Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
marko812

Mental Ray O Vray

Recommended Posts

ciao

volevo chiedervi visto che mi sto avvicinando a 3dstudio, intanto solo per fare i render, continuo a modellare con altri programmi, se era meglio utillizzare mental ray o v ray?

io ho iniziato con mental ray.. sto provando alcuni tutorial sull illuminazione

anche se non trovo molti tutorial di base sui materiali

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao

Non c'è un meglio o un peggio nella scelta, io uso V-Ray e mi trovo più che bene, ma sto rivalutando mental e vedo moltissimi lavori bellissimi fatti proprio con lui(mental) in più ha dalla sua che è già all'interno di max mentre V-ray è una bella spesa...

Quindi il mio consiglio è di provare mental ray e cominciare ad avere dimestichezza con 3ds e i vari settaggi per luci, materiali ecc ecc... poi una volta che hai imparato a andare in bici decidi...

:hello: :hello:

Bebbu

Share this post


Link to post
Share on other sites

usare 3dsmax solo per fare render mi sembra "molto" sprecato. se modelli in altri software potresti vedere se esiste un motore avanzato tipo Maxwell render, Fryrender ecc... per il tuo software.

Mental ray è già integrato, potente e trovi in rete davvero un sacco di roba, anche qui nella sezione Tutorial, e shaders download, e te lo dice uno che usa Vray...

p.s. benvenuto su treddi.com

Share this post


Link to post
Share on other sites
usare 3dsmax solo per fare render mi sembra "molto" sprecato

si lo so ma per ora volevo iniziare con luci e materiali con modelli gia fatti con altri progammi poi inizierò anche con la modellazione..

visto che comincio da zero vorrei farmi un idea per scegliere quale usare, sapete dirmi qualche caratteristica e differenza dei due programmi?

da quello che mi han detto (so già che questa affermazione farà arrabbiare tanta gente)

v ray è più usato, c'è più materiale su internet ed è più ''facile'', mentre mental ray è più difficile e meno usato..

aggiungo che non mi fido molto di questa descrizione che mi han fatto e quindi volevo chiedere a voi

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti non ti fidare, potrei dirti che mental ray era ostico (fino a un paio di versioni fa, ma adesso è tutta un'altra storia) vray è forse il più usato in architettura di interni, per il resto dai film ai game ecc mental ray è più usato.

per le risorse forse è vero, ma non ci giurerei, e comunque parliamo di tonnellate di materiale didattico per entrambe i motori...

ricordati che il modo migliore (se non l'unico) è quello di provare tu stesso, e vedere con quale ti trovi più a tuo agio, in quanto è il saperli usare che fa la differenza...

guarda questa immagine fatta dal grande Melis (Gerets) con Lightscape, vecchissimo e mitico software della fine anni 90...

gallery_1579_1_88854.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi dicono che il fotorealismo lo danno i motori e non gli utenti... Che roba...

Il miglior motore è quello che uno sa usare meglio, stessa cosa dicasi per il software. A vedere quello che ottengono con Blender ed i motori gratuiti ad esso collegati vien voglia di risparmiarsi €6000 e passare al free software o all'open source.

Di manualistica mi sembra di capire che su 3DS Max e MR c'è di tutto e di più, su VRay c'è solo il libro di cecofuli ad esempio, almeno in italiano. Cmq con internet è difficile dire c'è più questo o c'è più quello, perché di fatto le risorse sono più o meno sconfinate, soprattutto se si conoscono lingue oltre l'inglese.

Molto a mio avviso dipende anche da come lavori: se ad esempio ti ritrovi accanto a persone che lavorano più con un programma potrebbe essere utile imparare primariamente quel programma. Se hai un interscambio di file e progetti avere una "comunione d'intenti" potrebbe essere vantaggioso. Altrimenti penso porsi la domanda è inutile: le discussioni tra utenti MR e utenti VR in questo forum si sprecano, non c'è la soluzione definitiva, bisogna fare una scelta e poi portarla avanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sia mental ray che V-ray sono ottimi motori .Il mental ray è stato per anni(la mental immage nasce a fine anni 80) la "macchina da corsa" usata dai maghi di hoolywood .Era ottimo ma un po ostico da usare per l'utente medio .Il V-ray in questa fase ha cominciato ad inserirsi nel mercato proprio perche a mio avviso l'utente medio lo trovava giustamante meno complicato.Ad un certo punto il Mental ray avra notato che stava perdendo mercato e quindi dalla versione di max 9 la storia è cambiata .Il menta ray è stato automatizzato.E' come una macchina da corsa assistita da molta elettronica non importa se non sei un asso del volante,comunqe non ti schianti ;) e riesci a fare un buon render.Basti vedere i materiali nel max 6 c'erano solo 4 materiali ma dovevi essere un mago per ottenere tutti i materiali che servivano ,oggi i materiali sono gia presettati e numerosissimi ... a me viene da ridere quando vedo i promaterial sono decine e decine e alcuni cambiano solo per il colore :huh: Fino a qualche anno ti avrei consigliato V-Ray altrimenti c'era da impazzire ma oggi è solo questione di gusti ..simpatia e soldi visto che il V-ray devi comprarlo a parte .

