Vai al contenuto
giordano br1

realflow- realwave navigazione per dislocamento

Recommended Posts

Ciao ragazzi!

Mi sono inbattuto in una animazione con realflow per la realizzazione di uno yatch che naviga bello bello in mare.

Questo yatch essendo di grandi dimensioni ha un tipo di navigazione chiamata "dislocamento", ovvero quando si muove sposta tot volume acqua pari al volume dello yatch stesso(dovrebbe essere il principio di archimede se non mi sbaglio).

Per realizzare il tutto sto utilizzando il modello dello yatch animato importato da 3ds max, formato .sd.

Per il mare invece sto utilizzando realwave.

I miei problemi sono:

- La mesh realwave entra nello scafo (è normale? io credo di no, perchè se volessi fare una scena con una ciotola che galleggia in oceano aperto io non voglio che la mesh di realwave entri nella geometria).

- Sempre la mesh di realwave, anche per il problema suddetto, non si apre in prua e non crea un onda "aperta". In pratica, dove il modello dello scafo dovrebbe tagliare l'acqua non avviene ma si alza uniformemente. Questo problema si risolve perchè si deve usare rw_splash? Ovvero l'effetto "taglio" si crea solo con i particellari?

- Per la schiuma e scia dello yatch cosa mi consigliate di usare, rw_crest_splash? Il tutto devere risultare più realistico possibile.

Sto lavorando in scala 0.01 perchè in max lavoro in centimetri. Ah, già che ci sono ho notato una stranezza riguardo la scala di RF. In basso a destra dell'interfaccia di RF c'è un pulsante "scale option" dove si può settare la scala stessa. Lo stesso parametro esiste se si va nel pannello preferenze generali di RF.

Però se cambio la scala dal primo "scale option", nelle preferenze generali il fattore scala non viene aggiornato e cambiato. Accade anche con procedimento inverso. Voi sapete il perchè di questo bizzarro evento?

Ragazzi vi ringrazio per la forza di questo forum che è una preziosissima risorsa per tutti noi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

credo che spesso il numero di risposte sia inversamente proporzionale alla difficoltà di risoluzione del problema.. non credo sia molto facile, vai tranquillo..

probabilmente il modo più semplice per fare ste robe è applicare un filmato di scia, su una superficie che ne simula il percorso.. non è facilissimo, ma forse più facile e leggero di simulare per bene un dislocamento realistico

yo


Modificato da aeshla

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×