Vai al contenuto
Angel1981

View Conference Per Torino 2010 Youth Capital

Recommended Posts

L’Associazione culturale VIEW Conference opera da più di dieci anni sul territorio torinese ideando e promuovendo due manifestazioni internazionali a cadenza annuale: VIEWFest | Digital Movie Festival; VIEW Conference | International Computer Graphics Conference.

Le due manifestazioni si sono affermate, nel corso degli anni, come realtà all’avanguardia e di respiro internazionale, fino a essere ad oggi riconosciute come punti di riferimento fondamentali – da nomi come NVIDIA, GOOGLE, PIXAR, ELECTRONIC ARTS, SONY PICTURES IMAGEWORKS – in Italia per la comunità che ruota intorno al mondo digitale.

L’Associazione VIEW Conference si è sempre rivolta primariamente al mondo giovanile: per i temi trattati (dal cinema digitale e d’animazione alla computer grafica, dai videogiochi alle tecnologie e arti visive), per le modalità (presentazioni di esperti di fama internazionale, anteprime, making of, proiezioni…), e soprattutto per l’attenzione all’aspetto formativo.

La proposta di VIEW guarda all’intrattenimento inteso non come fine a sé stesso bensì soprattutto come un mezzo per un fine: basti pensare che con i videogiochi è possibile incontrare la teoria dell’evoluzione (Presentazione di Spore, VIEW Conference 2008) e che le tecnologie più all’avanguardia consentono opere d’arte visibili solo al microscopio (Nan°art: vedere l’invisibile, Mostra presentata a VIEWFest 2008), per non citare che due esempi. Si tratta, in altre parole, di usare un mezzo accattivante e divertente per uno scopo educativo e di crescita.

L’obiettivo è, attraverso l’intrattenimento nell’accezione sopra specificata, la formazione e la condivisione di idee e competenze di giovani a livello italiano ed europeo nell’ambito delle tecnologie di ultima generazione. A tale scopo si propone l’inserimento di due nuove azioni all’interno del programma della settimana digitale di VIEW (26 - 31 ottobre 2010), realizzate in partnership con Torino 2010 European Youth Capital e dedicate ai giovani: lo YOUTH ITALIANMIX e gli YOUTH DIGITAL LAB.

Una delle maggiori difficoltà per i giovani talenti che vogliano affermarsi è quella di far conoscere i propri lavori (dai film di animazione e non, alle pubblicità, ai video musicali, fino alla modellazione 3D) e dar loro visibilità. A tal fine VIEW propone di inserire all’interno del proprio programma un premio specificamente dedicato ai giovani: lo YOUTH ITALIANMIX così da promuove opere innovative, originali e creative realizzate da giovani registi, filmmaker, artisti digitali, pubblicitari, operatori dell'audiovisivo residenti in Italia e di età inferiore ai 32 anni.

L’iniziativa potrà godere della rete di partenariato internazionale costruita da VIEW nel corso della sua storia: i lavori selezionati, solo verranno inclusi nel programma di VIEWFest a Torino (la visione pubblica all’interno della programmazione di VIEWFest offrirà una prima occasione di promozione e confronto del lavoro di giovani registi e animatori), e il lavoro vincitore verrà inserito nell'Italianmix DVD di VIEWFest: un'opportunità unica di acquisire visibilità di fronte a una platea internazionale entrando a far parte del programma di altri festival di cinema di animazione.

Avvicinarsi al mondo del digitale non sempre è facile: da un lato ci sono film spettacolari e realizzazioni tecniche che richiedono centinaia di professionisti, dall’altro c’è la difficoltà dell’ambiente scolastico tradizionale di tenere il passo con un mondo in così rapida evoluzione. Da sempre VIEW, avvalendosi della collaborazione di professionisti di provata competenza internazionale e grazie alla sua rete di partenariato, cerca di offrire al suo pubblico, specialmente agli studenti e ai giovani appassionati, una occasione di incontro di formazione extra-accademico.

