Vai al contenuto
Loto

Portatile: meglio Scheda Grafica Ati O Nvidia per autocad, 3DS, PS?

Recommended Posts

Salve a tutti

Sono nuova a questo forum e vi ho trovato cercando informazioni generali sulle schede grafiche, ed è proprio riguardo a questo che vi volevo porre una domanda: per la grafica 3d è più indicato usare una ATI o una nVidia?

So che attualmente le due case producono delle schede ottime e valide, e leggendo alcune discussioni nel vostro forum mi pare pure di capire che a parità di prestazioni le schede grafiche ATI hanno un costo inferiore.

Tuttavia, leggo spesso che in ambiente di grafica professionale vengono predilette le nVidia alle ATI.

E il dubbio mi sorge ancora più forte quando leggo che talvolta queste ultime (le ATI) danno problemi di compatibilità in termini di driver (OPENgl e DirectX).

Premesso che l'impiego di AutoCAD da parte mia è rivolto solo all'ambiente 2d mentre come modellatore 3d preferisco 3DS, uso quotidianamente Photoshop e InDesign e non mi dispiacerebbe iniziare pure ad imparare qualche programma per fare videomontaggi, e posto pure che mi sposto spesso e ho urgenza di cambiare pc, volevo chiedervi qualche opinione a proposito (delle schede grafiche)e, se possibile, qualche commento relativamente a questi due notebook:

HP dv6-2147e

PROCESSORE: i5 430M (2.26Ghz con TurboBoost 2.53Ghz, 3Mb Cache L3)

RAM 4Gb DDr3 exp.8Gb

SCHEDA GRAFICA: nVidia GeForce 320m 1Gb, con tecnologia Cuda (quanto influisce?)

Hard Disk: 500 Gb 7200rpm

SO: Win7 64bit

COSTO: 799€

HP dv6-3044el

PROCESSORE: i7 720QM (1.60Ghz con TurboBoost 2.80Ghz, 6Mb Cache L3)

RAM: 4Gb DDr3 exp.8Gb

SCHEDA GRAFICA: ATI 5650 1Gb

Hard Disk: 320 Gb 7200rpm

SO: Win7 64bit

COSTO: 949€

L'idea di avere un processore i7 mi attrae non poco, anche se pure un processore i5 non credo che mi possa dar fastidio dal momento che ho lavorato sin ora con un Pentium M740 che mi ha dato, tra l'altro, non pochi problemi. Anche il fatto che il 3044el abbia solo 320Gb di Hard Disk non è un problema così determinante (credo!): mi sono abituata ben presto agli hard disk esterni dal momento che il mio pc può contarne solo su 100 di cui effettivi 46+40.

Il dubbio è appunto nella scheda grafica: meglio la nVidia GeForce 320M o la Ati 5650?

Sono entrambe schede di fascia media, lo so, ma potrei avere dei problemi nel caso scegliessi la Ati?

Vi ringrazio e vi saluto

Loto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao i prezzi in linea generale sono quelli, non si scappa.

con 4 giga spesso andrai con l'acqua alla gola, quindi secondo me ti conviene optare direttamente per un 8 giga di ram.

l'i7 è meglio dell'i5 ma il portatile con i7 ha ovviamente uno sbalzo di costo. (i5 comunque meglio degli i3 dato che consumano meno e offrono prestazioni praticamente identiche se non ricordo male)

per la scheda grafica io ti consiglio nvidia, anche se non conosco la 320M, semplicemente perchè sono un utente nvidia da sempre. ho due portatili che montano ati e non mi sono trovato comunque male.

la ati 5650 non dovrebbe far schifo quindi boh, non penso che risentirai problemi particolari.. vedi tu basta che tu abbia almeno 1 giga di memoria video dedicata.

da quel che ne so le ultime ati dovrebbero aver risolto i problemi legati all'openGL e sono anche ben messe per le directX 11 con le nuove tecnologie scalari poligonali.

i cuda core non ti servono se non fai render in tempo reale, quindi non fartene un dramma il calcolare quanti cuda core avrai disponibili.

mi ripeto..se puoi aumenta la ram. almeno 6 giga.

autocad e 3dsmax succhiano sempre troppo.

ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

<P>No beh la 320M è proprio un giocattolino di scheda. Roba da vergognarsi ad averla nel computer... Lascia stare.<BR>La HD5650 è una scheda di fascia ben più alta, anche se di certo non è uno schedone.<BR>Insomma non ci sono dubbi che il secondo sia un portatile migliore del primo, almeno stando alle caratteristiche elencate qui.<BR>Per i software che usi non ci sono problemi con ATI, vai tranquilla. Unica cosa per autocad a volte è meglio avere una scheda professionale, ma se lavori in 2D non dovresti incontrare problemi. Purtroppo la viewport di Autocad è sempre più problematica per qualunque gaming, sia radeon che geforce.</P>

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

DOMANDA 1

Tuttavia il mio dubbio riguarda sostanzialmente la compatibilità con i programmi che appunto più di frequente uso, ripeto AutoCAD, il pacchetto Adobe e 3DS.

Ho letto da qualche parte su questo forum (non mi ricordo dove!) scritto da papafoxtrot che anche l'ultima uscita di casa Nvidia, la Fermi, da dei problemi (non so di quale natura), ma questo quantomeno riumanizza l'idea che avevo delle nVidia

Tuttavia i miei dubbi tornano impetuosi al guardare le caratteristiche:

ATI 5650

ANNO 2010

NM 40

MAX.MEMORIA 1 Gb DDR3

PROC. SEQ 400

BUS. MEMORIA 128bit

DX 11

CLASSE media

CLASSIFICA

Nvidia 320m

ANNO 2010

NM 55

MAX.MEMORIA 1 Gb DDR3

PROC. SEQ 32

BUS. MEMORIA 128bit

DX 10

CLASSE media

CLASSIFICA

(i dati riportanti sono presi da un sito esterno)

Mi pare che la ATI sia più aggiornata in termini di directX e dovrebbe essere capace di elaborare un numero di dati superiore alle nVidia (400 su 32), tuttavia il mio timore è dovuto sostanzialmente alla mia estraneità al mondo ATI: ho sempre infatti anche io avuto a che fare con schede grafiche nVidia e non so se tuffarmi nel nuovo mondo di ATI appunto, o rimanere ancorata a quello che sin ora non mi ha dato problemi. E' anzitutto per chiarire questo dubbio che ho pensato di scrivere su questo forum :lol:

DOMANDA 2

Nel caso abbia dei problemi, è comunque possibile sostituire la 5650 con una scheda grafica nVidia di fascia superiore? Una eventuale sostituzione non dovrebbe dare problemi all'architettura generale del pc, giusto?

DOMANDA 3

i cuda core non ti servono se non fai render in tempo reale, quindi non fartene un dramma il calcolare quanti cuda core avrai disponibili. : e ancora, a parità di processore, è meglio avere una scheda che sfrutta la tecnologia CUDA o no?

Scusatemi per le mie parole chilometriche: io sono in questo momento più propensa a scegliere l'i5 giusto perchè mi sembra la combinazione più equilibrata sul breve periodo: visto il panorama che mi si apre di fronte, non credo infatti che lo possa essere pure sul lungo periodo, per il quale invece la scelta dell'i7 potrebbe riverlarsi la soluzione migliore, oltre che essere - credo - la più profiqua in fase di rendering. Tuttavia il tema della scheda grafica mi lascia un pò perplessa.

Loto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie papafoxtrot, ho letto la tua risposta dopo aver scritto quella a iodacasamia

Credo che seguirò il tuo consiglio (ma non ci perdo niente in termini di quello che forse la tecnologia CUDA potrebbe darmi di più, vero?)

Grazi ancora, Loto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao,

non capisco questo reverenziale timore nei confronti di una scheda grafica... Insomma è una scheda video! E' come un pacco di pastasciutta? Che fai compri solo la barilla e se ti propongono la de cecco dici che non ti fidi e hai sempre usato l'altra?

Caspita se nel giro di un anno ATI è passata dal 35% al 55% del mercato, e quasi il 60% per quanto riguarda i portatili, un motivo ci sarà no? Qualcosa di buono la farà pur!!

O meglio, se anche col nome che si è fatta e tutto il marketing che le gira attorno, nvidia è riuscita a perdere il 20% del mercato nel giro di un anno, qualche disastro l'avrà pur combinato!?!

Sui portatili sono due anni che non fa un chip nuovo, sono tutti chip vecchi e riarchiati, lievemente modificati per farli passare per nuovi... Sui desktop dopo 6 mesi di ritardi e bugie ha fatto uscire quella piastra elettrica che è fermi... E la fascia media e bassa ancora manca a ormai un anno di distanza dall'autunno 2009, quando erano attese le nuove schede e quando ATI è arrivata con le hd5000...

