Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
kajin

Macbook Pro

Recommended Posts

Ciao a tutti, è veramente tanto tempo che non scrivo.

In questa pausa universitaria per vacanze natalizie (e nel fra-tempo che riparte il secondo semestre) stavo pensando di regalarmi per natale ( :lol: ) o giu di lì, un bel MacBook Pro.

Ho girato tanto internet, ma ora ho bisogno il parare di esperti, già possessori di un qualsiasi Mac, per rispondere alle mie domande.

Premettendo che, tempo fa, avevo intenzione di passare ad un PC portatile, potente, considerando che in ambiente universitario avrei utilizzato molto Autocad + 3Ds, avevo in principio scartato il Mac, appunto per incompatibilità di questi prodotti.

Girando in rete mi sono sempre più appassionato a questa macchina, spaventosa (il prezzo ne dice tanto -_- ) e, cosa che serve a me, ho capito che per i 5 anni universitari, questa macchina, sarebbe potuta rimanere perfettamente funzionante, senza doverla stare a potenziare (basti contare che un Mac di 8 anni fà, si accende alla stessa velocità di un Atlhon 3000 di 3 anni fa con 2GB di ram).

Andando, comunque, al sodo:

Ho visto che per Mac esiste Vectorworks, ma ho visto che è abbastanza diverso da Autocad, almeno così ho letto, e sinceramente non ho tempo, nè voglia, di stare a studiarmi un nuovo programma, sopratutto perchè da 6 anni a questa parte utilizzo AutoCAD e ormai non ha più segreti.

Per quanto riguarda il 3D, posso scordarmi 3DS, ma cè Maya, anche se in ambiente architettonico utilizzerò moltissimo SketchUp (che in piattaforma windows mi ha sopreso tantissimo affiancato a Vray) anche se potrò optare per ArchiCAD.

Poi, la "svolta".

Vedendo il fantastico BootCamp, e un programmino per far leggere e scrivere gli NTFS al Mac, ho pensato: Ok, ci installo XP con Autocad ed il gioco è fatto, visto che con partizione NTFS, il sistema microsoft dovrebbe girare abbastanza velocemente senza farmi imprecare durante il lavoro con AutoCAD.

Ora chiedo a voi esperti: conviene comprarsi un Mac, fare una partizione con XP per un solo programma? (che forse uscirà in futuro anche per la mela)

Poi, tramite BootCamp, come reagisce windows? ha rallentamenti o ci si può lavorare?

Contando anche il fatto che vorrei passare a Mac perchè mi sono stufato di vedere segnali di errore, vedere sparire DLL, incappare in virus e bestemmiare per fare una semplice rete domestica <_< (contando che non sono un novizio d'informatica).

Per me sicuramente sarà un ambiente nuovo, essendo stato da, ormai, 15 anni, sotto ambiente Windows (e da poco linux)

Beh, diciamo che è un post generico. magari datemi i vostri pareri, e le motivazioni per la quale dovrei passare ad un mac.

I programmi che ci girano, in ambito architettonico sono (che possono interessare a me):

• ArchiCAD

• VectorWorks

• Google SketchUp

• Cinema 4D

• Maya

e sotto bootcamp:

• AutoCAD

• 3Ds

Quest'ultimi due, sperando, non abbiano rallentamenti assurdi

Grazie per l'attenzione :o

Share this post


Link to post
Share on other sites
Girando in rete mi sono sempre più appassionato a questa macchina, spaventosa (il prezzo ne dice tanto -_- ) e, cosa che serve a me, ho capito che per i 5 anni universitari, questa macchina, sarebbe potuta rimanere perfettamente funzionante, senza doverla stare a potenziare (basti contare che un Mac di 8 anni fà, si accende alla stessa velocità di un Atlhon 3000 di 3 anni fa con 2GB di ram).

Questa è simpatica: i dischi meccanici sono dischi meccanici, non è che diventano dischi indistruttibili solo perché ci gira MacOS. Quindi hai cronometrato tu questo tempo oppure sono leggende metropolitane della rete?

Pensi davvero che basta il nome Mac per farla rimanere tale per 5 anni? Tra 5 anni avremo il gpu computing con schede video da migliaia di shader, processori Xeon da 24 e più core l'uno, forse sarà uscita pure la cpu di terza generazione Tera-Scale (l'attuale generazione conta 48 core), e pensi che basta comprare un Mac che possa andar bene per 5 anni?

Contando anche il fatto che vorrei passare a Mac perchè mi sono stufato di vedere segnali di errore, vedere sparire DLL, incappare in virus e bestemmiare per fare una semplice rete domestica <_< (contando che non sono un novizio d'informatica).

Scusa ma tu stai ancora girando sotto XP e vuoi passare a Mac invece che a Win 7? Ti compri un Mac e vuoi installare XP via BootCamp? Ma dai, davero? :eek:

PS: non farti sentire da kris... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao!!!

ti faccio un po di brevi considerazioni, sperando che ti possano essere d'aiuto

se la maggior parte dei programmi che usi gira su mac, e autocad non è il programma con cui lavori maggiormente allora ci si può anche pensare, se invece sai già che la maggior parte delle volte che aprirai il portatile farai il boot di windows...allora no decisamente no.

è vero che windows è un ottima scuola per l'auto controllo... ma è anche vero che dopo anni di utilizzo la maggior parte delle cose le fai in automatico, banalmente aprire e chiudere una finestra per un nuovo utante mac per le prime volte sarà la cosa più snervante del mondo!

quindi devi valutare tu in base a quanto sbattimento hai voglia di fare...ok il mac bello e figo, ma non sfruttarlo veramente sarebber un delitto, anche perchè comunque uno può puntare ad un ottimo DELL spendendo la stessa cifra.

invece dal punto di vista operativo se decidi di prendere un mac con bootcamp crei facilmente una partizione dove installare windows, e il bello è che il giorno che ti sarai definitivamente stufato di xp ti basta cancellare la partizione da bootcamp ridando lo spazio a snow senza aver bisogno di formattare o altro.


