Vai al contenuto
DAiki

Materiale Arch E Design

Recommended Posts

Ciao a tutti!!...non so se la domanda che posto risulterà strana!!...ma volevo sapere se fosse possibile ricreare i 2 layer di specularità nel materiale Arch e Design di Mental Ray...(come nel materiale Standard di 3dsmax!!)...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite

i materiali arch e design hanno una zona di controllo della riflessione che ti permette di ricreare qualsiasi

condizione di specularità.

sono molto avanzati rispetto ai materiali standard.

come consiglio ti suggerisco di abbandonare il metodo dei 2 layer standar e comprendere la logica degli arch e design

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Mak21!!..grazie per la disponibilità..

Per caso è nella tendina BRDF che si imposta il tipo di riflessione che ne determina anche il grado di specularità?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite   
Ospite
Ciao Mak21!!..grazie per la disponibilità..

Per caso è nella tendina BRDF che si imposta il tipo di riflessione che ne determina anche il grado di specularità?

si anche.

oltre ai controlli di Reflectivity

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Cappellodipaglia ...Credo di aver capito cosa voi fare ...Conoscendoti :P .

Vuoi inserire una mappa di riflessione in un A&D per fare si che la superfice del metallo rifletta in un modo "particolare" cioè a seconda delle parti bianche e nere della mappa

Se è questo allora devi

-andare nella tendina Main Material Paramtres

-aria Reflection

-clikka sul quadratino affianco a color e li carica una mappa meglio se in bianco e nero che ti produrra una riflessione "particolare"

Cmq verifica perche è da parecchio che non smanetto con la riflessione in un A&D

Se invece vuoi un metallo che riflette in modo uniforme ma vuoi che la qualita della riflessione cambi con l'angolo della telecamera rispetto alla superfice dell'oggetto ,devi giocare con il valore brdf

Queste erano delle prove che feci io per vedere come funziona il brdf

http://img34.imageshack.us/g/brdf1.png/

non ho mosso la telecamera e ho cambiato i valori di brdf del materiale assgnato ai box in cui si riflettono i due oggetti

Come vedi nella seconda immagine il materiale riflette bene gli oggetti frontali e male quelli laterali .Nella seconda immagne avviene il contrario

Nel mondo "reale" c'è un acciaio inox che si comporta così.Se lo vedi frontalmente non riesci a specchiarti mentre se lo vedi lateralamte riflette in modo piuttosto nitido


Modificato da blummax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao BLUMMAX!!...ancora una volta...grazie per la disponibilità...

Ho capito quello che vuoi dire...cmqe quello che mi premeva non era esattamente questo ^_^ ...cioè più che altro mi piaceva comprendere l'uso del materiale Arch e design...e nella fattispecie come funzionava il discorso degli ombreggiatori su questo materiale...( esempio...phong, metal, blinn etcc..presenti nel materiale standard)...ringrazio anche MAK21 per le dritte...quindi a quanto pare le proprietà di riflessione(CHE GESTISCE ANCHE LA SPECULARITà) e rifrazione di un materiale arch e design interagiscono tra loro, attraverso i pannelli: reflection - refraction - brdf....sbaglio??

Salutoni.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a proposito di questo BRDF... mi avete fatto incuriosire....è possibile che entri in gioco anche lo spessore del materiale??...ovvero lo spessore della geometria...stavo guardando in rete e ho visto che un materiale acrilico ha un'indice di Fresnel che può variare da 0,2 a 2.2 a seconda dello spessore del materiale....dico una baggianata??...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

posto un esempio...con fresnel a 2.2 con spessore della geometria di 3mm e una mappa di un background caricata nel canale REFLECTION COLOR...

che dite....??....premetto che è la prima volta che ci provo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

post-56717-1258538633_thumb.jpg

qui invece:

diffuse level: 0.5

roughness: 0.4

reflectivity: 0.6

transparency: 0.78

ior: 1.5

anisotropy: 1

solito spessore della geometria solamente con chamfer...senza turbosmooth..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

post-56717-1258540466_thumb.jpg

QUI HO AGGIUNTO "TRANSLUCENCY" di un colore tendente al giallo con weight: 0.5!!

qualche consiglio?....sto sbagliando metodo o può andare bene?...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ammazza ma con quanti valori contemporaneamante stai a smanettare

Mi hai frullato i neuroni :D:D

Pure i modificatori della geometria tipo turbosmooth

Prova con uno per volta se no ti confondi

Se stiamoparlanodo di trasparenza ovviamante se cambi lo spessore geometrico le cose cambiano.

