Vai al contenuto
robertodelia

Grasshopper per max?

Recommended Posts

Vorrei avvicinarmi alla modellazione parametrica, per realizzare facciate o architetture tipo quelle che si realizzano con Grasshopper in RINO,Io uso MAX e quindi non vorrei fare strani passaggi tra i 2 programmi, sapete dirmi se esiste qualcosa di simile per MAX?????????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se intendi l'interfaccia a nodi no non vi è nulla di simile, mentre se parliamo di programmazione max è all'altezza di fare molto, ma non con la stessa semplicita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.. e non dimentichiamoci una cosa: con rhino si può progettare perchè è nato per quello, progettare con 3ds (o con maya, xsi, lightware, ecc..) è da folli perchè non sono nati per progettare e, di conseguenza, non hanno nè gli strumenti nè la possibilità pratica per farlo.

Lo so che poi molti pensano che progettare e renderizzare sono cose simile ma la realtà è che sono anni luce di distanza, si devono usare sw diversi, richiedono competenze diverse e non si può invertire i sw ottenendo lo stesso risultato. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sarebbe questo, ma è lontano anni luce.

Uso Grasshopper sin dalla sua nascita, quando ancora si chiamava Explicit History. La settimana scorsa sono andato a Barcellona a fare un corso di scripting in c# e vb.net proprio legato a Grasshopper alla McNeel, espandendo notevolmente le potenzialità della plugin.

Per max non esiste un'interfaccia comoda come quella di Grasshopper, devi andare con righe di comando in maxscript, un po' come per Rhinoscript.

Attenzione che se vuoi realizzare " realizzare facciate o architetture tipo quelle che si realizzano con Grasshopper in R(h)INO(ceros)" devi usare Grasshopper in Rhinoceros...


Modificato da uncle pritt

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.. e non dimentichiamoci una cosa: con rhino si può progettare perchè è nato per quello, progettare con 3ds (o con maya, xsi, lightware, ecc..) è da folli perchè non sono nati per progettare e, di conseguenza, non hanno nè gli strumenti nè la possibilità pratica per farlo.

Lo so che poi molti pensano che progettare e renderizzare sono cose simile ma la realtà è che sono anni luce di distanza, si devono usare sw diversi, richiedono competenze diverse e non si può invertire i sw ottenendo lo stesso risultato. ;)

Io infatti ho precisato "modellazione" perchè mi capita spesso di creare il concept dell' edificio in max per osservarlo e ragionarci un pò in studio, poi passo al cad e bim per definirlo, infine ritorno a max per i render solo se lo studio non lo commissiona ad appositè società. Quindi questo processo va bene sino a quando la complessità del concept si limità a geometrie relativamente poco complesse se paragonate ad alcuni progetti che si vedono in giro realizzati con come direbbe l' esimio e utilissimo e precisissimo uncle pritt "Grasshopper in Rhinoceros di Robert mcNeel ecc...". Comunque mi dispiace per te che molti che conosci "pensano che progettare e renderizzare sono cose simile ma la realtà è che sono anni luce di distanza e che non si può invertire i sw ottenendo lo stesso risultato".

.. e non dimentichiamoci una cosa: basta solo la testa e un mozzicone di matita e si può progettare perchè la mente è nata per quello, progettare con 3ds, rhinoceros(autocad, revit, maya, xsi, lightware, con chi più ne ha più ne metta) è da folli perchè non sono altro che strumenti per progettare e, di conseguenza, non hai la possibiltà e gli strumenti pratici per farlo a parte i programmi e la matita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci sarebbe questo, ma è lontano anni luce.

Uso Grasshopper sin dalla sua nascita, quando ancora si chiamava Explicit History. La settimana scorsa sono andato a Barcellona a fare un corso di scripting in c# e vb.net proprio legato a Grasshopper alla McNeel, espandendo notevolmente le potenzialità della plugin.

Per max non esiste un'interfaccia comoda come quella di Grasshopper, devi andare con righe di comando in maxscript, un po' come per Rhinoscript.

Attenzione che se vuoi realizzare " realizzare facciate o architetture tipo quelle che si realizzano con Grasshopper in R(h)INO(ceros)" devi usare Grasshopper in Rhinoceros...

Ti ringrazio per l' utile suggerimento, tra l' altro mi ero già imbattuto in Digital Architecture & Technology Parametric Array, ma mi era sembrato molto complesso, vedrò meglio se soddiffa le mie esigenze, altrimenti ritornerò a rhinoceros, di cui mi ero felicemente e definitivamente liberato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se intendi l'interfaccia a nodi no non vi è nulla di simile, mentre se parliamo di programmazione max è all'altezza di fare molto, ma non con la stessa semplicita.

SINTETICO, PRECISO, UTILE, GRAZIE.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×