Vai al contenuto
deam

software free e fatture

Recommended Posts

ciao ragazzi

una domanda semplice ma importante

se utilizzo per i miei render software free ( blender per intenderci )posso tranquillamente fare fatture dei miei lavori ? e sentirmi tranquillo ,

insomma lo posso utilizzare per uso commerciale ???

grazie

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.... be un conto è pensarlo un'altro esserne certo..... ;)

allora ho già capito che inizierò a imparare blender almeno per qualche lavoretto extra studio :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'unica cosa alla quale dovresti prestare attenzione è l'etica.

lavorare "extra studio" ad esempio, potrebbe prevedere il fare lavori autonomamente ma che potrebbero esser fatti dallo studio dove lavori.

se la tipologia di lavoro è la stessa e sei assunto presso quello studio, non è eticamente corretto eseguire autonomamente la stessa tipologia di lavoro.

per intenderci, dovresti segnalare al tuo capo la possibilità di eseguire per un nuovo cliente un lavoro (anche se quel cliente evidentemente lo hai trovato tu e non il tuo capo).

tecnicamente infatti viene considerata come concorrenza sleale verso il tuo datore di lavoro.

pena il licenziamento.

se lo studio presso il quale lavori ad esempio, produce render architettonici, tu, a casa tua, sarai libero di eseguire lavori per altri clienti ad esempio per siti web o altro tipo di grafica, ma NON fatturare per render architettonici. altrimenti è concorrenza sleale verso il tuo datore di lavoro.

stai all'occhio :D

ciao


Modificato da iodacasamia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ti sconsiglio di scaricare la 2.5 perche e` ancora in beta.

Ti sconsiglio anche la 2.49, che e` alquanto obsoleta sia di features che di codice.

quindi aspetta una versione stabile. ;)


Modificato da MmAaXx

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'unica cosa alla quale dovresti prestare attenzione è l'etica.

lavorare "extra studio" ad esempio, potrebbe prevedere il fare lavori autonomamente ma che potrebbero esser fatti dallo studio dove lavori.

se la tipologia di lavoro è la stessa e sei assunto presso quello studio, non è eticamente corretto eseguire autonomamente la stessa tipologia di lavoro.

per intenderci, dovresti segnalare al tuo capo la possibilità di eseguire per un nuovo cliente un lavoro (anche se quel cliente evidentemente lo hai trovato tu e non il tuo capo).

tecnicamente infatti viene considerata come concorrenza sleale verso il tuo datore di lavoro.

pena il licenziamento.

se lo studio presso il quale lavori ad esempio, produce render architettonici, tu, a casa tua, sarai libero di eseguire lavori per altri clienti ad esempio per siti web o altro tipo di grafica, ma NON fatturare per render architettonici. altrimenti è concorrenza sleale verso il tuo datore di lavoro.

stai all'occhio :D

ciao

si ma se non sei assunto a tempo indeterminato secondo me non è concorrenza perché se lo studio dove lavori ti chiede P.Iva allora loro sono a tutti gli effetti tuoi clienti e non datori di lavoro. no?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tornando alla domanda iniziale, il software open source come Blender, Gimp o Inkscape puoi tranquillamente utilizzarlo per scopi commerciali. Per quanto riguarda i software free in generale, questo non è detto, dipende dalle condizioni di utilizzo che accetti quando installi il software stesso. Qualcuno potrebbe consentirti l'uso personale ma non quello commerciale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si ma se non sei assunto a tempo indeterminato secondo me non è concorrenza perché se lo studio dove lavori ti chiede P.Iva allora loro sono a tutti gli effetti tuoi clienti e non datori di lavoro. no?

si esatto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'unica cosa alla quale dovresti prestare attenzione è l'etica.

lavorare "extra studio" ad esempio, potrebbe prevedere il fare lavori autonomamente ma che potrebbero esser fatti dallo studio dove lavori.

se la tipologia di lavoro è la stessa e sei assunto presso quello studio, non è eticamente corretto eseguire autonomamente la stessa tipologia di lavoro.

per intenderci, dovresti segnalare al tuo capo la possibilità di eseguire per un nuovo cliente un lavoro (anche se quel cliente evidentemente lo hai trovato tu e non il tuo capo).

tecnicamente infatti viene considerata come concorrenza sleale verso il tuo datore di lavoro.

pena il licenziamento.

se lo studio presso il quale lavori ad esempio, produce render architettonici, tu, a casa tua, sarai libero di eseguire lavori per altri clienti ad esempio per siti web o altro tipo di grafica, ma NON fatturare per render architettonici. altrimenti è concorrenza sleale verso il tuo datore di lavoro.

stai all'occhio :D

ciao

ma per questo non c'è problema , innanzi tutto ho partita iva e sono un collaboratore quindi posso lavorare con tutti i clienti che voglio ( magari)

e poi non offro lo stesso servizio dello studio per cui lavoro quindi non si pone nemmeno il problema della concorrenza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma per questo non c'è problema , innanzi tutto ho partita iva e sono un collaboratore quindi posso lavorare con tutti i clienti che voglio ( magari)

e poi non offro lo stesso servizio dello studio per cui lavoro quindi non si pone nemmeno il problema della concorrenza

Io ho sentito storie allucinanti invece, quanti noi hanno partita iva e lavorano però univocamente presso un solo studio...?

E' il radioso futuro ragazzi, dipendenti liberi professionisti!

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×