Vai al contenuto
ciberdany

Youtube E H264 Problemi E Ottimizzazioni

Recommended Posts

Inviata (modificato)

Aprirei quà questo topic per darci una mano su questa spinosa tematica, anche se i grafici per lo più utilizzano Vimeo che è meglio per mantenere una qualità degna del lavoro che è stato fatto, può essere necessario pubblicare il nostro video fatto con la videocamera o con un programma 3d su youtube, spesso nascono problemi, video scattosi, artefatti a causa delle ricompressioni attuate dai server di questo network video.

La possibilità di uploadare correttamente un video esiste, ci sono moltissimi video HD che vanno senza scatti e artefatti con colori corretti, anche in alta definizione, come per esempio questo 720p che pesa solamente 15 MByte/minuto

O il famoso e fantastico lungometraggio sul pianeta terra http://www.youtube.com/watch?v=jqxENMKaeCU

Quì in questo thread alcuni miei consigli su come ottimizzare i video, si accettano anche consigli vostri.

Formati per Youtube (ma anche generici):

HD(High Definition)

1080p (1920*1080) progressivo

720p ~ HD-ready (1280*720) progressivo

Il rapporto standard dei video HD per il broadcasting e lo streaming è 16:9 e sono pixel square rapporto 1.0

I video delle videocamere HD possono tranquillamente invece essere anamorfici (1440*1080i/p il progressivo simulato viene definito "f"), non tentate di fare video HD in 4:3 !

SD (Standard Definition)

720*576 importare l'aspect ratio 4:3 o 16:9 in esportazione a seconda di come è il vostro video, 4:3 per le riprese miniDV standard e 16:9 per quelle wide.

Definizioni Autogenerate Youtube

480p e 360p sono formati standard generati dai server youtube a 480 e 350 linee verticali per i computer lenti di processore o di connessione.

Problematiche generiche di riproduzione sul pc o su youtube:

Nelle scene di maggior movimento il video perde di qualità e si creano artefatti:

Aumentare i keyframe nei parametri di creazione keyframe dinamica.

Il video sul computer viene riprodotto in modo scattoso, ma la qualità è ottima:

Bitrate troppo elevato o processore insufficiente o uso eccessivo dei keyframe.

Il video viene visualizzato correttamente sul computer ma online le proporzioni solo alterate (altezza o larghezza):

Il video deve avere i pixel square rapporto: 1.0 evitare di uploadare video anamorfici.

Dopo la compressione in H.264 il video appare coi colori slavati:

Durante il processo di compressione aggiungere un filtro per modificare il valore del gamma, aumentatelo di qualche decimo fino ad ottenere un video conforme alle vostre aspettative.

Ottengo un video conforme alle mie aspettative in tutto e per tutto ma la compressione è lentissima, per pochi minuti di video devo aspettare anche mezzora:

Una compressione fatta bene, soprattutto quelle in passaggio multiplo impiegano un tempo considerevole di calcolo, anche sui processori multicore.

Ho montato un video col mio programma di montaggio video preferito, in che formato lo devo esportare e a quale grandezza di fotogramma ?

Esportare possibilmente alla dimensione di fotogramma nativa, in mpeg2 o dv per i video standard definition, esportare in mpeg2 ad alto bitrate per i video HD, per l'mpeg2 utilizzare pixel square (rapporto 1.0).

Ho compresso in h.264 con Adobe media encoder, o altro programma e mi sono trovato audio e video separato

In adobe media encoder andare nella tendina del Multiplexer e impostare MP4, in altri programmi cercare voce analoga.

Ho compresso il video ma ha una estensione strana, .ts per esempio, come faccio a metterlo su youtube ? lo devo rinominare ?

Ogni programma a sua discrezione mette estensioni diverse per i file esportati h.264, l'importante è che il video sia h.264 e l'audio aac o mp3, multiplexati assieme e non separatamente, sarà lo stesso youtube dopo l'upload a riconoscere e ricomprimere i vari stream.

Sopra il mio video su youtube appare questo messaggio "Questo video è ancora in fase di elaborazione. La qualità video potrebbe migliorare una volta terminata l'elaborazione. " ed è lì da ore e non va via.

Probabilmente hai uploadato un file HD abbastanza lungo, sta generando file video di diverse dimensioni per permettere la visualizzazione sui computer più lenti o a bassa definizione come gli eeepc, quando la scritta scomparirà vorrà dire che ha finito di comprimere i video per dispositivi desktop, mentre ancora non si sà se e quando genererà il video per i dispositivi mobile (ipod, iphone ecc...)

Il mio video h.264 è pieno di righe orizzontali durante i movimenti, come posso toglierle ?

Le righe non si possono togliere, se non aprendo il video con un player come vlc forzando il deinterlacciamento, il video deve essere quindi ricompresso aggiungendo un filtro di deinterlacciamento, che è comunque sconsigliato, la procedura corretta è dare in pasto al compressore un video progressivo.

Sistemi di compressione a pagamento pregi e difetti:

Sorenson Squeeze 6.x.x:

Possibilità di caricare ed esportare preset da passarsi tra amici e collaboratori, sistema di conversione automatica drag and drop su una cartella prescelta, funzionante anche se la cartella viene usata come destinazione di salvataggio di un programma di montaggio video.

Dopo aver creato un preset è possibile vedere l'anteprima del risultato, ma molti preset web sono inutilizzabili in quanto invece che darci anche la possibilità di salvare il video sul computer, vuole obbligatoriamente fare anche l'upload, in compenso si possono scopiazzare i parametri di questi preset, andando ad utilizzare le impostazioni di filtro contenute nel preset per l'ottimizzazione web.

Green Valley Procoder Canopus 3.x.x

Da sempre un ottimo prodotto, mostra l'anteprima durante la compressione, e su richiesta spegne il computer al termine dei lavori, lavora in modo lento e preciso, i parametri di default spesso sono molto pompati per l'h264, è quindi necessario cambiare il valore di bitrate di default, si integra in automatico con il programma di montaggio video professionale Canopus Edius ma funziona anche da solo.

Adobe Media Encoder CS4:

Si integra con Premiere ma funziona anche da solo, ottimo per comprimere in mpeg2, ma in h264 spesso dimentica per strada i valori impostati riguardo al bitrate, può uploadare direttamente il file compresso tramite protocollo FTP, per l'h264 disponibile solo l'abilitazione del filtro "gaussian blur", esporta spesso video slavati.

Quick time pro:

Permette solo di convertire video supportati dal quicktime player, molto lenta la conversione.

Topic in aggiornamento...ultimo update 23/03/2010


Modificato da ciberdany

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×