Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
Sere2

Il Mio Primo Portfolio

Recommended Posts

Salve a tutti!

è la prima volta che scrivo in questo forum e lo faccio dopo essere rimasta sbalordita da render e tavole viste nella galleria.

Dato che ci sono persone davvero esperte avrei bisogno di qualche consiglio...

Sto iniziando a fare il mio portfolio per la laurea in architettura...devo dire che dopo tre anni di università mi rendo conto (soprattutto dopo stasera) di nn essere mai riuscita a realizzare impaginazioni e tavole "ad effetto" un pò per il fatto di aver imparato ad usare moltissimi programmi da autodidatta e mai fino in fondo (photoshop, illustrator, rhino, autocad, 3d studio) e un pò per la mancanza di tempo dato che lavorando alla realizzazione del progetto ti rimane pochissimo tempo per rappresentarlo in maniera perfetta.

Ora avrei bisogno di qualche dritta per riuscire a realizzare planimetrie realistiche come molte di quelle che ho visto fatte a voi.

Io fin ora ho sempre realizzato le mie planimetrie ma anche le sezioni e i prospetti in autocad, riportate in illustrator e poi realizzato retini di vario tipo tramite maschere di ritaglio o pittura dinamica con risultati non molto soddisfacenti sia perchè non erano molto realistici e soprattutto considerando che i file che ne risultavano erano pesantissimi e mi bloccavano il computer per ore (soprattutto dopo l'inserimento degli alberi).

Se qualcuno potesse aiutarmi con qualche dritta di qualsisi tipo o anche solo postandomi qualche link gliene sarei moooooolto grata.

:P

allego un'immagine dell'effetto che vorrei ottenere

post-61675-1257021033_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'immagine è molto piccola, non si capisce quasi nulla di cosa vorresti ottenere... A mio avviso, se volevi divertirti a "pitturare" il software migliore rimane Piranesi, per la sua capacità di interagine direttamente con i modelli 3D, piuttosto che Photoshop o Illustrator che abbisognano di selezioni precise ed una capacità di utilizzare la tavoletta grafica non indifferente.

Per il resto, non ci sono altri programmi per il compositing 2D migliori di questi: bisogna saper lavorare con le maschere, con il blending, con le opzioni del programma per montare tutti i vari elementi. Ricorda che ogni tavola fa storia a sé, non esiste un modello base da cui partire per ogni lavoro ma soltanto un punto di arrivo per il quale si possono scegliere molte strade differenti. Le tecniche ovviamente sono sempre le stesse...

Per i rendering fotorealistici è tutta un'altra storia...

Benvenuta! :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono stato a Padova giusto 4 giorni fa, bella città, anche non c'è un piano di calpestio liscio, mi sono venuti i calli alle mani a tirar la valigia... -_-

Vabbè, tornando in topic se manca la foto di riferimento da guardare non è possibile dare ulteriori consigli... E questo è un mondo dove se non si conosce l'inglese non si va da nessuna parte. Piranesi non è di immediata comprensione, ma lavorandoci un po' sopra si ottengono le cose che fai in PS con un decimo del tempo: però quello è un programma di pittura, non di compositing...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho provato ad inserire un'altra immagne..spero si veda meglio...non riesco a trovare molto di meglio xke sono immagini che trovo qua e la in rete di rappresentazioni che mi servono per farmi un'idea...

ora riesco a fare anch'io quello che c'è qui...l'unica domanda che mi sorge spontanea è come fa ad inserire tutti questi alberi?!?!se lo faccio io il mio computer dopo il terzo albero grida vendetta! <_<

post-61675-1257072429_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se trovi immagini in rete sarebbe meglio non le allegassi come tuo materiale ma linkassi la fonte di origine, così si capisce anche il contesto e magari si trovano altri particolari... E tieni il tuo spazio personale libero, visto che hai in tutto 3MB.

Ma tu vorresti aggiungere questi alberi dentro AutoCAD e ti si pianta il pc? Che computer hai e che modelli di alberi vorresti inserire? Io robe del genere, viste le difficoltà, le farei in 3 secondi in Photoshop, potendo anche applicare quella variabilità che esiste in natura: filari di alberi assolutamente uguali ed identici infatti non si possono vedere, poiché l'occhio umano la regolarità la becca subito bollandola come artificiale...

Ovviamente tutto dipende da quante tavole si generano dal progetto: se vi sono anche tavole prospettiche il lavoro diventa più complesso e difficile da realizzare in PS, però a quel punto non utilizzerei AutoCAD ma piuttosto 3DS, sempre se possibile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra ovvio che se hai bisogno di un bosco utilizzi la texture di un bosco e non l'unione di 100 foto di singoli alberi... Detto questo la sfumatura dove si dovrebbe vedere? Ma sei proprio sicura di aver assoluto bisogno di aggiungere alberi fotografici ad una planimetria in CAD? Non sarebbe meglio utilizzare i blocchi di vegetazione in 2D da lavorare in modo opportuno per la resa di stampa? :blink2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x