Jump to content
Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...
arri

Microsoft Security Essentials

Recommended Posts

Cavolo, senza installando gli aggiornamenti automatici di corsa l'ho installato. Avendo Avast non vorrei che mi creasse casini. Certo che era un aggiornamento facoltativo, ma credo fosse stato meno da furbetti fare un po' di pubblicità prima e poi far scegliere alle persone di scaricarlo dal sito piuttosto che metterlo tra gli aggiornamenti facoltativi. Mi sa che lo tolgo al più presto.

OT: mi è piaciuto molto il commento symantec ......................... e non aggiungo altro, a buon intenditor poche parole :rolleyes:


Edited by seregost

Share this post


Link to post
Share on other sites
OT: mi è piaciuto molto il commento symantec ......................... e non aggiungo altro, a buon intenditor poche parole :rolleyes:

Secondo Symantec tutto ciò che non è Symantec andrebbe buttato nel cesso... Il loro problema è che fanno pagare un prodotto che secondo gli esperti è inferiore agli antivirus gratuiti, ecco perché sono sempre tanto avvelenati contro il mercato free.

Cmq non ci si poteva aspettare altro: contro la Microsoft già pendono svariate cause Antitrust, se avesse prodotto un antivirus gratuito all'altezza del mercato sarebbe stata sobissata di accuse di monopolio. Di fatto, si tratta di un prodotto, come dice il nome, essenziale, fatto per gli utenti che il massimo che fanno è leggere le email via browser, guardare qualche video su youtube, partecipare ad un paio di forum o blog... E che comunque va abbinato ad altre soluzioni firewall-malware etc.

Io sono sempre scettico quando esce un prodotto free e da una parte lo si loda come se fosse la salvezza del mercato (non è questo il caso ovviamente) oppure lo si denigra manco fosse codice maligno: tutti ci ricordiamo quante peste e corna dissero di Windows Firewall quando uscì la prima volta, mi sembra che l'evoluzione ne abbia fatto un prodotto abbastanza affidabile, sicuro e sufficientemente potente in relazione al target cui è diretto. Sono molto più vicino alle parole di Avast (e non a caso 7 pc su 8 che ho configurato recentemente hanno tutti Avast), che come al solito vede in tutto ciò un motivo in più per migliorare il proprio prodotto. Chi denigra e basta (qui come nel resto della vita) lo fa soltanto perché non ha nulla da offrire in cambio di realmente valido... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Personalmente uso Avast, in ufficio la versione Professional (ovviamente) e a casa quella gratuita. Sinceramente ammetto che sull'argomento sono abbastanza niubbo, quindi a livello tecnologico non conosco le differenze tra le due versioni e tra i vari sw. Quel che so per certo è che con Avast non ho mai avuto problemi. L'altranno avevo installato il nod 32 e a parer mio è proprio un bell'antivirus, non fosse altro per la leggerezza.

Il fatto che Microsoft dia gratuitamente un antivirus secondo me è un servizio in più al cliente e dpvrebbe essere visto come una cosa positiva. Una piattaforma in cui hai a disposizione tutto l'indispensabile per fare il minimo. Poi chiaramente se uno vuole può fare altre scelte, sia a livello di antivirus come anche di browser, firewall se non addirittura sistema operativo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...
Aspetta! x