Edited by elyco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Queste sono considerazioni che sinceramente non capisco... Puoi dirmi che trovi macos un sistema migliore e posso crederti, anche se con windows seven posso dire che microsoft è arrivata a fare un sistema eccellente.

E ti dico questo: la magigor parte dei problemi che ha la gente sotto windows sono dovuti a due cose fondamentali:

1) Incompetenza nell'assmeblare/scegliere la macchina. Compri un bel dell rpecision o una workstation HP, o fai un bell'assemblato, per i diesktop, e poi vienimi a dire che non ti dura 5 anni... Altro che 5... una buona macchina a un certo punto la devi buttare perché obsoleta...

2) Crack, patch, utility, programmini freeware, vaccate varie. Evita quelle str...te e vedrai che windows non ti da tanti problemi.

Per quanto riguarda il tempo di avvio:

Il tempo di avvio dei computer è sempre quello... da 30 secondi ad un minuto, a seconda del sistema operativo, dell'hardware, della quantità di software installato. Fra la'altro i portatili utilizzano bios molto ottimizzati epr cui si avviano molto in fretta. Ancora oggi il vecchio portatile acer di casa (che ormai ha quasi 5 anni per la cronaca e non si è mai rotto, ed è un acer aspire del picchio) si avvia prima della mia workstation con windows 7 e solid state drive. Lo sai perché? Perché il portatile si accede e inizia a caricare il windows XP... metti che in 30 secondi lo abbia caricato, poi dagli un po' di tempo per i servizi ed i programmi in background.

La workstation? Si accede, fa il post del bios, poi carica i driver del controller raid, fa il ceck dei volumi, ceck delle periferiche collegate e alla fine carica il seven,. che nel giro di 6 secondi è pronto oper merito dell'ssd.

Per cui è inutile che confronti i temi di avvio di due macchine diverse.

Fra l'altro se tiro fuori il mio vecchissimo pentium 2 400MHz con l'hard disk ibm 5400rpm da 4GB e windows 98 vedrai che si avvia sempre in quel minuto di tempo, forse meno... Mica una votla si aspettava una vita!!

Per cui appurato che si può avere una buona macchina funzionante a lungo e potente anche con windows sfatiamo un altro mito: perché mai il mac fra 5 anni dovrebbe essere ancora competitivo e utilizzabile per il lavoro? Prendiamo un mac di 5 anni fa: un ibook o un powerbook con power G4 che potrebbe camminare a grosso modo 1,5GHz e una scheda video ATI 9200SE... Che diavolo te ne farseti ora?

Ecco sappi, che fra cinque anni il tuo macbook pro sarà simile al G4 di cui abbiamo parlato... Che cazz... te ne fai???

Guarda due tre discussioni sotto la tua ci sono ottimi consigli per un dell da 1000 euro...

Il bootcamp di per se non da problemi e non rallenta il windows (bootcamp serve solo a trovare i driver per windows pronti eh... Windows lo puoi installare tranquillamente in un mac... che credi? l'hardware è identico!!). Puoi anche usare bootcamp, ma a che ti serve comprare un portatile da 2000 euro uguale ad uno da 1000 per poi metterci anche lo stesso sistema?

Per favore, se devi comprare un macbook, vienimi a dire che di alluminio è figo, che pesa poco, che è sottile, ti piace il sistema, ti piace lo schermo ricoperto di vetro che appena c'è un filo di luce non si vede un tubo... Che usi software per mac, ma no che quello li dura 5 anni e gli altri no!

PS: maya al momento ha problemi di incompatibilità con snow leopard.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia ora scoppia una guerra. La mia era una semplice discussione per dei miei dubbi. Mica volevo tirar su un casino del genere!

Premettendo che non mi faccio il figo, e sinceramente non me ne frega nulla:

Per quanto riguarda i tempi di avvio: sì, testato io e i risultati sono stati quasi simili, contando che il mac aveva 256mb di ram. Ok, conta poco, ma era giusto un esempio, che, la prossima volta, eviterò di fare sè si crea questo casino.

Per quanto riguarda il fatto della durata:

non sono un lavoratore, bensì uno studente. Non ho soldi da spendere, e tempo da dedicare al format vario del sistema.

Non posso, ora, spendere 800, 1000 euro, quando poi dovrò aumentare di RAM, cambiare processore, e via dicendo, perchè il mio computer si fa vecchio, e anche MSN non funziona (è un esempio, mi raccomando non scannatevi).

A me serve un portatile longevo. 1600 euro il macbook pro 15", aggiornamenti da 30 euro l'uno quando cambia versione il SO. Il fatto che non mi serve upgradare il pc ogni volta che devo aggiornare il sistema è tanto.

(e almeno per 5 anni di università non vorrei dover cambiare il pc o mac, tanto i programmi che ci farò girare sono autocad, con bootcamp, sketchup, archicad e probabilmente cinema 4D / maya, quando risolveranno i conflitti)

Sì conti, poi, che con windows, ALMENO, una volta ogni tre mesi devo formattare. Non per hobby, ma perchè il sistema mi si incasina talmente tanto che a caricare tutto quanto, pronto per essere funzionale, ci mette i suoi ben 2 minuti.

Come ripeto, non essendo un lavoratore, ma uno studente, giovane, ho anche le mie passioni. Quindi il computer, OVVIO, che si riempie di schifezze:

Musica, Video, Giochi passatempo (non parliamo di giochi pesanti, non essendo un videogiocatore incallito).

Scarico programmi freeware sfiziosi, patch, e tutto il resto, sì. E sicuramente non devo essere linciato per questo.

Con un uso più "saggio" sicuramente windows andrebbe benissimo (contando che sono 15 anni che lo uso), ma ripeto che oltre lo studio devo divertirmi no?

