Vai al contenuto
Nigituma

Lavorare Nel Mondo Della Cg

Recommended Posts

Ragazzi, secondo voi qual'è il metodo migliore per poter entrare a lavorare nel mondo della computer grafica, io ho provato di tutto, mi sono offerto come stagista come lavoratore gratis; ma nessuno mi ha mai risposto.

qual'è la tattica migliore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho sempre saputo che se uno vuole entrare a far parte di studi specializzati in pubblicità, effetti speciali, animazioni di ogni genere e cartoons, film, ecc...deve fare uno showreel, cioè un dvd o cd contenente molti tipi di animazione per fare vedere che capacità sono state raggiunte dal soggetto in questione, il che non è semplice, vedo molti showreel scadenti e quindi bisogna essere veramente bravi nel campo dell' animazione-effetti speciali, magari qualche steel non fa mai male, chiaramente non puoi fare dei filmati con delle casette o cucine, ma qualcosa che colpisca...

Sicuramente alla fine dello showreel metterei anche l' indirizzo del tuo sito internet per aiutare a capire ancora di più chi sei e cosa sai fare, ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma tu cosa sai fare e che tipo di cose vorresti fare di lavoro?

Cerchi solo nella tua città o anche fuori?

Hai qualche lavoro da mostrarci così possiamo renderci conto se il problema è qualitativo (possiamo consigliarti su cosa lavorare per migliorare) oppure semplicemente è un brutto periodo per cercare lavoro, ma in quel caso l'unica è perseverare!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma tu cosa sai fare e che tipo di cose vorresti fare di lavoro?

Cerchi solo nella tua città o anche fuori?

Hai qualche lavoro da mostrarci così possiamo renderci conto se il problema è qualitativo (possiamo consigliarti su cosa lavorare per migliorare) oppure semplicemente è un brutto periodo per cercare lavoro, ma in quel caso l'unica è perseverare!

quoto la prima parte ma per la seconda a mio parere si trova moltissimo, sopattutto all'estero.

Con un buon reel non si è quasi mai senza lavoro. ;)

La domanda che devi porti però è un'altra... modelling, lighting, animation, texturing, rigging, compositing, particles, fur, ecc?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cosa puoi mostrare e cosa cerchi di fare?

Come ti hanno detto gli altri, devi far vedere le cose giuste a chi ti mostri :)

Io come illustratore a degli editori farò vedere delle cose, l'architetto che lavora in edilizia ai clienti farà vedere altre cose, Guido che lavora in animazione pubblicitaria ai suoi potenziali clienti ne farà vedere altre, quello che cerca nel campo di videogiochi, altre ancora, quello che cerca nel cinema, ancora altre.

Alcune capacità tipo la modellazione, sarà anche simile tra alcuni campi, però se fai vedere rendering di cucine ad un produttore di videogiochi, immaginati i commenti :)

In ogni settore poi puoi essere specializzato in un campo piuttosto che in un altro, oppure candidarti come 3D generalist, anche se considera che ci sono una marea di impostori che si candidano come 3D generalist :)

Quindi, cosa sai fare? e cosa cerchi, dove?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho provato di tutto, mi sono offerto come stagista come lavoratore gratis; ma nessuno mi ha mai risposto.

Questa è la cosa peggiore da fare! Sai cosa pensa un professionista di uno che agisce come hai fatto tu? "Questo viene a farsi uno stage, a lavorare gratis, per carpire tutto ciò che gli serve per poter camminare con le sue gambine. Quando gli avrò insegnato anche solo una parte di ciò che con anni di sudore e lavoro ho imparato, si metterà in proprio e mi farà concorrenza!". Chi lo biasima?! Perchè purtroppo è così che funziona...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

Ma dove? -.-

Io ho tirato su dei collaboratori, certo può sempre accadere che uno poi vada per conto suo, e allora? pensi sia facile? allora nessuno assume nessuno perchè oltre ad insegnargli il lavoro, lo paga pure?

