Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Giobbe07

Rivenditore Truffaldino - Diffidate....

Recommended Posts

Ciao a tutti,

sono qui ad avvisarvi di diffidare di certi rivenditori del pacchetto della teiera!!!

Io risiedo in Veneto e mi era stato segnalato il rivenditore a me più vicino, una ditta che vende software intelligente, la quale mi ha proposto un finanziamento per l'acquisto del prodotto: non fatelo!!! Vi troverete ad aver pagato il prodotto per intero senza aver niente in mano, e quindi ricomperare il prodotto!!!!!

State attenti! Anche perchè la casa madre se ne lava le mani!!!

Il rivenditore ora è fallito, ma ha già un'altra ditta con il nome praticamente uguale ma con sede diversa!

Come me sono stati derubati molti altri clienti!!!

E' comunque una vergogna che la casa madre se ne lavi le mani, in fin dei conti è sufficente che, a coloro che sono in grado di dimostrare, tramite fattura e bonifico di pagamento, di essere stati truffati da un suo rivenditore, fornisca un numero: il numero di serie di una licenza!!! Che valore effettivo avrà quel numero???

Quindi ragazzi: DIFFIDATE!!!

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

sono qui ad avvisarvi di diffidare di certi rivenditori del pacchetto della teiera!!!

Io risiedo in Veneto e mi era stato segnalato il rivenditore a me più vicino, una ditta che vende software intelligente

Immagino a chi ti riferisci

E' comunque una vergogna che la casa madre se ne lavi le mani, in fin dei conti è sufficente che, a coloro che sono in grado di dimostrare, tramite fattura e bonifico di pagamento, di essere stati truffati da un suo rivenditore, fornisca un numero: il numero di serie di una licenza!!! Che valore effettivo avrà quel numero???

Probabilmente, come te, anche la casa madre è stata "truffata" non ricevendo il compenso dovuto, ed è forse per questo che se ne lava le mani.

Vuoi un consiglio (vi prego Moderatori, abbiate pietà di me :blush: )? Se come dici hai la fattura in mano, montati su una versione ... ehm ... ci siamo capiti; se dovesse venire un controllo tu puoi dimostrare che il software l'hai acquistato regolarmente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è poco da fare in questi casi...denuncia ai carabinieri. Ma si sa...per truffa possono fare poco niente.

Mi dispiace tanto per quello che ti è successo, perché quando ti truffano ti senti proprio a pezzi...ne so qualcosa purtroppo :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vecchia storia e pratica diffusa in Italia: faccio un'azienda srl, intasco i soldi, faccio credito, poi fallisco e riparto. I creditori se la prendono in saccoccia così come i clienti, il "furbo del quartiere" s'arricchisce alle loro spalle. Carabienieri e Guardia di Finanza tutta la vita... La Autodesk se ne lava le mani anche perché dubito che fosse un rivenditore autorizzato questo signore, quindi loro non hanno alcun obbligo verso chicchessia, oltre a quello che dice Tristan...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Autodesk se ne lava le mani anche perché dubito che fosse un rivenditore autorizzato questo signore, quindi loro non hanno alcun obbligo verso chicchessia, oltre a quello che dice Tristan...

Eh no purtroppo, erano autorizzati eccome, ed erano anche belli grossi. Ora sono passati, dopo il fallimento, a vendere Bentley/Intergraph (se sono loro...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi la gente si stupisce quando uno esce di testa e fa una follia...in casi come questi, quando magari uno ha faticato mesi per mettersi da parte i soldi per comprarsi un software per lavorare (neanche una cosa per hobby...) e poi si vede svanire davanti agli occhi un po di soldi ...e parliamo di 4000€ per 3ds, che non sono briciole...soprattutto adesso :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pure autorizzati erano? eek.gifwallbash.gif