Parliamo di windows 7:

a me non piace.

Ok, nuovo, bello, potente, riscritto su basi solide. A me, personalmente non piace. Qui non parliamo di estetica o di abitudine da XP, ma semplicemente parliamo del sistema in sè, dove non mi ci trovo, io, personalmente.

non vorrei passare al mac per moda, non me ne sbatte di avere un iphone o un nokia 3510. Ma ho fatto SEMPLICI domande per capire se mi conviene o no.

Per quanto riguarda invece Autocad, sì. È l'unico programma che dovrei emulare con bootcamp, e sucsate la mia ignoranza su come funzionava, come detto non conosco bene il mac.


Edited by kajin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa, ma sei vuoi comprarti un Mac, compratelo, perchè vuoi convincere noi che è giusto che tu ti compri il Mac? :)

Le tue argomentazioni non stanno in piedi nemmeno per un Macchista :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai entrare in un forum ed iniziare discussioni dicendo che Win è meglio di Mac oppure che Mac è meglio di Win: il flame si apre per riflesso incondizionato, perché la maggior parte delle motivazioni addotte dall'una e dall'altra parte sono frutto di ragionamenti da bimbiminchia.

Nel caso specifico, rimanere su XP è una buffonata, detto papale papale: non ti piace Win 7, ti ci abitui, come hanno fatto tutti, oppure vuoi rimanere su un sistema vecchio di 10 anni e poi dire che dà problemi con virus, trojan e quant'altro?

Come poi dice Stanlio, se vuoi un Mac dillo e punto, senza convincere l'utenza della giustezza della tua decisione. Soprattutto se esordisci dicendo di voler chiedere se conviene oppure no. Soprattutto togliti dalla testa che possa durare 5 anni: è una fandonia grossa come una montagna, nessun computer del mondo offre prestazioni che possono reggere una durata cronologica di questo tipo.

Rispondendo dunque alle domande poste: minimo ci vuole il 15", il 17" sarebbe meglio, ci si lavora con più tranquillità e più a lungo, bisogna prendere il modello con nVidia 9600M (quelle che saltano quando il pc si riscalda troppo, anche se spero il problema sia stato risolto). No problem con BootCamp, ma la licenza di XP pro x64 va comprata a parte, e costa €130 ed è di fatto quasi introvabile oramai. Sul resto dell'hardware niente da dire.

PS: tra l'altro devo chiedere venia perché leggendo MacBook Pro avevo pensato ai fissi invece che ai portatili!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno ti ha accusato di essere ignorante, o vuole linciarti perché scarichi schifezze varie :)

Ti ho spiegato come funziona bootcamp e quali sono i motivi per cui il tuowindows si incasina e ognit re mesi lo devi formattare... Perché ti dico, io i portatili non li formatto quasi mai...

In questo senso il mac è il sistema giusto epr te: siccome non troverai ca@@tine varie eviterai di far danni...

Non sono musica, video o quant'altro a rendere lento il tuo computer... E se tu giocassi a qualche gioco serio non succederebbe nulla. Sono proprio le schifezze, i giochetti da poco, quelli che ha scritto qualche cinese che passa le giornate in uno scantinato a smanettare sul windows XP... Le patch perché il giochetto idiota non funziona su XP SP2, se contemporaneamente c'è installaato anche il memory cleaner di turno...

I software ti danno problemi? Comprali originali e vedrai che crashano metà delle volte che crashano ora. Non ti accuso di usare software crakkati. Ma se uno li usa, non si lamenti perché non funzionano come gli originali! Sto solo facendo una lista di tutte le varie "voci" che si sentono in giro...

Ma tu che credi, che se compri ora un mac con 2GB di ram questa ti basterà per 5 anni, e se invece compri un pc con 2GB di ram l'anno prossimo dovrai comprarne altri 4? I 2GB sono gli stessi!!! Almeno tu mi dicessi... compro un mac con 20GB così sono sicuro che mi dura...

E poi che senso ha confrontare i tempi di avvio di due computer, perché hanno ram simile? Come confrontare i tempi nello 0 - 100KM all'ora di due macchine perché hanno il serbatoio uguale...

Cos'è? Pensi che il dell da 1000 euro dovrai aggiornarlo? (core i7 1,6GHz, quad core con HT, 4GB di ram, gt230), mentre il macbook pro (core 2 2,nonsocosa GHz, dual core vecchio, 4GB di ram, geforce 9400 o se spendi 200 euro in più 9600) quello dura finché vivi?

Insomma ti rendi conto anche tu del fatto che il sistema oeprativo non rende l'hardware immortale! Se una macchina è vecchia non puoi sperare che sia la benzina a farla vivere in eterno!

Senti fai così: ti da fastidio che il portatile ci metta tanto ad avviarsi? prendi quel benedetto dell studio xps o dell precision che ti pare più adatto, compraci dietro un bell'ssd e sta tranquillo che con quello qualunque tempo di caricamento viene praticamente azzerato, qualunque porcata ci installi. E ancora avanzi dei bei soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo proprio quotare anche simone :D :D

Ad ogni modo, se vuoi un hardware che duri, fai la saggia scelta di un core i7... Tutt'altri tempi di render.

E ti ripeto, con la differenza ci metti un bell'ssd (ad esempio un intel x-25m g2 80GB, tanto sul dell c'è posto per due hard disk.. il secondo tieni quello fornito per i documenti), e ci metti tutta la ram che vuoi. Vedrai che poi non dovrai sprecare il tuo rpezioso tempo ad aggiornare il computer. Inutile che mi rispondi che non sei un

E abituati a windows 7 che non è poi tanto male. Così ti eviti anche la noia dei vari virus, che comunque non dovresti prendere con un buon antivirus e un buon router.