Il laboratorio si propone come una formula divertente ed efficace per introdurre i giovani e giovanissimi al mondo del digitale: si comincia con l’approccio visivo e spettacolare (proiezione) per poi offrire ai giovani spettatori la possibilità di discutere con chi, dietro le quinte, opera in quel mondo rendendo possibile lo spettacolo cui si è appena assistito (laboratorio). Oltre alla proiezione di capolavori del cinema d’animazione (pensiamo a Toy Story 3 e Dragon Trainer), i partecipanti avranno anche l’occasione di assistere alla proiezione delle opere dei migliori professionisti emergenti del digitale selezionati nel corso della più importante conferenza internazionale di Computer Grafica, il Siggraph. Un’occasione formativa dove la partecipazione è favorita dall’ambiente informale e dall’audience internazionale.

YOUTH ITALIANMIX: un premio per i giovani talenti del digitale

Descrizione: premio cinematografico rivolto ai giovani (max 32 anni, residenza italiana). Il vincitore riceverà il riconoscimento onorario "Torino 2010 European Youth Capital - Youth Italianmix AWARD" e la sua opera sarà inserita all’interno del DVD “Italianmix” a circolazione internazionale.

Deadline per la presentazione delle opere: 15 settembre 2010

Dove e quando: proiezione al Cinema Massimo (VIEWFest: 29 - 31 ottobre 2010).

Altri partecipanti coinvolti: Museo Nazionale del Cinema.

YOUTH DIGITAL LAB: Formazione digitale

Descrizione: laboratori e proiezioni dedicati agli studenti, dalle elementari alle medie superiori.

Dove e Quando:

25 ottobre 2010 - Laboratorio Multimediale Guido Quazza - Youth Digital Lab with GUIDO PENNELLA, direttore della scuola di fumetto e illustrazione di Cuneo.

29 ottobre 2010 - Cinema Massimo, sala 1 - Youth Digital Lab with TIM JOHNSON (PDI DreamWorks). La storia dell’animazione attraverso i film di Tim Johnson, da Z la formica a Dragon Trainer in 3D.

29 ottobre 2010 - Cinema Massimo, sala 3 - Youth Digital Lab with KIM WHITE (PIXAR). Proiezione del capolavoro di animazione Toy Story 3. A seguire, laboratorio con la direttrice tecnica Pixar Kim White: Il disegno delle luci in Toy Story 3.

30 ottobre 2010 - Cinema Massimo, sala 3 - Youth Digital Lab with ISAAC KERLOW (SIGGRAPH). Proiezione in anteprima italiana del Best of Siggraph, una selezione delle migliori opere digitali a livello internazionale.

Altri partecipanti coinvolti: Museo Nazionale del Cinema, Laboratorio Multimediale Guido Quaz-za.

La comunicazione

Le iniziative dedicate a Torino 2010 Youth Capital potranno beneficare della rete di comunicazione che ogni anno VIEW porta avanti. VIEW, infatti, è ampiamente presente sul web, sia nella forma classica dei siti (www.viewfest.it e www.viewconference.it) sia in quella più innovativa del web 2.0, in cui si ricerca una maggior interazione con il proprio pubblico.

A tale scopo, a partire dal 2007, VIEW ha una propria voce sull’enciclopedia libera Wikipedia e, dal 2008, ha inaugurato il suo spazio sul social network Facebook.

Ogni edizione, inoltre, vede la pubblicazione di un catalogo in inglese di circa 130 pagine, dotato di ISBN e di un dvd contenente l’ITALIANMIX, una selezione dei migliori lavori italiani, di studio indipendenti o di studenti. Sia il catalogo sia il dvd vengono diffusi e presentati – nel corso dell’anno – presso le conferenze internazionali partner di VIEW al fine di ottimizzare al meglio, in ambito internazionale, i risultati di ogni edizione.

