Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
statib

Considerazioni Sul Film E Utilizzo Del Treddi

Recommended Posts

ciao a tutto

è da un pò che volevo aprire una discussione su l'utilizzo della tecnologia nel settore cinematografico, incentrata sull'uso del treddi e nuove soluzioni, in particolare l'uso della visione 3d con relativi occhialini.

sono da anni un cultore dei film di fantascenza, horror, fantasy, mi piacciono in particolare perchè penso che il cinema sia il mezzo ideale per raccontare la fantasia e la creativita, per cui parlare di storie senza "limiti", raggiunga in questi film il massimo che uno possa sperare.

detto questo purtroppo spesso esco deluso dalle sale, ovviamente non tanto per il livello dell'e immagini che, con l'uso massiccio del 3d e gli effetti speciali , hanno raggiunto livelli veramente notevoli, ma in particolare per le trame dei films.

lontani sono oramai gli anni 70 80 dove la produzione di questi generi ha raggiunto picchi inarrivabili, e da molto si vedono sempre più remake, adattamenti reimpasti scopiazzature ecc, che hanno ammazzato questi generi, ho l'impressione che oramai le idee siano finite, e che l'utilizzo della grafica 3d sia solo un pagliativo per spremere soldini senza investire in sceneggiature decenti.

anche questa nuova tecnologia che è la visione treddi mi lascia un po perplesso, ho visto gia alcuni film, e mi sembra che la cosa mi lasci indifferente ho sempre l'impressione di gustarmene l'effetto solo nelle fasi iniziali e che mano a mano che procedo con la visione del film l'effetto scompaia, è come quando uno si mette seduto a lato della sala, subito si ha la percezione della distorsione dell'immagine ma dopo un po il cervelllo si adatta e tutto risulta normale, addirittura in film come Avatar, ho l'impressione che il treddi sia costiuito da livelli, come se fossero 2 livelli di photoshop, cosa che rende l'effetto molto sgradevole.

voi che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io penso che la tecnologia degli occhialetti ha senso solo nei film FULL CG perche quando c'e` l'interazione con riprese reali, l'effetto diventa un po piu piatto e sembrano appunto layer mascherati in AE :D

Cmq AVATAR me lo sono visto sia con gli ochialetti che senza e devo dire che mi e` piaciuto di piu senza, ho apprezzato meglio gli effetti in generale. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quanto mi possano piacere gli effetti speciali e la cg in genere, anche io non tollero questo eccesso che va inevitabilmente a togliere spazio alla qualità della storia. inutile dire che film come "i soliti intramontabili"(alien, la cosa, terminator, guerre stellari etc..) non ne usciranno più, un po per mancanza di idee nuove un po perchè si punta più al "prodottino" commerciale, oggi in 3D... (che poi voglio vedere quanto innocua sia per gli occhi questa tecnologia a lungo andare...).

credo che dovremo rassegnarci...

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

l'utilizzo della grafica 3d sia solo un pagliativo per spremere soldini senza investire in sceneggiature decenti.

...

dopo un po il cervelllo si adatta e tutto risulta normale, addirittura in film come Avatar, ho l'impressione che il treddi sia costiuito da livelli, come se fossero 2 livelli di photoshop, cosa che rende l'effetto molto sgradevole

...

Se per investimento intendi economico non credo che il discorso fili... la sceneggiatura penso non influisca da quel punto di vista. Non credo neanche che manchino nuove idee, forse semplicemente l'industria del cinema è diventato troppo industria e troppo poco cinema, soprattutto nelle grosse produzioni che preferiscono una storia banale ma di sicuro incasso a una originale; probabilemente 20 o 30 anni fa anche le grosse produzioni credevano e rischiavano sulle nuove idee.

Io Avatar l'ho visto con gli occhiali xpand, in certi momenti è vero che il senso di profondità sembrava non esserci ma dipendeva più dalla scena che dall'assuefazione, mi hanno stupito anche scene sul finale. Mi sono reso conto una cosa: il film va visto più vicino allo schermo rispetto a un film tradizionale, diversamente si ha un effetto ridotto di profondità e (cosa più importante) l'occhio continua a percepire le pareti della sala intorno allo schermo, cosa che disturba l'interpretazione delle immagini da parte del cervello.

In conclusione, penso che Avatar sia stata una grande occasione persa; con l'aspettativa che c'era da più di un anno penso che l'incasso sarebbe stato assicurato anche con una storia poco 'commerciale'; a me è piaciuto tantissimo, non come film ma come spettacolo di immagini, che mi abbia lasciato qualcosa dopo uscito dalla sala...quello ovviamente no

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho l'impressione che oramai le idee siano finite, e che l'utilizzo della grafica 3d sia solo un pagliativo per spremere soldini senza investire in sceneggiature decenti.

anche questa nuova tecnologia che è la visione treddi mi lascia un po perplesso, ho visto gia alcuni film, e mi sembra che la cosa mi lasci indifferente ho sempre l'impressione di gustarmene l'effetto solo nelle fasi iniziali e che mano a mano che procedo con la visione del film l'effetto scompaia, è come quando uno si mette seduto a lato della sala, subito si ha la percezione della distorsione dell'immagine ma dopo un po il cervelllo si adatta e tutto risulta normale, addirittura in film come Avatar, ho l'impressione che il treddi sia costiuito da livelli, come se fossero 2 livelli di photoshop, cosa che rende l'effetto molto sgradevole.

voi che ne pensate?

Purtroppo se il nostro cervello reagisce in un certo modo e si abitua dopo un po' all'immagine 3D non è certo colpa della tecnologia 3D ma di come è fatto il nostro cervello ^_^ Posso dire che anch'io ho provato questa sensazione al cinema e anzi in certe scene (anche iniziali) non ho mai avvertito la profondità.

Che poi le idee siano finite non c'è dubbio, anche se devo ammettere che, nonostante la banalità della trama, Avatar mi ha gasato non poco e mi ha reso partecipe della storia dall'inizio alla fine, pur nella sua semplicità. Probabilmente è proprio questa sua miscela di banalità e tecnologia 3D ad attirare lo spettatore. Bisogna dire che qualsiasi storia avessero scritto, James Cameron poteva comunque dormire sonni tranquilli, conscio del successo che il film avrebbe avuto ugualmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto altri 2 films in treddi: The Hole, Final Destination.

dico la mia (vado giu dritto, perdonatemi)

mi sembra che il giochino si stia proponendo piu o meno in questi termini.

1) per alcuni film l'uso della tecnologia treddi è praticamente inutile(visto The Hole, unico effetto in treddi un sasso che vola)

e che non aggiunga qualita alla visione, anzi ancora sto notando l'effetto "layer" su molte scene.

2) credo che in un periodo di dificolta economiche che si sta attraversando , aumentare il prezzo del biglietto (fermo es a bologna da 2-3anni) sia una mossa non ben vista daggli spettatori, e come ovviare al problema? semplice, proiettiamo un film 3d, cosi tiriamo su 2 euro per gli occhialini che ne valgono 0,5 e cosi senza alzare il prezzo, cosi il cliente è contento e io intasco di piu senza scontentare nessuno.

per cui +film3D+soldi in cassa.

3) per il discorso home, cominciamo a vedere pubblicita < tv 3D con mille storie per vedere in treddi , grande rivoluzione, 600, bla bla bla >.

Sono normali tv led a 600 mhz ( nessuno ti dice pero che sono interpolati non reali) e basta, dovè la tecnologia 3d?

io sto vedendo film con tecnologia 3D Real (occhialini usa e getta), qualcuno ha visto film con altre tecnologie?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x