Vai al contenuto
strige

Dubbi Su 3D Max Studio 2010 E Niente Guide

Recommended Posts

Salve a tutti

Sono nuovo in questo forum, mi chiamo stefano, 26 anni e sono un geometra laureato in tutela del territorio (detti in soldoni, il titolo di geometra mi viene riconosciuto a livello internazionale) e mi sono spesso dedicato alla progettazione 2d 3d con autocad e archicad.

Recentemente con degli amici abbiamo deciso di buttare delle basi per aprirci uno studio tutto nostro e tra le offerte lavorative vogliamo offrire il 3D con relativo rendering. Ecco, così è iniziata la mia storia all'interno di 3D studio max 2010.

Ieri ho fatto un 3d di un bicchiere e mi sono sorti 1000 dubbi e non sono riuscito a trovare guide sulla loro risoluzione.

1) ho fatto un 3d di un bicchiere e vorrei sapere se la metodologia utilizzata sia quella giusta (Bicchiere) essendo abituato con autocad o archicad il mio modo di procedere per facce mi sembra un po strano. che dite?

2) volevo fare il rendering del bicchiere ma come vedete non ho materiali caricati Bicchiere . premendo M (materiali su 3dsm) non mi compare nulla, tutte sfere identiche nere

3) su youtube vedo di rendering di edifici fatti con 3ds, questi vengono realizzati interamente su 3ds oppure vengono importati su 3ds da autocad e poi renderizzati? perchè fare i muri con box oppure con i NURBS mi sembra una strada molto lunga e complicata.

4) avendo i prospetti e le piante degli edifici in autocad, come faccio a metterli ortogonali tra loro per realizzare eventualmente il 3d? tipo come fanno i ragazzi su youtube con le immagini delle auto per poi far uscire il 3d.

Per adesso mi fermo qui, in caso di altre domande posterò di seguito :)

spero di non aver sbagliato/dimenticato di mettere il thread

se avete delle guide da leggere che possono risolvere il problema fatemi sapere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

...e mi sono spesso dedicato alla progettazione 2d 3d con autocad e archicad.

3) su youtube vedo di rendering di edifici fatti con 3ds, questi vengono realizzati interamente su 3ds oppure vengono importati su 3ds da autocad e poi renderizzati? perchè fare i muri con box oppure con i NURBS mi sembra una strada molto lunga e complicata.

Il modello 3D che genera ArchiCAD non ti piace?

4) avendo i prospetti e le piante degli edifici in autocad, come faccio a metterli ortogonali tra loro per realizzare eventualmente il 3d? tipo come fanno i ragazzi su youtube con le immagini delle auto per poi far uscire il 3d.

:blink:

modellare un'auto non è come modellare un edificio!

se avete delle guide da leggere che possono risolvere il problema fatemi sapere...

Il mondo è pieno di libri su 3DS...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono nuovo in questo forum, mi chiamo stefano, 26 anni e sono un geometra laureato in tutela del territorio (detti in soldoni, il titolo di geometra mi viene riconosciuto a livello internazionale) e mi sono spesso dedicato alla progettazione 2d 3d con autocad e archicad.

Recentemente con degli amici abbiamo deciso di buttare delle basi per aprirci uno studio tutto nostro e tra le offerte lavorative vogliamo offrire il 3D con relativo rendering. Ecco, così è iniziata la mia storia all'interno di 3D studio max 2010.

Ieri ho fatto un 3d di un bicchiere e mi sono sorti 1000 dubbi e non sono riuscito a trovare guide sulla loro risoluzione.

Il consiglio è:

Aprite lo studio avvalendovi di chi il 3d lo sa fare.

Con gli anni magari imparerai a fare un bicchiere

:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

boniii... (intervengo preventivamente prima che qualcuno si lanci in flame) :D

ma il succo di quello che ti è stato detto è corretto: evitate di lanciarvi prima di saper a cosa andate incontro. Di manuali ce ne sono e da quello che si capisce, siete all'inizio quindi dovete imparare l'abc del 3d.