edit : aggiungerei che un professionista che ha paura di crearsi concorrenza, è un poveraccio :)


Modificato da Stalio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
aggiungerei che un professionista che ha paura di crearsi concorrenza, è un poveraccio

Guido mi ha preceduto nel quotare Stalio, anch' io ho sempre pensato questa cosa, eppure è pieno di poveracci gelosi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma dove? -.-

Io ho tirato su dei collaboratori, certo può sempre accadere che uno poi vada per conto suo, e allora? pensi sia facile? allora nessuno assume nessuno perchè oltre ad insegnargli il lavoro, lo paga pure?

Perdonami, ma se un giovane di bottega venisse da te e ti dicesse: "Prendimi e insegnami tutto quello che sai, ma gratis! Non li voglio i tuoi soldi..." tu cosa penseresti? Ti sembra una cosa normale?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Tristan.

Penserei che è armato di buona volontà. Poi non è detto che l'allievo superi il maestro.

Se mi dovessi preoccupare di tutti i consigli che do su mental ray gratis, ci sarebbero sempre più domande senza risposta. Perchè aver paura di condividere con gli altri qualcosa. Un insegnante, impara anche dalle domande degli altri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@Tristan.

Penserei che è armato di buona volontà.

Ok, senz'altro uno non fa qualcosa gratis se non perchè VUOLE (ha volontà). Tengo a precisare che non è il mio modo di pensare, ma negli anni passati mi sono sempre più scontrato con queste filosofie..."perchè insegnargli che poi se ne và" o peggio "gli insegno poi se ne va e mi fa concorrenza".

@Tristan.

Poi non è detto che l'allievo superi il maestro.

Attenzione, io non ho mai detto che un concorrente possa rubare clienti perchè più bravo (è raro che il discepolo superi il maestro, se il maestro non si mette a sedere ovviamente), basterebbe che facesse lo stesso lavoro per meno...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io onestamente no... mai capitata una cosa del genere.

Anzi... da noi la condivisione delle informazioni sta alla base del team e anche se arriva l'ultimo degli stagisti noi gli spieghiamo qualsiasi cosa lui abbia voglia di imparare, cosa che capita anche nelle grandi aziende con il corso iniziale per farti inserire al meglio dell'organico.

Per quanto riguarda i piccoli studi di palazzinari... boh... non è che a parte qualche preset stravisto su internet possano poi svelarti chissà quali segreti.

I sw sono degli strumenti come la matita, è quello che ci fai che fa la differenza e non il saperlo usare. ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io onestamente no... mai capitata una cosa del genere.

Anzi... da noi la condivisione delle informazioni sta alla base del team e anche se arriva l'ultimo degli stagisti noi gli spieghiamo qualsiasi cosa lui abbia voglia di imparare, cosa che capita anche nelle grandi aziende con il corso iniziale per farti inserire al meglio dell'organico.

Beh, certo, questo modo di pensare nelle grandi aziende non rientra nello standard, soprattutto perchè uno sarebbe un pazzo a pensare di uscire da una azienda solida con un buon portafoglio clienti e credere, da solo, di metterla in ginocchio!

Per quanto riguarda i piccoli studi di palazzinari... boh... non è che a parte qualche preset stravisto su internet possano poi svelarti chissà quali segreti.

Onestamente mi riferivo per lo più proprio a questi individui!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)

tristan perodnami ma il tuo concetto espresso è molto triste.

tu stesso scommetto, hai avuto modo di guardare tutorial in internet, di usufruire di risorse disposte da altri mossi dalla buona volontà di mostrare e mostrarsi.

tu stess oprendi spunto da qualsiasi cosa (immagine, filmato, effetto visivo) per ricrearne altre mischiate alle tue doti o sensibilità.

se tutti facessero come hai proclamato tu, internet non avrebbe tutorial, videotutorial e tu stesso che sei dentro questo forum cosa fai?