Allora meno male che qui a Roma conosco direttamente il rappresentante Autodesk, almeno se mi fregano so da chi andare a chiedere con il "metodo Verducci"... hello.gif

eh...magari si potesse...sai quanti letti d'ospedale verrebbero riempiti... e quante mazze da baseball verrebbero vendute...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ancora c'è sto preistorico folclorismo del rivenditore? Vendere direttamente dal sito Autodesk non eviterebbe questi stupidi problemi, o sono tonto io che non capisco qualche fondamentale risvolto di questo sistema di vendita?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ancora c'è sto preistorico folclorismo del rivenditore? Vendere direttamente dal sito Autodesk non eviterebbe questi stupidi problemi, o sono tonto io che non capisco qualche fondamentale risvolto di questo sistema di vendita?

Vuoi il mio punto di vista? Secondo me, se dovesse Autodesk vendere direttamente (in Italia) dovrebbe assumere molto più personale, anche 4 volte tanto lo staff attuale ed inoltre, cosa da non poco conto, in questo modo le rottutre di coglioni le lascia ai rivenditori/distributori!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vuoi il mio punto di vista? Secondo me, se dovesse Autodesk vendere direttamente (in Italia) dovrebbe assumere molto più personale, anche 4 volte tanto lo staff attuale ed inoltre, cosa da non poco conto, in questo modo le rottutre di coglioni le lascia ai rivenditori/distributori!

Ok, può essere. Ma ad esempio Luxology vende Modo anche in Italia e mi pare sia una software house relativamente striminzita rispetto ad Autodesk, e potrei fare molti altri esempi. Non credo abbiano uffici pieni di personale per vendere i loro prodotti in ogni parte del mondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok, può essere. Ma ad esempio Luxology vende Modo anche in Italia e mi pare sia una software house relativamente striminzita rispetto ad Autodesk, e potrei fare molti altri esempi. Non credo abbiano uffici pieni di personale per vendere i loro prodotti in ogni parte del mondo.

Con tutto il rispetto, non vorrai mica paragonare il numero di licenze Modo vendute nel mondo con quelle dei prodotti Autodesk, vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutto il rispetto, non vorrai mica paragonare il numero di licenze Modo vendute nel mondo con quelle dei prodotti Autodesk, vero?

Pensavo che le vendite dei software tramite sito internet possedessero degli automatismi che potessero evitare la presenza di persone fisicamente presenti a controllare ogni aspetto delle transazioni. Ma l'attuale funzione dei rivenditori qual è? Cioè, cosa fanno esattamente una volta che si decide di acquistare tramite loro, che io in passato ho acquistato XSI tramite rivenditore e non mi ricordo neanche più...

Ah mi pare che anche Adobe venda direttamente tramite sito internet, e non è che venda poche licenze.

Vabbè, ognuno fa le sue scelte, è solo che mi piacerebbe capire in modo chiaro la funzione del rivenditore di software nell'era di internet(ad esempio quella del rivenditore di auto mi è ben chiara e ne capisco perfettamente le prerogative).

Share this post


Link to post
Share on other sites

se posso dire la mia.. è giusto denunciare una truffa del genere e cercare di evitare che si ripeta, ma proprio per questo perché evitare di dire il nome di chi l'ha fatta la truffa?

perchè poi il rivenditore truffaldino anticipa tutti e denuncia il forum, d@ve e l'utente per diffamazione e chiede pure i danni d'immagine. Se poi siamo "fortunati" e troviamo qualche giudice zelante, ci ritroviamo con il forum sotto sequestro fin quando non acquisiscono tutti i "dati" per poter procedere :)


: :  Youtube : : 

Share this post


Link to post
Share on other sites

se posso dire la mia.. è giusto denunciare una truffa del genere e cercare di evitare che si ripeta, ma proprio per questo perché evitare di dire il nome di chi l'ha fatta la truffa?