Qualsiasi manuale, più o meno, è valido per impare le basi e capire cosa fare.

Tipo questo libro da cui è tratto questo tutorial -> link potrebbe essere una buona base per il vostro campo, anche se manuali più generici non fanno certamente male ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il consiglio è:

Aprite lo studio avvalendovi di chi il 3d lo sa fare.

Con gli anni magari imparerai a fare un bicchiere

Questa è una perla di saggezza! Sono d'accordo al 1000%

@strige

guarda che quando cominciano ad arrivare commesse non si ha più il tempo di imparare e il committente non ha tempo di aspettare i Vostri comodi! Fate quello che già sapete fare. Sai usare ArchiCAD e AutoCAD? Progetta edifici...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

boniii... (intervengo preventivamente prima che qualcuno si lanci in flame) :D

azz............ son proprio sgamatissimo................

Giuro che mi sarei fermato li :blink2::unsure::devil::ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Il modello 3D che genera ArchiCAD non ti piace?

Si, infatti io uso archicad per il 3D ma il rendering è di qualità inferiore a molti altri programmi. Insomma voglio migliorarmi nel rendering, per offrire qualcosa di migliore di adesso. se puoi consigliarmi un programma per fare rendering a partire da archicad è ben accettato

:blink:

modellare un'auto non è come modellare un edificio!

Ma infatti non ho scritto questo, ho scritto che se ho due prospetti di un edificio come faccio a metterli ortogonali tra loro? l'esempio delle auto era appunto un esempio.

Il mondo è pieno di libri su 3DS...

anche questo è vero, ma visto che sto solamente provando il programma mi sembra inutile spendere soldi per dei libri. soprattutto se poi vedo che il programma non è ciò che cercavo. preferisco tutorial di gente esperta per leggerli e imparare. inoltre i libri hanno una visuale statica rispetto i tutorial di voi gente comune.

Il consiglio è:

Aprite lo studio avvalendovi di chi il 3d lo sa fare.

Con gli anni magari imparerai a fare un bicchiere

:)

quasi sicuramente opteremo per questa opzione, ma sai, sono un tipo molto testardo e orgoglioso e preferisco camminare con le mie gambe. Se per imparare 3ds devo trascorrere 1 anno giorno e notte a leggere i vari tutorial e fare esercizi io lo faccio. Non mi piace dipendere dagli altri.

Cmq se avete consigli o, soprattutto, critiche fate pure...tutto è ben visto, specialmente se serve per farmi migliorare ^_^

@azz...avete risposto in tanti nel frattempo. Tengo a precisare, NOI PROGETTIAMO SOLO TRAMITE ARCHICAD, ma IO voglio migliorarmi. non è che se domani si presenta un committente io gli progetto il mondo con 3ds, ma lo farò con archicad, nel limite del possibile. VOGLIO solo impararlo, tutto qua. ^_^

più che altro mi sa che il mio italiano fa un po schifo, se non sono riuscito a farmi capire, scusatemi :)


Modificato da strige

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Allora, andiamo con un consiglio evitando di far sorgere i flames.

Se comincia ad usare adesso 3dsmax, da solo, forse tra un anno saprai fare il bicchiere e renderarlo con le caustiche(esagero volutamente ovvio).

Aprire uno studio che si occupi oltre che della progettazione come consigliato da tristan anche del rendering, va bene, ma la produttività dov'è?

La qualità dei vostri primi lavori, scusa, ma farà c.... i clienti non vorranno un render da voi perchè con tutta la qualità che gira oggi, ci vuol poco a girare e cercare qualcuno che li faccia meglio dell'altro. Quindi?

La mia prima risposta torna.

Un mio caro amico non che compagno di mille tests, verrà preso a lavorare in un grosso studio, perchè anche se grosso e con mille lavori e progetti, non è in grado di dare un rendering che sia di un livello minimo accettabile. E perchè questi non fanno renderings accettabili? Perchè, a mio avviso, ognuno con il suo mestiere. Progettare e al tempo stesso studiare, continuamente e dico continuamente, fare tests, imparare nuove plugin, fare il beta tester, ecc ecc(mi metto dentro io nello specifico :w00t: ) richiede tempo e costanza.


