Jump to content
m4rk082

3ds, File Troppo Pesante, Si Blocca (urgente Tesi)

Recommended Posts

Ciao a tutti,

Mi sono fatto aiutare da unamica per creare un ambiente 3d, con vetrate e piante. Non sonom molto esperto di 3ds, quindi non so bene gestire le varie cose. Ora il file è diventato molto pesante per via delle piante inserite e praticamente non riesco più a lavorarci. C'è un modo per alleggerire i vari elementi?

se volete dare un occhio al file son un bel po' di mega l'ho caricato su UN MIO DOMINIO...

Grazie mille. Help me please! :-) :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio record personale è stato di una scena di 113Mb, e riuscivo a lavorare senza troppi problemi,

dipende molto dal computer che usi, io non ho una macchina della Nasa

Quadcore 6600, 8 Giga di ram e scheda video GeForce 8800 GT.

Prova ad ottimizzare tutti gli oggetti non i primo piano.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il mio record personale è stato di una scena di 113Mb, e riuscivo a lavorare senza troppi problemi,

dipende molto dal computer che usi, io non ho una macchina della Nasa

Quadcore 6600, 8 Giga di ram e scheda video GeForce 8800 GT.

Prova ad ottimizzare tutti gli oggetti non i primo piano.

Ciao

ho un portatile (al momento il pc più veloce che ho a disposizione) Dual core T9300, 4GB ram, Ati radeon hd 3650 1GB a quanto pare dedicati, vista 64 bit... Aprendo il file già mi ciuccia tutta la ram e quando seleziono le cose, va in crisi tutto il sistema... il file aperto è di 300MB... ci sono un sacco di piante importate e clonate... ma mi servono per ste cavolo di fioriere che ho messo... :-(

Poi magari c'era un modo più "leggero" per avere lo stesso effetto, ma mi sono affidato ad un'amica che ne sa più di me...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guardom un po :D

oh grazie :-) Se ti si apre e non si pianta il computer è già un passo avanti :-)

A me basterebbe solo riuscire ad aprirlo e posizionare i gruppi di piante nelle fioriere, e poi lanciare qualche render da mettere nella tesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il file decompresso è di 350 Mb, troppi anche per il mio PC, sono riuscito ad aprirlo, ma

la rigenerazione delle viste diventa troppo lenta, troppi poligoni in tutte quelle piante che

poi nel render servono a poco così dettagliate, devi per forza semplificare tutta quella verdura.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il file decompresso è di 350 Mb, troppi anche per il mio PC, sono riuscito ad aprirlo, ma

la rigenerazione delle viste diventa troppo lenta, troppi poligoni in tutte quelle piante che

poi nel render servono a poco così dettagliate, devi per forza semplificare tutta quella verdura.

Ciao

Ok, quindi bisognerebbe cambiare il tipo di piante o togliere un po' di pezzi....

Share this post


Link to post
Share on other sites

se usi mental ray puoi ricorrere agli mr proxy per alleggerire parecchio. sicuramente la stessa cosa puoi farla con altri motori.

dai un'occhiata all'help. è molto semplice.

l'unico problema ora è aprire la scena e armarsi di pazienza.

ciao


Edited by HiRes

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me questa scena non sarebbe neanche particolarmente pesante... se avessi usato le istanze!!!

Forse il motivo è che si tratta di un file importato in 3ds max da un altro software, ma in questa scena c'è un sacco di oggetti identici non istanziati. Scommetto che se lo fossero la scena peserebbe meno di 50 mb e potresti lavorarci con tranquillità senza neanche ricorrere ai proxy.

Share this post


Link to post
Share on other sites

LAVORA PER LAYER !SPEGNI TUTTO LAVORI ,SU UN SOLO LAYER PER VOLTA ... TI SCEGLI LA VISTA E RIACCENDI TUTTII LAYER, E LANCI IL RENDER

P.S. PREGA IL TUO DIO ;)

I Mr proxi purtroppo non gli conosco ma da qanto mi dicono sono utilissimi devo cominciare a smanettrci sopra

e poi forse dovresti capire che algoritmo di render usare se hai il max 2010 pare chE il bsp2 va benone per scene pesanti

