Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
HiRes

Confronto tra le GTX per l'acquisto - Perplessità

Recommended Posts

Rinuncio all'acquisto di una quadro visto che con la mia 9800 gt mi sono trovato sempre piuttosto bene anche con diversi milioni di poligoni. con l'avvento poi dei nuovi motori di resa che sfruttano la gpu mi sarei orientato su una gaming potente. stavo quindi guardando le caratterisctiche delle prime tre GTX: la 460, 465 e 470 (la 480 mi pare troppo)riporto in breve quelle che sono le principali differenze direttamente dal sito nvidia perchè ci sono delle cose non molto chiare almeno per me:

460 (1GB):

Specifiche del motore della GPU:

CUDA Cores 336

Clock grafico (MHz)675

Clock del processore (MHz)1350

Fill Rate texture (miliardi/s.) 37.8

Specifiche della memoria:

Clock memoria (MHz)1800

Configurazione di memoria standard 1GB GDDR5

Ampiezza dell'interfaccia di memoria 256-bit

Banda di memoria (GB/s) 115.2

465:

Specifiche del motore della GPU:

CUDA Cores 352

Clock grafico (MHz)607

Clock del processore (MHz)1215

Fill Rate texture (miliardi/s.) 26.7

Specifiche della memoria:

Clock memoria (MHz)1603

Configurazione di memoria standard 1024 MB GDDR5

Ampiezza dell'interfaccia di memoria 256-bit

Banda di memoria (GB/s) 102.6

470:

Specifiche del motore della GPU:

CUDA Cores 448

Clock grafico (MHz)607

Clock del processore (MHz)1215

Fill Rate texture (miliardi/s.) 34

Specifiche della memoria:

Clock memoria (MHz) 1674

Configurazione di memoria standard 1280 MB GDDR5

Ampiezza dell'interfaccia di memoria 320-bit

Banda di memoria (GB/s) 133.9

Le cose principali che mi lasciano un po perplesso sono i valori superiori del clock grafico, processore, fill rate e clock memoria della 460 rispetto alle schede presumibilmente superiori. essendo appunto profano nell'interpretazioni di tali valori mi chiedo se sia normale o c'è qualcosa che non torna.Grazie anticipatamente.


Edited by HiRes

Share this post


Link to post
Share on other sites

gtx 460 da 2gb è d'obbligo se ti interessa per fare render (vedi octane e simili)

le versioni da 1gb sono interessanti quando si inizia a menzionare la Sonic Platinum della Palit, la GS-GLH della Gainward o la Amp della Zotac tutte e tre con frequenze sopra gli 800mhz per la gpu (i prezzi di queste si aggirano tra i 220 e i 250 euro mentre la gainward da 2gb la si trova anche a 199)

per quanto riguarda octane: ora come ora non sfrutta realmente tutti i cuda cores del GF104 (strutturato diversamente rispetto al GF100), diciamo che la 460 la si usa al 75% delle sue potenzialità, con al prossima release del software e i nuovi driver cuda si dovrebbe avvicinare molto alla 470 come prestazioni in render. calcolando che poi consuma anche meno ed è più silenziosa rispetto alla sorellona... :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho dato un'occhiata in giro e mi pare di capire che solo la gainward fa la versione da 2gb. solitamente mi sono affidato a point of view e mi sono sempre trovato bene.

la gainward com'è?

grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho dato un'occhiata in giro e mi pare di capire che solo la gainward fa la versione da 2gb. solitamente mi sono affidato a point of view e mi sono sempre trovato bene.

la gainward com'è?

grazie.

gainward è una delle migliori marche per quanto riguarda le vga

finora in giro da due 2gb trovi solo gainward e palit (in pratica sono la stessa cosa visto che gainward è il marchio "di lusso" di palit)

sono entrambe schede magnifiche dissipatore non reference molto silenzioso ed efficiente, leggere overclock rispetto al modello base (niente di particolare comunque, se ti interessano frequenze spinte devi andare su quelle da 1gb come detto il post sopra)

avevo letto che anche zotac è molto vicina al lancio della sua versione da 2gb

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh, direi che sono praticamente convinto sul modello ma rimangono ancora due dubbi:

quei valori più alti rispetto alle maggiori

i prezzi che confrontati con le GTX 2xx sono inferiori considerando che sono praticamente appena uscite...