Modificato da ytsejam

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma infatti non ho scritto questo, ho scritto che se ho due prospetti di un edificio come faccio a metterli ortogonali tra loro? l'esempio delle auto era appunto un esempio.

L'approccio alla modellazione, nei due casi, è completamente diverso...non modelli un edificio mettendo i prospetti ortogonali alla pianta!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:hello: Stringe!

Tralasciando una serie di considerazioni (giuste) postate in precedenza, e basandomi sulla tua volontà di imparare max per eventuali sbocchi lavorativi, oltre alle mille guide in vendita (di cui Treddi ne pubblicizza qualcuna) e agli mille e mille tutorial free su Internet (compreso Treddi), io ti consiglio caldamente di utilizzare quello a portata di mano che tu già hai: l'Help Tutorial presente in max! Da Autodesk.com puoi scaricarti anche quelli delle versioni precedenti che sono utilissimi per capire il tipo di approccio da utilizzare durante il tuo lavoro. L'esempio del Bicchiere da te modellato e esplicativo: Utilizzi una tecnica che fondamentalmente è sbagliata per una velocità e produttività nel lavoro. Di solito si utilizza una forma Spline(mezzo contorno del bicchiere) per poi applicare un modificatore Lathe (questo mod. e simile ad un tornio). Due passaggi e hai concluso la modellazione dell'oggetto! Riferisciti al tutorial presente in max per scoprire cosa puoi fare con esso e armati di tanta, tanta pazienza ;) Ultima cosa che sento di dirti, che l'approccio da avere con max e completamente differente dai programmi che utilizzi di solito, e pertanto devi metterti nelle condizioni di studiare completamente tutto da capo.

Buon lavoro :)

:hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

:hello: Stringe!

Tralasciando una serie di considerazioni (giuste) postate in precedenza, e basandomi sulla tua volontà di imparare max per eventuali sbocchi lavorativi, oltre alle mille guide in vendita (di cui Treddi ne pubblicizza qualcuna) e agli mille e mille tutorial free su Internet (compreso Treddi), io ti consiglio caldamente di utilizzare quello a portata di mano che tu già hai: l'Help Tutorial presente in max! Da Autodesk.com puoi scaricarti anche quelli delle versioni precedenti che sono utilissimi per capire il tipo di approccio da utilizzare durante il tuo lavoro. L'esempio del Bicchiere da te modellato e esplicativo: Utilizzi una tecnica che fondamentalmente è sbagliata per una velocità e produttività nel lavoro. Di solito si utilizza una forma Spline(mezzo contorno del bicchiere) per poi applicare un modificatore Lathe (questo mod. e simile ad un tornio). Due passaggi e hai concluso la modellazione dell'oggetto! Riferisciti al tutorial presente in max per scoprire cosa puoi fare con esso e armati di tanta, tanta pazienza ;) Ultima cosa che sento di dirti, che l'approccio da avere con max e completamente differente dai programmi che utilizzi di solito, e pertanto devi metterti nelle condizioni di studiare completamente tutto da capo.

Buon lavoro :)

:hello:

Finalmente qualcuno che mi da dei consigli in base alle domande che ho fatto e non su altro :P

grazie infinite, mi sa che me li guarderò domani.

In effetti sulla storia del mezzo contorno ci sono arrivato oggi pomeriggio e diciamo che è venuto meglio.

altra curiosità se potete aiutarmi, ho provato ad importare un file sia da autocad sia da archicad ma mi da sempre un problema:

1) realizzo un elemento estruso su autocad, lo esplodo e lascio le facce (o regioni). importo l'oggetto tramite importa di 3ds, lascio così i settaggi, ma non riesco a modellare le facce e mi rimane tutto un blocco attaccato

2) realizzo un elemento estruso su autocad, lo esplodo e converto le facce in polilienee. importo l'oggetto tramite importa di 3ds, lascio così i settaggi, ma non riesco a modellare le facce e mi rimane tutto un blocco attaccato

presumo che sbaglio qualcosa nei settaggi...giusto?

idem su archicad, faccio il 3d, lo salvo in 3ds, metto: 1000mm, gruppa per materiale, spunto le due opzioni ma al momento di caricare il file su 3ds mi da errore. cosa sbaglio qui?