NON ti azzardare a dispensare consigli a chi chiede qualcosa eh...

ma , d'altra parte... NON ti azzardare a leggere i consigli degli altri nei vari thread, altrimenti sei semplicemente e solo uno che "sfrutta" le conoscenze altrui per usarle a proprio piacimento.

il lavoro soprattutto nei team di piccole e grandi aziende è fatto di comunicazione e scambio dati, scambio di idee e di conoscenza.

se non si fa questo non si cresce. nessuno cresce perchè tutti credono di aver ragione chiusi dalle 4 mura della propria gabbia mentale.

ciao

per non uscire dal topic, consiglierei all'utente quello che han già detto in molti.

studiare e sudare sul software che si vuole imparare e tirar fuori uno showreel o studi da mettere in rete sul proprio spazio web o altrove insomma.

decidi cosa vuoi fare nell'ambito del 3D perchè esistono molte sfaccettature e specializzazioni e, sebbene sia importante conoscere un software in tutti i suoi principali aspetti, è inutile essere "generalisti" se tutto ciò che si fa, lo si fa in maniera mediocre e non sfruttabile dal mercato.

meglio specializzarsi su un'area di lavoro.

prima ancora poi di imparare un software è necessario avere una visione di ciò che offre il mercato dei software e di come questi si comportano (ogni software ha un metodo di lavoro per il quale serve un approccio adatto).

prima ancora di questo serve avere buon intuito e osservazione nelle cose che ci circondano tutti i giorni, per poterle ricreare o storpiare "correttamente" nel mondo 3D.

non basta comprare un software per saperlo usare.

non basta guardare un tutorial per saper fare una cosa. quello significa copiare, non imparare a farla.

la differenza è:

1) diventare un operatore creativo

2) diventare uno che preme tasti in una determinata sequenza


Modificato da iodacasamia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@iodacasamia

...e meno male che ho scritto: "Tengo a precisare che non è il mio modo di pensare"

Io ho anche un blog dove dispenso consigli più o meno utili su vari prodotti! Ho solo espresso ciò che in parte ho vissuto e in parte ho visto da fuori, tutto qui. Che poi questo non venga condiviso beh...lo spero bene!! Non può che farmi piacere.

Ma quello che dico evidentemente è condiviso da chi ha ricevuto richieste e/o curriculum dell'autore della discussione, dato che nessuno, vista comunque la sua buona volontà, ha risposto ai suoi appelli.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, secondo voi qual'è il metodo migliore per poter entrare a lavorare nel mondo della computer grafica, io ho provato di tutto, mi sono offerto come stagista come lavoratore gratis; ma nessuno mi ha mai risposto.

considera che anche "gratis" sei comunque un costo per chi ti fa entrare in uno studio, il costo di una postazione di lavoro, delle licenze, etc. etc. (se parliamo di strutture serie ed in regola). Detto questo, molte volte puó essere solo questione di fortuna, fortuna che ci sia un posto libero, fortuna che si cerchi qualcuno proprio in quel momento, etc. etc., quindi il mio consiglio é di provare piú e piú volte.

Altro consiglio che posso darti é come ti hanno gia detto di prepararti uno straccio di cv e un portfolio presentabile, non é importante che spacchi o meno, basta che faccia capire qual´é il tuo livello e cosa sei in grado di offrire, non tutti cercano sempre e solo i geni o i fenomeni del 3D, per certi lavori (e per certi compensi) puó bastare anche qualcuno con poca esperienza.

Cerca di presentarti in maniera umile ma motivata, fa piú colpo chi si presenta con le giuste motivazioni e il giusto impegno piuttosto che il grande creativo che viene a regalare qualche perla di creativitá in ambienti che da decenni vendono creativitá, esperienza e professionalitá.

