Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
flox

Come Fotografare Nuove Texture

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Scrivo questo post per cercare di mettere in condivisione un pò di materiale, idee e tecniche per fare delle texture perfette partendo dalla realtà.

Creiamo tutti insieme una piccola guida?

Grazie!

F

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao,

Illuminazione diffusa (non sole diretto e ombre, logicamente).

macchina perfettamente perpendicolare.

Un po di photoshop per pulire l'immagine se ce n'è bisogno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fotografare l'oggetto della futura texture in una giornata nuovolosa o coperta in modo da evitare si dal principio l'effetto ripetizione causato da una distribuzione differente della luce e poi dargli una passata in Photoshop.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aggiungo:

tenere una certa distanza per fare in modo che la parte interessata rientri quanto più possibile nella zona a fuoco. questo ovviamente per limitare quanto più possibile le correzioni anche perchè per sfumare si fa presto ma per riprendere la nitidezza è un po più complicato. ne deriva che la macro è severamente vietata. premunirsi anche di cavalletto se le condizioni di luce non sono adeguate (tempo sopra l' 1/60)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io faccio proprio il contrario e mi vengono bene

e ti vengono di c*lo :D

dovresti appunto evitare di avere colpi di luce sulla texture, che dovrebbe essere illuminata in modo coerente da un lato all'altro.

se devi fotografare un muro di mattoni che ha dei rilievi, sotto il sole ti troverai con delle ombre...

:huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

in una giornata nuvolosa perdono di particolari e sono tutte grigie :rolleyes:

quoto kris e in piu aggiungo che una situazione neutra puo facilmente essere bilanciata in photoshop... poi ogni foto sara un caso a se stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aggiungo: NON usare assolutamente grandangolari o ancorpeggio fisheye, tenersi (se possibile) ad una certa distanza e usare 50mm o piu.

Se e` possibile usare macchine a tecnologia 4/3, perche non soffrono del classico problema del vignetting e le foto hanno gia di per loro una forma piu "quadratosa".

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

il vignetting dipende soprattutto da come la luce va a sbattere sul sensore, nel formato 4/3 ci sbatte perpendicolarmente e copre tutto il campo del formato, quindi anche con obiettivi di fascia bassa non si avra questo malefico effetto. Su canon, nikon, sony etc invece picchia diagonalmente e quindi la luce non arriva uniforme su tutta la grandezza e si ha questo artefatto. Con la Canon D5 hanno inserito un filtro che limita il problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho detto che solo la canon l'ha risolto. :TeapotBlinkRed: ho detto solo che canon ha in parte risolto perche mi sono informato, magari ha risolto pure nikon e polaroid boh :)

cmq se usa una 4/3, secondo me, e` meglio perche praticamente non risente del problema ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

provo a spiegare il mio ragionamento, partiamo dall'idea che ci sia uncerchio di copertura. il diametro di questo cerchio, sia il formato 4/3 che il 3/2, è pari alle diagonali dei due rettangoli. se è vero che da un certo punto la superfice iteressata da un certo livello di vignetting è maggiore, nel 3/2 ( aree verde ) è pure vero che l'intensita massima del fenomeno è uguale in entrambi i formati, per l'angolo che intercorre tra il centro dell'obbiettivo e la posizione estrema del pixel sul sensore.

è chiaro che a questo punto la scelta del cerchio di copertura accettabile, fatta dal produttore, cambia i parametri della maggiore o minore vignettatura, per cui dire che 3/4 è meglio purtroppo non ha senso. http://img28.imageshack.us/img28/250/sensori.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non e` cosi facile, le differenze non si limitano qui, ad esempio come vedi in questa e questa immagine, il sensore delle normali reflex e` inclinato a 45gradi mentre quello delle 4/3 (e micro 4/3) e` piatto, il che le rende anche molto piu leggere.

Poi va beh ci sono 1000 spiegazioni tecniche che spiegano ad esempio che piu l'obiettivo e` grandangolare e piu le reflex 3/2 hanno bisogno di forzature per raggiungere la dimensione (ad sempio un grandangolo a 10mm diventa un 16mm ) mentre sul 4/3 che e` un formato studiato apposta per il digitale, le lenti rispettano la focale raddoppiandola, ossia un 7 millimetri sara effettivamente un 14mm e un 200mm sara effettiamente un 400mm.

Per il discorso vignetting penso che si debba scendere troppo nel tecnico e io onestamente non ne ho le competenze, mi limito a vedere le differenze e a leggere qualche opinione.

ciao ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

il sensore delle normali reflex e` inclinato a 45gradi e` piatto, il che le rende anche molto piu leggere.

ma no.... nella prima immagine mostri lo specchio cosa che hanno tutte le reflex per definizione, quello non è il sensore :), l'olimpus non ha uno specchio fisico ma uno "digitale" su un piano a 45° non riusciresti a mettere a fuoco.

non esiste nessuna sostanziale differenza tra una 4/3 e una 3/2 se non il rapporto tra i lati. tra l'altro non è vero che la 4/3 raddoppia automaticamente il valore della focale, dipende dalla dimensione del sensore pure li, se il sensore è la meta della diagonale di un 24x36 mm allora il discorso è valido ma solo in quel caso.

per i concetti di base della fotografia questo tutorial è molto buono

http://www.123di.com/dpr.php


Edited by algosuk

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma che concetti di base... ti prego :lol: le micro 4/3 non hanno lo specchietto le olympus 4/3 normali invece si, ma il sensore e` piu piccino, cosi anche lo specchio risulta erre piu piccolo, errore mio.

ho una olympus e avevo canon, ci tengo a precisare che il formato 4/3, ha le lenti che "valgono doppio" si raddoppiano TUTTE, ho un 14-54 f2.8 che e` un 28-108 effettivi, ho un 9-18 f4 he e` 18-36 , ho un 50-200 f2.8 che e` un 100-400. potrei andare avanti ma forse hai capito :)

Per rientrare in topic, dico che la canon svignettava che e` una meraviglia (nel caso delle canon, il vignetting dipende direttamente dalla lente) mentre la olympus no, quindi consiglio un formato 4/3 se sivogliono fare foto per textures :)

Spero che l'OT sia finito qui, anche perche abbiamo discusso in merito a cose ovvie piu che altro. :lol:

Buonanotte.


Edited by MmAaXx

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x