Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
nicolce

Octane Render

Recommended Posts

Refractivesoftware ha rilasciato la prima beta commerciale del suo Cuda based render engine, Octane Render.

Per quanto incompleto questo motore Unbiased Interattivo ha già dimostrato grande qualità e rapidità nel calcolo.

La beta commerciale può essere acquistata ad un prezzo di 99$ e darà diritto ad un'upgrade scontato alla prima versione stabile.

http://www.refractivesoftware.com

post-33670-1268127539347_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene, bene, bene, bene....

si inizia a sfruttare la GPU anche per i motori Unbiased.

non posso mica usarla solo per il BOINC... però adesso bisogna prendere una scheda video nuova.

ottima notizia! grazie Nico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, non ho ben capito com'è la situazione. In realtà l'antagonista di NVidia CUDA sarebbe ATI Stream, ma non ho ancora compreso il motivo per cui di Stream non si sente mai parlare e non viene implementato in nessuna applicazione (parlo almeno del settore del 3D), mentre CUDA fa "man bassa". Boh.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, non ho ben capito com'è la situazione. In realtà l'antagonista di NVidia CUDA sarebbe ATI Stream, ma non ho ancora compreso il motivo per cui di Stream non si sente mai parlare e non viene implementato in nessuna applicazione (parlo almeno del settore del 3D), mentre CUDA fa "man bassa". Boh.

L'antagonista di Cuda sono le openCL, e molti esperti pensano che queste ultime nel medio lungo periodo "vinceranno" sulla libreria nvidia. Poi chi vivra' vedra'...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo una cosa non ho capito da un rapido test: ma questo genere di motori di render sono limitati alla risoluzione del monitor, nel senso che riescono a calcolare ciò che è inquadrato nella finestra "come un videogioco" o posso impostare anche una risoluzione alta per poter stampare il render?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo una cosa non ho capito da un rapido test: ma questo genere di motori di render sono limitati alla risoluzione del monitor, nel senso che riescono a calcolare ciò che è inquadrato nella finestra "come un videogioco" o posso impostare anche una risoluzione alta per poter stampare il render?

imposti la risoluzione che vuoi ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

carino, ma non soppianta i classici motori.

Queste soluzioni, facilissime da implementare, ( infatti ne escono a valanga di software di questo tipo) sono utili per veloci rappresentazioni ma presentano problemi , ad iniziare dalla memoria, per progetti "seri".

diciamo un "bel gioco" da affiancare ai motori non realtime.

Per ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

carino, ma non soppianta i classici motori.

Queste soluzioni, facilissime da implementare, ( infatti ne escono a valanga di software di questo tipo) sono utili per veloci rappresentazioni ma presentano problemi , ad iniziare dalla memoria, per progetti "seri".

diciamo un "bel gioco" da affiancare ai motori non realtime.

Per ora.

Beh, fare un render magari con maxwell o fry render su 500, 1000 o più stream processor, non lo vedo un bel gioco.

forse volevi dire, "siamo ancora all'inizio purtroppo, ma presto avremo software in grado di sfruttare tutto l'HW a disposizione".

all'inizio non si può avere tutto, subito e fatto bene, ma siamo fiduciosi.

sistemi a 64bit

drive SSD

CPU e GPU multicore...

il futuro è adesso

future-is-now-slate.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, voleva dire che realizzare software unbiased stand alone è molto, ma molto più semplice che non creare Renderer con diversi motori di rendering Biased (leggasi IM, LC, Photom Map, Final Gather etc... ) e unbiased allo stesso tempo, integrati perfettamente con programmi del calibro di Max, Maya o XSI e che ne supportino tutte le loro features: particles, Fur, Luci standard o fotometriche, shader Standard e non (Standard Material, Pro-material etc...) . Penso che si evidente la differenza.

Infatti sono nati Indigo, Fry, Octane etc.. in pochissimo tempo e molte volte sviluppate da un paio di persone solamente, Ci sarà un perchè.

Nulla a che vedere con la qualità di output. Qui si sta parlando SOLO di complessità nella programmazione.

Non so come si comporterebbero con file da bilioni di poligoni, Proxy, displacement, fur, particles etc... Inoltre "mangiano" solo file .obj, quindi non supprtano plug di nessun tipo, rigging etc... Insomma, utili per certi lavori, assolutamente impossibili da usare in molti altri.


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

per chi chiedeva la risoluzione... si è limitata.

la risoluzione viene limitata alla RAM della scheda video. non vorrei sbagliarmi ma sembra che dedica 20ka pixel (o cose del genere) quindi più Ram ha la scheda video e più alta è la risoluzione di realizzazione.

come già detto questo programma non sostituisce nessun programma di rendering. o almeno non nei prossimi 4 o 5 anni.

