Jump to content

Recommended Posts

salve a tutti.

ho dato un'occhiata sulle varie discussioni ma avrei aualche dubbio sui vari software di sculpting.

innanzitutto, sarei orientato a z-brush, ma ho qualche dubbio perchè utilizzo 3ds max e forse mudbox sarebbe più idoneo..

cmq le domande sono le seguenti:

da quanto vedo nei tutorial la modellazione(sorry..sculpting) sembra esser piuttosto veloce..è effettivamente così?

seconda domanda..la più importante..da quello che vedo i modelli sembrano esser piuttosto dettagliati,dato che dovrei comunque ricavarne delle animazioni e che il mio pc è una bagnarola rimane cmq possibile lavorare in low poly?lo sò che dipende da me..però volevo sapere quale sia il grado di difficoltà e praticità.

insomma, prima di buttarmi a dare capocciate al monitor nel tentativo di capirci qualcosa sullo sculpting vorrei sapere se ne trarrei effettivamente giovamento...grazie a tutti.

Link to post
Share on other sites

Ciao,

una procedura di lavoro nel tuo caso potrebbe essere questa:

1) modellazione in low poly in 3ds max (una mesh di base del tuo personaggio)

2) importazione in zbrush della mesh (se hai zbrush 4 puoi utilizzare il GoZ)

3) sculpting e painting particolareggiato del tuo personaggio in zbrush

4) creazione della color map, displacemente map e normal map in zbrush

5) reimportazione del tuo personaggio completo in 3dsmax (sempre tramite GoZ)

Link to post
Share on other sites

Ciao,

una procedura di lavoro nel tuo caso potrebbe essere questa:

1) modellazione in low poly in 3ds max (una mesh di base del tuo personaggio)

2) importazione in zbrush della mesh (se hai zbrush 4 puoi utilizzare il GoZ)

3) sculpting e painting particolareggiato del tuo personaggio in zbrush

4) creazione della color map, displacemente map e normal map in zbrush

5) reimportazione del tuo personaggio completo in 3dsmax (sempre tramite GoZ)

proverò a smanettarci...ma, secondo te, non mi sale troppo il numero di poligoni?

Link to post
Share on other sites

Per uno sculpting preciso e particolareggiato in zbrush dovrai per forza aumentare la suddivisione della mesh. Ma al momento dell'esportazione in 3dsmax dovrai impostare nuovamente la risoluzione più bassa. Così in Max ti troverai un modello leggero e tutti i particolari dello sculpting saranno contenuti nelle tue mappe di displacement e normal.

Qui un video esplicativo http://www.youtube.com/watch?v=XrkQKW48NrE

Link to post
Share on other sites

Per uno sculpting preciso e particolareggiato in zbrush dovrai per forza aumentare la suddivisione della mesh. Ma al momento dell'esportazione in 3dsmax dovrai impostare nuovamente la risoluzione più bassa. Così in Max ti troverai un modello leggero e tutti i particolari dello sculpting saranno contenuti nelle tue mappe di displacement e normal.

Qui un video esplicativo http://www.youtube.com/watch?v=XrkQKW48NrE

ora ho capito..sei stato abbastanza chiaro.

grazie :hello:

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Ciao.

quanto vedo nei tutorial la modellazione(sorry..sculpting) sembra esser piuttosto veloce..è effettivamente così?

In generale è più rapido e intuitivo scolpire dettagli con mudbox o zbrush che modellarli in 3ds max.

Però spesso i video sono accelerati, non sempre sono a velocità normale.

però volevo sapere quale sia il grado di difficoltà e praticità.

Zbrush è sicuramente più ostico per i principianti, l'interfaccia non è proprio intuitiva e ci sono tanti shortcut da ricordare per poter essere utilizzato in maniera efficiente. Una volta familiarizzato con l'interfaccia diventa molto pratico e veloce.

Uno dei vantaggi di Zbrush rispetto a Mudbox è che puoi partire da zero, anche senza importare una base mesh da 3ds max. Puoi partire con le zspheres per creare il modello base, o con la dynamesh (Cerca un pò in rete per sapere cosa sono). Questo lo rende molto utile per il concepting o semplicemente per abbozzare le forme.

Mudbox invece è decisamente più intuitivo e facile da imparare, ma per ora non c'è modo di creare mesh da zero. Secondo me è anche superiore per il texturing per certi versi.

per il resto ha già risposto AlbertoE. Lo stesso metodo che ha citato si può usare sia in mudbox che zbrush.

Per quanto riguarda il livello di suddivisioni, se serve per dettagli davvero piccoli, in mudbox puoi mantenere il modello low poly e dipingere la bump map senza aumentare il numero di poligoni. Si può fare anche in zbrush ma bisogna usare il projection master che secondo me è una cosa scomodissima..

ma quando si parla di painting si intende l'unvrap?

per painting si intende "dipingere" le textures sul modello. L'unwrap sarebbe l'operazione di "stendere" i poligoni sul piano uv. Ovvero una mappatura tra i poligoni del modello nello spazio 3d, e i poligoni del modello nello spazio 2d che contiene la texture.

Prima del painting è necessario eseguire l'unwrap a meno che non si usi il polypaint di zbrush (ma questo è tutto un altro argomento).

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

Per garantire la migliore esperienza di navigazione possibile questo sito utilizza cookie tecnici, statistici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Privacy Policy - Cookie Policy