E non offenderti se ti rispondiamo così: non stiamo mangiando nessuno e neanche flammando. Le nostre sono solo le risposte, supportate da motivazioni che riteniamo sensate, ai tuoi quesiti. Forse il mio modo è un po' aggressivo, ma ti assicuro che non mangio nessuno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premetto che non mi voglio autoconvincere, ma cerco solo risposte, perchè in rete se ne sentono tante.

Non sminuisco un sistema operativo per elevarne un'altro, che poi a cosa servirebbe? Ognuno ha una propria testa, e sopratutto in questo caso basti chiudere la finestra del proprio browser e fare altro.

Sto qui solo per togliermi dei dubbi.

Il fatto della velocità di avvio, e tutto il resto, erano esempi da sottoporvi, per farmi capire meglio.

Comunque il mio problema non è la velocità di avvio.

Sento parlare molto bene sul Mac in quanto a sicurezza, senza appesantirlo di schifezze, quali antivirus, antispyware, un firewall decente (parlando di XP).

Sì, è vero, dovrei passare al Seven, cosa che succederà se prendero un Pc portatile, e abituarmici, come poi dovrei abituarmi anche in caso prendessi un mac.

Io ho solo bisogno di sapere quale computer può essere più adatto a me.

Alla fine, come detto, mi ci diverto, e lo uso per l'università:

Appunti, disegni al CAD, disegni 3D, cavolate sul web, chat e scambi di file.

Non ho detto che quel mac o pc, dureranno 5 anni, e non saranno da buttare. Intendevo dire, chiedo venia se non mi sono spiegato correttamente, che ho letto (non ho potuto provare) che anche aggiornando un sistema operativo Mac, diciamo che tra 4 anni esce la versione nuova, posso installarla su quel modello. Non dovendo ricomprarlo nuovo.

Nemmeno con un Pc è così, ma sicuramente, si sà, windows è più pesante, e il pc dovrà essere più potente nella prossima versione.

Questi sono pareri miei, e vorrei avere idee più chiare.

E penso che, anche se entrando in qualsiasi forum, se una persona chiede pareri, parlando male di XP, bene di OSX, non bisogna farne uscire una guerra :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao kajin,

premetto che anche io sono a favore di windows per quanto riguarda la CG...

Comunque mi sembra di aver capito che il problema principale sta nel fatto che ti sei stancato di dover formattare il pc ogni tre mesi perchè win più va avanti e più rallenta! Ok questo è vero! (dipende da come lo usi ma può essere vero)

Ma se veramente il tuo problema è questo e vuoi un mac SOLO per questo allora veramente un funziona il tuo discorso!

Allora facciamo un esempio pc dell i7 comprato con win seven ultimate o professional:

sistema operativo appena uscito quindi con i vari service pack che usciranno lo userai tranquillamente per 5 anni senza essere contretto ad aggiornare con un altro s.o. (mi sembra che tu stia ancora usando xp e dopo 9 anni fa ancora il suo dovere....)

per il problema della formattazione potresti ovviarlo con software tipo ghost di norton che creano un'immagine dell'hard disk! Formatti installi tutto quello devi (programmi driver tutto!) e fai l'immagine dell'hard disk o su dvd o su partizione al che la seconda volta che avrai necessità di formattare in max 15 minuti avrai il tuo pc fresco come l'ultima volta! 15 minuti ogni tre mesi non sono tantissimi....

hardware invece non si può neanche paragonare anche se a parità di prezzo!

ciao

bose86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Devo proprio quotare anche simone biggrin.gif biggrin.gif

[...]

E non offenderti se ti rispondiamo così: non stiamo mangiando nessuno e neanche flammando. Le nostre sono solo le risposte, supportate da motivazioni che riteniamo sensate, ai tuoi quesiti. Forse il mio modo è un po' aggressivo, ma ti assicuro che non mangio nessuno!

C'è sempre la parte di assegno Microsoft... 50 e 50 come l'altra volta? :D:hello:

La storia poi che tra 5 anni uscirà un Mac che non ha bisogno di un hardware più potente è un'altra leggenda della rete: Windows 7 è stato appositamente progettato per girare sui netbook, il che significa che gira anche sui pc su cui installavo XP 8 anni fa, quando è uscito. Dipende dalle politiche della casa (la Microsoft ha sbagliato con Vista e si è corretta), non dal nome del software.

Per me, rimane il solito discorso: il Mac si compra se si usano programmi nativi Mac, punto. Il resto è Windows e pc. Perché voler buttare a tutti i costi migliaia di euro? Solo per evitare di installare l'antivirus e lo spyware? Un po' patetica come scusa, se è questo il massimo che hai letto su forum vari... Tra poco poi avremo gli antivir basati su gpu-computing, li metti su un SSD, ti scansionano tutto in 3 minuti e manco ti accorgi che è partito... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma chi ha detto sta cosa?

Perché tu pensi che se prendi un mac di 5 anni fa ci puoi mettere snow leopard? 5 anni fa apple manco usava x86...

O pensi che macos non divenga più pesante di versione in versione? Che è? Si alleggerisce? Macos 9 era un mattonazzo?

Anzi ti dico la verità: sul vecchio portatile di casa (acer aspire 5620, una cosetta da non molti soldi), sempre quello di 4 anni, ci installerò windows seven appena avrem o voglia di acquistarnbe la licenza. E ci girerà benone! core 2, 1GB di ram, scheda video dedicata, un hard disk normale da portatile... E poi mi dicono che i pc non durano?? Acer all'epoca era anche nota per fare cose che duravano poco...

Ma secondo te come minimo avrei dovuto passare a 2GB di ram dopo un anno, l'anno dopo comprare un processore nuovlo, quello dopo ancora passare a 4GB di ram e il tutto formattando ogni 3 mesi? L'ho formattato due volte in tutta la sua vita... Ammetto che era diventato un po' lento ma in questi anni ha fatto di tutto... Dall'autocad alla grafica 3d al montaggio video, ci ho provato i cfd, i miei fratelli ci hanno giocato, resta acceso giorno e notte per via dell'emule, mia mamma se lo porta dietro per il lavoro... E' il mulo di casa!

