Vai al contenuto
segnas

Lavoro Di Fantasia

Recommended Posts

lavoro di fantasia max 2010 e mr, premetto composite di modelli per conoscere meglio mental ray e suoi materiali, immagine con sistema daylight mr, le nuvole sono in post produzione con photoshop, vorrei vostro giudizio e consigli per migliorare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Carino lo scheletro =P

Beh ad una rapida occhiata ti suggerisco di lavorare meglio la sabbia...non sò..non mi dà proprio l'idea di "sabbia"...

Per la bottiglia che materiale hai usato?? uno di mental ray o hai impostato le caratteristiche da solo???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il materiale vetro mr non mi convinceva troppo riflettente e così ho usato un semplice mat standard con colore verde e opacità 70 volevo un vetro se mi permettete "consumato", la sabbia è così irreale??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

se per il vetro vuoi un materiale smerigliato scegliti un preset glass degli arch and design e gioca col glossy e conn i sample... vedrai che può solo che migliorare ;)

per il resto rivedrei un pò tutti i materiali, il bump dello schelòetro è troppo grande, anche se il colore mi sembra che ci siamo, in generale tutti i materiali mi sembrano slavati, il gamma l'hai impostato correttamente? devi settare tutto su 2.2, ma cmq con una rapida ricerca sul forum puoi trovare istruizioni più precise...

la sabbi infine è molto piatta, manca di bump e di modellazione, per sua natura tende a depositarsi in crete, onde, forme più o meno precise che vengono plasmate dal vento e dal mare, così sembra che qcn sia passato a spianarla con il raffazzo! :P

dai, olio di gomito e vedrai che viene fuori una scena carina...

saluti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

come base va bene ma per ottenere l'effetto che credo tu voglia devi aggiungere alcune cose:

/dettagli sullo scheletro, tipo brandelli di vestito e magari qualche medaglione dell-epoca... parlando a quando pare, di pirati caraibici suppongo ci riferiamo all'incirca al 1500 in cui cuba e' stata da poco colonizzata, inizia a consolidarsi il potere dei piantatori mentre i primi negrieri inglesi (piu' che altro non al servizio della corona) ed olandesi si arricchiscono portando schiavi dall'africa ed esportando tessuti, spezie e preziosi oltre che la loro paga ovviamente.

I primi pirati, o meglio, l'embrione di quella cerchia di persone che in futuro diverra' il peggior nemico delle maggiori potenze europee, si inizio' a radunare tra cuba, e l'arcipelago di panama' formando prima piccoli gruppi di ladri e tagliagole, in seguito, rubando golette agili e snelle che pero' necessitavano di equipaggi cmq esperti e corposi, in fazioni piu' grandi ed organizzate, radunandosi nell'unico porto ancora lontano dal pressante controllo spagnolo: tortuga.

parliamo dell'epoca di cortes, pizarro, del peru' con el dorado, delle sette citta', della scoperta della florida e del mississippi, con la deportazione degli indios... parliamo di panama' prima terra dei piantatori e su cui sbarcava tutta la feccia nobiliare squattrinata che infestava la corte dell'imperatore spagnolo... il piu' nobile del nuovo mondo era il peggior nobile di un impero spagnolo che nel frattempo se la doveva vedere con solimano, il barbarossa e francesco I di francia.

questo fa capire che c'era un traffico di navi impressionante e che il peggior ladro era piu' ricco del miglior nobilaccio spagnolo.

all'epoca i pirati peggiori vestivano di sete, avevano armi d'acciaio e fibbie d'oro pesanti 200 grammi.

calandosi in quest'ottica si capisce che uno scheletro dovrebbe avere addosso qualcosa di piu'.

/il mezzo archibugio sdraiato in primo piano non e' per niente storicamente corretto, all'epoca c'erano le pistole o gli archibugi, le pistole, erano totalmente costruite in ferro a parte, in qualche caso, il reggicanna che era in avorio, gli archibugi invece, lunghi e pesanti, avevano il calcio che faceva corpo unico con il reggicanna, il piu' delle volte fatto di legno.

considera che ancora non esisteva la rigatura delle canne quindi parliamo di armi davvero pesanti e sbilanciate, seppure molto belle... la canna aveva fregi e bassorilievi, anche la peggiore.

per concludere coronerei il tutto con un po' di sabbia alzata dal vento e magari un bagnasciuga che lambisce i talloni dello scheletro

per il resto complimentoni per la modellazione e per l'atmosfera

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
l'avete smontato a questo povero ragazzo XD!!!

Comunque avete ragione....quoto dexter e nicoparre u.u!!!

In bocca al lupo =)

ma no dai, come lavoro già di per se non è malaccio, è logico che se punta al fotorealismo c'è ancota molto da lavorare, mica si nasce imparati!

cmq, stasera ho un pò più di tempo di oggi, il discorso sul gamma che facevo lo trovi ad esempio qui:

link

link

prova prima di rimetterci mano, e se hai dei dubbi chiedi, almeno lavori in modo corretto...

saluti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sai che è'???....penso che sia piu realistico se alcuni parti dello scheletro siano staccate dal resto del corpo....non so se mi spiego.....

Intendo proprio rotte..come se il tempo avesse infierito su di esse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

il problema principale è che ci sono delle forti incongruenze. mi spiego meglio:

essendo lo scheletro il protagonista dell'immagine, tutto deve ruotare attorno a lui e quindi in quanto scheletro vuol dire che è passato parecchio tempo e tutti sappiamo che il tempo (agenti atmosferici) hanno un forte impatto sulle cose. senza contare la presumibile presenza di salsedine e umidità. tutti questi fattori non sono minimamente presenti sugli oggetti in scena. metalli lucidi, bottiglia perfettamente trasparente, lo scheletro stesso perfettamente pulito, il legno intatto...

insomma, devi rivedere tutte queste cose...

;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

amen fratello

poi considera anche il fatto che quando si parla di sfarzosita' nel XIV secolo parliamo di colore... tanto colore... ovviamente nella tua still sbiadito dagli anni... fai pezzi di vestito sullo scheletro le rocce dietro le toglierei totalmete oppure, se hai voglia, sarebbe opportune metterci su dei cespugli, hai mai visto un'isola nel triangolo delle bermude, che abbia + di 50 anni di vita, senza vegetazione?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

senza contare che non si capisce come lo scheletro riesca a tenere il braccio alzato :P

senza cartilagini tendini e muscoli non dovrebbe neanche stare insieme, ma essere sparso a terra...

dai, al lavoro! :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
senza contare che non si capisce come lo scheletro riesca a tenere il braccio alzato :P

senza cartilagini tendini e muscoli non dovrebbe neanche stare insieme, ma essere sparso a terra...

dai, al lavoro! :)

...mi sa che era anche un pirata nudista... neanche una scarpa... :D

oltre questo dettaglio ho dei dubbi anche sulla forma della bottiglia che mi sembra troppo moderna...era un "Rocca delle Macie"? :D

ovviamente si scherza un po.. ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×