Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
tetsu1

Nuovo Computer_1600 Euro

Recommended Posts

Ciao a tutti.

devo farmi un pc nuovo, tetto per la spesa 1600 euro (ma forse riesco ad arrivare a 2000..)

Io che di hardware non ne capisco niente mi sono fatto aiutare da un amico.

cosa ne pensate della sua configurazione???

(copio e incollo la sua mail :P )

Scheda madre: GIGABYTE - Motherboard GA-EX58-UD5 socket 1366 chipset Intel X58 ATX, costo 240€. Ottima scheda madre (quella piastra dove infili ram e tutti gli altri dispositivi per far funzionare il computer) e ottima marca per le schede madri. Contiene al suo interno un BIOS di riserva (software per l'avviamento del computer e per il funzionamento base) nel caso si introiasse il primo.

Processore: INTEL - Processore Core i7 950 (Bloomfield) 3,06 Ghz socket LGA1366 Step D0 Boxato, costo 510€. Il top momentaneamente per i processori (per Windows...un giorno ti spiegherò anche il perché). Costa ma vale quello che offre, ottimale in applicazioni che richiedono più processori (esempio: autocad, 3ds e tutti i software di rendering fatti bene).

Memorie: CORSAIR - Memoria Dimm XMS3 12 Gb (6x2Gb) ddr3 1333 Mhz CL9, costo 340€. Sono 12 GB di RAM perfettamente compatibili con il processore, in questo caso è più utile la compatibilità che la velocità, questo perché le DDR3 (tipologia di memorie) devono ancora iniziare a conquistare il mercato.

Schede video: SAPPHIRE - Radeon HD 4870 512 Mb ddr5 Pci-E Dual-DVI TV-Out Sapphire Design, costo 150€. Adatta a tutte le situazioni di calcolo per rendering e fotoritocco.

Alimentatore: ANTEC - Alimentatore EarthWatts 500W Continui Ecologico e con funzione di risparmio energetico, costo 60€. Poiché una grande potenza richiede una grande energia.

Case: ANTEC - Case Middle Tower Nine-Hundred ATX Alluminio Anodizzato Nero, costo 100€. Ampio spazio di aerazione, un po' rumoroso, ma ne vale la pena.

Hard disk: WESTERN DIGITAL - Caviar Black 500 Gb Sata 300 Buffer 32 Mb 7200 rpm, costo singolo 55€. Costo totale 220€. Ne voglio mettere 4 in modo che il caricamento dei programmi sia veloce e tu possa salvare i dati e essere sicuro di non perderli.

Masterizzatore:LG - Masterizzatore DVD 22x GH22NS50 Sata Double Layer Versione Bare Frontalino Nero, costo 23€. Perché ti servirà per scrivere e leggere cd/dvd.

ah devo anche metterci il SO...

windows seven professional, che ne dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, era proprio nelle mie intenzioni.

Niente da dire sulla configurazione?

Ad esempio...stavo pensando se la scheda video fosse adatta sia per modo che per 3ds..

Share this post


Link to post
Share on other sites

EEcomi qui, ciao!

Allora: la configurazione non è impostata male, però farei alcune modifiche:

1) Processore: intanto il 950 si trova per meno... e inoltre allo stesso rpezzo è uscito il 960 a sostituirlo. In sostanza la fequenza è stata elevata da 3,06 a 3,2GHz... Io in realtà tendo a consigliare il 920: 2,66GHz anziché 3,2... Ma costa la metà. Si trova per 210-220 euro. Non concordo neanche sul fatto che il 950 sia la CPU più potente disponibile... ne per windows ne in assoluto... A parte che ci sono 960, 975,e varie versioni di xeon sopra, si deve sempre ragionare per campo di utilizzo, classe di prodotto... parlare in questi termini a mio parere ha molto poco senso... E va da se che volendo aumentare le rpestazioni si aumenta il nomero di CPU, non la potenza della singola.

