Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Recommended Posts

Ciao

Recentemente ho partecipato ad un contest, l'immagine è finita e consegnata e, anche se il termine di scadenza non è ancora arrivato, mi è stato detto che sono libero di far circolare l'immagine in rete.

Quindi eccomi qui.

Il contest s'intitolava "La Porta", con tutta la libertà concessa da un titolo del genere.

Preferisco non chiarire le mie intenzioni e lasciare che ciascuno trovi la propria via.

Arriverà anche del materiale tecnico a supporto dell'immagine definitiva.

Confido in vostre opinioni e commenti.

ciao

Marco.

laportat.jpg

post-14544-1271952014,2732_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Grazie, madmatt.

Dunque: il link al contest è questo contest

Allego anche un wire e dei "ritratti" di alcuni personaggi.

Per il grosso di questo lavoro ho utilizzato texture create appositamente, alcune dipinte in PS, altre miste foto/pittura.

In alcuni casi ho utilizzato procedurali, ma poco di che: l'erba, i funghi del legno e i sassi.

C'è molto displacement un po' ovunque.

L'erba è generata con hair e resa editabile.

materialelaporta.jpg

Gli effetti di atmosfera sono compositati in post; c'è una nebbiolina simulata con FumeFX, ma è stato solamente uno sfizio, poteva essere tranquillamente creata in mille altri modi meno impegnativi.

ciao

Marco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oh il wire molto pulito, la bestia in primo piano mi fà venire i brividi e per fortuna che l'hai sfocata, mi sembra venuta bene anche se sembra un pò appiccicata lì (come anche il tronco del resto) a causa dei bordi sulle zampe troppo netti.

L'atmosfera è riuscita, mentre l'unica cosa che mi ha fatto un pò storcere il naso è il bump/displacement che hai usato sulla pianta principale.

In bocca al lupo per il contest...

Bye

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Vi ringrazio per gli apprezzamenti.

La parte alta dell'anta destra mi sa che cade, in asse, proprio su un sasso del terreno retrostante e tra grana e dof finisce per impastarsi un poco e dare una strana impressione, inoltre quell'angolo è accartocciato, si nota un po' nel wire ... insomma, nell'insieme di circostanze è capitato.

Il primo piano, l'insetto e la base su cui poggia: in Cinema la profondità di campo, sulla camera, si gestisce con delle maniglie, una per la distanza tra la camera e il punto di fuoco e una tra il punto di fuoco in poi, profondità IN e OUT.

Si ha completa libertà nella scelta dei parametri dell'una e dell'altra maniglia.

Credo mi sia un po' sfuggita una delle due, il fuoco tra camera e punto focale è molto repentino.

Col senno di poi: probabilmente basterebbe una passata di pennello sfoca in PS.

Rilievi/disp radici: la mappa usata è molto granulosa; mi piacevano certi repentini rilievi su alcuni squarci della superficie, ma per mantenerli, con una tex appunto granulosa, ho alzato i parametri del bump e l'altezza del displacement accettando il compromesso di quella resa così ruvida.

Insomma, tutte critiche corrette e tutte spiegate con mie distrazioni o compromessi ... ammetto le mie colpe ! :P

ciao

Marco.

P.s.

Crepi il lupo !

Share this post


Link to post
Share on other sites

wow, come immagine la rovo fantastica! semba un frame di un film :)

se proprio dovessi dire qualcosa che nn mi convince, direi che il displace utlizzato sia per la piana carnivora, sia per le altre piante m isembra troppo simile e manca un po di specular, ad ogni modo 4 stelle nn te le toglie nessuno :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'immagine è molto suggestiva, solo ci sono due cose che non mi piacciono tanto. La prima è il croma noise troppo pronunciato che che io vedo come un difetto in un'immagine digitale, mentre la seconda cosa che mi balza all'occhio è che le zampe dell'animale in primo piano non poggiano da nessuna parte. Per il resto mi piace...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Grazie a tutti per gli apprezzamenti.

Il noise in effetti è abbastanza pronunciato, come capita spesso, dopo aver passato giorni su un'immagine, si perde obbiettività.

Le zampette della scolopendra in realtà poggiano sulla roccia, ma tra il DOF e la loro sottigliezza le ombre si sono perse.

ciao

Marco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x