A volte poi ho visto delle immagini fatte con Final render .Una luce spettacolare .Solo che oggi purtroppo da quanto ho capito è un po "fuorimoda".

La svolta nella menta Immage forse è stata scaturita anche dal fatto che oggi è controllata dalla Nvidia....forse sono arrivati soldi per la ricerca e lo sviluppo

A kris73 Mi pare correggimi che sbaglio che in max sono ancora presenti i materiali lightscape, che se non erro si usano con le luci fotometriche (con i file ies) per fare i calcoli fotometrici in modo attendibile ,considerando che in max è presente il Dialux ,un sw di calcoli fotometric iautodesk una volta in vendita e oggi presente nel paccheto di max

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Io ti consiglio Mr perchè è integrato già in 3dsmax e perchè sarà sempre sviluppato come motore interno e aggiornato

ad ogni versione di 3dsmax.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se un plug-in viene integrato in 3ds max non sempre significa "sviluppo", anzi... molte volte è proprio il contrario (purtroppo). E comunque si, è vero che MR ha recuperato in questi ultimi 4-5 anni il gap con VRay, ma questo sta a significare quanto fosse (ed è tuttora) VRay uno dei renderer migliori al mondo per uso pro-consumer (lasciamo stare i grandi studi holliwoodiani).

Io personalmente sono convinto che sarebbe meglio che Autodesk non comprasse mai plug per poi integrarli. Vedi non per ultimo polyboost. In due anni ha introdotto tante di quelle features (una sola persona a svilupparlo) che manco 3ds max negli ultimi 10 anni ha fatto. Questo la dice lunga. Comunque sono entrambi ottimi motori. Il costo è una scusa di poco conto, perchè se lavori, 800 euro li recuperi in un batter d'occhio. Per non parlare della politica commerciale chaos, la migliore al mondo in termini di distribuite rendering, licenze e aggiornabilità. Vi ricordo che con BB puoi renderizzare su tutti i computer che vuoi e che in DR con 10 PC, indipendentemente dal numero di Core/CPU. Anche MR?. E mi sa che molti si dimenticano che chi ha comprato nel 2001 VRay ha avuto sino ad oggi aggiornamenti gratuiti. Cioè 8 ANNI GRATIS! Per non parlare del materiale didattico, shader, scene etc...

So che il fatto di averlo integrato potrebbe far pesare a favore MR, ma non esiste solo quello ... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

il fatto è che Mr non è solo un plug-in per 3dsmax ma è disponibile anche per altri programmi e anche stand alone e che io sappia non credo che autodesk abbia acquisito, la società che sviluppa questo motore di rendering.

nella versione di 3dsmax 2010 è stato rilasciato anche in forma gratutita il programma che permettere di creare propi materiali ed esportarli in 3smax come in maya e altri programmi.

Non è propio una politica di non interesse verso l'evoluzione del motore di rendering.

e 800 euro per una persona che se lo deve solo studiare non sono poche.

Niente da toglie a vray che è un bellissimo motore di rendering e in abito professionale è molto diffuso anche perchè si è sviluppato prima di mr.

Mr si è sviluppato meglio negli utlimi anni da quando è stato integrato in programmi come 3dsmax, c'è voluto un po di tempo perchè le prime versioni erano più ostiche e meno performanti, ma con gli anni gli aggiornamenti hanno ridotto le distanze tra i due motori di rendering, quindi si può dire che come plug-in è stato aggiornato in maniera positiva.


