Vai al contenuto
Marco Vanetti

Usare Vray Per Studiare La Luce?

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuovo del forum anche se spesso e volentieri per capire cose fondamentali ho guardato più e più volte da non registrato e non ho avuto necessità di registrarmi.

Dopo la presentazione, come da titolo,vorrei capire se posso usare vray come strumento di comprensione dell'apporto luminoso naturale di una stanza.

Essendo al terzo anno di Scienze dell'architettura a Torino devo fare una sopraelevazione, e mi ritrovo con una stanza problematica,che ho composto come salotto + cucina in fondo,con un'unica finestra in fondo a questo rettangolo ( se dovesse servire potrei allegare una pianta), e non sapendo in pratica se è fattibile come luminosità posso fare un 3d dopo aver dato i giusti valori a vetri e aver creato il 3d dei palazzi a fianco?

Il risultato sarebbe attendibile? Che luci dovrei mettere e con quali valori? ( mi è stato detto di mettere una Daylight con Vraysun come motore).

Poi ci sarebbe un altra questione riguardo al fare un video per lo studio solare ma magari apro un altro topic.

Scusate se sono stato prolisso,ma penso sia più corretto da parte mia dare tutte le informazioni e non pretendere comunque le risposte, anche se umilmente vi chiederei se rispondete di essere più esaustivi possibili perchè sono veramente alle prime armi, vi ringrazio.

Marco

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ciao dunk

vray possiede un sistema di illuminazione naturale che penso sia fisicamento corretto o comunque fondato su modelli attendibili quindi con il sistema daylight con vraysun dovresti ottenere una illuminazione che ha la giusta intensità a livello di quantità

però di base vray riprende la scena come se fosse una macchina fotografica cioe usa la vrayphysicalcam

percui anche se la quantità di luce è giusta non hai la stessa resa della naturale sensisibilità e adattamento

dell'occhio

devi pertanto settare i parametri della cam come se fossi un fotografo di interni o di esterni e quindi il tutto diventa abbastanza soggettivo

sinceramente non so poi se 3dsmax o altro sw compatibile con vray abbiano ulteriori strumenti di misura oggettiva dell'illuminamento, che so tipo curve o diagrammi in lux o lumen da poter confrontare con le norme sull'illuminazione

però penso sia sufficiente per una presentazione architettonica che il tuo interno abbia superfici finestrate

pari almeno ad 1/8 della superficie pavimentata, se così sai da subito che nella realtà dentro una stanza ci si vede, dopodichè ti affidi a vray (e se fai un giro in best of o final vedi cosa riescono a fare quelli bravi)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

no il risultato non è minimamente attendibile, di solito per quel tipo di calcolo si usano software appositi, come dialux, o simili, chiedi meglio alla Peretti :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Innanzitutto vi ringrazio, il mio dubbio era nato soprattutto dal fatto che vray da risultati di fotorealismo sempre con la GI, che se non sbaglio mi illumina la stanza anche senza il sole ( se dico una cavolata smentite pure), per cui non ero sicuro che con la daylight sarebbe stato affidabile...

Non voglio avere la luminanza della camera o cose simili, solo la smentita per il prfoessore di progettazione nel momento in cui mi dica "Ma qui luce secondo me non arriva molto..."

Indi per cui evito di fare anche solo il minimo 3d per dimostrarlo....Oppure rischio e faccio un 3d falsato in cui gli dico che quello dovrebbe essere circa il risultato dell'illuminazione naturale a una certa ora :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

dunk il 3D è sempre ... "falsato", sei tu a decidere quanto verrà illuminata una scena :P

Se vuoi una prova scientifica vai in un posto simile e misura i lux :)

@algosuk ... non credo servino a niente dialux, relux (etc) quando tiri in causa il Sole


Modificato da HecK

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dunk il 3D è sempre ... "falsato", sei tu a decidere quanto verrà illuminata una scena :P

Se vuoi una prova scientifica vai in un posto simile e misura i lux :)

@algosuk ... non credo servino a niente dialux, relux (etc) quando tiri in causa il Sole

Perfetto,mi avete convinto allora a far sembrare la scena come voglio io così non devo rifare tutte le piante...Se mi becca un assistente un po più esperto se ne accorge ma il gioco vale la candela, grazie :w00t:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a costo di dire una stupidata io ci provo...

ma nel 3ds max 2010 versione Design non c'è mica il Lighting Analysis? però mi pare che funzioni con MR, e non col Vray. Ok, ok, adesso smentitemi pure...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, ho scoperto adesso che c'è anche nella verisione 9 e che bisogna usare mentalray (oppure radiosity non ho capito bene)

comunque mettendo "Pseudo Color Exposure Control" in F1 compare un'immagine molto eloquente

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mmm io ho detto Vray perchè uso quello,però non credo sia un problema se per fare una cosa del genere imparo MR se mi dite che il risultato è attendibile. A me non serve quantificare l'apporto luminoso,quanto dire al prof "Guardi,questa è la simulazione della luce diurna,pare che luce ne arrivi a sufficienza".

Se questo metodo che mi dite è buono avete gentilmente voglia di darmi qualche dritta nel caso?

Grazie ancora!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

se, come quasi tutti i prof, ha più di 90 anni e pensa che il computer sia un televisore con appoggiata sotto una macchina da scrivere, non ti basta un render ben fatto e dirgli che hai "simulato l'illuminazione"?

Comunque sta pagina della guida sullesposizione è una f@@@ata!!


Modificato da DiegoPennati

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se, come quasi tutti i prof, ha più di 90 anni e pensa che il computer sia un televisore con appoggiata sotto una macchina da scrivere, non ti basta un render ben fatto e dirgli che hai "simulato l'illuminazione"?

Comunque sta pagina della guida sullesposizione è una f@@@ata!!

Ok vi ringrazio per tutte le risposte, penso farò un'illuminazione fake e amen, potete chiudere la discussione, grazie a tutti :hello:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con max 2010 design e mr, le cose inziano a farsi serie per quanto riguarda il calcolo illuminotecnico. Difatti, le aziende produttrici di corpi illuminanti (ho l'esempio della simes, vista a una presentazione autodesk a cui ho assistito) si stanno proprio convertendo a max per l'uso dei propri prodotti in scene di architettura.

Forse non da ancora risultati precisi e veritieri al 100%, ma siamo sulla strada giusta ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×