Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Sign in to follow this  
falcon76

Workstation 3Ds Max, Photoshop, Arion, Fryrender,rhinoceros

Recommended Posts

Questa e’ la configurazione scelta dopo la lettura della guida e ricerche su vari siti, dopo gli eventuali commenti inseriro' i prezzi che sto ancora recuperando:

Processore INTEL i7 930

Scheda Madre Gigabyte GA-EX58 UD3R

RAM 6x2GB Corsair XMS-3 1333Mhz C9

Scheda Video Prim. ATI FirePro V4800 o Nvidia Quadro FX580

Scheda Video CUDA Nvidia GTX470

Hard Disk SO IBM X-25M G2 80GB o OCZ Vertex 2 Limited Edition 60 GB

Hard Disk Storage 2x Samsung F3 1TB RAID 1

Case Antec P183

Alimentatore Antec CP850

Dissipatore Scythe Mugen 2 rev.B

Ventole 3 x Noctua 12cm

Sistema Operativo Windows 7 64bit

Monitor Dell 2407WFP gia’ in possesso.

Non ho volutamente considerato CPU Phenom II X6 e schede gaming ATI.

Per la scheda video primaria, preferirei la FirePro, ma e’ veramente dura trovarla. Potrei percio’ ripiegare su una piu’ comune FX580.

Per quanto riguarda l’SSD sono indeciso tra i due, ma credo sia piu’ facile trovare l’IBM,

Case e alimentatore sono fissi: mi piacciono troppo!

So’ benissimo che la GTX470 non e’ il best buy del momento ma sono curioso di testare Octane/Arion e voglio una scheda Dx11 anche se giocare e’ veramente l’ultimo dei mie problemi.

La cosa complicate e’ trovare tutti i pezzi da un solo rivenditore (e magari farglielo montare/testare). Io non avre piu’ voglia di perdere tempo a montarmelo….

Ciao

Luca


Edited by falcon76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Luca,

in linea di massima la configurazione va bene.

Trovare tutto ciò da un unico rivenditore è però molto molto difficile.

La firepro in particolare è appena uscita e le schede professionali, le Firepro in particolare, in italia ci mettono sempre un po' ad arrivare.

La scheda madre dovrebbe essere una X-58A UD3, non una EX-58-UD3R, che è la vecchia serie e aveva solo 4 slot per la ram, di cui due su un canale e gli altri due su altri due canali. Ciò limitava molto le configurazioni di memoria possibili, perché solo con 3 banchi si poteva usare il triple channel. Con il quarto banco si scendeva ad un unico canale... Con tutte le penalizzazioni prestazionali del caso.

Che tipo di lavoro svolgi con 3ds? potrebbe esserti sufficiete la gtx470 anche per la modellazione. Anche perché la quadro 580 avrebbe in max prestazioni leggermente superiori, ma non credo tali da giustificare i 200 euro in più. Insomma la faccenda è delicata: certo quado renderizzi conviene avere una scheda dedicata al render, anche perché così hai tutta la ram video disponibile (che per un render è sempre limitante...).

SSD: credo che tu ti confonda con l'intel X-25M G2. IBM non fa ssd. E' una buona scelta, ma come giustamente hai individuato ora sono molto interessanti anche gli ssd con controller sandforce. In quel caso ti consiglio gli OCZ Vertex 2 e Agility 2, senza ricorrere ai vertex limited edition, che certamente hanno un controller ancor più evoluto, ma in realtà non tale da giustificare la differenza di spesa non indifferente. In particolare, come puoi leggere in modo approfondito in una delle recensioni di Anandtech riportate nel thread ufficiale (sezione recensioni e test) relativo agli SSD, in base ad un accordo tra sandforce e OCZ, il vertex 2, con controller SF-1200, ha le stesse prestazioni di un SSD con controller SF-1500. I due controller infatti sono in realtà uguali, iò che cambia è il firmware ed alcune dotazioni accessorie sul PCB dell'unità, ad esempio un condensatore per fornire energia all'SSD per alcui istanti in caso di black out, così da terminare le scritture in corso ed evitare perdite di dati.