ciao :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il fill rate dovrebbe dipendere solo dal processore grafico (architettura e numero di unità texture presenti), ovvio che se il gf104 è più recente degli altri e può sopportare un clock più alto, i valori saranno più alti..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho da pochi giorni acquistato una gainward geforce gtx 460 gs (golden sample) con 2 gb di memoria gddr5:con motori di render gpu based come octane o altri (che sfruttano cuda) è una scheggia.La memoria da 2 gb è d'obbligo in questo caso, dal momento che la ram video in questo caso ha la stessa funzione della ram normale , quindi per evitare crash deve essere abbondante.Al prezzo di 200 euro (210, anche), con il chip gf 104 nuovissimo e con ben 336 gpu cores è, a mio avviso una delle scelte migliori da fare in questo periodo.La versione della gainward dovrebbe anche avere un leggero overclock di fabbrica (ma anche altri brand lo fanno).Si può utilizzare con octane,con iray,con arion,con quicksiver e presto anche con vray gpu version.l'ottimo rapporto prezzo prestazioni la rendono la più papabile.Purtroppo, come ti è già stato fatto notare, con octane al momento non sfrutta ancora i suoi 336 cores ma "solo" 224 per una problema di aggiornamento del cuda compiler.

Spero di averti fugato alcuni dubbi.

:hello: :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero di averti fugato alcuni dubbi.

:hello: :hello:

hai confermato ciò che ormai stavo pensando: prendo quella :D

p.s. di octane sinceramente non me ne preoccupo, almeno al momento, visto che uscirà la versione definitiva (prima o poi) di luxrender che è totalmente free.

grazie hello.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ho da pochi giorni acquistato una gainward geforce gtx 460 gs (golden sample) con 2 gb di memoria gddr5:con motori di render gpu based come octane o altri (che sfruttano cuda) è una scheggia.La memoria da 2 gb è d'obbligo in questo caso, dal momento che la ram video in questo caso ha la stessa funzione della ram normale , quindi per evitare crash deve essere abbondante.Al prezzo di 200 euro (210, anche), con il chip gf 104 nuovissimo e con ben 336 gpu cores è, a mio avviso una delle scelte migliori da fare in questo periodo.La versione della gainward dovrebbe anche avere un leggero overclock di fabbrica (ma anche altri brand lo fanno).Si può utilizzare con octane,con iray,con arion,con quicksiver e presto anche con vray gpu version.l'ottimo rapporto prezzo prestazioni la rendono la più papabile.Purtroppo, come ti è già stato fatto notare, con octane al momento non sfrutta ancora i suoi 336 cores ma "solo" 224 per una problema di aggiornamento del cuda compiler.

Spero di averti fugato alcuni dubbi.

:hello: :hello:

Mi piacerebbe vedere i tempi dei test su iray con la 460

http://www.treddi.com/forum/topic/82532-3d-studio-max-2011-service-pack-1-ed-extensions/page__st__40

per caso riesci a farli ?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vacci di Zotac 470 Amp !!!! :-)

Se come quando hanno tirato fuori le gt8800 AMP che davano pasta alle 9800 originali, meritano di brutto, cmq controlla sempre i bench .. e almeno su 5-6 siti diversi, sempre.

Azz.. ma sei di nuovo tu Mak21 ?? ;) Ah forse ho capito solo adesso, visto il numero di post.. sono proprio un pivello!

Comunque confermo ... Zotac, oppure XFX, anche se io preferisco le Zotac di bestia ! Ma le XFX sono veramente belle e costano qualcosina in più.

P.S: Le Zotac versione AMP! sono "leggermente" ma mica tanto leggermente, overcloccate di fabbrica ... bastonano tutte le schede dello stesso livello ..

e alla fine costano il giusto, meno di altre schede con stupidaggini aggiuntive tipo giochi, ecc ... e con tutto il corredo hardware che ti serve : adattatori, cavetti, ecc...

XFX non è da meno, anzi ... e soprattutto le mainboard sono veramente stilose.

Hanno dei diffusori veramente fatti bene, nere e verdi cattivissime ...