2) RAM... è giusto scegliere delle relativamente economiche 1333MHz c9. Il motivo ovviamente non è che "serve più compatibilità che velocità"... ma semplicemente che le prestazioni, in particolare per la maggior parte del settore grafico professionale, non aumentano al crescere delle prestazioni della memoria. Va da se che se il core i7 richiede memoria ddr3... si può montare solo memoria ddr3 e qualunque ddr3 sarà perfettamente compatibile con il core i7... Certo si può dire che corsair ha prodotti abbastanza affidabili e che ultimamente non costano neanche tanto... fino ad un anno fa non era così... Che debbano ancora iniziare a conquistare il mercato poi... si prevede che nelcorso del prossimo trimestre il mercato delle ddr3 superi quello della ddr2... Sono le uniche ram utilizzabili sugli intel nehalem, dunque tutti i core i7, core i5, core i3... Sono le ram preferibili per gli AMD, nonostante questi supportino sia ddr3 che ddr2, visto che i due tipi ormai costano uguali... Sono preferibili sui portatili perché costano meno... perché mai dovrebbero ancora iniziare a diffondersi?

3) HD4870 può essere una buona scelta se la trovi sui 120 euro. Al di sopra conviene rivolgersi ad una hd5770... più moderna, consuma meno, GPU leggermente più potente. Nei giochi è in genere leggermente inferiore alla 4870, ma è un fenomeno legato alla banda passante verso la ram, che per la hd4870 era superiore... Nei giochi è un parametro abbastanza importante.

4) Case: preferirei un antec p183... meno tamarro e gamer, più sobrio e costruito davvero benissimo. anche qui... sarebbe meglio sostituirci le ventole per evidenziare una delle sue migliori qualità: è silenziosissimo... poche aperture, pannelli a sandwitch...

5) Ti vuole almeno un dissipatore per la CPU. Quello intel fa schifo. Se non vuoi spenderci molto prendi uno scythe katana 3.

6) Hard disk. E' bene che siano almeno due: uno ai documenti ed uno al sistema. Sarebbe meglio che i documenti fossero protetti da un raid 1 di due hard disk. Puoi leggere ad esempio sulla mia guida alle configurazioni di cosa si tratta. li hard disk costano 50-70 euro... meglio non lesinare sulla sicurezza dei documenti...

Inoltre preferisco evitare:

1) Caviar black: sono dischi relativamente veloci, ma molto molto rumorosi. E alla fine le differenze di prestazioni si vedono solo nei benchmarck.

2) Western digital caviar blue e black in particolare da 500GB. La velocità di trasferimento di un disco aumenta con la densità di archiviazione. I 500GB WD sono ottenuti ancora con due piatti da 250GB, mentre ad esempio samsung f3, ma anche altri, usano un singolo piatto da 500... ci sono due generazioni di differenza... Ad esempio i tagli intermedi, di western digital come di molti altri, cioè i 320GB, i 640GB ed i 1000GB, sono ottenuti usando da uno a tre piatti da 320/333GB e sono già migliori. Rimane che i WD caviar black, ma anche i blue, non sono dischi silenziosi.

Puoi usare due samsung f3 500GB ad esempio: uno al sistema ed uno ai ducmenti. O meglio 3: uno al sistema e due in raid 1 ai documenti. Al sistema puoi mettere anche un WD caviar blue 320GB.

Il tuo amico propone, credo di capire, un raid 10. E' una soluzione un po' controversa. Sicuramente è un po' più veloce del disco singolo, anche se per ottenere reali vantaggi è bene avere un controller raid a parte. Inoltre non è sempre vero che è più sicuro del disco singolo. o meglio. Diciamo che presenta dei difetti: ad esempio consente la perdita di un hard disk, e anche in questa condizione consente la perdita di un altro disco, "scegliendo" fra due dei tre rimasti.