Credo non si possa perché accusare qualcuno di qualsiasi cosa, soprattutto se grave come in questo caso, se c'è in corso una denuncia o comunque se si intende farla. Finché qualcuno non decide che si tratta di una truffa vera e propria non è il caso di fare nomi..anche perché in caso di non colpevolezza si tratterebbe di diffamazione :)

Ovviamente non è questo il caso, ma possono succedere anche queste cose ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensavo che le vendite dei software tramite sito internet possedessero degli automatismi che potessero evitare la presenza di persone fisicamente presenti a controllare ogni aspetto delle transazioni.

Vallo a dire al geom. Mario Rossi che nemmeno è capace di leggere la posta elettronica...(e ti assicuro che ce ne sono parecchi di geomm. Mario Rossi!)

Ma l'attuale funzione dei rivenditori qual è? Cioè, cosa fanno esattamente una volta che si decide di acquistare tramite loro, che io in passato ho acquistato XSI tramite rivenditore e non mi ricordo neanche più...

Pensa a noi come ad una concessionaria. Perchè l'auto non la compri direttamente in fabbrica? Te lo spiego io: perchè se poi succede che a 15 giorni dall'acquisto giri la chiave e non succede nulla, in fabbrica non hanno il personale che ti fornisce assistenza tecnica, cosa che avviene regolarmente dal concessionario (di solito, ci sono poi le eccezioni che confermano la regola). In soldoni, se tu comprassi AutoCAD su internet, all'indirizzo usa.autodesk.com, e all'avvio ti comparisse un MessageBox col dito medio alzato, vallo poi a spiegare a mr. Brown che AutoCAD non funziona. Proprio stamattina mi è capitato un cliente che non riusciva ad autorizzare il suo AutoCAD LT e sai che ho fatto? Ho preso su il telefono e ho chiamato Neuchatel. 5 minuti e il problema è risolto. Comprendi?

Ah mi pare che anche Adobe venda direttamente tramite sito internet, e non è che venda poche licenze.

A me è capitato anche di rivendere prodotti Adobe.

Attenzione: negli USA la vendita di prodotti Autodesk online mi risulta sia legale (vende direttamente Autodesk); è fuori dagli stati uniti che esiste la capillarizzazione di distributori e rivenditori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti ma proprio tutti oramai hanno uno store online... Anche la Microsoft vende online, e fa un volume di licenze che mette insieme Autodesk, Adobe, Luxology, Chaos e così via seguitando...

È una questione di gestione del sistema licenze: perché se io compro sullo store USA, se poi ho un problema non solo devo fare tutto tramite internet, ma devo farlo pure in inglese (e quanti geom. Rossi non sanno parlare inglese?). Mentre l'utente USA fa regolarmente il suo acquisto online... Diciamo che potrebbero garantire anche a chi sa l'inglese e vuole prendersi il rischio, di acquistare online direttamente presso la casa madre, ma credo questo rientri nella politica di controllo del territorio applicata da Autodesk, che decide a priori quanti rivenditori e quanti ATC debbano esistere alle coordinate x, y.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, visto che amo la sintesi, ci sono i rivenditori Autodesk perché la maggior parte dei suoi utenti è costituita da semi ritardati o inetti a livello informatico. A me questa spiegazione sta anche bene, l'importante è chiarirsi le idee.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un po come dire che le officine esistono perché la gente usa le macchine invece di tenerle in garage.

Dal momento che si vende "qualcosa" bisogna garantirne la funzionalitá e l´assistenza, tanto piú che parliamo di strumenti di lavoro come puó esserlo un software che costa 4000 euro. L´assistenza non la fai via internet o via telefono o semplicemente delegando cosí come capita qualcuno (il truffaldino in questione) un servizio che in teoria dovrebbe essere garantito nel prezzo.