Personalmente io sono rimasto ben contento e continuerò su Zotac e sull' arancione cattivo classico delle loro schede - anche sui led delle ventole -

Ciauz

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque confermo ... Zotac, oppure XFX, anche se io preferisco le Zotac di bestia ! Ma le XFX sono veramente belle e costano qualcosina in più.

la xfx si è fermata alle gtx 2xx...almeno sul sito non ci sono modelli superiori...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Vacci di Zotac 470 Amp !!!! :-)

Se come quando hanno tirato fuori le gt8800 AMP che davano pasta alle 9800 originali, meritano di brutto, cmq controlla sempre i bench .. e almeno su 5-6 siti diversi, sempre.

Azz.. ma sei di nuovo tu Mak21 ?? ;) Ah forse ho capito solo adesso, visto il numero di post.. sono proprio un pivello!

Comunque confermo ... Zotac, oppure XFX, anche se io preferisco le Zotac di bestia ! Ma le XFX sono veramente belle e costano qualcosina in più.

P.S: Le Zotac versione AMP! sono "leggermente" ma mica tanto leggermente, overcloccate di fabbrica ... bastonano tutte le schede dello stesso livello ..

e alla fine costano il giusto, meno di altre schede con stupidaggini aggiuntive tipo giochi, ecc ... e con tutto il corredo hardware che ti serve : adattatori, cavetti, ecc...

XFX non è da meno, anzi ... e soprattutto le mainboard sono veramente stilose.

Hanno dei diffusori veramente fatti bene, nere e verdi cattivissime ...

Personalmente io sono rimasto ben contento e continuerò su Zotac e sull' arancione cattivo classico delle loro schede - anche sui led delle ventole -

Ciauz

si ho visto la Zotac 470 Amp ha un po di carte in più rispetto alla 460 tranne la memoria, ma per la scene che sto testando io forse andrebbe bene anche la 470 anche

se non ha i 2gb di memoria.

Avevo anche io una xfx che poi ho venduto per passare ad una 260 della Zotac.

e sono tutte belle schede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

XFX ha mollato NVIDIA... passata ad ATI.

Point of view andavano bene, anche io le uso... Ho qua una 460 768MB che si comporta bene. Ma apprezzo molto le due GTX460 2GB gainward su cui sto lavorando. SSeppure montate molto vicine (3 schede video in un computer) rimangono in idle molto silenziose. Renderizzando con octane no, fanno un bel casino, ma credo ci sia poco da sindacare...

Occhio alle GTX460 di zotac, sono rumorose... il dissipatore costum di zotac stavolta è un po'... hem... gagliardo :D

La 470 può essere una buona scelta perché da qualche giorno costa davvero poco, ma a mio avviso è una scheda troppo controversa... Un chippone come GF100, però castrato... consumi elevatissimi, rumorosità... prestazioni in realtà modeste... In render hai solo 1,3GB di ram contro i 2GB di una buona gtx460...


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sbaglio o a differenza di altre 470 le Zotac hanno due ventole al posto di una, quindi sono più silenziose visto che raffreddano più in fretta?

Ma con tre 460 che alimentatore avete messo? Il case è ancora integro? :)


Edited by enri2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

le tre schede video sono due 460 ed una quadro 1800.

Scaldano parecchio, ma ti posso dire che in idle è molto silenzioso.

Il case è un antec P183, dentro c'è anche un 980x a 4GHz (sto testando a 4,2).

La dissipazione è affidata ad un thermalright venomous-X sulla CPU, con una coolink swif2 1200rpm. Poi ci sono 5 coolink swif2 800rpm. Una dietro. Una sopra. Una davanti agli hard disk (in basso). Una davanti alle schede video. Una davanti alle ram.

L'alimentatore è un corsair ax850w.

Sono molto soddisfatto.

Occhio quando considerate la ventilazione delle schede video.

Le schede video reference usano un ventilatore centrifugo, posto sul lato interno della scheda. Questo aspira aria assialmente e la espelle radialmente attraverso il dissipatore della scheda video, che può essere molto fitto perché il ventilatore centrifugo è caratterizzato da rapporti di compressione elevati.

Pregi del ventilatore centrifugo sono appunto l'alto rapporto di compressione, che permette di far uso di un ottimo dissipatore, e la buona silenziosità, soprattutto ad alti giri.

