Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
leodavi

Problema con effetto neon e vray

Recommended Posts

Ciao a tutti,

ho da un giorno installato vray, quindi mi sono messo all'opera seguendo un tutorial che sfruttasse vray costruendo l'effetto neon. Il tutorial l'ho preso qui:

http://www.theresidentarchitect.com/2010/01/3ds-max-tutorials-10-creating-a-cool-neon-sign.html#axzz18C2pepPH

Seguendo passo passo le istruzioni non riesco ad avere comunque l'effetto desiderato, cioè non riesco a capire in che modo gestire l'intermittenza del neon, quando creo i materiali per lo stato off come faccio a passare poi allo stato on? il tutorial sembra non prendere proprio in considerazione la timeline. E' possibile animare senza creare dei keyframe?? E se si, come fa vray a capire a quali oggetti deve assegnare il materiale "on"????

ciao e grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao leodavi il tuo non è un "problema" poi così grosso..c'è solo da comprendere un concetto base. ;)

In 3ds max e nei suoi plug-in, tutto ciò che ha un parametro numerico modificabile è animabile ed è propio questo che richiede obbligatoriamente l' utilizzo della time-line poichè l' animazione nn è altro che un inganno ottico, dato da una successione di immagini rapidissima, che scorre nel tempo (in pal sono 24 immagini o meglio frame al secondo)e che il cervello interpreta come movimento. Quindi questo richiede più immagini per dare l'impressione del movimento.

Da qui devi comprendere che è dato per scontato,nel tutorial che hai letto, l'utlizzo di alneno 2 frame quindi 2 rendendering,il primo sarà visualizzato con la luce accesa il secondo con la luce spenta, specialmente nel caso di un neon che si accende e si spegne, dove il movimento(on /off della luce) è rapidissimo.

A questo punto potri montare le tue immagini con un programma di elaborazione raster recente come photoshop cs3 almeno, dove potrai creare delle gif. animate(che sono appunto semplici successione di immagini che sostitiranno un'immagine statica)come quella che visualizzai nel tutorial.

Leggi in rete dei tutorial in merito ne trovi di diversi e ben fatti!

Ciao buon lavoro! :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

aaaaaaa ho capito, ecco dove stava l'inghippo...io pensavo che l'animazione venisse fatta totalmente in 3ds max, so la funzione dei frame, ma non avevo minimamente pensato al fatto di fare 2 immagini e poi successivamente "attaccarle", ottima spiegazione, grazie mille!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x