è possibile però apprezzare la STRAORDINARIA potenza di calcolo delle GPU. diciamo che fra tante chiacchiere finalmente con octane ognuno può provare il calcolo della GPU.

il fatto che chiunque possa fare questo è una scemenza.

Fare un programma di rendering in GPU, sopratutto i già noti, non è affatto facile. VRay è uno di quelli che aveva iniziato per primo la valutazione di CUDA e a tutt'ora non c'è nulla (se non per qualche betatester), idem per fryrender e mentalray.

se era facile... avremmo già biased e unbiased che per il rendering sfrutta tutto, CPU, GPU, Netrender, iPhon, cellulare, orologio, aspirapolvere etc etc. hehehe

sono veramente seccato che sia ancora presto... speravo che già la fine del 2009 si vedesse più software ad usare GPU...invece le cose vanno per le lunghe.,

Ma per poter assaporare queste prelibate e sofisticate novità tecnologiche vi ricordo l'appuntamento con 3DRevolution, se non sbaglio venerdì 9 aprile.

speriamo di vedere soluzioni pratiche e ... magari un po più economiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate il doppio post...

mi sono accorto di un'inesattezza

il prezzo è di €99 e consente di avere gratuitamente le versioni beta e 1.x, sconti per le versioni future 2.x in poi... se non ho capito male.

riporto di seguito le condizioni:

Purchase the Octane Render v1.0 Studio Beta

Our beta program allows users to buy a license for Octane Render Studio Edition Beta releases, at half the normal retail price.

Your beta license will also be valid for the final v1.0 Studio Edition release, and subsequent dot releases such as v1.1, v1.2, etc, and will allow a reduced upgrade cost to future v2.0 releases. It is important to note that Octane is currently Beta software and is not feature complete. As the Beta cycle progresses, features will be added and stability increased until the V1.0 feature set has been reached. Participants in the Beta program will have access to builds of Octane Render as it progresses.

The beta license provides for a downloadable electronic-only copy of the software and manuals, boxed editions with printed manuals will be made available in the future.

A free downloadable limited-feature demo for MS Windows and Linux is currently available here.

We recommend using the demo version to check compatibility with your system hardware prior to placing an order.

Please read the terms and conditions at the end of this page prior to placing your order.

To order your beta license, first make sure you have registered and have an active forum user-account, then fill out the form below to order your beta license.

If you don't have a forum-account yet, create one here.

....

etc etc etc

comunque giusto per vedere una piccola e veloce prova (considerando che ancora non ci sono ne alfa e ne bump)....

file.php?id=1356&mode=view

Share this post


Link to post
Share on other sites

per chi chiedeva la risoluzione... si è limitata.

la risoluzione viene limitata alla RAM della scheda video. non vorrei sbagliarmi ma sembra che dedica 20ka pixel (o cose del genere) quindi più Ram ha la scheda video e più alta è la risoluzione di realizzazione.

come già detto questo programma non sostituisce nessun programma di rendering. o almeno non nei prossimi 4 o 5 anni.

è possibile però apprezzare la STRAORDINARIA potenza di calcolo delle GPU. diciamo che fra tante chiacchiere finalmente con octane ognuno può provare il calcolo della GPU.

il fatto che chiunque possa fare questo è una scemenza.

Fare un programma di rendering in GPU, sopratutto i già noti, non è affatto facile. VRay è uno di quelli che aveva iniziato per primo la valutazione di CUDA e a tutt'ora non c'è nulla (se non per qualche betatester), idem per fryrender e mentalray.

se era facile... avremmo già biased e unbiased che per il rendering sfrutta tutto, CPU, GPU, Netrender, iPhon, cellulare, orologio, aspirapolvere etc etc. hehehe

sono veramente seccato che sia ancora presto... speravo che già la fine del 2009 si vedesse più software ad usare GPU...invece le cose vanno per le lunghe.,

Ma per poter assaporare queste prelibate e sofisticate novità tecnologiche vi ricordo l'appuntamento con 3DRevolution, se non sbaglio venerdì 9 aprile.

speriamo di vedere soluzioni pratiche e ... magari un po più economiche.

motopiku, non capisco la tua voglia di avere tutto, subito e bene. Non abbiamo detto che è facile, ma sicuramente incontri meno problemi a creare un software che va per i fatti suoi(standalone) e con un solo motore di rendering (unbiased, quindi senza molti fronzoli). Ci sarà un motivo se tutti i più grandi MR e Chaos, stiano procedendo più lentamente rispetto a loro. Non stanno chiacchierando. Tutti hanno mostrato video. Tutti sappiamo che il progetto CPU+GPU è in corso. Lasciamoli lavorare. Penso che sia un loro interesse uscire il prima possibile, non credi? Nel frattempo qualcuno è uscito prima degli altri, ma con una soluzione che, a parte importare geometrie e applicare shader semplicissimi, altro non fa. Se paragonata a tutte le features di programmi come Brazil, fR, VRay, MR, questo Octane, così come lo stanno offrendo, è per me una versione alpha, neppure la chiamerei beta :) . Per quello che offre, funziona bene lei, però è abbastanza "povera".

