Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
LorenzC72

Effeto Dirt In Maya

Recommended Posts

Ecco un tutorial per ottenere l’effetto “dirt “ in maya attraverso l’utilizzo di Mentalray.

Prima di tutto, cosa si intende per effetto “dirt” (tradotto dall’inglese, sporcizia), quell’effetto che simula l’ usura del tempo o rovina ture varie sui margini esterni di edifici come angoli o insenature tra le pareti, ma trova anche numerose altre applicazioni.

Per prima cosa occorre installare una serie di shader non presenti nella istallazione di base di maya (attenzione per chi intende realizzare delle animazioni utilizzando l’effetto ”dirt” distribuendo il render su diverse macchine deve ricordarsi di installarlo su tutte le stazioni utilizzate per il render), si tratta degli "Binary Alchemy Shader Collection" in particolare v24.0 Maya Linux+Windows, 32+64 bit, li potete scaricare al seguente indirizzo

http://www.binaryalchemy.de/index_dev.htm

Scaicate e installateli: dovete farlo a mano, l'installazione non è automatica, all’interno della cartella compressa troverete alcune delle sotto cartelle dell’applicazione Maya, fate attenzione non dovete sovrascrivere le cartelle, dovete spostare il contenuto dalla cartella degli shader aggiuntivi all’interno delle cartelle di maya.

Se non lo avete già installato l’operazione non deve sovrascrivere alcun file, se ne devono aggiungere soltanto.

L’operazione dovrebbe richiedere solo alcuni minuti.

Una volta installati gli shader aggiuntivi, all’interno di maya, vi troverete diversi nuovi nodi di mentalray.

effeto-dirt-in-maya_754898_001.jpg

Questo nuovo gruppo di shder e nodi, sarà caratterizzo da un BA_xxx prima del nome che li identifica.

Il nodo che prenderemo in esame in questo tutorial è il nodo “BA_color_raylength1” che associato ad un altro effetto di maya “blendColors” ci permetterà di ottenere l’effetto desiderato.

Vediamo in dettaglio come fare.

1: Creiamo una scena con due cubi che si intersecano, con un lieve effetto “Bevel” per ammorbidire gli angoli, siccome il motore di render deve essere ovviamente mentalRay, impostiamo anche un envirment con “physicalsky”.

Per i più pigri che non hanno voglia di settarsi la scena allego il file pulito per lo scarico.

http://rapidshare.com/files/363862744/dirt_start.mb.html

effeto-dirt-in-maya_754898_002.jpg

Ora che abbiamo la scena, possiamo cominciare a lavorare con gli shader e i nodi di render di MentalRay.

Per prima cosa creiamo un nuovo sheder di maya, in questo caso un “lambert”.

Poi creiamo un “blendColors” e lo connettiamo al color del lambert appena creato.

A questo punto non ci resta altro che creare e collegare “BA_color_raylength1” come spiegato di seguito:

selezioniamo il nodo, col tasto centrale del mouse e lo trasciniamo sul “blendColors”, si apre un popup in cui selezioneremo la vocie default.

effeto-dirt-in-maya_754898_003.jpg

Si aprira il pannello del “connection editor”, nel quale connetteremo “outValueG”, con l’attributo “blender”.

effeto-dirt-in-maya_754898_004.jpg

Ora le connessioni di base sono state fatte, passiamo al set up del nodo “BA_color_raylength1” , semplicemente selezioniamo all’interno del nodo la funzione “inverted Normal (edges)”

effeto-dirt-in-maya_754898_005.jpg

Poi modifichiamo il “Far output” e lo portiamo a 1.5,

lo “spread” al valore di 50,

per finire “Concentrate to center ” lo portate a -0.500.

effeto-dirt-in-maya_754898_006.jpg

Possiamo lanciare il render.

effeto-dirt-in-maya_754898_007.jpg

Come si può vedere l’effetto funziona, ovviamente i colori sono quelli contenuti nel nodo “blendColors”, potete quindi sbizzarrirvi con immagini o procedurali, al posto di questi colori, per ottenere l’effetto che desiderate.

Per chi volesse vedere la scena finita la potete scaricare al seguente indirizzo: http://rapidshare.com/files/363863316/dirt_final.mb.html

Spero di essere stato di aiuto,

è il mio primo tutorial, siate clementi e se avete consigli su come migliorarmi fatemelo sapere, per i prossimi.

Se avete bisogno di aiuto, non esitate a scrivermi o a postare le vostre perplessità.

P.S.

La versione di Maya usata è la 2010.

post-1-0-53614300-1312490202_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Perdona l'intrusione. Ho Maya 2011, ho scaricato i plug-in che hai indicato e inseriti nelle apposite cartelle ma poi, aprendo il programma, non li trovo nel menù: dove sbaglio? grazie per la comprensione e complimenti per l'esposizione del tutorial.

Nicola

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusa di nuovo. Ora son riuscito ad inserire i plug-in, ho eseguito tutte le tue istruzioni ma nel fare il render mi segnala un errore tanto da chiudere l'intero progetto. E' possibile che quel che ho scaricato possa fare conflitto? che mi consigli?

Grazie.

Nicola.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×