Vai al contenuto
Janka

3dconnexion Spacepilot

Recommended Posts

Ieri mi e' arrivato il controller 3D in questione.

Dopo un attimo di smarrimento credo di poter dire che tra una settimana non riusciro' piu' a farne a meno.

Dopo avelo tarato secondo le mie preferenze... la precisione, la sensibilita' il feeling che restituisce, tutto diventa naturale come se lo avessi usato da sempre, tornare al tasto Alt e Ctrl (io uso 3DMAX ) non e' cosa facile.

Non sto' dicendo che senza non si puo' lavorare... ma che sono rimasto piu' sorpreso di quanto mi aspettassi... dalla fattura intesa come hardware ma anche dal software di gestione ( si vede che siamo di fronte ad un prodotto altamente professionale... e ti credo con quello che costa !! :eek: ).

Nel weekend postero' una recensione piu' dettagliata, se avete qualche curiosita' chiedete pure....

Janka

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ecco la piccola recensione promessa.

Tutto l'entusiasmo del primo contatto e' rimasto invariato, anzi :w00t:

Partiamo dall' hardware :

i materiali usati sono tutti di ottima fattura ( simili se non uguali al sistema INOVO della logitech )

DSCF0008.JPG

il display e' a matrice di punti retroilluminato con un ottima leggibilita'.

I tasti sono tutti programmabili, sia per il software 3D

Pannello3D.jpg

che per tutte le altre applicazioni

Software3D.jpg

Veniamo al punto forte del controlle, il sensore:

Al primo contatto, da spendo c'e' un po' di perplessita' circa la poca escursione ( 3-4 mm), ma non appena si comincia ad usare la musica cambia, la sensibilita' e' garantita da una leggera resistenza che la manopola oppone in tutte le direzioni (concettualmente e' fatto come le teste a molla che escono dalla scatola :wacko: ) e dal software che ci permette di calibrare in ogni asse la curva di accelerazione del movimento (faccio presente che il movimento e' talmente fine che sembra non avere DPI, non so' se riesco a farmi capire ma a differenza del movimento con il mouse risulta molto + preciso).

Provato con Max:

Come dicevo prima tutti i tasti sono programmabili...(per i 6 principali possiamo creare quante voci vogliamo, di default ci sono Modeler ed Animation, sul display vedremo il nome della voce ed il comando assegnato ed ogni tasto), gli altri sono le viste il Fit, Esc, Ctrl, Alt e Shift il tasto per cambiare i gruppi e quello per aprire il pannello di controllo.

Nell'uso pratico il primo vantaggio e' che il puntature rimane sempre a nostra disposizione mentre si ruota la scena o l'obj (ricordo anche la maggiore precisione)

ma detto cosi' non credo renda molto.

Credo di non essere in grado di farvi capire effettivamente i vantaggi, anche io prima che mi arrivasse non avendolo mai provato credevo fosse meno utile :eek: .

Che dire... se siete universitari cercate il sito che lo vede con un grande sconto per voi ( il prezzo pieno e' un po' altino ).

E poi volete mettere la grande scena che fa' sulla vostra scrivania :w00t:

DSCF0010.JPG

Janka

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×