Share this post


Link to post
Share on other sites

hehehehehe

hai ragione Cecofuli.... ma... la fretta è dovuta essenzialmente a due variabili.

1) è dai tempi del datacassette del Commodore64 che m'invecchio davanti al monitor... o per le righine colorate o per i sample da raggiungere.

2) il mondo dell'architettura è sempre più esigente e quello che una volta si diceva ironicamente " da fare entro ieri" oggi è una realtà tragica.

sono almeno 3 anni che seguo cuda e i vari dibattiti sulle GPU e ora che sta per concretizzarsi... scusami ma... è come un bimbo che vuole mettere le mani sul nuovo giocattolo, senza nemmeno aspettare di tornare a casa.

il problema di fondo è che di fatto non si vede nulla o poco... e c'è il timore che sotto sotto ci sia una "fregatura" (di vario genere... tipo... funziona solo con tesla... oppure il modulo GPU costa €3000.... o chissà cosa)

comunque il 2010 dovrebbe essere l'anno dell'inizio.... speriamo a breve perchè non si può sempre spendere 6/7000€ per vedersi i computer invecchiare dopo nemmeno un'anno..... insomma... un minimo di respiro tecnologico ci vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti fa un pò riflettere il fatto che chi rilasciato anticipazioni, come Mental Image, o Randomcontrol, ha da una parte il buon vecchio motore di rendering, e dall'altra la soluzione realtime. Ma come il primo perchè non sfrutta ancora la GPU? Io non voglio giocarci con il modello 3d renderizzato, facendolo ruotare a piacimento, mi serve per la preview dei materiali, le texture, le luci, ma anche per fare il render vero e prorpio!

In questo senso vorrei chiedere a chi sta provando Octane alcune cose: nei filmati vedo solo la inestra del realtime, e non un editor 3d del modello in opergl o wireframe. Npn c'è? Se no, come faccio a lavorare sul modello, come aggiungere luci, telecamere, ecc, solo con la finestra suddetta?

Si può fare solo un render per volta o è prevista una funzione batch?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dato che ho sempre poco tempo, causa lavoro, non mi posso sempre spiegare con 300000 parole.

Quello che ho detto è che questi software che sfruttano GPU sono più facili da "crare" ( forse implementare non la capiscono tutti scusate) che i classici motori di render. Sfruttano procedure già esistenti in librerie hardware. Questo il motivo del perchè ora escono come i funghi.

Octane l'ho acquistato e dico che è un ottimo software ( occhio però che di default renderiZZa in ambient occlusion!!) per test o lavoretti piccoli e per ora, non può soppiantare i motori normali.

Parlando con Vlado mi ha spiegato che i problemi di memoria sono per ora un limite ( per questo Vray rt è uscito per cpu prima) per quelle persone che vogliono fare immagini grosse e complesse dato che le schede video hanno poca memoria ( anche mettendole accoppiate le cose non cambiano).

PS: per ora octane non ha nulla. ne LUCI ( solo hdri ambient), ne bump, eccc. usciranno a breve


Edited by Karonte

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo con te karonte, sicuramente è troppo presto per vedere un rendering in situazione mista.

probabilmente il mio entusiasmo per octane è dovuto al fatto che ... all'ennesima subscription pagata... ho finanziato l'ennesimo NON sviluppo di 3dsmax. visto che la versione 2011 non avrà l'IRay mi sono sentito molto amareggiato... e comprare plugin di terze parti ed inglobarlo non è affatto sviluppo.

Sicuramente sono stato influenzato dal fatto che, al contrario, inventor di sviluppo ne ha avuto in modo sorprendente... come anche Revit e addirittura autocad (vabbè... non molto, i problemi di base rimangono anche in acad... ma comunque ha più sviluppo di 3dsmax).

OK, mi sono sfogato.....

Speriamo solo di iniziare a vedere la "retta via", perchè 2 anni di Vista, il passaggio a 64bit e ora la nuova soluzione a GPU mettono alla prova i vari finaziamenti che ognuno di noi deve fare per essere produttivi al massimo. quello del preview (no rendering ma... una sorta di ActivShader... visto che nelle ultime 3 release di 3dsmax c'è la voce interactive e non si sa ancora per cosa....) insomma uno strumento per un setup della scena più rapido e fedele possibile al rendering finale. se poi le gpu aiutano nei rendering benvenga.