Edited by Mak21

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'evoluzione avviene se c'è concorrenza e fortunatamente c'è stato VRay che ha saputo dire la sua. Così anche MR si è dovuto dare da fare. Io la vedo così e la vedrò sempre così. Come non mi è andata bene che Autodesk si è pappata Maya e XSI nel giro di poco spero che non accadrà mai che si mettano in testa di comprare pure Chaos ehh...

Ovviamente Chaos dovrà sempre lottare per proporre un software che sia migliore a MR, visto che questo è integrato e quindi un utente è "invogliato". Ma appunto per questo fatto, per il fatto di dover acquistare clienti, chaos deve offrire un prodotto migliore, altrimenti non avrebbe senso. E il fatto che negli ultimi anni VRay sia cresciuto come utenza a livelli elevatissimi (ricordo che è una "semplice" plug-in) la dice lunga.

Ah, c'è la versione EDU che può essere poi convertita in FULL :) . Quindi per un centone penso non muoia nessuno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
E il fatto che negli ultimi anni VRay sia cresciuto come utenza a livelli elevatissimi (ricordo che è una "semplice" plug-in) la dice lunga.

V-ray negli ultimi anni è cresciuto solamente perchè mental ray era più ostico e non per i risultati che si ottenevano, infatti in base a chi lo utilizzava i risultati erano ottimi. Ma era difficoltoso lo shading.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi dici niente :lol: !

User friendly, semplicità, shader, qualità della GI, numero dei metodi di calcolo della GI, animazione etc... penso che siano abbastanza :) . Comunque non sono io a dirlo. Basta guardarsi in giro e vedere la crescita esponenziale di VRay. In ceri ambiti è imbarazzante in suo impiego rispetto ad altri motori. E non mi è nuova la voce che sta entrando in qualche shot cinematografico. I motivi sono vari e non sto qui a discuterne. Ne abbiamo parlato sino alla nausea :)


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che io sappia Autodesk da tempo cerca di comprare VRay, perché non ha un suo motore di rendering. Mental Ray è della nVidia, che a suoa volta aveva abbandonato il progetto Gelato, e se domani la nVidia dicesse ad Autodesk: "sai che c'è, da oggi mi paghi 1000€ a licenza", Autodesk o aumenta considerevolmente il prezzo di Max o rimane a piedi. Fortunatamente Chaos ha una utenza molto vasta e per ora non ha bisogno di vendere, ma se Autodesk mettesse sul piatto 200milioni di euro non so se reggerebbe ancora.

Ora la battaglia si sta spostando sul gpu computing, vedremo chi arriverà prima, mi pare di capire che forse MR è un'anticchia avanti.

Ciò non toglie che come dicevo più sopra fare una domanda del genere qui dentro non ha senso, ci sarà sempre l'utente che dirà meglio uno o meglio l'altro e mosterà i lavori per dimostrare che la resa è identica. La facilità o la difficoltà di un motore dipende dall'utente stesso, non è soltanto una questione astratta. Io alla fine ho imparato ad usarli entrambi e non ho notato clamorose differenze tra i due, tanto è vero che non passerò a VRay finché non avrò incassato la somma necessaria per farlo.

Cmq, sempre a che mi risulta, le licenze student della Chaos vengono 250€ e poi per arrivare alla versione commerciale basta aggiungere la differenza: ora so che stanno cambiando politica, ma se uno i programmi li vuole studiare non è necessario spenda 10mila euro, ne bastano anzi poche centinaia e con le ultime politiche Autodesk si ha addirittura la licenza student full life... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi dici niente :lol: !

E non mi è nuova la voce che sta entrando in qualche shot cinematografico.

ti dico niente, che ti devo dire? ti chiedo come mai, con la facilità di v-ray e la difficoltà del passato di mental ray, beh... v-ray in passato non è mai stato considerato per produzioni cinematografiche? :D :D ;)

Eppure mentalray( per chi non lo sapeva usare) era difficilissimo. B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

OMG.. ecco che si tirano di nuovo in ballo studi hollywoodiani :rolleyes:

Un conto è il MR che usano per certe produzioni (dove hai gente che fanno solamente writers) che non ha nulla a che fare con MR che hai in 3ds max ;) .

Un conto è usare VRay che hai in max per shot cinematografici. Sono due cose un po diverse, non credi?


Edited by cecofuli

Share this post


Link to post
Share on other sites

@cecofuli: "OMG.. ecco che si tirano di nuovo in ballo studi hollywoodiani "

Mi sembrava li avessi tirati in ballo tu :blink2:

Un conto è il MR che usano per certe produzioni (dove hai gente che fanno solamente writers) che non ha nulla a che fare con MR che hai in 3ds max ;) .