VIEW Conference gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Funzione Pubblica, del Ministero per i beni e le attività culturali, e del Ministero degli Affari Esteri. Collabora attivamente con l’Università di Torino, il Politecnico di Torino, lo IED di Torino e Milano, il Virtual Reality & Multimedia Park.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamenti da VIEW Conference & VIEWFEST

VIEW CONFERENCE & VIEWFEST

A TORINO, IL FUTURO È IN 3D

DAL 26 AL 31 OTTOBRE

Si comincia con i grandi ospiti internazionali: dagli studi di animazione più importanti del mondo, ecco i giganti del 3D!

Ospite d’onore di quest’anno è TIM JOHNSON, produttore esecutivo e regista alla PDI-DreamWorks, vincitore di ben due ANNIE AWARD, ha fatto la storia dell’animazione: pionieristico regista, nel 1998, di Z la formica, è il produttore esecutivo di How to train your dragon, il capolavoro in 3D che ha riscosso e continua a riscuotere un incredibile successo nelle sale cinematografiche di tutto il mondo. A VIEW discuterà le difficoltà di sviluppare la figura dell’eroe nelle storie animate in cui ha lavorato. Passando al mondo PIXAR, immancabile quando si parla di animazione e ospite fisso di VIEW, quest’anno Torino ha l’onore di ospitare KIM WHITE, la direttrice della fotografia dell’ultimo capolavoro Pixar, Toy Story 3, che svelerà a VIEW come ha affrontato e vinto la sfida di ricreare un nuovo mondo per Toy Story, tra la continuità con i primi due film della saga e la necessità di nuove atmosfere, emozionalmente più complesse. Al meraviglioso mondo di Alice in wonderland ricreato da Tim Burton è dedicato all’intervento di DAVID SCHAUB, nientemeno che il direttore dell’animazione della SONY PICTURES IMAGEWORKS, premiato con una nomination all’Oscar, 2 Annie Award, e ben 4 VES Award. Nel suo intervento “Alice in Wonderland: animare il regno delle meraviglie” spiegherà come ha animato i trenta e più personaggi che popolano l’incredibile mondo di Alice. Eccezionalmente, David Schaub terrà anche, per gli ospiti di VIEW, una Masterclass dal titolo “L’arte e la scienza di animare occhi espressivi”.

Il premio Oscar MICHAEL SHANTZIS, ingegnere senior del software alla PIXAR, racconterà invece di come Wall-E, da personaggio del film, sia diventato un RobotIn carne ed ossa” in soli sei mesi, tra aneddoti, storie di guerra, dettagli tecnici e succulente immagini. Non poteva poi mancare uno sguardo sulla nuova frontiera del 3D: SIMON ROBINSON, direttore responsabile del settore tecnologia di FOUNDRY, compagnia leader mondiale nella produzione di tecnologie per gli effetti visivi, introdurrà il pubblico di VIEW alle tecnologie usate per la stereoscopia di Avatar in una presentazione dal titolo: “Lo sviluppo di Nuke e Ocula in supporto della post-produzione degli effetti visivi del 3D stereo”. Da DOUBLE NEGATIVE il principale fornitore europeo di effetti visivi per cinema, GED WRIGHT, il supervisore degli effetti visivi di IRON MAN 2, è pronto a raccontare a VIEW come ha realizzato i VFX di Iron Man 2. Gli appassionati della serie Lost, invece, non potranno perdersi ADAM AVITABILE supervisore degli effetti speciali, che svelerà “Il Making of degli effetti speciali dell’ultima stagione di Lost”!

VIEW e l’incredibile serio mondo dei Videogiochi, tra intrattenimento, tecnologia e copyrght.

Quest’anno VIEW opera una scelta in controtendenza: privilegiare gli studi di produzione talentuosi e indipendenti e gli aspetti formativi legati proprio al videogioco, uno strumento le cui potenzialità sono spesso – ed erroneamente – confinate al mero intrattenimento. Ospite d’onore di questa sezione sarà ADOLF LACHMAN, artista grafico, che racconterà a VIEW di come è stato realizzato il raffinatissimo e incantevole design del gioco Machinarium, l’ultima creazione dello studio indipendente ceco, la AMANITA DESIGN, premiato con l’Aesthetics Award a IndieCade 2008 e con l’Excellence in Visual Art Award all’Independent Games Festival. E da non perdere sarà il contributo di Ken Perlin, premio oscar per la tecnica per lo sviluppo dell’algoritmo che prende il suo nome (il PERLIN NOISE), che parlerà a VIEW di videogiochi e formazione.