L'ior è l'index of reflection cambia come hai giustamnte detto tu con la struttura chimica del materiale.In pratica quandola luce attraversa un materiale trasparente a seconda della sua composizione chimica rallenta o meno il passaggio dela luce .In pratica quando la luce viaggia attraverso l'aria va a 300.000 km/sec quando viaggia attraverso l'acqua va (esempio ..) a 150.000km/sec.Ecco perche se immergi un cucchiaino in un bicchiere d'acqua ,il cucchiaino appare spezzato .

In parole povere se cambi l'ior in max deformi o meno gli oggetti visti attraverso un materiale trasparente

La cosa strana che avviene in max (questo lo notai nei materiali Architettural non so negli A&D)è che se lo cambi in un materiale opaco come un metallo ,cambi la riflessione del metalli


Modificato da blummax

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Grazie BLUMMAX...proverò a fare qualcosa...anche con gli architettural...ma un passo alla volta altrimenti non ce la faccio...per ora faccio alcune prove sugli ARCH e DESIGN....ma a proposito come resa ci può essere come materiale acrilico!!...

saluti..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
L'ior è l'index of reflection cambia come hai giustamnte detto tu con la struttura chimica del materiale.In pratica quandola luce attraversa un materiale trasparente a seconda della sua composizione chimica rallenta o meno il passaggio dela luce .In pratica quando la luce viaggia attraverso l'aria va a 300.000 km/sec quando viaggia attraverso l'acqua va (esempio ..) a 150.000km/sec.Ecco perche se immergi un cucchiaino in un bicchiere d'acqua ,il cucchiaino appare spezzato .

In parole povere se cambi l'ior in max deformi o meno gli oggetti visti attraverso un materiale trasparente

lo IOR è index of refraction e non reflection :D ma vabbè può passare...

ma che la luce nell'acqua va più piano.... non si può sentire!!! :D

RIFRAZIONE

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La rifrazione è la deviazione subita da un'onda che ha luogo quando questa passa da un mezzo fisico ad un altro nel quale cambia la velocità di propagazione (in realtà la velocità della luce è sempre c, costante; la variazione di velocità è apparente, dovuta al ritardo tra assorbimento e ri-emissione per i singoli atomi o molecole del mezzo). Comunemente il fenomeno si osserva quando l'onda passa da un mezzo ad un altro. La rifrazione della luce è l'esempio più comunemente osservato, ma ogni tipo di onda può essere rifratta, per esempio quando onde sonore passano da un mezzo ad un altro o quando le onde dell'acqua si spostano a zone con diversa profondità.


Modificato da kris_73_it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vabbe refraction e non reflection la sapevo giuro!! ..una cosa è la riflessione e un'altra è la rifrazione :P

Si però anche in quello che dice Wikipedia in parte si da ragione a me da quanto ho capito

Quello che succede è questo la luce viaggia nell'aria , entra in un corpo(per es vetro) viene assorbita da questo rilascita lentamante Infine viene risputata alla stessa velocita che aveva prima di entrare in quel corpo

Quindi in realta in realta non subisce una modifica della sua velocita cioè entra a 300.000 ed esce a 300.000 ma per passare da una parte altra del vetro impiega piu tempo ...almeno questo ho capito

Bhoo

E che mica sono sono un fisico :P

Fresnel non saprei

Ti faccio un copia e incolla della guida interna di max in italiano ..in effetti parla di velocita relativa

Cmq vacci piano con Wikipedia qualsiasi persona puo scriverci sopra ....e mica poi viene revisionata da un prof universitario :D