Share this post


Link to post
Share on other sites

concordo con te karonte, sicuramente è troppo presto per vedere un rendering in situazione mista.

probabilmente il mio entusiasmo per octane è dovuto al fatto che ... all'ennesima subscription pagata... ho finanziato l'ennesimo NON sviluppo di 3dsmax. visto che la versione 2011 non avrà l'IRay mi sono sentito molto amareggiato... e comprare plugin di terze parti ed inglobarlo non è affatto sviluppo.

Sicuramente sono stato influenzato dal fatto che, al contrario, inventor di sviluppo ne ha avuto in modo sorprendente... come anche Revit e addirittura autocad (vabbè... non molto, i problemi di base rimangono anche in acad... ma comunque ha più sviluppo di 3dsmax).

OK, mi sono sfogato.....

Speriamo solo di iniziare a vedere la "retta via", perchè 2 anni di Vista, il passaggio a 64bit e ora la nuova soluzione a GPU mettono alla prova i vari finaziamenti che ognuno di noi deve fare per essere produttivi al massimo. quello del preview (no rendering ma... una sorta di ActivShader... visto che nelle ultime 3 release di 3dsmax c'è la voce interactive e non si sa ancora per cosa....) insomma uno strumento per un setup della scena più rapido e fedele possibile al rendering finale. se poi le gpu aiutano nei rendering benvenga.

sono d'accordo con te. infatti acquistando , a pochissimo, octane sostengo lo sviluppo di queste nuove frontiere. A breve dovrebbe uscire anche FRY con la sua soluzione di render gpu ARION ...attendiamo. Per il resto mi diverto con Vray rt che per still di Product designer mi regala ore di sbattimento in meno vedendo in realtime ombre, riflessioni non volute sui vetri, glossy di plastiche, settaggi di phisical cam, ec....

buon lavoro a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch' io non vedo l'ora che cominciamo a sfruttare seriamente i nostri hardware.

Sarà divertente (ironico), tra qualche anno, notare che abbiamo buttato ore di tempo per fare prove, quando il primo ragazzino avrà modo di testare luci e materiali IN TEMPO REALE.

Un po come chi faceva CG a fine anni 80 e si rimette a smanettare ora, con gli strumenti di oggi :ph34r:

Penso che mai come ora è bene rimanere super- aggiornati. Altrimenti si diventa obsoleti noi stessi.

Anche nel mondo dell' animazione i motori unbiased stanno facendo la loro comparsa (date un occhiata a MEINDBENDER animation studio).

E si stanno usando poco solo per via dei tempi di resa. Una volta introdotto DEFINITIVAMENTE il GPU computing, nessuno si rimetterà più a

impazzire a ottimizzare scena e materiali (o comunque non come lo intendiamo ora), sarà tutto mooolto più veloce e simile alla realtà, ai "Veri" set dei film live action o della stop motion.

Ci si libererà sempre di più dalle catene della complessità tecnica.

O almeno è quello che penso io, e nonostante la frustrazione per le ore "Perse" (ma non c'era alternativa :P ), penso che saremo tutti più contenti.

Concentrarsi di più sul risultato, sulla fotografia, sulla comunicazione, la modellazione o l' animazione piuttosto che impazzire con settaggi "Astrusi" e ottimizzazioni estreme.

:TeapotBlinkRed:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente ormai il problema dell'illuminazione fotorealistica in tempi brevi va verso una soluzione definitiva e non sarà più un difficile scoglio da superare come è successo in questo decennio (prima neanche ci si provava). Gli altri campi del 3d restano ancora delle sfide in cui far valere il proprio talento. Certo che nel settore del 3d architettonico, a parte buone nozioni di composizione e post-produzione, anche le difficoltà relative alla modellazione, ai materiali e all'animazione sono minime. In altri settori del 3d ci sono più difficoltà tecnico-artistiche da questo punto di vista, non così facilmente risolvibili con l'evoluzione della tecnologia.

Paradossalmente in un prossimo futuro, al boom del fotorealismo facile e a basso costo, potrebbe seguire un ritorno all'immagine più artistica, personale e "stilosa", e noi forse dovremo tornare a faticare per cercare di produrre immagini con la nostra testa invece che con le preimpostazioni del software. E dovremo "buttare" Octane Render, Maxwell & soci :D

A parte questo che dite, a questo punto se è solo per far funzionare programmi come Octane in stadio embrionale, passare da ATI a NVidia non vale ancora la pena?

Forse è il caso di aspettare il supporto a OpenCL.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x