E spero proprio che il mio portatilino nuovo abbia una vita simile!! 750 ero, senza iva, core 2 duo P8400, 2GB di ram, ati hd3470, hdd 250GB, batteria 8 celle, schermo 15" 1680x1050 opaco, 3 anni di garanzia, ampia dotazione di usb, firewire, lettore sd e via dicendo, expresscard, uscite video vga, dvi, S-video, LAN, wireless, bluetooth, infrarossi, 3G.... La batteria mi dura 5 ore scrivendo con word e navigando sulla wireless dell'università.

Cosa mi sarebbe costato il macbook pro che grosso modo gli assomiglia per dotazione? 1500 euro (sempre senza iva)... il doppio. Neanche morto. Con quei soldi che ho risparmiato gli prendo ora un bell'ssd, che ti assicuro pè il miglior investimento si possa fare se il computer appare lento a muoversi e fra qualche anno lo cambio. Ai 5 anni di cui parliamo almeno ci arrivo con qualcosa di nuovo...

Andiamo, se vuoi ascolti considerazioni oggettive, altrimenti è inutile ceh vieni qui scrivendo che da qualche parte hai letto una serie di cose più o meno credibili e delle quali hai intenzione di fidarti.

Noi ti abbiamo detto perché ciò che dici non è corretto, se tu non hai intenzione di ascoltarci non vedo perché allora avresti dovuto venire a chiedere.

Nessuno ti ha attaccato o schernito per ciò che hai detto. Ti abbiamo semplicemente risposto per quella che secondo noi è la cosa migliore da fare... ma se secondo te avremmo dovuto astenerci e chiudere il browser per fare dell'altro... allora non vedo perché avresti dovuto chiedere...

Tu prenditi il macbook. Non sarà certo una cattiva macchina. Ma per quesi soldi puoi avere macchine ben più potenti e almeno ugualmente durature...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si quella delle ca@@te fra le quali antivirus e antispyware è forte... Cosa credi di dover installare per proteggere il pc?

Cos'è? il portatile aziendale della cia?

Ci metti il solito antivir personal e sei a posto! Il firewall ce lo mette windows e con lo uac di seven sei a posto!!

AH giusto, ma a te seven non piace... ti tieni XP...

Sai, a me non piace nessun windows dal 3.1 a questa parte... uso ancora quello e mi incazzo con microsoft perché fa schifo...

roba da matti


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si quella delle ca@@te fra le quali antivirus e antispyware è forte... Cosa credi di dover installare per proteggere il pc?

Cos'è? il portatile aziendale della cia?

Ci metti il solito antivir personal e sei a posto! Il firewall ce lo mette windows e con lo uac di seven sei a posto!!

AH giusto, ma a te seven non piace... ti tieni XP...

Sai, a me non piace nessun windows dal 3.1 a questa parte... uso ancora quello e mi incazzo con microsoft perché fa schifo...

roba da matti

Questo commento te lo potevi risparmiare, non ne vedo l'utilità.

Comunque più dico che non sono di parte, e chiedo, pensando ci sia qualcuno di esperto, consigli su cose che ho sentito dire, e purtoppo non ho modo di verificare, più ironicizzate su ciò che dico, dandomi del ridicolo che non capisce un cazzo. Ed è così, linguaggio volgare o no.

Forse è vero, non capisco bene le differenze, non so cosa voglio, e sperando che qui si potesse paralre civilmente, senza fare battute stupide, non consone al discorso, potessi capire ciò che fa più comodo a me.

In effetti voi dite "i soldi sono tuoi facci quel che vuoi". Ma visto che non sono un figlio di papà ero qui anche per chiedere se ne valeva la pena.

Dite di no? Bene, continuerò ad informarmi, evitando di scrivere qui i miei dubbi se ogni qual volta scrivo avete da ribattere in modo ironico, scontroso, con la presunzione di dovermi attaccare dicendo "che cavolo stai a fare qui se difendi mac" quando è dall'inizio della discussione che dico che non sono di parte, e non me ne importa. Era solo per capire quale sarebbe stata la scelta giusta.

Il windows 3.11, comunque, non mi piace. Meglio il Dos. mi ci trovo più a mio agio, e sicuramente niente virus.

edit:

il problema di fondo non è il format, ma che, ALMENO CON XP, mi sono demoralizzato, con la poca stabilità che ha il sistema. Crasha con tutto.

Win 7 è migliore? Ora lo installo, lo provo e vedrò.


Edited by kajin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, noi dal primo post ti abbiamo risposto per come stanno le cose. Se vuoi ti fidi e ci ascolti o prendi in considerazione ciò che ti diaciamo. Sennò fai come hai fatto tyu... ti offendi per il nostro modo, che non era scontroso, o al massimo lo era non nei tuoi confronti, ma nei confronti di certe dicerie fuorvianti alle quali a molti utenti mac piace credere purtroppo.

Ormai abbiamo risposto a quel che ci hai chiesto, se poi ci torni a dire che hai letto che il mac non ivecchia e si avvia prima, ti rispondiamo di nuovo. Ma potresti anche semplicemente prendere quel che ti diciamo e dire; grazie per i vostri pareri. Ripeto, mica ti abbiamo mangiato!

Poi indubbiamente contribuisci anche tu a montare queste dicerie, come fai a pensare di comprare un mac adducendo come motivazione il non dover installare antivirus, antispywere e schifezze simili? Che c'è di schifoso in un antivirus? E' un software: lo installi, lui sia ggirona in automatico funziona in background, tene di mentichi...

Insomma capisci anche tu che non possono esser queste le motivazioni per passare ad un mac!