Dalla collaborazione tra la Camera di Commercio di Torino, PATLIB, Seminario dello Sportello Tutela Proprietà Industriale (STPI), e VIEW nasce il seminario I videogiochi: tra divertimento, creatività e aspetti giuridici. Tra gli interventi, si segnalano:STEFANO FRACHE, Amministratore delegato della DYNAMIX ITALIA S.R.L., MARIO APRÀ e MAURIZIO FERRO, Consulenti in Proprietà industriale, CLAUDIO COSTA, Avvocato, LUCA BARBERO, Consulente in Proprietà industriale, JUAN CARLOS DE MARTIN, Responsabile del gruppo di lavoro CREATIVE COMMONS ITALIA, GIANCARLO BORIO, Responsabile del Settore EMC del LACE (Laboratorio Antenne e Compatibilità Elettromagnetica) – Corep.

La formazione avanzata a VIEW…

Come ogni anno, VIEW diventa luogo di formazione sulle tecnologie di prossima generazione con incredibili maestri. Dal workshop tenuto da NVIDIA, Leader mondiale nello sviluppo di processori grafici e tecnologie chipset, a quello di GOOGLE, per apprendere le tecnologie di Google Earth e Google Maps dai suoi creatori.

Di particolare rilievo il PIXAR’S RENDERMAN WORKSHOP: torna a VIEW DYLAN SISSON, il maggior esperto di software che ha reso l’animazione Pixar la migliore al mondo. Ampio spazio viene poi dedicato alle migliori realtà italiane: mentre TOP-IX Consortium e la INDUSTRIAL DESIGN SCHOOL del POLITECNICO DI TORINO offriranno una serie di conferenze tecniche sul software open source per la produzione di contenuti multimediali, DANIELE ANGELOZZI, artista 3D e istruttore certificato ZBrush terrà un workshop sull’uso di ZBrush, il programma di scultura e pittura che ha rivoluzionato il modo di fare 3D. Ai giovani talenti che vogliono intraprendere una carriera nell’animazione, VIEW dedica l’intervento di PAM HOGARTH, la direttrice delle relazioni con l’industria californiana GNOMON SCHOOL, che affronterà il tema delle “Realtà lavorative nella produzione digitale”.

