Vai al contenuto
MatEvil

E-Plaza: Design, ITC, Urban Architecture - Jesi

Recommended Posts

Ciao a tutti,

dopo pochi giorni torno a postarvi l'ultimo dei concorsi a cui ho partecipato quest'estate (in realtà ne avrei altri tre... se li avessimo consegnati/finiti, ma a volte non si può pretendere troppo)...

L'intento era quello di creare una seduta multimediale, di facile manutenzione, ergonomica e flessibile (se mi passate il termine), sono stato chiamato 1 settimana prima della scadenza e in tal tempo abbiamo chiuso il lavoro partendo da un concept, perfezionandolo (dove potevo), modellato, rendering materiali ecc... insomma una cosa pazzesca da fare nel periodo di ferragosto... e la cosa ancora più pazzesca è che l'intero lavoro l'ho dovuto chiudere sul vecchio Pentium 4 perché avevo forti problemi con l'harddisk sul Quad-Core... Nei render non è presente il "piedistallo" poiché è stato aggiunto dopo aver visto il primo render e non avendo tempo non è stato modellato, ma inserito nelle tavole tecniche.

Due piccole paroline sulla seduta... è interamente in metallo così è di facile manutenzione/pulitura (oltre alla malleabilità nel posizionare le varie sezioni)... Sopra il tavolino è presente una struttura che serve per creare ombra o per illuminare la tastiera del Pc o di altro... le luci sono auto-alimentate grazie ai pannelli solari posti sulla schermatura frontale, negli spicchi sono presenti delle piccole batterie ove viene accumulata l'energia necessaria. Il tavolino si può ruotare permettendo di posizionare a piacimento la struttura per ripararsi dal sole oppure per condividere lo schermo con altre persone... al momento non mi viene in mente altro...alla fine non ho potuto modificare molto il concept iniziale.

jesigiornosingola.jpg

jesicircolare.jpg

jesidoppioemiciclo.jpg

jesisinusoide.jpg

jesiphotoset2.jpg

jesiphotoset1.jpg

Ovviamente... alcune parti rimodellate in 3D Studio Max 2011, Mental Ray e Photoshop... :)

Spero vi piaccia C&C sono i benvenuti... come sempre... :)

Matteo

:hello:

post-11448-000969500 1292857338_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bhe complimenti Mat! :Clap03:

E' molto bella l'idea della "seduta multimediale", bello il concept e simpatici i render..

Chiaramente senza contestualizzazione non si può pretendere niente.

Quello che vorrei capire è :

Queste panchine sono progettate per degli spazi pubblici o aree private?

Non mi convince molto la base di queste panchine, vorrei poter vedere la parte interrata.

Per il resto ottimo lavoro! :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

bel design cosi ti arrostisci al sole d'estate... sembra gia anche una griglia formato asado... e la luce che ti da fastidio sul monitor è quella da dietro non da davanti, come tutti i fotografi sanno ;)

ps anche il fatto che per essere di fronte al tuo pc devi essere a cavalcioni mi pare il massimo della comodita.


Modificato da algosuk

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Guest KILLOW

Algo per la luce sul monitor puoi usare la 3a immagine,ti siedi a seconda del sole da un lato o l'altro .

Ottimo lavoro mi piace :Clap03:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Interessanti quelle che si possono appoggiare, ma la versione ad incastro mi pare non sia fattibile, i profili sono troppo sottili per tre quattro persone. Comunque concordo sulla temperatura della panchina nei periodi caldi, a meno di non usare una lega particolare che assorbe poco il calore, anche attraverso la verniciatura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per prima cosa grazie a tutti... :)

Avete ragione sui difetti (calore e riflessione luce), ma in alcuni casi il mio compito è limitato nella sola realizzazione dell'immagine che, specialmente in questo caso, non è ben evidente nella sua collocazione poiché lavorare su un Pentium 4 (3,00 Ghz + 1Gb di Ram + win a 32bit...)... non è stato per nulla facile e non potevo spingere parecchio...

Le sedute sono per spazi pubblici da interno ed esterno, per chi avesse dubbi sulla base appena riesco posto una tavola tecnica...

Mat

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

purtroppo, come dice algo, all'esterno ci fai delle gran grigliate, garantite per tutta la stagione estiva :Clap03: per il resto ci sono spunti interessanti, come la modulazione del profilo lungo il percorso, che potrebbe essere adattabile a casi particolari, al pezzo speciale per il supporto del tavolino, ecc...

se adoperato con gli opportuni accorgimenti, può comunque ancora produrre un oggetto in grado di soddisfare i requisiti richiesti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho capito bene il sistema di aggancio tra il piede che sostiene il tavolino e la seduta. A mio avviso ci sono altre due piccole pecche: è facile vandalizzarla (giustificate i trattamenti superficiali) ed è l'ideale per i barboni (aumentate il numero delle curve non lasciando tratti rettilinei superiore all'1,20).

Ps. dimenticavo, fate una verifica sull'attacco a terra perchè deve avere un minimo di inserto in tazza altrimenti se qualcuno ci cade sopra potrebbe storcersi.


Modificato da Ivan Paduano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@ Franci2k5... vedrò di tener conto delle critiche per il futuro, ma come già detto in precedenza in questo caso ero un po' limitato...

@ Ivan Paduano... grazie del commento allora andiamo con calma premettendo che non ho le tavole con me poiché sono fuori sede e ci rimarrò per un bel po'...

L'attacco seduta - tavolo è un semplice profilo che prosegue dritto invece di curvarsi come gli altri... tutti i profili (se ben ricordo) sono tenuti grazie ad un sistema di viti e bulloni che le collega tra di loro (i tubolari per intenderci)... Sotto il tavolino c'è un attacco ad "L" o a "C" (non ricordo) che consente di attaccare/appoggiare il piatto soprastante (che naturalmente ha una vite/perno centrale in uno dei tre piatti che consente la rotazione dello stesso).

Tutti i profili sono fissati a terra con un sistema di aggancio che va leggermente (per quanto serve) in profondità... ora mancando le tavole non posso mostrarvelo al 100%.

I materiali sono si da grigliata, come avete fatto notare tutti, ma come già ribadito io ho fatto quello che mi è stato detto.

La forma non è impossibile perché, senza saperlo, mi sono imbattuto in una seduta molto simile proprio a Firenze (in piazza Antonelli nella zona dello stadio)...

Sul discorso vandalismo e barboni... perché no? alla fine si progettano degli oggetti e poi le persone li rendono loro con personalizzazioni oppure adoperandoli con metodi diversi da quelli che il progettista ha pensato... è una regola fissa o molto labile... Se poi le persone sono incivili oppure se riteniamo che una semplice "tag" sia un atto incivile allora penso proprio che sia peggio la classica scritta razzista/squadra di calcio/amorosa che si trovano sulle panchine di mezza Italia. Sul discorso dei barboni... è un modo di vivere le panchine anche quello perché, dite la verità, quanti di voi non si sono addormentati su una panchina in una notte di bravate giovanili oppure mentre si era in visita in una città straniera?... io non lo vedo un problema.

Una panchina si può usare per:

Sedersi, per il suo scopo originario, per farci sport (streccing), le coccole tra amanti (...e perché no anche l'amore vero e proprio), dormirci ecc... ecc... non è detto che una panchina sia solo pensata per sedersi. ;)

Mat

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×