So cosa vuol dire lavorare con file pesantissimi io ne sono appena uscito.Dovevo consegnare dei disegni per una tesi e avevo una data precisa.Un giorno accendo il mio pc nuovo ,con dentro i720 intel 6 giga,Vista a 64 bit. e questo non parte per uno stupido problema al tasto di accensione.Siccome era in garanzia lo rispediscono in capo al mondo.Avevo a disposizione solo un Pentium IV del 2003 il 2.7 ,con 3 giga di ram.Fortunatamante prima di spegnere il pc se ho una scadenza salvo il file su una hd esterno.Ho cominciato a lavorare in questo modo .Avevo messo tutti gli elementi simili su vari layer.E quindi ero costretto a spegnere tutti i layer,tranne quello su cui lavorare ,posizionarmi nella viste desiderata ,riaccendere tutto e lanciare il render.Ho usato il mental ray ,solo con fg settato a "medium" perche ero all'esterno e come giustamnte consiglia Dagon nel suo libro la mappa fotoni non è indispensabile.Il file era di 50 MB circa tutto medellato da me in Max e renderizzato sempre in max.Per ogni vista ci metteva 1 ora e mezza. con definizione 2480/ 1753.E per fortuna che non c'erano oggetti metallici o trasparenti ,bumper,etc se no ero spacciato

L'edficio era questo

http://img38.imageshack.us/img38/6121/senatoriohd9.jpg

2 milioni di poligoni ,solo clonazioni istanziate,tutti gli oggetti loft con "ottimizza forme" e pochissimi "passi forma" e "passi percorso",per risparmaire sui poligoni ...e poi ogni tanto per gli oggetti torniti ho usato un modificatore "multi res" che è splendido serva a fare dimagrire gli oggetti diminuendo il numero di poligoni,poi ovviamante fai tastto dx e converti in edit poly ,cosi comprimi comprimi l'oggetto e lo aleggerisci ulteriormente

Qualche mese fa mi dettero una altro file di un edificio simile modellato da altri in autocad pesava 50 MB ma quando lo importavo in Max è diventato di 150 MB :o.Ho provato piu volte a modificare i parametri della finestra d'importazione ma niente pesava sempre 150 MB alla fine .Allora fortunatamente avevo l'i720.I render venivano fuori in 10 min

e questo e il signor 150MB:

http://img11.imageshack.us/img11/7483/testd2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

il bsp2 per quanto ne sò da il suo meglio lavorando con istanze e proxy....

resta il fatto che se ogni oggetto che hai impostato, anche perfettamente uguale ad altri, lo hai clonato senza impostare istance nella spunta, ti ritrovi con delle scene per forza pesantissime, e che probabilmente ti cresherebbero in fase di render...

questo perchè nel momento in cui max passa a mental ray le informazioni sulle geometrie se gli oggetti sono istanziati questo avviene solo una volta, altrimenti per ogni singolo oggetto che hai nella scena.,...

cmq ti consiglio pure io l'uso delle proxy, soprattutto se non hai macchine molto performanti ti alleggerisce molto la scena in viewport e in fase di render,,..

proverò cmq a scricare il file e ci dò un occhio...

saluti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

hehehe... sul mio vecchio portatile di casa non apre nulla... crasha max...

se ho tempo ci dò un occhio sul fisso dello studio lunedì...

cmq se tu riesci ad aprirlo cancella le piante e reimportale... istanziandole questa volta mi raccomando...

se hai qualche dubbio sulle proxy chiedi pure...

saluti!

Share this post


Link to post
Share on other sites
LAVORA PER LAYER !SPEGNI TUTTO LAVORI ,SU UN SOLO LAYER PER VOLTA ... TI SCEGLI LA VISTA E RIACCENDI TUTTII LAYER, E LANCI IL RENDER

P.S. PREGA IL TUO DIO ;)

I Mr proxi purtroppo non gli conosco ma da qanto mi dicono sono utilissimi devo cominciare a smanettrci sopra

e poi forse dovresti capire che algoritmo di render usare se hai il max 2010 pare chE il bsp2 va benone per scene pesanti

So cosa vuol dire lavorare con file pesantissimi io ne sono appena uscito.Dovevo consegnare dei disegni per una tesi e avevo una data precisa.Un giorno accendo il mio pc nuovo ,con dentro i720 intel 6 giga,Vista a 64 bit. e questo non parte per uno stupido problema al tasto di accensione.Siccome era in garanzia lo rispediscono in capo al mondo.Avevo a disposizione solo un Pentium IV del 2003 il 2.7 ,con 3 giga di ram.Fortunatamante prima di spegnere il pc se ho una scadenza salvo il file su una hd esterno.Ho cominciato a lavorare in questo modo .Avevo messo tutti gli elementi simili su vari layer.E quindi ero costretto a spegnere tutti i layer,tranne quello su cui lavorare ,posizionarmi nella viste desiderata ,riaccendere tutto e lanciare il render.Ho usato il mental ray ,solo con fg settato a "medium" perche ero all'esterno e come giustamnte consiglia Dagon nel suo libro la mappa fotoni non è indispensabile.Il file era di 50 MB circa tutto medellato da me in Max e renderizzato sempre in max.Per ogni vista ci metteva 1 ora e mezza. con definizione 2480/ 1753.E per fortuna che non c'erano oggetti metallici o trasparenti ,bumper,etc se no ero spacciato

