Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
filtrap

Organizzare Corso Autocad 3D

Recommended Posts

Ciao a tutti, questo è il mio primo post, sto pensando di organizzare un corso di Autocad. Vorrei partire col piede giusto, quindi nonostante sappia usare piuttosto bene il programma penavo di iniziare con un corso base 2d. Il corso verrebbe organizzato nel mio studio di architettura, dalle 19 alle 21, frequenza bisettimanale per un totale di 20-25 ore, classi di 4 persone. Pensavo di organizzarmi con un portatile per ogni studente e un proiettore. Il problema è che non ho nessuna qualifica ufficiale se non la laurea in architettura e la mia esperienza sul campo. Pensavo di sopperire al problema offrendo un prezzo particolarmente competitivo (per favore, datemi consigli su quanto potrei chiedere) e puntando sul numero esiguo di studenti per classe. Mi chiedo anche se sono nelle condizioni di rilasciare un qualche tipo di attestato di partecipazione. Un altro dubbio riguarda la licenza autodesk, naturalmente ne dovrò avere una per ogni pc, ma per l'insegnamento basta quella normale oppure me ne serve una speciale? aspetto fiducioso consigli e suggerimenti, ciao!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao e benvenuto su treddi.com....

Bè... qua di roba da discutere ce n'é un monte... per priam cosa ti congiglio di fare una ricerca con il motore interno del forum vistoc he l'argomento è sicuramente già trattato... poi per quello che so io...

Il problema è che non ho nessuna qualifica ufficiale se non la laurea in architettura e la mia esperienza sul campo.

Ci sono le certificazioni Autodesk che solitamente sono rilasciate dagli ATC (Autodesk Trainer Center) della zona che puoi trovare tranquillamente cercandoli nella lista del sito dell'Autodesk... non mi ricordo bene come funziona, ma devi fare dei test specifici che solitamente sono di due livelli e in lingua inglese.... chiedi cmq a loro per questo o direttamente all'Autodesk (tramite anche il tuo rivenditore, che a Firenze mi sa che il più vicino è a Prato)....

Pensavo di sopperire al problema offrendo un prezzo particolarmente competitivo (per favore, datemi consigli su quanto potrei chiedere).... Mi chiedo anche se sono nelle condizioni di rilasciare un qualche tipo di attestato di partecipazione.

A logica senza certificazione non potresti fare i corsi e neanche rilasciare certificati di partecipazione... poi... a logica... sicuramente non puoi rilasciare certificati con un logo di una ditta che non ti ha autorizzato a farlo, sostanzialmente daresti in giro dei fogli che non valgono niente...

Un altro dubbio riguarda la licenza autodesk, naturalmente ne dovrò avere una per ogni pc, ma per l'insegnamento basta quella normale oppure me ne serve una speciale?

Solitamente esistono le Educational che sono licenze specifiche solo per l'insegnamento, non si possono utilizzare versioni demo, non potresti, se sono sui tuoi Pc, avere versioni demo o naturalmente crakkate (mi sembra la cosa più logica)... per le versioni educational devi sentire il tuo rivenditore di zona, mi sa che c'è anche un limite di acquisto...

Detto tutto questo... se ben ricordo... ti conviene sentire L'autodesk ed informarti per diventare un centro ATC, il problema è che, mi pare di ricordare, non possono esistere un tot numero di centri per zona e devi rispondere a determinate caratteristiche...

Ciao e spero di esserti stato di aiuto, naturalmente prendi quell che ho detto con le molle perché è un po' che non mi occupo più di tale settore...