Perché attaccarsi a tal punto ad un marchio, da riuscire a convincersi a comprare una scheda che non vale nulla, vecchia di anni e superatissima, proprio nel momento in cui l'azienda fa forse il più grande buco nell'acqua della sua storia?? (dopo le geforce fx5000 forse..).

La prossima volta andrà meglio, ma a sto giro, comprare una NVIDIA è davvero difficile. Amen!

Per quanto riguarda la compatibilità, ci sono software che vanno meglio con nvidia (vedi XSI, maya se usi una gaming, catia...) e software che vanno meglio con ATI (C4D, maya se usi una firepro, rhino va a meraviglia..).

L'unica cosa di cui ti avviso è appunto che autocad nelle sue ultime versioni da sempre più problemi sulle schede video non professionali, e purtroppo inizia a darne anche con le pro, con le quadro almeno. In 2d non ho incontrato difetti per ora, ma a partire dal 2007 l'ho usato poco e qui su treddi si hanno riscontri più che altro in 3d.

Per quanto riguarda il numero di shader non confrontare gli shader nvidia (32, sulla gt320) e quelli di ATI (400 sulla HD5650). ATI usa un'architettura totalmente diversa, assolutamente non comparabile, si tratta di shader molto più semplici e usati in gran numero. Ad esempio puoi prendere le prestaziooni della HD5870 (1600 shader), che sono comprese tra quelle della gtx470 (44 shader) e quelle della gtx480 (480 shader). In compenso si deve considerare che il chip di hd5870 è molto più piccolo e consuma molto meno. Le due architetture hanno in comune solo i nomi che si danno alle unità funzionali: ALU, shader, stream processors... ognuno li chiama come vuole...

Ultima cosa circa la CPU: un i7 è una CPU estremamente più potente, è un quad core con HT, mentre l'i5 dell'altro computer è dual core. La differenza in rendering è enorme.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao ancora papafoxtrot

Il mio non è un vero e proprio timore reverenziale: è un timore sostanzialmente dovuto al fatto che ho sempre avuto a che fare con schede grafiche e processori gestiti dalla Intel, mai dalla AMD, tutto quà. Sono quelle classiche domande che arrivano puntualmente quando decidi di aquistare una cosa, sei deciso per quella e all'ultimo pensi di stare facendo la cosa sbagliata e quindi lo sottoponi ad un radicale vaglio critico per accertarti che invece stai facendo la cosa giusta (cosa che ovviamente saprai solo una volta che lo hai tra le mani)

Io volevo (e spero che sia così) semplicemente una macchina veloce ed efficiente, che non mi dicesse continuamente "memoria insufficiente" per aprire i file 3D o che quando gli chiedi di fare un rendering si rifiuta categoricamente arrivando a spegnerti lo schermo o che ti da errore irreversibile ogni volta che cerchi di lavorare, sempre in ambiente 3D, dopo che il file in questione supera i 10Mb di dimensioni sul disco

Dopodiche, vista la mia scarsa competenza in materia, ho cercato di capire meglio anche attraverso la lettura di articoli in diversi forum, tra cui questo (che sotto questo punto di vista mi è stato fortemente di aiuto!), le caratteristiche principali per avere un computer discreto ma comunque prestazionale, e da quì ho poi scelto di concentrarmi sul processore e sulla scheda grafica, e per quest'ultima ho fatto particolare riferimento alla classifica Benchmark

Ho a quel punto cercato quali fossero le schede grafiche più prestanti in commercio attualmente(almeno di medio livello), vista l'urgenza di cambiare il mio pc attuale, e pensare ad un pc con processore i7 ed una scheda ATI 5650 è stata in effetti la mia prima scelta, tuttavia mi sono venuti dei dubbi quando ho sentito argomenti del tipo che le ATI con autocad 3D non ne vogliono sapere di andare d'accordo per incompatibilità di driver etc etc.. Da li, ripeto, i miei dubbi e la ricerca di qualcosa che fosse comunque buono ed equilibrato, sebbene più piccolo (mi riferisco al pc con processore i5), tutto quà

Scusami se le mie domande possono esserti sembrate eccessivamente cariche di dubbi e quasi forzate, ma credimi: avevo (e ho!) tante domande a cui, ripeto, credo solo l'esperienza mi potrà dare risposta, nonostante quelle datemi da te siano state delucidanti a sufficienza :)

Grazie ancora per il tuo prezioso supporto

Loto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×