L'edficio era questo

http://img38.imageshack.us/img38/6121/senatoriohd9.jpg

2 milioni di poligoni ,solo clonazioni istanziate,tutti gli oggetti loft con "ottimizza forme" e pochissimi "passi forma" e "passi percorso",per risparmaire sui poligoni ...e poi ogni tanto per gli oggetti torniti ho usato un modificatore "multi res" che è splendido serva a fare dimagrire gli oggetti diminuendo il numero di poligoni,poi ovviamante fai tastto dx e converti in edit poly ,cosi comprimi comprimi l'oggetto e lo aleggerisci ulteriormente

Qualche mese fa mi dettero una altro file di un edificio simile modellato da altri in autocad pesava 50 MB ma quando lo importavo in Max è diventato di 150 MB :o.Ho provato piu volte a modificare i parametri della finestra d'importazione ma niente pesava sempre 150 MB alla fine .Allora fortunatamente avevo l'i720.I render venivano fuori in 10 min

e questo e il signor 150MB:

http://img11.imageshack.us/img11/7483/testd2.jpg

Cosa intendi per "oggetti loft"?..."ottimizza forme" cos'è?un modificatore?può esserte applicato solo a questi "oggetti loft?...ciao,marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per "oggetti loft " intendevo degli oggetti ottenuti con la tecnica del lofting ,che è una specie di estrusione.Disegni una linea che ha una qualsiasi andamento e che fungerà da percorso e poi disegni una forma che traslerà lungo questo percorso Quando effettui il lofting puoi modificare l'oggetto tre d ottenuto diminuendo il numero di poligoni di cui è fatto.In tendina skin parametres diminuisci il numero di shape steps (passi forma)e path steps(passi percorso)...nei limiti della "decenza " dell'oggetto .Poi spunti su optimize e max capisce da solo dove andare ulteriormente a togliere facce inutili.Invece in surface parametres influisci su come apparira smussato o meno l'oggetto in render,li di solito tolgo lo spunto da smooth lenght

Qui vedi tutto quello che ti ho detto

http://img62.imageshack.us/img62/3393/loft.jpg

Quindi non esistono modificatori adatti solo ad oggetti ottenuti con il loftiing...

Il modificatore multi res invece lo puoi assegnare a qualsiasi tipo di oggetto per farli diminure il numero di poligoni.

Se mi dici con che versione di max stai tentando di renderizzare ti posso consigliare il tipo di algoritmo di render da utilizzare


Edited by blummax

Share this post


Link to post
Share on other sites
il bsp2 per quanto ne sò da il suo meglio lavorando con istanze e proxy....

resta il fatto che se ogni oggetto che hai impostato, anche perfettamente uguale ad altri, lo hai clonato senza impostare istance nella spunta, ti ritrovi con delle scene per forza pesantissime, e che probabilmente ti cresherebbero in fase di render...

questo perchè nel momento in cui max passa a mental ray le informazioni sulle geometrie se gli oggetti sono istanziati questo avviene solo una volta, altrimenti per ogni singolo oggetto che hai nella scena.,...

cmq ti consiglio pure io l'uso delle proxy, soprattutto se non hai macchine molto performanti ti alleggerisce molto la scena in viewport e in fase di render,,..

proverò cmq a scricare il file e ci dò un occhio...

saluti!

Alla fine vista la pesantezza, ho risolto praticamente rifacendo le piante.... ho tolto quel tipo di piante super dettagliate, ho tenuto quelle più semplici, ed ho clonato ogni volta con instance... ora funziona molto meglio di prima :D

Se tutto va bene, tesi in stampa domani!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Alla fine vista la pesantezza, ho risolto praticamente rifacendo le piante.... ho tolto quel tipo di piante super dettagliate, ho tenuto quelle più semplici, ed ho clonato ogni volta con instance... ora funziona molto meglio di prima :D

Se tutto va bene, tesi in stampa domani!!!

E non ci dici se è andato tutto bene e hai stampato la tesi?????????? :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
E non ci dici se è andato tutto bene e hai stampato la tesi?????????? :lol:

Ah già.... si è andato tutto bene, stampato la tesi, con i render che mi servivano... E ci siamo tolti il pensiero... Ora sono dottore in disegno industriale 100/110 :-)

Allego un render... Diciamo che era la prima volta che usavo 3DS...

Grazie a tutti per i consigli.

post-60626-1254684384_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...