P.S. a proposito Strige non StriNge...fanno tutti questo errore :P grazie ancora per il consiglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

perchè esplodi ?

beh dall'alto della mia ignoranza, pensavo che visto che 3ds l'ho usato utilizzando facce, pensavo che avrei dovuto usare facce pure per passarlo da autocad a 3ds. Dalla tua domanda deduco che ho sbagliato. :P provo a fare delle prove :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

accidenti.... hai fatto una richiesta esplosiva....

a rispondere bene ci escono almeno 5 volumi hehehehe

proviamo.... 1° regola.... suppongo che non hai deciso di diventare geometra ieri... anzi... di anni ne hai dedicati molti.... cos' come su TUTTI i mestieri ci vuole tempo ed impegno.

Inoltre ti toca molta ma molta pazienza. sia perchè lavori con PC sia perchè lavori con Autodesk hehehehe

3DsMax sa essere molto macchinoso e per chi viene da autocad lo trova alquanto odioso.

per scalvalcare questo problema però iniziamo dalla base.

Autocad è un programma CAD, 3DsMAX è un programma mulimediale.

La differenza sostanziale sta nella precisione e negli strumenti usati.

è vero che entrambe hanno il 3D ma sono diversi.

Il 3D di Autocad è una modellazione solida, ovvero il computer gestisce la matematica del volume (e dei vuoti). 3Dsmax è un modellatore poligonale, ovvero usa dei poligoni (quadrangolari o triangolare) che accostati fra di loro da la sensazione dell'oggetto 3D (magari fa finta anche di essere curvo... quando invece non lo è).

poi ci sono le superfici... ma sia uatocad che max le fanno da skifo.... tralasciamo.

ora come puoi capire la geometria di 3dsmax non è corretta, uyna sfera viene fatta con delle facce, più piccoli sono i poligoni e migliore sarà la qualità (e l'illusione) della sfera.

è un oggetto vuoto e senza curve... quindi non buono per la progettazione.

ecco perchè si parla sempre da CAD a Max e non il contrario.

entra nell'ottica di 3ds come un programma NBON preciso. la precisione che sei abituato ad avere in Acad scordetela, max è antipatico in questo e .. all'inizio ti porta sulla cattiva strada. al contrario però è molto potente per situazioni organiche o dove non viene richiesta la precisione.

Poi con la pratica vedrai che sarai preciso anche con max... ma con il tempo.

per esempio... se hai già dimestichezza con acad 3D fai il progetto architettonico con quello, importi in 3dsmax e da 3dsmax gestisci il giardino, alberi, lattonerie e accessori vari.

con questo sistema dovresti essere abbastanza produttivo. non conviene usare l'ortogonale... oltreetutto ricordati che, come studio, la priorità va la progetto (acad) e importi questo in Max... no Puoi fare ASSOLUTAMENTE il contrario.

poi vediamo con calma la mappatura e i materiali anche se.. prima dei materiali occorre vedere cosa ti serve, quale engine vorresti usare (suppongo mentalray... è integrato... poi una volta imparato magari provi Vray, maxwell,Brazil etc etc)

occorre molta pazienza e un pezzo per volta... cominciamo con la modellazione che non è comunque facile.

di materiale in giro ce n'è moltissimo basta avere pazienza e sopratutto risolvere un problema alla volta, abbandona la costruzione dell'auto, per il momento non ti serve a nulla... o almeno fino a quando non hai imparato ad usare bene le spline, i poly o patch etc.

magari prendi un esempio semplice di cosa vorresti fare... poi magari passo passo affronti i singoli problemi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@ motopiku: in effetti, passare da autocad a 3ds è più complicato (ovviamente) del previsto. Infatti all'inizio ho scritto i miei piccoli problemi di cui non trovavo tutorial, mi bastava sapere QUELLE risposte e quelle che avrei aggiunto nel tempo che qui o non vengono trattate oppure sono state trattate ma che non risolvono il mio problema. cmq oggi mi guardo altri video tutorial e fare degli altri esercizi.

