Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
PixXelite

RhinoCeros vs 3DS Max

Recommended Posts

Ciao a tutti,

è un pochino che sto imparando Rhino ma ora sono arrivato ad un punto in cui noto le lacune del programma (forse è fissatagine mia personale). Una di queste (per cui chiedo il vostro parere da esperti) è il comando stira.

Diciamo che ho questa immagine

i513125_forumtreddistira.jpg

una semplice porta ia costruita con dimensioni 80x210

diciamo che voglio trasformarla in dimensioni 80x240 (ma con lo stesso disegno)

con autocad (2D) avrei azionato il comando stira con questa selezione

i513124_forumtreddistira0.jpg

e avrei digitato 30 come fattore di stiramento...

ora con Rhino se faccio la stessa cosa (a patto d capire bene come ragiona il comando stira) le NURB e le superfici mi si intrippano tutte dovendole ricostruire - praticamente faccio prima a ricostruire tutto il modello con le nuove misure (ovviamente con relativa tediosità)

la mia domanda è:

in 3DS max questo è possibile (io penso cosi visto che sia autocad che 3ds sono della Autodesk)? O mi si creano i soliti problemi di superfici disastrate?

Come fate voi a rendere l'oggetto piu alto o piu largo?

Spero di essere stato chiaro a vi ringrazio per le risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites

seguendo il tuo ragionamento allora tutto quello che fa autocad lo fa xsi lo fa revit e lo fa maya :blink2:

cmq ne abbiamo parlato pochi giorni fa: una lettura dell'help del programma e l'uso del search potrebbero evitare post inutili e ripetitivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

le modalità per fare questa cosa in 3ds possono essere molteplici,personalmente per una porta così semplicemente selezionerei i vertici superiori e li sposterei e la geometria non cambierebbe

Share this post


Link to post
Share on other sites

con autocad (2D) avrei azionato il comando stira e avrei digitato 30 come fattore di stiramento...

Come fai a paragonare un disegno 2D (di AutoCAD o qualsiasi altro software) con un modello 3D? Spero tu ti renda conto che stiamo parlando di cose completamente diverse <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come fai a paragonare un disegno 2D (di AutoCAD o qualsiasi altro software) con un modello 3D? Spero tu ti renda conto che stiamo parlando di cose completamente diverse <_<

beh, questo è ovvio era solo per far capire cosa intendevo...cioè in rhinoceros ci sono serie difficolta per estendere precisamente un OGGETTO (no una superficie). Siccome sono alla prime armi (penso che nessuno sia nato imparato perchè altrimenti lo scambio del sapere, scopo dei forum, sarebbe inutile) ho visto che se faccio il comando stira mi distrugge le superfici (tutte quelle interessate dallo strecth) e se faccio scala 1D mi scala indifferentemente porta, cornice maniglia, ecc.. (mentre la larghezza della cornice deve rimanere invariata)...

la mia domanda (scusate se non mi sono espresso correttamente nel primo post) è:

posto il problema di cambiare le dimensioni a questo oggetto...quali comandi usareste in Rhinoceros e in 3DS max? E' possibile portare alle nuove misure a 80x240 l'oggetto senza deformazioni e in modo preciso?

CIOE'...se ho da costruire un intero palazzo con 150 finestre posso costruire una finestra completa per poi copiarla nelle varie posizioni e modificare le sue dimensioni in base alle dimensioni effettive del foro? Oppure devo costruire da zero ogni finestra che abbia dimensioni anche di poco diverse??

Ovviamente sono ben accetti pareri di Rhinoceristi e di 3DSMaxxisti cosi vedo se vale la pena o meno di Reimparare un altro programma.

Ringrazio nuovamente!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora il comando stira fa parte degli UDT, cioe e' un comando avanzato che non viene usato per quello che cerchi tu . A te conviene estendere l'oggetto porta senza selezionare la maniglia o altro . Per farlo puoi estendere singolarmente le superfici della porta magari esplodendole temporaneamente . Il comando e' extend surf. Se si parla di progettazione questo e' il comando piu' giusto perche' hai il controllo matematico della superficie . Se invece vuoi usare lo scala 1d , devi necessariamente utilizzarlo nel punto estremo e non in un punto intermedio senno' ti scala alla la direzione opposta .

Cmq capisco che il comanda stira e' piu' immediato e quindi piu' veloce ad un fine di visualizzazione . Al fine progettuale e' piu' corretto reimpostare le superfici , estendendole .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clicca su SCALE.

