Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
curioso640

Come Creare Un Videogames

Recommended Posts

Vorrei sapere come si crea un video games 3d, partendo dalla creazione dei personaggi e ambientazione in 3d, poi con che programma posso fare interagire questi personaggi? o con che linguaggio di programmazione.....

Qualcuno mi sa dire a grandi linee l' iter per creare un videogames?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest dormopoco

fiko sto post, io so che esiste un motore di game free che puo caricare direttamente le geometrie .3ds pero credo che bisogna cmq essere bravi con la programmazione... sigh

Share this post


Link to post
Share on other sites

La procedura seguita è strettamente dipendente dal tipo di prodotto che si intende realizzare, dalla piattaforma target, quindi dagli standard che si intendono seguire e dalle componenti di terze parti che si intendono integrare.

In linea di massima, se parliamo del caso "più complesso", ovvero di un prodotto moderno per pc o consoles di nuova generazione strutturato su di una tecnologia totalmente, o quasi, proprietaria riutilizzabile per altri progetti (a la half life 2, far cry o doom3 per intenderci) la questione, dal punto di vista tecnologico, si complica per la necessità di costruire un'infrastruttura flessibile che integri rendering audio/video, gestione di eventi di gioco, simulazione fisica, intelligenza artificiale ed altri moduli minori detta "engine".

Questo engine è quindi una sorta di ambiente operativo dedicato all'esecuzione di giochi o applicativi di simulazione in real time che utilizza ben determinati (e spesso proprietari) formati per il caricamento di grafica e suoni, integra funzionalità general purpose per la gestione di eventi (ad esempio gestione di oggetti con proprietà fisiche, rilevamento di collisioni, cognizione ed interazione ambientale ecc.) e fornisce una serie interfacce verso l'esterno per la programmazione di esse,più o meno ad alto livello, detta "scripting". Si rende necessario in fine costruire una serie di strumenti per facilitare lo sviluppo di "content" quali plug-ins per l'inpot/export di geometrie, animazioni e quant'altro dai pacchetti utilizzati(es: max, maya, xsi ecc..) ed un ambiente per l'allestimento dei "mondi" che può essere realizzato appoggiandosi ad un pacchetto standard, come i succitati, mediante un apposito plug in o da zero come nel caso, per fare un esempio, del famoso unreal editor.

In ogni caso la gestazione di un moderno video game inizia con una minuziosa opera di design (di tecnologia e gameplay) che viene concretizzata con la codifica dell'engine general purpose e dello "starto collante", la parte più legata alle meccaniche di gioco in questione; solitamente per fare ciò si utilizza il c++ (si possono usare altri linguaggi ma il c++ è oggi la scelta migliore tendo in considerazione maturità, solidità, portabilità e prestazioni). Per quanto riguarda lo scripting (che solitamente, se integrato, per questioni di organizzazione ha un ruolo poco più che di configurazione) si possono utilizzare vari linguaggi, anche a bassa efficienza data la natura non time critical della loro funzione; ultimamente va molto di moda lua. La realizzazione dei plug-ins per il pacchetto scelto dipende dalla natura del pacchetto stesso ma di solito richiede sempre l'utilizzo del c++, come pure l'eventuale editor per l'allestimento ambientale.

Se si decide di utilizzare invece un engine di terze parti, la porzione tecnicamente più complessa è già fatta (struttura di base e strumenti per lo sviluppo di content), restano quindi da realizzare parte dello strarto collante e contenuti.

Le linee guida da seguire per la realizzazione dei contenuti dipendono strettamente da questioni legate al design tecnologico (ad esempio il tipo di scheletro utilizzato per gli umanoidi, le nomenclature, gli effetti applicabili ecc..) e variano quindi da engine ad engine.

Ovviamente questa è una descizione di massima che può avere sfumature più o meno marcate a seconda della politica di sviluppo delle varie compagnie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...