Non ascoltare certe scemenze, in un qualsiasi ambiente di lavoro (dato per scontato che in uno studio si é tutti dipendenti come te, tranne il capo) troverai sempre gente disposta ad aiutarti, perché le tue difficoltá agli inizi sono state le difficoltá di tutti e tutti probabilmente hanno avuto un collega piú anziano che ha dato aiuto e consigli, l´importante, come detto sopra, é come ci si pone, da chi si presenta come genio della lampada ci si aspetta sicuramente tanto, da chi si presenta come niubbio almeno un po di impegno e voglia di imparare, poi, se vali qualcosa, tutto viene di conseguenza.

In bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

è tutto fantastico a livello ideale quello che dite...

pare che non ci sia bisogno di fare nulla che tutti ti prendono a lavorare con loro e ti insegnano qualunque cosa...

Si, lo so che siete partiti dicendo che serve una buona reel ecc ecc ecc....

ma il problema di base soprattutto qui in Italia (o quantomeno a Milano, dove ne ho sentite e sperimentate di tutti i colori...) è invece quello evidenziato da Tristan sebbene in modo differente: la gente non ha paura a prenderti perchè così gli rubi il know how e poi scappi.

La gente non ti prende punto e basta.

Qui o nasci imparato, o ti attacchi al tram.

Vogliono tutti la qualità della madonna a tempo e costo zero.

Gliela sai dare? Assunto.

Non gliela sai dare? Attaccati.

Non nascondiamoci dietro un dito: il problema c'è, è grande ed evidente.

Il primo passo è il più difficile: mettere piede da qualche parte.

SE si riesce a fare quello, allora forse si riescono a fare gli altri.

Altrimenti campa cavallo...

Perchè?

Perchè come te ce ne sono in giro altri millemila. E di questi millemila ce ne sono altri che sono anche meglio di te.

Quindi, perchè prendere te quando possono prenderne uno migliore?

Perchè gli sei simpatico?

Suvvia, dai, le favole della buonanotte raccontiamole ai bambini prima di metterli a nanna...

Voi stessi avete scritto che ci sono in giro molte reel di scarsa qualità.

Se foste voi (o se lo siete) i possessori di uno studio di grafica e vi presentassero una reel sotto livello ma condita dalla buona volontà, assumereste il candidato? Sicuri? Sicuri sicuri sicuri? Bene, allora datemi l'indirizzo a cui inviare il materiale, chissà mai che un lavoro oggi salti fuori..

E' un circolo vizioso, un cane che si morde la coda...

In Italia, avere una persona assunta costa più del rendimento che offre se non si è in una multinazionale che guadagna miliardi al giorno.

Quindi?

Quindi meglio pochi che sappiano fare 1000 cose male che tanti specializzati che facciano le cose per bene: la qualità si paga.

Oggi se capiti in uno studio di architettura devi quantomeno saper:

- usare autocad e saper fare le piantine come le fanno gli architetti (perchè molti architetti hanno un'età ormai talmente avanzata che quando studiavano loro si usava forse il vic20 e quindi non sono avvezzi all'uso del computer)

- usare photoshop per fare postproduzione

- usare programmi 3d per fare modellazione e rendering

il tutto dopo che sei riuscito a fargli capire che il pc non è la lampada di aladino, che basta sfregarlo e magicamente escono le immagini da sole.

Negli studi, solitamente, il concetto di tempo collima con quello di qualità: vogliono cose uber subito, quando invece sappiamo che per fare le cose fatte bene ci vuole tempo, impegno, ricerca. Anche solo per fare una "casetta in canadà" serve sapere che textures usare per muri, pavimento, soffitto, legni dei mobili, esterno o interno, se esterno materiale del prato, dello sfondo, luce da settare e se non si vuole la solita cosa piatta schifosa la qualità del rendering va alzata a discapito del tempo... MA, generalmente, il tutto viene richiesto con scadenze dall'oggi al domani.

E la vera cosa tragica è che non sei tu, operatore 3d, a poter dettare i tempi del lavoro, perchè se ci metti troppo, ti salutano e chiedono ad un altro che o è meglio di te, o si fa pagare meno di te per fare la stessa cosa e che al 90% mentirà pur di tirare su 4 soldi dicendo che è fattibile l'impossibile.