La cosa bella é che mentre in tutti gli altri campi d´impresa la differenza (oltre alla qualitá) la fa l´assistenza e la capacitá di seguire il cliente (auto sostitutiva, consulenti bancari che si presentano a casa, etc.) in alcuni campi software oltre a comprare programmi palesemente non "a regola d´arte" che di loro potrebbero dare problemi, accettiamo che l´assistenza sia praticamente nulla perché fa molto figo essere degli esperti informatici (magari lo é meno quando salta una licenza prima di una consegna importante)

Per fare un parallelo (anche se il giro d´affari é molto maggiore) SAP che produce software gestionali ha in Italia 2 learning center (dove si fanno stage e corsi d´aggiornamento per i dipendenti) e 4 centri assistenza tra Torino e Bari, perché vendono non solo un programma ma anche un servizio e personale qualificato, non se ne lavano le mani lasciando al primo che capita facoltá di truffare con i loro prodotti e ai forum tutto ció che é formazione e assistenza.

Poi tra l´altro i grandi geni dell´informatica non considerano il fatto che in un qualsiasi studio tecnico non ci sono appassionati di questo o quel programma, ma professionisti che usano i programmi come un normalissimo strumento di lavoro e che non passano le nottate sui forum (perché magari hanno una famiglia o di meglio fare) a scoprire features nascoste o risolvere i problemi di software che non vanno, sono (metaforicamente) un architetto con 50 dipendenti, caccio 100.000 euro l´anno solo per il rinnovo delle licenze, posso avere in cambio un essere pensante che viene tre giorni l´anno a spiegare ai miei dipendenti cosa c´é di nuovo, cosa va e non va, qualcuno che sappia usare il software in maniera decente perché ha avuto una formazione seria e specifica, oppure devo dire ai miei dipendenti "andate su internet e cercate di risolvere il problema".

La risposta di un dipendente potrebbe essere: "io sto qui per fare l´architetto/il disegnatore catastale/disegnatore tecnico/etc. se il software non va chiama chi te l´ha venduto, visto che gli dai una piotta l´anno......., quando hai risolto chiamami, che torno a fare il mio lavoro"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per fare un parallelo (anche se il giro d´affari é molto maggiore) SAP che produce software gestionali ha in Italia 2 learning center (dove si fanno stage e corsi d´aggiornamento per i dipendenti) e 4 centri assistenza tra Torino e Bari, perché vendono non solo un programma ma anche un servizio e personale qualificato, non se ne lavano le mani lasciando al primo che capita facoltá di truffare con i loro prodotti e ai forum tutto ció che é formazione e assistenza.

Questo è il lavoro dei rivenditori Autodesk. La casa madre delega a loro la rivendita e l'assistenza (purtroppo a volte con troppa superficialità); se a questo punto tu compri da un cretino, capace di fornire assistenza solo sulla carta, beh...sono cavolacci tuoi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti ma proprio tutti oramai hanno uno store online... Anche la Microsoft vende online, e fa un volume di licenze che mette insieme Autodesk, Adobe, Luxology, Chaos e così via seguitando...

È una questione di gestione del sistema licenze: perché se io compro sullo store USA, se poi ho un problema non solo devo fare tutto tramite internet, ma devo farlo pure in inglese (e quanti geom. Rossi non sanno parlare inglese?). Mentre l'utente USA fa regolarmente il suo acquisto online... Diciamo che potrebbero garantire anche a chi sa l'inglese e vuole prendersi il rischio, di acquistare online direttamente presso la casa madre, ma credo questo rientri nella politica di controllo del territorio applicata da Autodesk, che decide a priori quanti rivenditori e quanti ATC debbano esistere alle coordinate x, y.