Indice di rifrazione—Imposta l'indice di rifrazione (IOR) utilizzato dalle mappe di rifrazione e dal raytracing. L'indice IOR controlla l'intensità con cui il materiale rifrange la luce trasmessa. Se lasciato su 1,0, l'IOR dell'aria, l'oggetto dietro all'oggetto trasparente non viene distorto. Su 1,5 l'oggetto che sta dietro viene distorto notevolmente, come una biglia di vetro. Con uno IOR leggermente inferiore a 1,0, l'oggetto riflette lungo i suoi bordi, come una bolla osservata da sotto l'acqua. Default=1,0.

Gli IOR più diffusi (supponendo che la cinepresa sia nell'aria oppure nel vuoto) sono:

Materiale Valore IOR

Vuoto 1,0 (esatto)

Aria 1,0003

Acqua 1,333

Vetro Da 1,5 a 1,7

Diamante 2,419

Nel mondo fisico, lo IOR risulta dalle velocità relative della luce attraverso il materiale trasparente e il materiale in cui si trova l'occhio o la cinepresa. Di norma, tale valore dipende dalla densità dell'oggetto: maggiore è il valore dello IOR, maggiore sarà la densità dell'oggetto.

Per controllare l'indice di rifrazione, si può anche utilizzare una mappa. Le mappe IOR si interpolano sempre tra 1,0 (l'IOR dell'aria) e l'impostazione del parametro dell'IOR. Ad esempio, se l'IOR è impostato su 3,55 e si utilizza la mappa Disturbo bianca e nera per controllare l'IOR, gli IOR renderizzati sull'oggetto verranno impostati su valori compresi tra 1,0 e 3,55 e l'oggetto apparirà più denso dell'aria. D'altro canto, se l'IOR è impostato su 0,5, gli stessi valori di mappa verranno renderizzati tra 0,5 e 1,0, come se la cinepresa si trovasse sott'acqua e l'oggetto fosse meno denso dell'acqua.

Ecco altri valori IOR per diversi tipi di materiale:

Materiale Valore IOR

Anidride carbonica, liquida 1,200

Ghiaccio 1,309

Acetone 1,360

Alcool etilico 1,360

Soluzione zucchero 30% 1,380

Alcool 1,329

Fluorite 1,434

Quarzo, fuso 1,460

Calspar2 1,486

Soluzione zucchero 80% 1,490

Vetro 1,500

Vetro, corona a zinco 1,517

Vetro, corona 1,520

Cloruro di sodio 1,530

Cloruro di sodio (sale) 1 1,544

Polistirolo 1,550

Quarzo 2 1,553

Smeraldo 1,570

Vetro, flint sottile 1,575

Lapislazzuli 1,610

Topazio 1,610

Bisolfuro di carbonio 1,630

Quarzo 1 1,644

Cloruro di sodio (sale) 2 1,644

Vetro, flint spesso 1,650

Ioduro di metilene 1,740

Rubino 1,770

Zaffiro 1,770

Vetro, flint massimo 1,890

Cristallo 2,000

Diamante 2,417

Ossido di cromo 2,705

Ossido di rame 2,705

Selenio amorfo 2,920

Cristallo di iodio 3,340

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

HO PROVATO AD INSERIRE LA MAPPA FALLOFF...MA PERDO LA TRASPARENZA DELL'ACRILICO...E ALLUNGO NOTEVOLMENTE I TEMPI DI RENDERING....COSA SBAGLIO?......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No non è male

Cmq se vuoi continuare a sperimentare c'è una area refract anche nella tendina Advaced Rendering Option Vedi alla pag 140 141 della "bibbia" del Mental Ray ... mi pare che la prendesti vero?

e poi tra le mappe per mental ray (sono quelle con il quadratino arancione )c'è la Refract ma non l'ho mai speriemetata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

scusami...non pensavo fosse motivo di offesa per te il fatto di rivolgersi ad una persona attraverso i caratteri maiuscoli....non lo sapevo....mea culpa!....sorry!!...ma a parte questo te che ne dici dei render che ho fatto!!?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×