Ma che dici? Mental ray è mental ray sia in max che in max per produzioni, gli shader writer Mray scrivono in un unico linguaggio che è il mi+ dll.

Cmq, credo di andare oltre, tornando in tema, studia quello che vuoi mental ray... o mental ray io penso che mental ray sia meglio di mental ray :P :P :lol: :lol: :lol:


Edited by ytsejam

Share this post


Link to post
Share on other sites

il mio problema era appunto questo..

a me non interessa usare un motore che è un po' piu ostico se i risultati si vedono, tento paro da zero..

il fatto è che io non sarò mai a lavorare a hollywood..

cioè per intenderci

se con v ray a livello "normale" si ottengono gli stessi risultai che con mr ma con meno tempo, meno fatica, più accessibilità di materiali ecc.. allora scelgo vray

se sono uguali come difficoltà e risultato scelgo mr

se mr mi comporta un mese in piu di apprendimento ma con risultati apprezzabili scelgo mr

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
il mio problema era appunto questo..

a me non interessa usare un motore che è un po' piu ostico se i risultati si vedono, tento paro da zero..

il fatto è che io non sarò mai a lavorare a hollywood..

cioè per intenderci

se con v ray a livello "normale" si ottengono gli stessi risultai che con mr ma con meno tempo, meno fatica, più accessibilità di materiali ecc.. allora scelgo vray

se sono uguali come difficoltà e risultato scelgo mr

se mr mi comporta un mese in piu di apprendimento ma con risultati apprezzabili scelgo mr

non ti resta che scaricare la versione trial di vray che mi sembra ha una sua limitazione di tempo, che non ricordo e fare due semplici test.

segui un tutorial di rendering magari di interni sia per vray e per mental ray ( ne trovi diversi in giro )

e vedi come ti trovi.

per il resto come vedi si scatena la lotta dei pro e contro che è iniziata dall'alba dei tempi.

WWWWWWWW mental ray !!!!!!! :lol::lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
il mio problema era appunto questo..

a me non interessa usare un motore che è un po' piu ostico se i risultati si vedono, tento paro da zero..

il fatto è che io non sarò mai a lavorare a hollywood..

cioè per intenderci

se con v ray a livello "normale" si ottengono gli stessi risultai che con mr ma con meno tempo, meno fatica, più accessibilità di materiali ecc.. allora scelgo vray

se sono uguali come difficoltà e risultato scelgo mr

se mr mi comporta un mese in piu di apprendimento ma con risultati apprezzabili scelgo mr

Se i presupposti sono questi, allora ti consiglio di imparare mental ray.

Io ho cominciato con vray, ma poi sono passato a mental ray per motivi di lavoro (nello studio dove sto non abbiamo licenze di vray).

A mio modo di vedere sono due motori molto simili sia come qualità raggiungibile che semplicità d'uso e workflow.

Sono entrambi raytracer e i concetti di base sono molto simili, quindi quello che impari con uno puoi applicarlo anche sull'altro.

Poi, esistono alcune caratteristiche peculiari che potrebbero far preferire l'uno o l'altro in alcune situazioni, ma è un'aspetto che poi potrai valutare più facilmente quando avrai un po' di conoscenza di almeno uno dei due.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

V-Ray è più richiesto per certe cose e a mio parere è un po' una fissa e una moda del mondo dell'ArchViz... alla fine quello che puoi fae con V-Ray lo puoi fare con Mental Ray e via dicendo. Un software è sempre e solo uno strumento e chi lo usa può ricavarci 4 cubi del cavolo oppure immagini bellissime. Se il tuo scopo è quello di studiarlo allora vai prima di Mental Ray e prenderci un po' la mano in modo tale da capirne il funzionamento, se ti ci trovi bene allora rimani pure li... in alternativa puoi passare e provare le demo di altri motori di resa.

Max ha un vantaggio che se sei iscritto all'università e rientra negli atenei iscritti alla lista Autodesk volendo puoi scaricarti gratuitamente tutta la suite autodesk ed usarla fino a quando sei studente senza fini commerciali. In alternativa puoi pagarti una licenza educational che ti vale per tot tempo.

Personalmente... preferisco Mental Ray per la possibilità da il passaggio a più pacchetti 3D... cosa che non tutti i motori di rendering permettono.