Non ti puoi stupire se poia rriva un utente tranquillo e pacifico come stalio e ti dice "mica devi convincer noi, se vuoi prendilo". Noi ti abbiamo risposto in modo esaustivo.. ma di tutta la risposta così'hai preso tu? Il modo ironico... >Nessuno ti ha attaccato dicendoti "che stai a fare qui se difendi il mac"... Qui di utenti apple ce n'è parecchi e mica li mangiamo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rispondo nuovamente:

non difendo il mac.

Non l'ho mai avuto e perchè dovrei difenderlo?

difendo il mio modo di ragionare. che può essere sbagliato, ma come, del resto, il vostro.

Parlo per mie esperienze:

Windows mi va male, il mio uso, sbagliato o corretto che sia, lo rallenta, lo incasina, lo blocca. Ed è così dalla versione 95 alla XP.

Cè in vista la possiblità di cambiare computer, e ho detto "mah, il mac mi sarà più comodo?"

Poi, ok, stalio può dire ciò che vuole, ma intervenire così è solo stato sgarbato perchè non vedo come può rientrare lui in questo discorso con quel commento e di quale utilità io possa trovarne vantaggio.

Penso che certi utenti farebbero più bella figura senza intervenire per niente, se intervengono solo per "punzecchiare". Non penso che sia un commento costruttivo.

Comunque, penso che è inutile portare avanti questa discussione. Utenti Mac risponderanno "mac per sempre" utenti windows risponderanno "Windows per sempre"

Ma pensavo che in una community così ampia ci fosse qualcuno degno di rispondere in modo imparziale, e non dico di non averne trovati.

Non dico nemmeno che ho letto solo il modo ironico di rispondere, ma a certi commenti ho dovuto replicare, evitando di risponderne ad altri, ma che ho assimilato. Infatti per questo ringrazio per le risposte, ma per il resto sono molto deluso.

Questa disputa non doveva succedere, sicuramente non qui. Perchè è impensabile che si vengano a chiedere chiarimenti e si ricevono schiaffi in cambio, poi carezze.

Grazie per i consigli. Mi saranno utili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Decimilionesima discussione per tentare di capire se Mac è meglio di Windows adducendo motivazioni tratte dalla rete, e poi lamentarsi se noi ti rispondiamo che la rete è piena di bimbiminchia a cui bisogna pure spiegare quale tasto premere per accendere un computer è un tantinello risibile.

Il tuo modo di discorrere è contraddittorio in se stesso: vuoi spiegazioni ma continui a ripetere ciò che leggi in rete poiché non hai esperienza diretta. Se non ne hai, affidati a chi ce l'ha e punto. Non vedo dove sia il problema: serenamente e pacatamente riporti ciò che dice la rete? Noi serenamente e pacatamente insultiamo la rete, da qui a passare a sentirsi personalmente toccati mi pare eccessivo, francamente.

Ripeto, nell'universo mondo intero, perfino nella galassia posta ai confini estremi dell'Universo, se apri una discussione Mac vs. Win il flame si apre in modo incondizionato: se la scelta del Mac è perché non richiede antivirus, perché si avvia più velocemente, perché non invecchia, perché mantiene le sue prestazioni inalterate e competitive nel corso del tempo, secondo te che discussione costruttiva si può avere? Nessuna...

Poi come dice papax, se sei convinto di quello che abbiamo detto agirai di conseguenza, altrimenti agirai come meglio credi: ciò che abbiamo detto lo ripetiamo ogni volta che un thread come questo viene aperto, per la verità andrebbe fatta una FAQ ed automaticamente chiuso ogni topic che si apre ponendo la questione in questi termini, IMHO. Se spendere €2500 invece di €1000 ti fa sentire più al sicuro ed al riparo dai problemi, amen... Ma è una tua personale tranquillità che non trova fondamento in nulla di concreto: accettabilissima, condivisibilissima, ma che non può essere corroborata da argomenti come quelli di cui sopra. È una tua personale opinione e punto.

Ultima nota: la tua incapacità a far funzionare XP non può essere attribuita alla Microsoft o al sistema in se stesso. Come fa poi a non piacerti 7 se per tua ammissione non l'hai neanche provato? Bisogna farsene una ragione una volta per tutte che argomenti come questi verranno sempre e sistematicamente brutalmente distrutti qui dentro, perché non possiamo permettere che nelle scie della rete rimangano inevasi argomenti come questi. L'ultimo crash che ho avuto personalmente è stato ai tempi di Win 98, i successivi sono tutti e soltanto determinati da problemi di software terzi (leggasi driver e quant'altro), quasi mai dall'OS in se stesso. Questo può essere un buon motivo per passare a Mac, visto che i driver se li scrivono loro, ma non altri: se poi su Mac ci metti Windows, mi spieghi qual'è la differenza? Hardware Mac con Windows e 100% stessi problemi di un pc con Windows: sicuro come è sicuro che l'olio non si mescola all'acqua...


Edited by Simone82

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma allora è un vizio?

A me non importa se esiste da sempre il conflitto tra mac e windows.

Ho chiesto dei consigli, non mi sembra così complesso.

Ho detto che non ho avuto un mac, ma ho provato ad usarlo. Ho sentito dire in rete, è vero. Ma l'ho visto da un amico.

Sicuramente qui non penso sia il posto giusto per alzare la mano ed indicare il dito su chi sa utilizzare o meno un sistema operativo e varie motivazioni.

Sarò anche giovane, ma non per questo sono incapace nell'uso di un SO.

Windows ha sempre dato problemi di crash, forse chi non lo utilizza abbastanza non riscontra questo problema.

