Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Indole

Configurazione Basata Su Amd E Ati Firepro

Recommended Posts

Avevo iniziato a seguire questa discussione e adesso a circa due settimane di distanza apro un nuovo topic perchè ho atteso due fatti: che AMD presentasse il nuovo Bulldozer e che le praticamente nuovissime Ati FirePro fossero distribuite decentemente e più eshop le avessero in listino così da poter contare sula concorrenza per un prezzo accattivante.

So che i nuovi Bobcat e Bulldozer avranno un socket AM3+ o AM3r. Al di la di questo dato nominale, non saprei aggiungere considerazioni.

La configurazione a cui avevo pensato era questa:

AMD Phenom II X6 1090T 3.2GHz 6x512KB Black Edition

244,50

ASUS AM3 Crosshair IV Formula

166,50

Corsair CMPSU-850HXEU 850W (non si sa mai dovessi un domani aggiungere altri hd)

141,50

Thermalright Venomous X

64,00

Corsair Ddr3 2x2gb Valueselect 1333mhz Kit

2x78,00=156,00

Western Digital Caviar Blue 320 GB

50,00

Western Caviar Blue 1 TB

2x63,50=127,0

Antec P183

118,00

LG BLU-RAY BH10LS30 Nero Retail

118,00

Tot. 1.185 €

A questa configurazione va aggiunta una scheda video Ati FirePro v4800 e una scheda audio Creative Soundblaster X-Fi Elite Pro (quest'ultima la possiedo già quindi mi seccherebbe buttarla).

Vi sembra che ci siano componenti sostituibili con pezzi di pari prestazioni e prezzi più bassi?

Se intendessi mettere 2 FirePro guadagnerei qualcosa in fase di modellazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

purtroppo contrariamente a quanto ci si aspettava, e a quanto MD aveva lasciato intendere, bulldozer non sembra essere compatibile con le AM3 moderne.

AMD ha dichiarato all'Hotchip, conclusosi la scorsa settimana, che trovandosi di fronte ad alcuni compromessi, per rendere BD compatibile con le mobo attuali, hanno deciso di lasciar perdere. Le CPU attuali entreranno su AM3+, ma BD non andrà su AM3 attuale. Tra le spiegazioni che hanno dato c'è anche il fatto che hanno pensato che ciò non arrecherà troppo danno: Bulldozer sarà una CPU di esclusiva fascia alta, per cui chi se ne prenderà uno nella maggior parte dei casi preferiràa vere anche la nuova mobo, per godere di tutte le features aggiuntive, ma in questa casistica non rientriamo noi.

Mi spiace. Io stesso avevo più volte citato tra i pro di thuban il fatto che sulla stessa mobo in futuro si potesse aggiornare a BD.

In ogni caso amen... Le mobo per AMD costano 150 euro a farla tanta, non ci si rovina.

Per quanto riguarda la tua configurazione: va abbastanza bene, occhio che per thermalright ti serve una staffa di fissaggio per AM3, si compra a parte. L'alimentatore da 850W è eccessivo, e l'aggiunta di HDD non è certo un problema. Un hard disk difficilmente consuma 10W...

Se oltre alla v4800 tu aggiungessi due schede video di fascia alta, per esempio per renderizzare potrebbe essere giustificato un alimentatore così potente, ma basterebbe anche meno. Ma devi valutare tu. Io ti consiglio di rimanere sul 650w. Alla fine tutto quel computer non consumerà neanche 250w a pieno carico... ammesso che scheda video e CPU vadano in full load contemporaneamente...

La firepro v4800 non supporta crossfire? Mi pare strano, forse non crossfireX... (cioè crossfire di 3 o 4 schede).

Ad ogni modo il crossfire non ti darà alcun contributo in viewport, almeno fino a quando le configurazioni multi-GPU non inizieranno ad essere usate decentemente dai software professionali.

Proprio ATI aveva dichiarato che aveva sviluppato un crossfire pro, per i software professionali, e aveva elencato dei software che lo supportavano. Non ne ho più saputo nulla, e non ho mai avuto per le mani due firepro uguali contemporaneamente, per provare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Papa, grazie per l'aiuto, come sempre.

La firepro v4800 non supporta crossfire? Mi pare strano, forse non crossfireX... (cioè crossfire di 3 o 4 schede).
Ho ricontrollato e sul sito AMD dice semplicemente che non c'è compatibilità con CrossFire (supportato a partire dalla scheda di fascia immediatamente successiva, che è la v5800).
Se oltre alla v4800 tu aggiungessi due schede video di fascia alta, per esempio per renderizzare potrebbe essere giustificato un alimentatore così potente, ma basterebbe anche meno.

Puoi dirmi di più? Non so niente di come si faccia a lavorare con due schede video diverse sullo stesso computer. Ho cercato ma ho trovato solo delle spiegazioni sul sistema switcher per portatili di Ati.. Come funziona su un fisso?

Grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ti so rispondere con certezza, anche se in effetti almeno il supporto al crossfire pro parte dalla v5800.La v4800 dunque non rientra. Non so se un crossfire normale sia comunque possibile. SUl PCB si vedono i connettori.

Ma come ti ho detto nel mio post precedente, il crossfire lo puoi lasciare stare. Configurazioni multi GPU difficilmente sono sfruttate dai software professionali. In genere succede che le due schede video vanno esattamente come se ne avessi una sola.

Leggi la guida, in merito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x