…e lo spazio per i giovani talenti a VIEWFest

A Torino torna VIEWFest – Festival di Cinema Digitale – dal 29 al 31 ottobre al Cinema Massimo. Come ogni anno VIEWFest porta a Torino il meglio dell’animazione d’avanguardia offrendo uno sguardo sulle più interessanti acquisizioni tecniche nel mondo dell’animazione e della computer grafica: dai lavori delle grandi case di animazione, ai cortometraggi di studi indipendenti, alle pubblicità e ai videoclip musicali. Tra le grandi proiezioni, Alice in wonderland, in 3D, presentato dal direttore dell’animazione DAVID SCHAUB, il genio che ha ricreato i trenta e più personaggi animati del film; il cortometraggio Night and day della PIXAR, dove si incontrano magistralmente 2D, 3D e CG, presentato da SANDY KARPMAN, direttrice dell’animazione stereografica; prodotto dallo studio AUTOUR DE MINUIT: Logorama, Oscar 2010 come miglior corto animato. Tra le anteprime di VIEWFest segnaliamo invece lo speciale Tv Kung Fu Panda Holiday Special, diretto da Tim Johnson, PDI-DREAMWORKS. Passando ai lavori indipendenti e di avanguardia, grazie alla partnership tra VIEWFest e GOETHE INSTITUE, verrà proiettata la selezione SHORT AND SWEET III: 37 incantevoli cortometraggi selezionati per l’innovatività e la maestria tecnica dei loro autori, formatisi nei migliori centri di animazione tedeschi. Grazie ad una nuova partnership conclusa da VIEWFest, YVONNE VAN ULDEN, direttrice dell’innovativo festival di animazione presenterà in anteprima italiana il meglio dell’Amsterdam Festival – KliK! Dal SIGGRAPH invece, la più importante conferenza internazionale di computer grafica, arriva a VIEWFest il COMPUTER ANIMATION FESTIVAL: l’intero programma in anteprima italiana è presentato da ISAAC KERLOW, proveniente dalla DISNEY e autore del best sellers “The Arts of 3D Computer Animation and Effects”. Due nuove iniziative di VIEWFest vengono specificamente dedicate ai giovani talenti europei (in collaborazione con Torino 2010 European Youth Capital e la Divisione Gioventù del Comune di Torino): lo YOUTH ITALIANMIX, premio cinematografico rivolto ai giovani di massimo 32 anni; gli YOUTH DIGITAL LAB, programma dedicato alle scuole in 2 appuntamenti: KIM WHITE, la direttrice della fotografia della PIXAR, accompagnerà gli studenti nella visione di TOY STORY 3 in 3D con gli occhialini attivi, TIM JOHNSON, produttore esecutivo di Dragon Trainer, illustrerà ai più giovani la storia dell’animazione attraverso i film a cui ha lavorato: da Z la formica a Dragon Trainer in 3D. SANDY KARPMAN svelerà i segreti di Night and day, guidando gli ospiti nell’esplorazione del mondo meravigliosa della visualizzazione stereoscopica.

L’ospite di spicco tra le realtà italiane sarà invece MAKI GHERZI, regista che ha all’attivo numerosi videoclip di successo per artisti italiani come Jovanotti, Piero Pelù, Zucchero.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!!

Non essendo mai stato a Torino al VIEW CONFERENCE vi chiedo come si fa per iscriversi ai workshops.

Sul sito ufficiale non trovo la procedura.

Forse non c'è iscrizione da fare??

Ciao, Cesare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti!!

Non essendo mai stato a Torino al VIEW CONFERENCE vi chiedo come si fa per iscriversi ai workshops.

Sul sito ufficiale non trovo la procedura.

Forse non c'è iscrizione da fare??

Ciao, Cesare.

Ciao Cesare, a giorni verrà aggiornata la sezione workshops così potrai/potrete iscrivervi!

Ti/vi farò sapere al più presto! ^_^

Ciao, Adele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, la lista degli ospiti aumenta sempre di più…tra workshops e nuove chicche troverete a VIEW Conference:

PARAG HAVALDAR. Dalla Sony Pictures Imageworks Parag Havaldar è pronto a svelare agli ospiti di VIEW i segreti degli incredibili effetti visivi di Alice in Wonderland.

DAN SCHRECKER, Il supervisore degli effetti visivi alla LOOK Effects, Dan Schrecker ha lavorato a film come “Frida” (nomination per gli effetti visivi nel 2002 dalla Visual Effects Society), “The Fountain” (premiato per gli effetti visivi nel 2006), “The Wrestler” e a “Black Swan”, appena presentato a Venezia.

PAUL FRANKLIN: SUPERVISORE AGLI EFFETTI VISIVI DI "INCEPTION"

Paul Franklin è stato il supervisore agli effetti visivi di film come "Batman Begins", "Il cavaliere oscuro", "La lega degli uomini straordinari". A VIEW, il mago visionario capace di trasformare l'immaginario in realtà, è pronto a raccontare il suo lavoro sugli effetti visivi del film "Inception", l'ultimo capolavoro di Nolan.

L’innovativa Scuola di Fumetto e Illustrazione di Cuneo diretta da GIULIO PENNELLA terrà a VIEW una serie di Workshop e lezioni tecniche: dall’inventare un fumetto allo scrivere una sceneggiatura, dal digital painting al funzionamento dei sistemi Nextgen.