Mat

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, questo è il mio primo post, sto pensando di organizzare un corso di Autocad. Vorrei partire col piede giusto, quindi nonostante sappia usare piuttosto bene il programma penavo di iniziare con un corso base 2d. Il corso verrebbe organizzato nel mio studio di architettura, dalle 19 alle 21, frequenza bisettimanale per un totale di 20-25 ore

Un po' pochine...giusto per fare l'abc

Pensavo di organizzarmi con un portatile per ogni studente e un proiettore. Il problema è che non ho nessuna qualifica ufficiale se non la laurea in architettura e la mia esperienza sul campo. Pensavo di sopperire al problema offrendo un prezzo particolarmente competitivo (per favore, datemi consigli su quanto potrei chiedere)

Per un corso di 20 ore fatto da un docente non qualificato direi al max 250 euro a persona; considera che un corso di 40 ore organizzato da strutture certificate mediamente viene pagato tra i 400 e i 600 euro. Io da anni ormai tengo corsi di 80 ore (2D e 3D) al costo di 1000-1200 euro.

Mi chiedo anche se sono nelle condizioni di rilasciare un qualche tipo di attestato di partecipazione. Un altro dubbio riguarda la licenza autodesk, naturalmente ne dovrò avere una per ogni pc, ma per l'insegnamento basta quella normale oppure me ne serve una speciale? aspetto fiducioso consigli e suggerimenti, ciao!!

Si, un attestato di frequenza puoi rilasciarlo ma che valenza credi che abbia?

Le licenze devono essere una per ogni pc e basterebbero licenze EDU (anche per il docente).

Un cosiglio: per i primi corsi cerca allievi alle primissime armi o rischi di sputtanarti ancor prima di cominciare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

...considera che un corso di 40 ore organizzato da strutture certificate mediamente viene pagato tra i 400 e i 600 euro. Io da anni ormai tengo corsi di 80 ore (2D e 3D) al costo di 1000-1200 euro.

buono, credo dipende dalla zona perché dove ho lavorato io i prezzi erano, da quel che mi ricordo, nettamente superiori (leggi il doppio/triplo) che siano 20 o 50 ore di lezione... Sappiamo bene che è un libero mercato senza regole fisse, ma ora mi vien un dubbio... come si fatturano nel caso non sia un centro certificato?

Mat

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

come si fatturano nel caso non sia un centro certificato?

Chiunque può fare corsi di formazione, non solo gli "enti" certificati. Si fattura come un qualsiasi servizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.

Ho iniziato a rispondere e poi mi è venuta la logorrea. Abbiate pazienza...

Personalmente di lavoro insegno autocad dal 1995. Ho collaborato in tutti questi anni con un ATC con cui collaboro tuttora e presso cui sono certificato su tutte le versioni dalla 14 alla 2011 di AutoCAD, AutoCAD MAP e su molte versioni di MAP e Architecture (che non mi entusiasma e quindi ho un po abbandonato) e recentemente ho aperto il mio sito che fornisce gli stessi corsi ma non è un ATC.

Malgrado questo prendete con le pinze quello che dico perchè non sono io a gestire l'ATC, quindi sulla burocrazia potrei anche sbagliarmi.

Per tenere corsi certificati Autodesk devi operare in un centro certificato (ATC). Se io che sono istruttore certificato tengo corsi per conto mio, non posso rilasciare nessun certificato Autodesk. Però è ovvio che posso rilasciare un attestato che dice che l'utente ha seguito un corso con me.

Diventare ATC è arduo, perchè in linea di massima Autodesk richiede molti requisiti che un centro medio-piccolo di formazione non ha e un privato tanto meno (fatturato notevole negli anni precedenti per corsi a un certo numero di utenti su uno specifico prodotto autodesk per essere certificato solo su quel prodotto, aula in locali dedicati con segreteria, spazi adeguati, con computer aggiornati e connessione internet, ecc. ecc.)

Bisogna anche dire che il certificato autodesk vale come l'acqua fritta. Infatti il certificato è più una garanzia verso l'utente che un attestato "rivendibile" a livello di riconoscimento ufficiale. Il certificato autodesk è riconosciuto DA AUTODESK in tutta europa. Come dire che il certificato Fiat è riconosciuto dalla Fiat. Grazie tante. Ogni ente, società, azienda poi se è ragionevole ovviamente ne tiene conto, però non c'è nulla di automatico. Per esempio se sei un geometra e vuoi far valere il tuo corso come formazione permanente devi chiedere alla tua associazione dei geometri di riconoscerlo. Non è come un diploma di scuola media o un corso della regione o un ECDL. Però se io fossi un responsabile del personale me ne fregherei altamente se uno per farsi assumere mi presenta un certificato ECDL CAD (che è una fuffa totale se rilasciato da un centro poco serio, anche se è una certificazione "vera" e ufficiale a livello europeo) e invece darei più peso a un certificato Autodesk, che in teoria non vale nulla.