E non penso che tutti quelli che mi hanno dato le loro spiegazioni sul "meglio il windows" abbiano mai avuto un Mac, quindi penso che la tua frase "...non hai esperienza diretta. Se non ne hai, affidati a chi ce l'ha e punto." possa essere identificata anche per altri utenti, che difendono il pc dal mac, senza mai averne provato uno. E per evitare che la discussione degeneri ancora, non sto attaccando nessuno indirettamente, in quanto se lo devo fare non ho scrupoli ad indicarlo.

È vero il 7 non l'ho provato. Non l'ho provato approfonditamente, ma per scarso un giorno. Mi ha dato un feeling negativo. Non dovrei nemmeno stare qui a dare spiegazioni perchè si scaturirebbe altro flame inesauribile.

"se la scelta del Mac è perché non richiede antivirus, perché si avvia più velocemente, perché non invecchia, perché mantiene le sue prestazioni inalterate e competitive nel corso del tempo, secondo te che discussione costruttiva si può avere? Nessuna..."

Su questo hai ragione, ma volevo pareri su ciò che avevo letto, non erano convinzioni mie. Le ho avute in maniera sbagliatissima. E su questo non si discute, perchè se a voi sembra corretta, per me (diretto interessato) non lo è stato. Per parlare, far capire concetti, spiegare, cè modo e modo. E questo non è stato il più adatto. Sopratutto se, come dice il regolamento, bisogna creare discussioni che in futuro possono aiutare anche altre persone. Meno male!!

Mi spiace se son risultato sgarbato, io vedevo la mia risposta come molto più leggerina

Per vederla tale, a quel commento, a mio proposito, si potevano aggiungere commenti costruttivi come quelli fatti da altri utenti


Edited by kajin

Share this post


Link to post
Share on other sites

BLA BLA BLA!!!

il fatto e che voi non lo avete un mac... per questo non potete capire.

niente virus... niente manutenzione al sistema... niente di niente... e puoi scaricare schifezze a piu non posso... visitare siti porno mentre lavori... ed il tutto con semplicita.

sapete come si fa a condividere la connessione con un macbookpro ad una qualsiasi macchina?

si apre pannello di controllo e si dice condividi la connessione internet...

sai come si condivide tutto il mac con altre macchina...

si va sempre sullo stesso pannello di controvvo e si condivide tutto..

non e la macchiana in se per se che va meglio... e l'os... quel famoso pensa differente che tutti conoscono ma nessuno ha compreso perche nessuno ha utilizzato mac osx.

queste cose mi fanno ridere perche io che utilizzo mac e windows da almeno 10 anni ne vedo le differenze, e mi incazzo con la apple inc perche dev e smetterla di fare iphone e pensare a fare belle macchine come faceva una volta.

oggi chi prende un mac non lo fa per un motivo serio, penso anche io che per quello che costa non ne vale la pena... stanno cercando di foprtmare un monopolio, e questo non c entra una cippa con il think different che ci ha distinto per anni...

ma vi rendete conto che sono 5 anni che noi utiliziamo gli angoli attivi???

ma vi rendete conto che noi non dobbiamo avere un antivirus?

ma vi rendete conto che il mac per quanto e stabile e figo quando chiudi una finestra non ha bisogno di chiudere l'intero software cosi da lavorare con tutti i programmi aperti?

certo...la qualita che ci passa tra un g5 o un portatile g4 e le nuove macchine con intel e immensa...

noi mac user ci siamo dimenticati cosa significa la stabilita in multitasking... ma voi non l avete mai provata.

io mac user convinto... amante della mela fino a gettarmi nelle fiamme per un mac... oggi non sono sicuro che me lo comprerei.. il rapporto qualita/ prezzo non e piu conveniente.. ma quello che mi fa sorridere e vedere persone che hanno sempre utilizzato pc... comprarsi un mac ed essere felice come se avesse vinto alla lotteria, ed intanto gli stessi mi fanno pena perche non hano mai potuto neanche immaginare la potenza, la stabilita e la magnificenza di un vecchio mac.

e riflettendoci bene e proprio questo il problema...

che la concorrenza ad un mac e cosi bassa... che la apple non deve spendere soldi per fare buone macchine, puo permettersi di sviluppare iphone e cavolate varie...

parlate di seven?

bha... non posso dire niente perche non l ho mai provato con serieta nel lavoro di tutti i giorni..quindi si... prendo per buono quallo che mi dite... e un ottimo os...

ma non vi sembra che abbia delle somiglianze di facciata al nostro osx? le trasparenze... non lo so...cosi sembra..

ma poca polemica...

il mac e come un a bella notte di sesso... pensi che sia bella fino a quando non la provi per la prima volta... solo dopo averla assaporata pero ... daresti la tua vita per averne un altra.

provare per credere...!!!!

eeeeeeeee..... buone feste a tutti!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Facciamo che hai ragione tu e tutti gli utenti di treddi.com intervenuti non hanno capito nulla, hanno letto male le tue domande, le hanno interpretate peggio e così via seguitando. La fretta può generare queste incomprensioni. :)

Il regolamento lo lascerei stare quando si usano male parole senza la bontà di mascherarle quanto basta... ;)

Il Mac-user convinto penso abbia chiuso la discussione: no comment, non serve... Mi sembra uno di quei commenti tipo: "La Apple è la mano di Dio in Terra, solo che il 90% degli utenti nel mondo è ateo"! :D

EDIT. se il 90% degli utenti avesse il Mac, anche io adesso starei beatificando la Microsoft perché i suoi sistemi non hanno bisogno di antivirus...