Agility 2 e gli altri prodotti con sandforce SF-1200 invece hanno le prestazioni canoniche, che in realtà non si discostano, nell'uso giornaliero, da quelle raggiungibili da SF-1500 (che equipaggia i vertex LE) o dai vertex 2...

SF-1200 in sosanza è limitato nel numero di IOPS in scrittura. Un valore importante in ambito datacenter, database server e cose del genere... Tu potresti non notare mai la differenza.

Alimentatore: in genere uso i corsair perché possono funzionare anche con UPS ad onda sinusoidale approssimata. Ma se vuoi usare l'antec certamente non è un cattivo prodotto. Potrebbe però essere rumoroso, anche se non tuti i modelli sono eguali e non li conosco tutti.

Posso chiederti come mai hai escluso i phenom II X6?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok. Ho fatto confusione con alcune sigle.

Allora scheda madre X-58A UD3R, e ovviamente Intel e non IBM ....

La scelta delle due schede video e'ponderata, per lo stesso motivo che hai gia' sottolineato (uso del PC mentre renderizzo con arion).

Discorso SSD: come prezzi l'OCZ vertex 2 dovrei prender il 50GB, comincia a diventare strettino. Meglio l'Intel 80GB.

L'alimentatore CP850 e' fatto a posta per il case P183 e non dovrebbe essere rumoroso. Tanto avro' quel phon della GTX 470, non credo che faccia la differenza.

Per quanto riguarda il Phenom: preferisco cpu Intel, Photoshop e la possibilita' comunque in futuro di montare il 970 esacore (sicuramente piu' veloce del 1090T).

Grazie

Luca


Edited by falcon76

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che sia fatto apposta non vuol dire molto... Ad ogni modo può andar bene.

Bene anche per le schede video.

Bene l'SSD, che possiedo e ti assicuro che è molto veloce: un'altro pianeta rispetto ai dischi meccanici.

Sui due dischi in raid 1 all'inizio si può inserire un volume raid 0, sul quale disporre skratch di photoshop, memoria virtuale, temporanei e quant'altro.

E' esattamente il rig che uso io ora: X25-m e 2xF3 1TB raid 0 da 60GB + il raid 1.

Si può anche fare un po' di overclock..

Peccato appunto per la rumorosità della scheda: ad ogni modo una buona ventilazione del case è necessaria. Si possono usare le coolink swif2 che costano quasi metà delle noctua. Io ne userei una dietro, una sopra una agli hard disk, una all'altezza della scheda video ed eventualmente tendo a metterne una in alto, in modo che raffreddi la ram.

Scheda video: la firepro per ora si vede solo negli stati uniti... 142 euro su ebay però :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' esattamente il rig che uso io ora: X25-m e 2xF3 1TB raid 0 da 60GB + il raid 1.

Interessante. Quindi se dovesse rompersi un hard disk, perderei l'inutile partizione di scratch, ma tutti gli altri dati sarebbero prefettamente leggibili. Corretto?

Ok la configurazione e' decisa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certamente è coirretto. Ho fatto diversi test a riguardo. Anche se un disco si rompe l'altro, pur avendo due raid dentro, rimarrà leggibile da qualunque altro computer che abbia controller che supporti il raid o anche solo l'ahci (tiutti), sia esso AMD o intel. Quest'ultima è una cosa che mi ha stupito. Non avevo enanche provato, ma me ne sono accorto quando ho montato un mio vecchio hard disk che usavo sulla workstation in questo modo (un 640GB sostituito dai nuovi 1TB appunto) sul nuovo muletto di casa, che è appunto con amd. Ho installato il sistema, addirittura formattando l'hard disk. Ma quando ho installato i driver ahci mi sono ritrovato, oltre a tutto ciò che avevo installato, tutti i miei vecchi documenti :D

Per cui puoi tranquillamente fare il raid '0 prima del raid 1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x