Alla gente sappia Dio perché il ventilatore centrifugo non piace... Da l'aria di fare più rumore. E così sempre più schede costum usano ventilatori assiali. Questi garantiscono portate molto elevate, superiori ai centrifughi, ma con rapporti di compressione bassissimi. Il dissipatore deve essere perciò molto più ampio, altrimenti intersecando la caratteristica del ventilatore (portata in funzione della perdita di pressione) con la caratteristica del dissipatore, si finisce in un punto di funzionamento in cui le portate sono minime. COn portate minime si raffredda poco.

Insomma quando gira libero un ventilatore assiale muove un sacco di aria. Per questo lo si usa per le ventole del case e per le ventole dei dissipatori della CPU, dove c'è molto spazio e si possono avere buone superfici di scambio termico senza tappare troppo la ventola. Sulle GPU, dove per via della disposizione dei componenti lo spazio per il dissipatore è poco, un centrifugo è l'ideale...

E' la stessa differenza che c'è tra una ferrari ed una subaru impreza... Finché devi andare sul liscio la prima non ha rivali. Ma prova a farla correre in montagna sullo sterrato... Con la ferrari se fai 10kmh è tanto,... sennò tocchi sotto... Qeull'altra sul ghiaccio con le gomme da strada da la paglia a qualunque fuoristrada con le termiche... :D

Insomma ventilatore assiale - dissipatore più spalmato, per questo tocca spesso mettere due ventole assiali. Ma ora il grande difetto del ventilatore assiale. A bassi giri è anche silenzioso. Ma appena sale di velocità diventa rumorosissimo... provare per credere, e quello del raffreddamento dei computer è solo un esempio marginale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io avevo visto il Cooler Master ATCS 840, case in alluminio, uno dei migliori case, che ha dei ventoloni da 230 nel case, e la possibilità di avere la ventilazione a parte per le VGA ad aria forzata montato all'altezza degli slot (quitrovi un immagine) è una buona soluzione secondo te? Oltretutto se serve in questo case si possono montare anche due alimentatori.


Edited by enri2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah, ti dico... bisogna avere schede video davvero molto esose perché siano efficaci sistemi del genere, che peraltro funzionano solo se davvero spari molta aria fredda addosso alla scheda video... Il che non è certo nella filosofia del sistema di raffreddamento dei computer, che prevederebbe un unico flusso uniforme da davanti a dietro al case.

Personalmente sono sempre contrario a flussi trasversali, che entrano dal lato, perché ciò fa molto rumore, raffredda solo localmente, e altera il resto del flusso dentro al case.

Poi senza stare a fasciarsi troppo la testa alla fine secondo me conviene semplicemente trovare il giusto compromesso.

Magari se uno ha due o tre 480 dentro al case tutte attaccate una vicino all'altra allora gli conviene metterci una- due ventole che buttino aria dove pescano loro. Sparare aria addosso ad una vga non serve a niente. La si deve mandare dietro, dove la ventola del dissipatore della scheda video aspira... Sennò quella aspira aria calda e siamo daccapo.

E perché l'aria che entra dal lato arrivi fresca dentro al dissipatore della scheda video vuol dire che la portata d'aria in ingresso deve essere davvero tanta, sennò non serve a niente. E a quel punto il tutto fa molto rumore.

Io ho semplicemente montato le ventole secondo quanto previsto dall'antec P183, con una ventola a ridosso delle schede video che tira aria da davanti attraverso il case superiore degli hard disk. Manda quella giusta aria fresca alle ventole delle schede video e siccome si trova dentro al case non fa rumore.

Poi le 460 di gainward, avendo il ventilatore assiale, fanno uscire parte dell'aria da davanti anziché da dietro. E così è comodo avere la ventola davanti alle schede video, non di lato, in modo che l'aria calda che esce da davanti finisca sul retro delò case e se ne esca per la ventola posteriore. Basta. Stare a cercare accrocchi enormi, tamarri e rumorosi per me è fuori discussione. Alla fine stiamo raffreddando un computer, non un reattore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie. ;) Il fatto è il rapporto raffreddamento/rumore su certe workstation credo sia la cosa più difficile da gestire in fase di configurazione. Un case con quei ventoloni aiuta però..:)

PS- A quando le CPU ottiche! :)


Edited by enri2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x