Edited by Simone82

Share this post


Link to post
Share on other sites
Facciamo che hai ragione tu e tutti gli utenti di treddi.com intervenuti non hanno capito nulla, hanno letto male le tue domande, le hanno interpretate peggio e così via seguitando. La fretta può generare queste incomprensioni. :)

Il regolamento lo lascerei stare quando si usano male parole senza la bontà di mascherarle quanto basta... ;)

Il Mac-user convinto penso abbia chiuso la discussione: no comment, non serve... Mi sembra uno di quei commenti tipo: "La Apple è la mano di Dio in Terra, solo che il 90% degli utenti nel mondo è ateo"! :D

EDIT. se il 90% degli utenti avesse il Mac, anche io adesso starei beatificando la Microsoft perché i suoi sistemi non hanno bisogno di antivirus...

ciao simo...

innanzi tutto queste sezione del forum di treddi.com e iniziata a diventare una cosa per pochi eletti.. e questo infastidisce... tutti hanno i loro pensieri e tutti i pensieri vanno rispettati.

cosa che non succede spesso... viste le risposte ai post di molti esperti come te.. papa ecc.

a... per il regolamento..

se tu... ma anche moderatori scrivete ca@@o... e tutto ok... se lo scrivo io no?

e poi... che differenza c e tra nello scrivere con due zz... o con due @@?

il discorso e che TU... ( mi riferisco a te perche mi hai risposto tu ) non riuscite a vedere oltre il vostro naso... e la verita e che non sono io un mac user convinto... visto che ti ho detto che la mia prossima macchina al 90 per cento non sara un mac ma una workstation dell... ma sei tu il windows user convinto...

e fai bene attenzione perche questo forum si chiama treddi.com, non si chiama tredddisuwindows.com... quindi... vista la vostra professionalita DOVETE... e sottolineo DOVETE dare giudizi non di PARTE!!!!

dovreste fare una comparazione ... partire ad esempio dicendo che si risparmia comprando macchina assemblate... che non c e bisogno di comprare una hp o un dell... e che la apple e uno dei fo@@uti@@imi brand che si fanno pagare oro...

fare dei paragoni sui due sistemi operativi... se ne avete conoscenza di entrambi pero... altrimenti se hai solo utilizzato un pc... e lui ti chiede un paragone su un pc e un mac... che cavolicchio parli a fare se non lo sai?

parli perche sei un fissato di windows... ma a lui non serve un tifoso di windows o un tifoso di osx... semmai a lui serve un tifoso di linux che ha lavorato anche su osx e windows e che da super partes ( non so se si scrive cosi ) gli dia un consiglio e delle risposte a delle domande, a dei dubbi che lui ha posto.

per dire la verita questo post vale anche per me... perche io non ho dato risposte concrete... ma mi infastidisce l' atteggiamento totalitario che si ha in questa sezione del forum.

la rete e bella perche c e la possibilita di interattivita nello scambio di informazioni... non e come la televisione dove ti dicono qualcosa e tu non puoi rispondere...

indi per cui... siate gentili... perche noi appreziamo la vostra volonta e dedizione... ma non aggredite... se il post non e di vostro gradimento... invece di insultare chi lo ha scritto... non rispondete... lui chiedera ad altre persone... ad altri siti... o non si togliera mai quel dubbio... ma almeno non lo avrete insultato come fate sempre... e se vuoi ti posso anche dare una dozzina di esempi.!!!

ciao simo... e senza rancori mi raccomando... ( non vorrei ritrovarmi insultato maggiormente di quanto e stato gia fatto in precedenza quando vi postero la mia configurazione :) )

ciaoooooo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma allora è un vizio?

A me non importa se esiste da sempre il conflitto tra mac e windows.

Ho chiesto dei consigli, non mi sembra così complesso.

Ho detto che non ho avuto un mac, ma ho provato ad usarlo. Ho sentito dire in rete, è vero. Ma l'ho visto da un amico.

Sicuramente qui non penso sia il posto giusto per alzare la mano ed indicare il dito su chi sa utilizzare o meno un sistema operativo e varie motivazioni.

Sarò anche giovane, ma non per questo sono incapace nell'uso di un SO.

Windows ha sempre dato problemi di crash, forse chi non lo utilizza abbastanza non riscontra questo problema.

E non penso che tutti quelli che mi hanno dato le loro spiegazioni sul "meglio il windows" abbiano mai avuto un Mac, quindi penso che la tua frase "...non hai esperienza diretta. Se non ne hai, affidati a chi ce l'ha e punto." possa essere identificata anche per altri utenti, che difendono il pc dal mac, senza mai averne provato uno. E per evitare che la discussione degeneri ancora, non sto attaccando nessuno indirettamente, in quanto se lo devo fare non ho scrupoli ad indicarlo.

È vero il 7 non l'ho provato. Non l'ho provato approfonditamente, ma per scarso un giorno. Mi ha dato un feeling negativo. Non dovrei nemmeno stare qui a dare spiegazioni perchè si scaturirebbe altro flame inesauribile.

"se la scelta del Mac è perché non richiede antivirus, perché si avvia più velocemente, perché non invecchia, perché mantiene le sue prestazioni inalterate e competitive nel corso del tempo, secondo te che discussione costruttiva si può avere? Nessuna..."

Su questo hai ragione, ma volevo pareri su ciò che avevo letto, non erano convinzioni mie. Le ho avute in maniera sbagliatissima. E su questo non si discute, perchè se a voi sembra corretta, per me (diretto interessato) non lo è stato. Per parlare, far capire concetti, spiegare, cè modo e modo. E questo non è stato il più adatto. Sopratutto se, come dice il regolamento, bisogna creare discussioni che in futuro possono aiutare anche altre persone. Meno male!!

Per vederla tale, a quel commento, a mio proposito, si potevano aggiungere commenti costruttivi come quelli fatti da altri utenti

Ma lo sai che sei permaloso?

Lasciamo stare va...

i abbiamo detto come la pensiamo... ci hai ripetutto quello che hai letto in rete, ti abbiamo ridetto, ci hai ri-ripetuto dicendo che non era un idea tu, ma ciò che hai letto... Non mi interessa nulla di chi sia il papà din quest'idea. Ti ho detto che è sbagliata... amen! Un altro avrebbe detto grassie, ciao!

Non importa. Ti saluto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x