@ tutti gli altri: scusate se adesso vi sembrerò offensivo, ma non voglio esserlo. MI SPIEGATE PERCHE' VI SIETE TUTTI FOCALIZZATI SULLA PAROLA ATTIVITA'? io sono geometra, insieme ai miei amici, facciamo accatastamento, rilievi topografici, rilievi architettonici e disegni in autocad e archicad. BASTA. Il massimo dei rendering che facciamo, quel poco che ci arriva, proviene da delle agenzie che non chiedono la perfezione, ma gli basta pure la sufficienza o poco meno. NON VI RUBO IL LAVORO :P non preoccupatevi. inoltre come ho scritto:

Recentemente con degli amici abbiamo deciso di buttare delle basi per aprirci uno studio tutto nostro e tra le offerte lavorative vogliamo offrire il 3D con relativo rendering.
significa che proveremo a fare del nostro meglio e SE ci conviene offriremo il rendering (tra un anno o tra un paio di anni), se vediamo che per noi è eccessivo, superiore alla nostra possibilità continueremo a fare i geometri semplici e basta. Inoltre io vi seguo da 6 mesi circa (anche se mi sono iscritto l'altro ieri), ma non ho mai visto un vostro thread in cui siete usciti fuori argomento, pensavo che fosse un forum dove poter chiedere aiuto (solo 3 utenti mi hanno dato consigli su 2 pagine) e così mi sono iscritto. Se sapevo di creare casino domandavo su yahoo answer e amen.

Inoltre le mie domande erano e sono le seguenti:

1) ho fatto un 3d di un bicchiere e vorrei sapere se la metodologia utilizzata sia quella giusta essendo abituato con autocad o archicad il mio modo di procedere per facce mi sembra un po strano. che dite? Si, il mio metodo è sbagliato, grazie per avermelo detto

2) volevo fare il rendering del bicchiere ma come vedete non ho materiali caricati Bicchiere . premendo M (materiali su 3dsm) non mi compare nulla, tutte sfere identiche nere presumo che mi manchino le texture, o ho sbagliato i settaggi? nel vostro forum non avete trattato questo problema

3) su youtube vedo di rendering di edifici fatti con 3ds, questi vengono realizzati interamente su 3ds oppure vengono importati su 3ds da autocad e poi renderizzati? perchè fare i muri con box oppure con i NURBS mi sembra una strada molto lunga e complicata. Leggendo tra le righe nei vostri commenti, mi sa di capire che si costruisce in autocad o archicad e poi si perfeziona con 3ds e poi con un programma di rendering

4) avendo i prospetti e le piante degli edifici in autocad, come faccio a metterli ortogonali tra loro per realizzare eventualmente il 3d? tipo come fanno i ragazzi su youtube con le immagini delle auto per poi far uscire il 3d. Ho imparato da solo a mettere ortogonalmente le figure...grazie lo stesso

5) realizzato un elemento estruso su autocad lo importo tramite importa di 3ds, lascio così i settaggi che trovo, ma non riesco a modellare le facce e mi rimane tutto un blocco attaccato, praticamente non posso fare nulla se non muoverlo avanti e indietro. non riesco a modellare le facce.

6) idem su archicad, faccio il 3d, lo salvo in 3ds, metto: 1000mm, gruppa per materiale, spunto le due opzioni ma al momento di caricare il file su 3ds mi da errore. cosa sbaglio qui? non avete thread a riguardo su come risolvere il problema.