E' una questione di politica aziendale. La maggior parte delle licenze vendute da Microsoft sono OEM, cedute direttamente al produttore dei pc. Se poi vai a vedere a listino i prezzi dei prodotti MS vedrai che raramente superano i mille euro (parlo di roba masticabile da chiunque, quindi Windows e Office). Autodesk ha software che costa dai 5000 euro in su (tralascio LT e poco altro). Quanti ne conosci disposti a comprare a scatola chiusa spendendo cifre simili? Sai io quanto tempo "spreco" in demo e telefonate prima di vendere, che so, un Revit o un Civil? tu immagina una persona normale che si scarica la trial, se la installa e poi...? Preme due bottoni e chiude lì perchè non sa assolutamente farlo funzionare, nè ha voglia o tempo di leggersi la documentazione. Credi che serva fare demo e webcast su Windows 7 per venderlo? Ma ti puoi figurare...soprattutto perchè te lo regalano assieme al pc. La similitudine MS e ADSK non sta proprio in piedi, vendono prodotti troppo differenti tra loro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, visto che amo la sintesi, ci sono i rivenditori Autodesk perché la maggior parte dei suoi utenti è costituita da semi ritardati o inetti a livello informatico. A me questa spiegazione sta anche bene, l'importante è chiarirsi le idee.

Beh, diciamo che non è propriamente così, ma vista sotto un certo aspetto... ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra sinceramente assurdo che una societá come Autodesk offra di fatto un non servizio, visto che delega tutto a societá terze di cui non sta troppo a verificare l´affidabilitá. Tra l´altro dovrebbero essere i rivenditori onesti a lamentarsi per primi di questa situazione, visto che pochi truffatori (che poi tanto pochi non sono visto che non é la prima volta che si leggono cose del genere su questo forum, ci sono stati anche casi di rivenditori che vendevano licenze fasulle) gettano discredito su tutti.

Tra l´altro mi viene da pensare che un centro assistenza privato sia piú interessato a vendere i propri corsi o i propri certificati autorizzati, piuttosto che dare supporto e assistenza aggratis (motivo per cui se ne dovrebbe occupare l´Autodesk in persona).

Certo, finché c´é gente che pensa che la colpa sia dell´acquirente che deve spendere 5000 euro e poi fare tutto da solo senza rompere troppo le scatole fanno benissimo, ma riflettete sul fatto che se si acquista un climatizzatore o un forno a microonde il venditore si affretterá a dire che c´é un´assistenza ufficiale, oltre a quella del rivenditore, perché il rivenditore puó chiudere il giorno dopo, il produttore si spera possa durare un po piú a lungo e garantire comunque il prodotto.


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra sinceramente assurdo che una societá come Autodesk offra di fatto un non servizio, visto che delega tutto a societá terze di cui non sta troppo a verificare l´affidabilitá.

Un rivenditore, per diventare tale, deve dimostrare (con certificazioni a pagamento) di possedere un commerciale e un tecnico per ogni prodotto che vuole rivendere. Ma come tutte le multinazionali che si rispettano, anche ADSK non sta troppo a cercare il pelo nell'uovo. La cosa che conta è che il rivenditore venda!

Tra l´altro mi viene da pensare che un centro assistenza privato sia piú interessato a vendere i propri corsi o i propri certificati autorizzati, piuttosto che dare supporto e assistenza aggratis (motivo per cui se ne dovrebbe occupare l´Autodesk in persona).

Chi ha mai detto che è a gratis??

Certo, finché c´é gente che pensa che la colpa sia dell´acquirente che deve spendere 5000 euro e poi fare tutto da solo senza rompere troppo le scatole fanno benissimo, ma riflettete sul fatto che se si acquista un climatizzatore o un forno a microonde il venditore si affretterá a dire che c´é un´assistenza ufficiale, oltre a quella del rivenditore, perché il rivenditore puó chiudere il giorno dopo, il produttore si spera possa durare un po piú a lungo e garantire comunque il prodotto.

Immagina di comprare un microonde in un negozio. Dopo pochi giorni il negozio chiude per il decesso del titolare. Sfiga delle sfighe il giorno stesso il microonde si rompe. A chi ti rivolgi? Ad un altro rivenditore? Credi che ti dia supporto? Io ne dubito. Allora decidi di mandarlo alla casa madre con una lettera che spiega l'accaduto...e fu così che il tuo microonde non tornò più a casa.

Questa è una mia ipotesi e visione adattata al contesto, ma voi secondo me la fate troppo semplice la cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x