Detto questo...

La questione licenze. La licenza student è per gli studenti, non per chi tiene corsi in aula. La licenza educational viene rilasciata solo alle università e alle scuole pubbliche o riconosciute. Non hai nessuna chance di installare queste licenze e essere in regola.

Invece guarderei bene la licenza di prova (30 giorni) perchè secondo me non c'è scritto da nessuna parte che non si può usare per far provare agli studenti del tuo corso il software... Però devi verificare.

Infine: il costo di un corso a Milano, dove opero io (spero tu non sia qui se no, accidenti, sei un concorrente...) è intorno ai 600 euro + iva per un corso di 5 giorni (35 ore).

Infine, non fraintendermi, non voglio sminuire nessuno, ma guarda che saper usare AutoCAD non significa per niente saperlo insegnare... La mia esperienza è che di solito se lo usi bene per un solo tipo di lavoro (da anni lo usi perchè sei architetto, oppure sei solo impiantista, oppure sei solo disegnatore meccanico) sei un insegnante mediocre. Io non ho mai disegnato e ho tenuto 400/500 corsi e scritto 7 libri, quindi qualcuno mi ha anche apprezzato, ma non ho mai fatto il disegnatore... Quello che voglio dire è che se haio intenzioni serie non è che si improvvisa: questo qui è un mestiere per davvero, dove bisogna essere pazienti e avere voglia di imparare, e richiede molta flessibilità mentale e fatica per preparare i corsi.

Fai conto che per preparare il tuo primo corso base di AutoCAD di 35 ore sarebbe ragionevole investire almeno tre settimane piene da lunedì a venerdì dalla mattina a sera per prepararti, approfondire, mettere a punto gli esercizi.

Personalmente non credo che sia giusto far pagare meno, piuttosto penso sia giusto offrire un servizio di buona qualità, con il massimo sforzo, anche se è ovvio che nessuno "nasce imparato" e che se non sei un mostro unico di genialità il tuo primo corso non potrà essere perfetto...

Scusa la logorrea....


Edited by nicolce
rimozione indirizzo web

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti.

Quale onore! Signore e signori: Matteo Trasi! Devo avere qualche tuo libro da qualche parte tra le decine di libri di AutoCAD della mia libreria ^_^

Diventare ATC è arduo, perchè in linea di massima Autodesk richiede molti requisiti che un centro medio-piccolo di formazione non ha e un privato tanto meno (fatturato notevole negli anni precedenti per corsi a un certo numero di utenti su uno specifico prodotto autodesk per essere certificato solo su quel prodotto, aula in locali dedicati con segreteria, spazi adeguati, con computer aggiornati e connessione internet, ecc. ecc.)

Noi stiamo avviando le pratiche per richiedere la qualifica di ATC e sembra si siano un po' "ammorbiditi", però qui lo dico e qui lo nego; la persona che mi ha passato determinate informazioni sui requisiti è stata silurata alla fine dello scorso FY :P

Bisogna anche dire che il certificato autodesk vale come l'acqua fritta. Infatti il certificato è più una garanzia verso l'utente che un attestato "rivendibile" a livello di riconoscimento ufficiale. Il certificato autodesk è riconosciuto DA AUTODESK in tutta europa. Come dire che il certificato Fiat è riconosciuto dalla Fiat. Grazie tante. Ogni ente, società, azienda poi se è ragionevole ovviamente ne tiene conto, però non c'è nulla di automatico. Per esempio se sei un geometra e vuoi far valere il tuo corso come formazione permanente devi chiedere alla tua associazione dei geometri di riconoscerlo. Non è come un diploma di scuola media o un corso della regione o un ECDL. Però se io fossi un responsabile del personale me ne fregherei altamente se uno per farsi assumere mi presenta un certificato ECDL CAD (che è una fuffa totale se rilasciato da un centro poco serio, anche se è una certificazione "vera" e ufficiale a livello europeo) e invece darei più peso a un certificato Autodesk, che in teoria non vale nulla.