Ripeto, se vi do fastidio, ditemelo. Porgo le mie scuse agli utenti del forum che mi hanno "aiutato", faccio cancellare il thread da un moderatore e mi cancello pure io. Continuerò a seguirvi come esterno e in caso di domande mi rivolgo a qualche altro forum.

fatemi sapere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ohhhhhhhhhhhhhh hai scritto in rossoooooooo. mhhhhhh mi appassiona sta cosa, inizia un flame?

A parte gli scherzi, tu hai detto voglio aprire un'attività bla bla bla e fare renderings e poi però non li sai fare, quindi perchè non apri un WIP nella sezione apposita del forum? Così avrai tutto l'aiuto che ti serve, come principiante quale sei. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mettila così, è come se io mi proponessi sul forum www.geometra.com dicendo di voler offrire ai miei clienti la professione per cui tu hai studiato 10 anni e dicessi: "ragazzi non vi preoccupate, offrirò solo un lavoro scadente a delle persone che non cercano la qualità, non importa se inquino il mercato e le case che farò verranno giu, altrimenti andrebbero da professionisti seri." :P

Sono convinto che tu non sia in malafede ma questo personalmente è quasi peggio perchè significa oltre allo svilire una professione bollandola come "da ragazzini che fanno 2 tutorial" che non ti rendi conto che dietro ad una professione c'è ben altro dello studio di un sw, che oltretutto costa 5k euro a workstation.

Ovviamente è un mio personalissimo parere e invito che la pensa in modo differente dal mio di aiutarti in tutto e per tutto. :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ok, vedo che i giovani (del nostro campo) quando si affacciano e chiedono, hanno sempre lo stesso atteggiamento poco umile.

TU hai chiesto che aprendo lo studio volete dare anche questo servizio. A parte il fatto che è follia offrire un servizio senza anni alle spalle di esperienza delle innumerevoli casistiche che esistono, vi siete subito offesi alle prime critiche (costruttive) che vi sono state fatte da gente che è da anni e che ha passato quello che voi state passando.

Tranquilli, nessuno ha paura di perdere clienti ma ci premeva sottolineare che prima di offrire, dovete fare esperienza in proprio, con prove su prove (mesi e mesi aggiungo). Chiedere qui consigli specifici su come modellare meglio un bicchiere non ha senso.

Provate con un interno, dalla A alla Z, dalla modellazione allo shading al lighitnig al rendering (e post produzione) e guardate tutte le difficoltà che incontrate.

Rispodendo per punti:

1) nella NOSTRA Sezione Tutoril c'è un famosissimo tutorial di Ciberdany (credo che ormai quasi tutti l'abbiano fatto, in cui spiega le basi per procedere in quel caso. Cerca e trova.

2)Argomeno già trattato.

Cerca e trova.

3)non è corretto quello che hai detto. C'è chi parte da autocad e poi importa in 3ds. Io quando facevo il "muratore grafico" preferivo modellarmi tutto in 3ds senza importare nulla da 3ds

4)scusa se nessuno te l'ha detto ma ci sembrava ovvio il metodo.. cmq è argomento già trattato

5) magari perchè devi fare "edit mesh/poly"? anche qui, basta leggere l'help e trovavi la soluzione

6) non si capisce la domanda ma ti faccio riflettere su una cosa: questo è un portale di grafica Arch/CG e non "Solo Architettura" quindi pochi usano Archicad o hanno problematiche di questo tipo, molto specifiche e non si può avere una soluzione per tutto. Magari è solo un problema che il file generato è talmente pesante che 3ds non importa. Senza nessuna altra info è impossibile capire dove sta il problema.

Ultima cosa e poi chiudo il thread perchè si capisce che da qui a poco il flame è alle porte: quando dico "argomenti già trattati" intendo dire o cercare con il comando "cerca" oppure andare nella sezione "Argomenti già trattati" in cui c'è una lista infinita di problemi trattati migliaia di volte raccolti per un uso più facile per i novizi.

Ora, se volete restare nel forum e aprire un wip, benvenuti altrimenti buona fortuna per quello che volete fare.


Modificato da icer

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa alle risposte.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×