Cosa serve per lavorare nella CG oggi?

Il popò parato prima di tutto.

Agganci in seconda istanza.

E infine quello che ti hanno detto gli altri: impegno, bravura, buona volontà.

;)

PS: in ogni caso, concordo sul fatto che dipende da settore a settore all'interno della grande famiglia della grafica.

Io per ora mi rifaccio per esperienza diretta a studi di architettura/design.

Se qualcuno può smentirmi, mi rende una delle persone più felici del mondo.

:)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vogliono tutti la qualità della madonna a tempo e costo zero.

Gliela sai dare? Assunto.

Non gliela sai dare? Attaccati.

Il discorso è tutto qua... sei bravo? Lavori.

Non sei bravo... vai a raccogliere patate.

Onestamente lo trovo sacrosanto, se c'è un campo in cui conta più quello che sai fare che qualsiasi pezzo di carta o conoscenza è proprio questo a mio parere. Per fortuna.

Poi non metto in dubbio che esistano molti posti in cui ti sfruttano e in cui la gente non vale un soldo bucato ma ragazzi... ci si sposta e si va altrove, anche se i km da fare sono spesso davvero tanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il discorso è tutto qua... sei bravo? Lavori.

Non sei bravo... vai a raccogliere patate.

Onestamente lo trovo sacrosanto, se c'è un campo in cui conta più quello che sai fare che qualsiasi pezzo di carta o conoscenza è proprio questo a mio parere. Per fortuna.

Poi non metto in dubbio che esistano molti posti in cui ti sfruttano e in cui la gente non vale un soldo bucato ma ragazzi... ci si sposta e si va altrove, anche se i km da fare sono spesso davvero tanti.

ah beh, ma che la meritocrazia sia sacrosanta è fuori da ogni ombra di dubbio! Su questo concordiamo.

Il problema non è che se non sei bravo non lavori.

il problema è nella prima riga:

Vogliono tutti la qualità della madonna a tempo e costo zero.

Ecco dove casca tutto il discorso in generale, per cui non pagano, per cui si viene scavalcati da chi si vende a poco e via dicendo.

Cmq si, l'alternativa pare essere proprio sempre l'estero.

:S

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il discorso è tutto qua... sei bravo? Lavori.

Non sei bravo... vai a raccogliere patate.

Onestamente lo trovo sacrosanto, se c'è un campo in cui conta più quello che sai fare che qualsiasi pezzo di carta o conoscenza è proprio questo a mio parere. Per fortuna.

Poi non metto in dubbio che esistano molti posti in cui ti sfruttano e in cui la gente non vale un soldo bucato ma ragazzi... ci si sposta e si va altrove, anche se i km da fare sono spesso davvero tanti.

quoto e aggiungo che la situazione descritta riferita al "popo' parato" è una scemenza. in questo campo non serve a niente avere il popò parato per lavorare. contano mille altre qualità, una delle quali molto importante è saper (grazie all'esperienza) calcolare i tempi di produzione per un dato lavoro, il coordinamento nel team, essere disposti al problem solving (che si acquisisce solo con l'esperienza sul campo) e altre cose come la praticità nell'uso di un software piuttosto che un altro ...

come si diceva, "se sei in grado lavori altrimenti no", in un campo fatto di professionalità è sacrosanto sentirselo dire/imporre dal datore di lavoro che, ricorderei, VI PAGA DA MANGIARE.

detto questo, se si intravvedono difficoltà nell'inserimento del mondo del lavoro in italia, al posto di lamentarsi (che generalmente non porta a nulla) sarebbe bene considerare di spostarsi all'estero (dove anche all'estero, nel campo della grafica, o ci sai fare o non lavori)

è un processo lungo per i nuovi ed è sempre stato così per tutti, anche per coloro che adesso lavorano, e indovinate un pò... non si finisce mai di imparare.

non si nasce imparati e non si muore imparati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×