DANTE & FRANCESCO BASTIANONI, Insegnanti di disegno realistico, SFEI School, Inventare un fumetto

SIMONE CORSO, Insegnante alla Scuola Internazionale di Comics e collaboratore alla SFEI Academy, Creare Creature

LUCA DERIU, Fondatore PlaySys, Videotutorial Instructor alla SFEI, Visualizzazioni Realtime e Prerenderizzate. Un’analisi ravvicinata dei sistemi Nextgen

ANDREA GATTI, Artista digitale, Videotutorial Instructor alla SFEI, Mondo sommerso, Panoramica della pittura digitale

EMANUELE MICHELI, Scuola di robotica Manfredi Toraldo, direttore artistico Edizioni Allagalla, Insegnante di sceneggiatura e narrazione alla Scuola Internazionale di Comics e alla SFEI, I. Sceneggiatura per fumetti, film, videogiochi, e tutto il resto; II: ManFont Comics – Fumetti sull’iPad™, Una nuova frontiera creativa

MANFREDI TORALDO, Direttore artistico di Allagalla Edizioni, Professore presso la Scuola internazionale di Comics.

TITLE:

I . Scriptwriting for Comics, Movies, Video Games and Everything Else

I I . ManFont Comics - Comics on iPad™, A New Creative Frontier

GREG CALDWELL

USTAR Senior Research Professor in Digital Media, University of Utah

TITLE: Moving Animation to a Higher Level: 10 Obvious Secrets in Animation

LUCA MORENA

Co-founder iCoolhunt

TITLE: Icoolhunt

Ci vediamo a VIEW Conference! :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma è organizzato solo tramite workshop e conferenze o cè anche un'area fiera / espositiva libera da girare? Se sì chi sono gli espositori?

devo fare un pò di strada per arrivarci ma un giro lo farei volentieri se ne valesse la pena...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma è organizzato solo tramite workshop e conferenze o cè anche un'area fiera / espositiva libera da girare? Se sì chi sono gli espositori?

devo fare un pò di strada per arrivarci ma un giro lo farei volentieri se ne valesse la pena...

Ciao, VIEW Conference da anni ha l'onore di avere ospiti importanti da tutte le parti del mondo, terranno conferenze e workshops gratuiti, inoltre ci sarà anche l'area dedicata agli espositori.

Ti farò sapere chi saranno al più presto, stiamo lavorando al programma ^_^

Penso proprio che vale la pena fare un giro a VIEW Conference, dai un'occhiata al sito

A presto

Adele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, VIEW Conference da anni ha l'onore di avere ospiti importanti da tutte le parti del mondo, terranno conferenze e workshops gratuiti, inoltre ci sarà anche l'area dedicata agli espositori.

Ti farò sapere chi saranno al più presto, stiamo lavorando al programma ^_^

Penso proprio che vale la pena fare un giro a VIEW Conference, dai un'occhiata al sito

A presto

Adele

Su questo link troverai gli espositori, al più presto ti/vi informerò del programma completo di VIEW Conference. :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti: risulta anche a voi che il link a TREDDI.COM sulla pagina degli espositori del VIEW CONFERENCE non funzioni??

O almeno a me non funziona, rimanda ad una pagina bianca.

Ciao, Cesare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti: risulta anche a voi che il link a TREDDI.COM sulla pagina degli espositori del VIEW CONFERENCE non funzioni??

O almeno a me non funziona, rimanda ad una pagina bianca.

Ciao, Cesare.

Ciao Cesare,

il link funziona ;)

:hello: ciao

Adele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, la lista degli ospiti aumenta sempre di più…tra workshops e nuove chicche troverete a VIEW Conference:

PARAG HAVALDAR. Dalla Sony Pictures Imageworks Parag Havaldar è pronto a svelare agli ospiti di VIEW i segreti degli incredibili effetti visivi di Alice in Wonderland.

