Vai al contenuto
Cereal K

Metodo Di Studio Dei Materiali

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Volevo scambiare due chiacchere con voi tanto per sapere due cosa che da un pò di giorni mi ossessionano....

mettiamo caso che dovete fare un interno o un esterno, partendo da zero...

Non avete niente....

Quindi si modella la sedia, il tavolo, la stanza e accessori...

Ma dopo come procedete??

Nel senso se la sedia è fatta di legno e metallo cromata, come studiate i materiali??

Credo, mi sembra di intuire che la sedia va modellata a se, in un file tutto suo, poi ci si aggiunge un V-ray plane, una luce v-ray e si inizia a mappare e texturizzare la sedia, iniziando così a studiare il materiale in tutti i suoi aspetti....

Non so io farei così ma c'e' una questione... un materiale a seconda di dove è posiozionato all'interno o all'esterno di un ambiente e dalla tipologia di luce che viene simulata il materiale può cambiare il suo aspetto...

Sto facendo un ragionamento giusto o sono solo Se**e mentali che mi faccio??

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non sò rispondere alla tua domanda... ma approfitto della tua per aggiungerne una mia. :)

se studi un materiale di un oggetto d'arredo in un file, dopo puoi esportare la geometria dell'oggetto e importarla in un altro disegno, puoi salvare il materiale in una libreria e applicarlo al disegno definitivo. quindi si può studiare un materiale in un file per poi applicarlo ad un'altro.

ma se all'oggetto hai modificato ad esempio uvw mapping o hai applicato altri modificatori, questi si possono salvare o bisogna impostarli di nuovo nel disegno definitivo? (non ci ho mai provato :))

il mio consiglio, visto che non sò come salvare i modificatori e "portarli" da un disegno ad un'altro è quello di lavorare su un solo file. anche perchè magari impieghi molto tempo per un materiale bello alla luce del tuo file di prova, che poi trovandosi in una luce diversa o all'ombra nel disegno definitivo ha un effetto leggermente diverso... o che essendo lontano nella prospettiva si nota poco, o essendo vicinissimo alla camera richiede una texture o più dettagliata. spero di non aver detto stupidaggini.... ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Non so io farei così ma c'e' una questione... un materiale a seconda di dove è posiozionato all'interno o all'esterno di un ambiente e dalla tipologia di luce che viene simulata il materiale può cambiare il suo aspetto...

Sto facendo un ragionamento giusto o sono solo Se**e mentali che mi faccio??

Ciao

Ma guarda secondo me ognuno ha un suo metodo e giusto o sbagliato che sia alla fine l'importante è il risultato del lavoro e il tempo che porta via.

Io ad esempio non produco lavori di qualità eccelsa ma devo sfornare uno o due lavori al giorno, che moltiplicati per due o tre viste per progetto fanno tipo 5/6 render al giorno che per una media di 30 minuti l'uno in una giornata lavorativa di 8 ore ti lasciano veramente poco per curare i dettagli di materiali etc.

Ad esempio io ho una libreria di materiali e uso sempre quella.

Apro un lavoro "vecchio" e faccio new e voilà i materiali sono già belli che pronti e poi me li cambio in base alle esigenze.

Quindi scusa per i rigiri di parole

e fai come meglio credi, guarda i tutorial su treddi o su altri siti in rete e buon lavoro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io in genere parto da materiali che ho preparato per altri progetti ma alla fine una volta inseriti di solito vanno adattati... che so, una regolato al bump in base alla distanza dalla camera, un'aggiustata alle tonalità e via dicendo. e poi dipende moltissimo dalla luce!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Io uso questo metodo.

Mi sono creato alcuni file campione, completi di luci, materiali e/o mappe HDRI.

Se devo modellare dei mobili, ho un modello con mappe di legno, metalli e cromature varie, plastiche e laminati, illuminato solo da una mappa hdri, grazie alla quale renderizzi più velocemente.

Un piano chiaro già esistente, e con tutte le impostazioni che più mi garbano predefinite.

Poi modello la sedia o quant'altro, faccio le diverse prove con i materiali e quando sono soddisfatto Raggruppo tutti i pezzi modellati in un unico blocco, e salvo il file in una libreria.

Quando mi serve quella sedia la unirò al file principale col comando "merge" o "unisci".

Lo stesso per gli esterni o ambienti interni di base.

Molti file modello, molto risparmio di tempo. ;)


Modificato da braggart

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ma se all'oggetto hai modificato ad esempio uvw mapping o hai applicato altri modificatori, questi si possono salvare o bisogna impostarli di nuovo nel disegno definitivo? (non ci ho mai provato :))

il mio consiglio, visto che non sò come salvare i modificatori e "portarli" da un disegno ad un'altro è quello di lavorare su un solo file. anche perchè magari impieghi molto tempo per un materiale bello alla luce del tuo file di prova, che poi trovandosi in una luce diversa o all'ombra nel disegno definitivo ha un effetto leggermente diverso... o che essendo lontano nella prospettiva si nota poco, o essendo vicinissimo alla camera richiede una texture o più dettagliata. spero di non aver detto stupidaggini.... ciao

Quando porti un oggetto da un file max ad un altro questo si porta dietro tutta la sfilza di modificatori. Es. cerchio+estrudi+uvw map rimane così anche quando lo importi in un'altra scena.

Se invece vuoi applicare un uvw map da un oggetto ad un altro, anche in due scene diverse, basta che clicchi il modificatore col destro e fai copia e incolla sull'altro oggetto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×