Pienamente d'accordo! Mai seguito un corso ufficiale e ora sono qui a insegnare...

La questione licenze. La licenza student è per gli studenti, non per chi tiene corsi in aula. La licenza educational viene rilasciata solo alle università e alle scuole pubbliche o riconosciute. Non hai nessuna chance di installare queste licenze e essere in regola.

Invece guarderei bene la licenza di prova (30 giorni) perchè secondo me non c'è scritto da nessuna parte che non si può usare per far provare agli studenti del tuo corso il software... Però devi verificare.

No Matteo, non è possibile, sei fuori legge anche con le trial (e non perchè lo dico io ma perchè abbiamo chiesto ad Autodesk)

Infine, non fraintendermi, non voglio sminuire nessuno, ma guarda che saper usare AutoCAD non significa per niente saperlo insegnare... La mia esperienza è che di solito se lo usi bene per un solo tipo di lavoro (da anni lo usi perchè sei architetto, oppure sei solo impiantista, oppure sei solo disegnatore meccanico) sei un insegnante mediocre. Io non ho mai disegnato e ho tenuto 400/500 corsi e scritto 7 libri, quindi qualcuno mi ha anche apprezzato, ma non ho mai fatto il disegnatore... Quello che voglio dire è che se haio intenzioni serie non è che si improvvisa: questo qui è un mestiere per davvero, dove bisogna essere pazienti e avere voglia di imparare, e richiede molta flessibilità mentale e fatica per preparare i corsi.

Fai conto che per preparare il tuo primo corso base di AutoCAD di 35 ore sarebbe ragionevole investire almeno tre settimane piene da lunedì a venerdì dalla mattina a sera per prepararti, approfondire, mettere a punto gli esercizi.

...e anche qui mi trovi pienamente d'accordo! Di solito il disegnatore esperto comunque usa quei 5/10/20 o anche 100 comandi ma non ha tempo di approfondire. Il mestiere dell'insegnante ti permette invece di raccogliere le più svariate esperienze e tramutarle in "chicche" di formazione usando il software al 100%. Io nei miei corsi di AutoCAD faccio disegnare/modellare pezzi meccanici non sapendo nemmeno cosa sia una "flangia", spiego a chi deve progettare la coltivazione delle cave come usare le scarpate in Civil 3D senza avere la minima idea di cosa significhi "coltivare una cava" e così via. Il lavoro del formatore non è progettare, ma mettere il progettista in condizioni di farlo con tutti gli strumenti che ha a disposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece guarderei bene la licenza di prova (30 giorni) perchè secondo me non c'è scritto da nessuna parte che non si può usare per far provare agli studenti del tuo corso il software... Però devi verificare.

Direttamente dal contratto di licenza AutoCAD (EULA):

2.2.6 Versione Dimostrativa. Se Autodesk identifica il Software come una versione dimostrativa, di valutazione, prova, "non per vendita" ("NFS" – "not for sale") o "non per rivendita" ("NFR" – "not for resale") ("Versione Dimostrativa") nella Documentazione dell'Utente applicabile, Lei può Installare e Accedere ad una copia del Software soltanto per scopi di valutazione e dimostrativi. Senza limitare quanto ora definito, Lei non può usare il Software per analisi competitiva, o per fini commerciali, professionali o per altre attività a scopo di profitto. La Versione Dimostrativa può essere Installata soltanto per un singolo periodo di valutazione cumulativo di trenta (30) giorni, salvo che non sia diversamente specificato per iscritto da Autodesk.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x