Il problema viene quando a rompersi, invece degli hard disk, è il controller del southbridge o in generale la scheda madre.

i quattro hard disk montati su un altra mobo non saranno direttamente leggibili, perché l'altro controller non riconoscerà il RAID. Anzitutto la cosa migliore sarà che l'altra mobo abbia lo stesso controller. A quel punto si dovrà procedere via raid reconstructor per riottenere il volume originale con i dati dentro... Si passano delle belle ore o dei giorni in pena... anche se va tutto liscio.

Molto meglio un banale raid uno per i documenti: il controler usa i due dischi come un disco normale non in raid, e vi scrive dentro gli stessi dati. Al sistema appariranno come un unico volume.

Se uno si rompe l'altro contiene tutti i dati. E se lo si sposta su un altra scheda madre sarà leggibile come un qualunque normale hard disk contenente dati.

Spesso le cose più semoplici sono anche le migliori...

Per questo eventualmente volendo mettere quattro hard disk metterei i due dei documenti in raid 1 e i due del sistema in raid 0, separatamente. Anche perché con controller semplici come quello integrato nel southbridge, spesso si ottengono rpestazioni migliori così.

Ad ogni modo il raid 0 per il sistema è un orpello che ci si può risparmiare. Credimi, non sempre conviene. Il caricamento dei programmi è leggermente più veloce, ma il costo cresce un po' e il sistema è più delicato... se un disco si rompe si perde tutto il volume di sistema... E rompere un hard disk avendone due è più facile che romperne uno avendone uno...

Questioni di probabilità... Inoltre c'è sempre la questione della scheda madre... basta che salti la corrente una volta di troppo... o un crash e se il bios si resetta si perde l'impostazione del southbridge in modalità raid. A quel punto tu non te ne accorgi avviando la macchina e il sistema tenterà di avviarsi leggendo prima da uno e poi dall'altro dei due hard disk. Facile che in tutto ciò vada perso l'allineamento del raid e anche a reimpostare la modalità raid come doveva essere il controller non riesca a riconoscere il volume. Te lo dico perché l'ho visto succedere su due computer sui cui avevo scelto il raid 0 per i documenti... Sul mio per fortuna non è mai successo (merito anche della molta cura che vi presto e della stabilità...) ma non si sa mai... Infatti anche io sono pasasto a qualcosa di decisamente più veloce, dovendo spendere soldi per la velocità del sistema :D :D SSD. Non ti dico certamente di prendere un ssd. Ma semplicemente che un solo hdd costa 50 euro. Due costano 100 e vanno solo poco di più e sono meno sicuri. Un ssd costa meno di 200 e va tremendamente di più. E la sicurezza è assoluta. A mio avviso volendo avere un sistema della massima velocità è quella la scelta... Sennò il sano ed economico 7200rpm da 50 euro e va bene lo stesso.

Come vedi aderisco ad un sano principio: quel che non c'è non pesa (per i computer non ci interessa), non costa e non si rompe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mamma mia... non ci ho capito nulla :P

cmq grazie per le dritte (quando sei a trieste, mi sa che mi tocca offrirti uno spritz!!)...

io riferisco, mi faccio tradurre e poi al massimo, sempre che tu abbia tempo, lo rivediamo

p.s: ricordo che posso anche sforare con il budget di un bel po'

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio amico, or ora mi chiede altri negozi on line oltre ald %%eprezzo£$...

inoltre mi scuso per avervi fatto leggere la mail, che diretta a me, aveva un linguaggio spicciolo, adatto a un nubbio TeapotBlinkRed.gif


Edited by papafoxtrot
eliminato nome negozio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh si... conviene sempre acquistare da più negozi... a seconda di chi fa il prezzo migliore su ogni componente. In genere si riesce a fare gli acquisti migliori componendo da due a quattro negozi.

Poi il negozio che hai citato non è che sia un gran ché... ne come prezzi, ne, a quanto ho sentito in rete, quanto a correttezza...

PS: occhioa non nominare direttamente i negozi ;)


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x