Vai al contenuto
etrosh

Color Mapping Exponential E Aloni In Vray 1.47.03

Recommended Posts

ciao a tutti,

capita anche a voi di avere aloni vicino alle vraylight una volta aumentato il dark multiplier (color mapping) usando il metodo exponential?

un esempio:

exponential2mt.th.jpg

Nicola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

grazie del consiglio ma il problema si ripropone...

non ho problemi con Linear, Gamma Correction e Intensity exponential che però risultano in immagini con zone tra luce ed ombra troppo contrastanti.

hsv8ld.th.jpg

Nicola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

potrebbe dipendere dalle impostazioni della vrayLight oppure prova ad incrementare il valori dell'AntiAliasing! es: 0 : 2/3


Modificato da Lele

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao etrosh :D

io è circa una settimana che sono passato dalla 1.09 alla 1.45 e ho perso una giornata intera cercando di trovare i parametri da cambiare per avere la stessa illuminazione che avevo nella 1.09

quello che ho notato è che nel passaggio dall'una all'altra i valori di bright e dark multipler vengono invertiti

mi spiego meglio:

nella maggior parte delle scene (1.09) ho sempre usato come valori di color mapping

type: HSV Exponential

dark multipler: 3.0

bright multipler: 1.0

passando alla 1.45 i valori li ho dovuti invertire per avere lo stesso effetto quindi:

dark: 1.0

bright: 3.0

attualmente per aumentare la luminosità delle scene lascio invariato il dark (che mi crea casini come hai notato) e cambio solo il bright; non so se è la maniera giusta di procedre (io di vray ne sfrutto si e no il 10%) ma fino ad ora (pochi giorni in realtà) non ho avuto problemi ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
è un problema dei vray craccati,pare. :ph34r:

Torna alla 1.0.9 va :D

Ma no!

Come dice philix la gestione del color mapping è cambiata radicalmente nelle nuove versioni, bisogna solo imparare a gestirle: primo fra tutte adesso non serve più passare necessariamente a valori exponential alti (cause sovraesposizioni) perchè già il linear offre un buon controllo sull'esposizione, soprattutto non serve più sparare i multiplier a manetta.

Provate a giocare con il bright oltre che al dark (cose che io con la 1.09 per esempio non facevo mai), e soprattutto usate le Light cache (o map) che sia: quest'ultime ti stravolgono la vita! Evitano artefatti anche con valori bassissimi e vi assicuro che anche solo portare il moltiplicatore da 0,5 a 0,75 cambia radicalmente la luminosità della scena.

La qualità della GI nelle nuove versioni è nettamente superiore ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

x kage: ma la light map nel primary o sec. bounce? e nell'altro?

potresti anche darmi qualche dritta (sootforma di parametro... :TeapotBlinkRed: )...

grazie


Modificato da cramerx

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ma no!

Come dice philix la gestione del color mapping è cambiata radicalmente nelle nuove versioni, bisogna solo imparare a gestirle: primo fra tutte adesso non serve più passare necessariamente a valori exponential alti (cause sovraesposizioni) perchè già il linear offre un buon controllo sull'esposizione, soprattutto non serve più sparare i multiplier a manetta.

[...]

infatti appena alzo il bright multiplier l'artefatto scompare immediatamente. grazie!

Nicola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
x kage: ma la light map nel primary o sec. bounce? e nell'altro?

potresti anche darmi qualche dritta (sootforma di parametro... :TeapotBlinkRed: )...

grazie

Secondary bounces, se hai le ultimisse versioni puoi usarlo anche nel primary come ppt ma qua il discorso cambia.

Per i parametri prova a guardare il tutorial di ceco, e conta che ovviamente cambia da scena a scena. Abbozzando valori così sparando:

- Per test: 500 subdv con scala 0,08 screen

- Per definitivi: 700/800 subdv con scala 0,02 screen

Il multiplier varia dalla scena, da 0,5 a ,085 variabile

Questi sono ovviamente tesi alla produttività (leggi velocità) e ripeto, ovviamente in ogni scena c'è il suo.

@etrosh: ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×