Poi inserisci una misura (per esempio la larghezza) dell'oggetto che vuoi ottenere..poi scrivi / e inserisci la misura (sempre la larghezza) di quello che invece hai.

13.5/11.2......ed avrai ESATTAMENTE un oggetto proporzionato largo 13.5 e con le altre dimensioni perfette.

Ciao


Edited by GUESTOLDO

Share this post


Link to post
Share on other sites

Clicca su SCALE.

Poi inserisci una misura (per esempio la larghezza) dell'oggetto che vuoi ottenere..poi scrivi / e inserisci la misura (sempre la larghezza) di quello che invece hai.

13.5/11.2......ed avrai ESATTAMENTE un oggetto proporzionato largo 13.5 e con le altre dimensioni perfette.

Ciao

questo è quello che viene fuori con scala 1D

i513365_PERFORUM.jpg

come vedi le misure non sono giuste...quello che voglio fare io è DECIDERE dove estendere e dove no...in questo caso per estendere di 30 cm VOGLIO che la misura 114 diventi 144 mentre le altre rimangano invariate...

si puo fare in rhino?? e in 3ds??

Share this post


Link to post
Share on other sites

mentre con stira (a patto di capire come funzia sto comando) ti distrugge le superfici...non ci posso credere che nessuno mai abbia copiato all'interno dello stesso disegno (generalmente architettonico) oggetti costruiti e poi modificati ad hoc in base alle dimensioni finali...(cioè lo stesso ragionamento si possono fare per gli infissi, le porte, le piastrelle, le prese elettriche, i battiscopa, ecc... cioè tutti quegli elementi uguali come forma ma diversi come dimensioni)....rifaccio riferimento all'esempio che citavo prima del palazzo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mentre con stira (a patto di capire come funzia sto comando) ti distrugge le superfici...non ci posso credere che nessuno mai abbia copiato all'interno dello stesso disegno (generalmente architettonico) oggetti costruiti e poi modificati ad hoc in base alle dimensioni finali...(cioè lo stesso ragionamento si possono fare per gli infissi, le porte, le piastrelle, le prese elettriche, i battiscopa, ecc... cioè tutti quegli elementi uguali come forma ma diversi come dimensioni)....rifaccio riferimento all'esempio che citavo prima del palazzo...

Io non l'ho mai fatto, perchè non sono così pazzo da pensare di fare una roba del genere in Rhino (o in 3DS o tanto meno in AutoCAD). Tu forse non hai idea di come questo genere di problemi in un software BIM come Revit sia all'ordine del giorno e come venga facilmente gestito dalle famiglie parametriche.

Quoto il buon algosuk in toto. Rhino non è fatto per questo genere di mansioni!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non l'ho mai fatto, perchè non sono così pazzo da pensare di fare una roba del genere in Rhino (o in 3DS o tanto meno in AutoCAD). Tu forse non hai idea di come questo genere di problemi in un software BIM come Revit sia all'ordine del giorno e come venga facilmente gestito dalle famiglie parametriche.

Quoto il buon algosuk in toto. Rhino non è fatto per questo genere di mansioni!

ok, quindi? come fanno/fate chi deve "clonare" lo stesso oggetto in unnprogetto 3ds o Rhino?come per esempio (e tre) chi progetta un palazzo con 150 finestre? Fa dicersi modelli di ogni finestra? Si appoggia ad altri software? E' quello ch gentilmente chiedo....sto facendo un progetto (iniziato con rhino) in cui ho una palazzina con circa 75 fori tra finestre, doppie finestre, porte finestre, porte, ecc...piu o meno la forma di ognuna è uguale ma alcune sono 90x140 alcune 80x140 alcun'altre 100x140 e cosi le porte finestre alcune 95x240 altre 80x240 alcun'ALTRE 100x240, devo costruire un modello diverso per ogni misura oppure cosa? Se mi dite che l'unica maniera è creare da zero un modello per misura va bene, ma spero di no visto che il livello di dettaglio volevo farlo abbastanza elevato (cardini, aste, asticelle, inglesine, ecc...)quindi rifarlo per 7/8 volte mi secca un po'...ma se non ci sono altre maniere....

Share this post


Link to post
Share on other sites

peche credi di poter mettere le inglesine di 200 finestre e che il pc renderizzi veloce ?

poi di solito di sti dettagli nessuno se ne accorge nel render per cui si ottimizza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

peche credi di poter mettere le inglesine di 200 finestre e che il pc renderizzi veloce ?

poi di solito di sti dettagli nessuno se ne accorge nel render per cui si ottimizza.