Mat

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare che nella rissa che si è scatenata tipo milanisti contro interisti ....Coppi e Bartali :D etc ...

"Il ragazzo" l'abbiamo confuso visto che mi pare che abbia detto che Mental Ray è ostico

Ripeto oggi Mental Ray è tutto "automatizzato" e "servoassistito".Fino a qualche anno fa era un vero casino

Certo sia con il V-ray che con Mental Ray bisogna sapere dove mettere le mani E qui ti consiglio il prodigioso libro di Dagon (Am4) e i Cd di Mak21

Poi se vuoi darti al V-ray c'è il prodigioso libro di Cecofuli

Io ho comprato entrambi sia quello di Cecofuli che quello di Dagon e sono entrambi ottimi (dei cd di Mak 21 ho scaricato la demo e sono pure ottimi...ma ora mai avevo finito i soldi non me ne voglia Mak :rolleyes: )era un periodo in cui non sapevo quale era il mio "Dio" Budha....Allah etc

E poi ho trovato la "mia dimensione"

Mental Ray! e ora mai non lo mollo piu

Quindi ripeto come difficolta ,oggi tra V-ray e Mental Ray là siamo ..per il resto le differenze le hanno elencate gli altri

P.S. vidi sul sito della mental ray che cercano programmatori pratici del algoritmo Quasimontecarlo che mi pare sia una caratteristica del V-Ray .E' chiaro che alla Mental Immage da qualche anno stanno facendo una "marcatura a uomo" sul "giocatore" V-ray

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io li ho studiati entrambi, comprai il libro di ceco e appena vidi Vray mi piacque subito (sono in beta test Vray x Softimage al momento!)

Secondo me Vray è molto più semplice da settare e ti fa arrivare ad un risultato del quale ti accontenti in meno tempo, Mental ray è più complicato ma c'è una bella differenza.

La differenza a mio modo di pensare è che Mental Ray non ti da niente bello servito, o te lo studi o te lo studi, ed è li che impari, Vray è troppo semplice, il 99% dei render che vedi con vray hanno spigoli nettissimi, render ipermega puliti, cose al limite della realtà, tutti dicono fotorealismo e fotorealilsmo, ma se osservi una foto realmente non è nemmeno lontanamente simile alle immagini che si vedono tutti i giorni sul Vray.

Nel campo archviz comunque quel tipo di "immagine" è richiesta e quella si fa, ma a mio modo di vedere i render con Vray (sempre tenendo conto che se sei bravo il motore di render è solo un toool e ci tiri fuori quel che vuoi) sono troppo standardizzati, per la facilità dei settaggi del motore e la semplicità ad arrivare a una qualità accettabile in poco tempo.

Questo porta a non sviluppare l'interesse e la voglia di migliorarsi e scoprire l'altro 50% del motore di render, come brute force, altri sistemi di calcolo, altri modi di utilizzare le samples e via dicendo.

Mental Ray invece ti mette in mezzo a un deserto e sono cavoli tuoi, o impari o impari : D

Avendoli studiati entrambi, mi sono fatto un mazzo non indifferente su Mental Ray, ma ti assicuro che la soddisfazione è tripla e a mio modo di vedere arrivi a controllare e a capire delle cose che con Vray, o non le controlli, o ti arrivano dal cielo, o non sei invogliato a scoprirle perchè è tutto già fatto.

Non voglio levare niente a nessuno dei due motori, è una passione e ognuno ama e preferisce il proprio motore, Vray per me è stupendo, uno dei motori più innovativi e belli e si vede da quanto si è diffuso.

Mental Ray per me può raggiungere una resa elevatissima in qualsiasi settore, ma alla lunga e con molto apprendimento. Ho scelto Mental e credo di rimanerci comunque.

Sono due motori di render stratosferici, provali entrambi e decidi, ci devi passare un pò di tempo per forza, xkè scartare aprioristicamente uno o l'altro solo per una discussione in un forum è sbagliato.

Buona fortuna :)


Edited by Maximus

Share this post


Link to post
Share on other sites
P.S. vidi sul sito della mental ray che cercano programmatori pratici del algoritmo Quasimontecarlo che mi pare sia una caratteristica del V-Ray .E' chiaro che alla Mental Immage da qualche anno stanno facendo una "marcatura a uomo" sul "giocatore" V-ray

Caratteristica di v-ray? :lol:

Quasi-Monte Carlo sampling is used throughout mental ray B)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x