DAN SCHRECKER, Il supervisore degli effetti visivi alla LOOK Effects, Dan Schrecker ha lavorato a film come “Frida” (nomination per gli effetti visivi nel 2002 dalla Visual Effects Society), “The Fountain” (premiato per gli effetti visivi nel 2006), “The Wrestler” e a “Black Swan”, appena presentato a Venezia.

PAUL FRANKLIN: SUPERVISORE AGLI EFFETTI VISIVI DI "INCEPTION"

Paul Franklin è stato il supervisore agli effetti visivi di film come "Batman Begins", "Il cavaliere oscuro", "La lega degli uomini straordinari". A VIEW, il mago visionario capace di trasformare l'immaginario in realtà, è pronto a raccontare il suo lavoro sugli effetti visivi del film "Inception", l'ultimo capolavoro di Nolan.

L’innovativa Scuola di Fumetto e Illustrazione di Cuneo diretta da GIULIO PENNELLA terrà a VIEW una serie di Workshop e lezioni tecniche: dall’inventare un fumetto allo scrivere una sceneggiatura, dal digital painting al funzionamento dei sistemi Nextgen.

DANTE & FRANCESCO BASTIANONI, Insegnanti di disegno realistico, SFEI School, Inventare un fumetto

SIMONE CORSO, Insegnante alla Scuola Internazionale di Comics e collaboratore alla SFEI Academy, Creare Creature

LUCA DERIU, Fondatore PlaySys, Videotutorial Instructor alla SFEI, Visualizzazioni Realtime e Prerenderizzate. Un’analisi ravvicinata dei sistemi Nextgen

ANDREA GATTI, Artista digitale, Videotutorial Instructor alla SFEI, Mondo sommerso, Panoramica della pittura digitale

EMANUELE MICHELI, Scuola di robotica Manfredi Toraldo, direttore artistico Edizioni Allagalla, Insegnante di sceneggiatura e narrazione alla Scuola Internazionale di Comics e alla SFEI, I. Sceneggiatura per fumetti, film, videogiochi, e tutto il resto; II: ManFont Comics – Fumetti sull’iPad™, Una nuova frontiera creativa

MANFREDI TORALDO, Direttore artistico di Allagalla Edizioni, Professore presso la Scuola internazionale di Comics.

TITLE:

I . Scriptwriting for Comics, Movies, Video Games and Everything Else

I I . ManFont Comics - Comics on iPad™, A New Creative Frontier

GREG CALDWELL

USTAR Senior Research Professor in Digital Media, University of Utah

TITLE: Moving Animation to a Higher Level: 10 Obvious Secrets in Animation

LUCA MORENA

Co-founder iCoolhunt

TITLE: Icoolhunt

Ci vediamo a VIEW Conference! :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cari amici del forum,

Vi scrivo da parte dello Staff di VIEW Conference per informarvi che si è conclusa la settimana che con i suoi due eventi, VIEW Conference e VIEWFest, fa di Torino la capitale del cinema, del gaming, della creatività e della tecnologia digitale del futuro.

Anche l’undicesima edizione è stata un successo con un numero sempre maggiore di appassionati, studenti e professionisti che sono giunti da tutta Italia e da vari paesi europei ed extraeuropei ed hanno potuto assistere ai workshop e ai talk tenuti dai più grandi esperti di tutto il mondo.

In attesa della dodicesima edizione che si prospetta ricca di sorprese e di grandi ospiti, vi invitiamo a vistare la pagina YouTube DI VIEW Conference 2010: http://www.youtube.com/user/VIEWConference2010?feature=mhum dove potrete vedere i video e le interviste girate durante la Conference e visitare la pagina facebook, dove potrete trovare tutte le novità sulla passata e sulla prossima edizione all’indirizzo: http://www.facebook.com/pages/VIEW-Conference/54460160928

Si trovano tutte le informazioni anche sui siti: www.viewconference.it e www.viewfest.it

Vi aspettiamo sempre più numerosi per VIEW Conference e VIEWFest del 2011!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×