Devo creare il modello non devo renderizzare...vorrei creare un modello navigabile...se possibile...ma cmq anche se non fosse avrebbe valore didattico quello che chiedo

Share this post


Link to post
Share on other sites

un realtime è ancora peggio, non puoi pensare di mettere tutti quei dettagli, rappresentazione architettonica e realtime non sono la stessa cosa. se pensi di fare il realtime devi avere un approccio da videogioco, non architettonico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non l'ho mai fatto, perchè non sono così pazzo da pensare di fare una roba del genere in Rhino (o in 3DS o tanto meno in AutoCAD). Tu forse non hai idea di come questo genere di problemi in un software BIM come Revit sia all'ordine del giorno e come venga facilmente gestito dalle famiglie parametriche.

Quoto il buon algosuk in toto. Rhino non è fatto per questo genere di mansioni!

beh, mi spiace....Autocad lo fa...

ho appena provato...ho esportato il modello di rhinoceros in modello 3D Studio (.3ds) importato in autocad (quindi il disegno era costituito da mesh) e ho provato il comando stira....RISULTATO PERFETTO!!...salvato come .dwg ed importato in rhinoceros e lo stiro era riuscito...esattamente come VOLEVO IO con le misure che volevo IO e sezioni di taglio che volevo IO...

...GRANDE AUTOCAD!!

....lavoro magari un pochino tedioso ma sicuramente più facile che rifarsi il modello 3D di 10 tipi di infissi solo perchè cambiano le misure...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Parlo sempre della porta anche se si potrebbe applicare a qualsiasi oggetto solido.

Per "stirarla", cioè per allungarla solo parzialmente, la puoi suddividere e scali la parte che ti interessa.

L'altra parte resterà invariata.

Le unisci.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, mi spiace....Autocad lo fa...

Io non ho detto che AutoCAD non lo fa! Ho solo detto che mai mi sognerei di modellare una palazzina con 200 fori tra porte e finestre in AutoCAD con quel grado di dettaglio! E come pensi che sia navigabile una scena del genere? Sei completamente fuori strada! :wacko:

Share this post


Link to post
Share on other sites

pero cosi facendo hai delle mesh in rhino cosa non tanto buona

eh lo so...per quello che il metodo non va bene...ma l'ho solo fatto per far vedere che autocad stira esattamente come vorrei io...

cmq ripeto stai sbagliando l'approccio generale.

appunto che si ritorna alla mia domanda....con che software/metodo/set di applicazioni posso costruire questo modello 3D? Io con umiltà chiedo agli esperti come farebbero per modellare tale disegno....ripeto siccome sono in una fase didattica tanto vale cominciare col soft giusto o al massimo con il meno peggio visto che da quello che ne è emerso mi devo modellare 15 tipi di infissi diversi a seconda dei casi (mi vien gia male solo al pensiero)

Io non ho detto che AutoCAD non lo fa! Ho solo detto che mai mi sognerei di modellare una palazzina con 200 fori tra porte e finestre in AutoCAD con quel grado di dettaglio! E come pensi che sia navigabile una scena del genere? Sei completamente fuori strada! :wacko:

eh infatti io ho scritto nel post :"...vorrei creare un modello navigabile...se possibile...ma cmq anche se non fosse avrebbe valore didattico quello che chiedo " non ne so nulla (o quasi) di modellazione 3D figurarsi di modelli 3D navigabili (anche se penso che con qualche soft si possa realizzare)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

è un pochino che sto imparando Rhino ma ora sono arrivato ad un punto in cui noto le lacune del programma (forse è fissatagine mia personale). Una di queste (per cui chiedo il vostro parere da esperti) è il comando stira.

[...]

la mia domanda è:

in 3DS max questo è possibile (io penso cosi visto che sia autocad che 3ds sono della Autodesk)? O mi si creano i soliti problemi di superfici disastrate?

Come fate voi a rendere l'oggetto piu alto o piu largo?

Spero di essere stato chiaro a vi ringrazio per le risposte

La tua domanda non è stata "quale software" sennò ti avremmo già risposto! Tu ti sei intestardito sullo stiramento in Rhino.

Senza fare troppa polemica, personalmente te l'ho già detto cosa utilizzerei per fare un lavoro simile: un software BIM! Io uso Revit, ma probabilmente vanno benone anche ArchiCAD, Allplan o VectorWorks

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x