Jump to content
dude

Monitor Crt Philips 107t - Problema

Recommended Posts

Salve a tutti,

ho il sospetto che il mio monitor crt, un Philips 107T 17" stia per lasciarmi.

Da qualche giorno ha uno strano problema, ogni tanto l'immagine si deforma in questo modo:

deskcap.th.jpg

l'effetto dura qualche secondo, poi ritorna normale.

Mi pare però che la durata del fenomeno vada aumentando.

Una cosa che ho notato è che lo fa più spesso al "risveglio" dallo stand-by del pc.

C'è anche uno sfarfallio dell'immagine nell'angolo inferiore destro dello schermo, ma questo era presente già da prima.

Qualcuno qui ha qualche idea/consiglio su quale possa essere il problema?

Siccome non voglio passare agli LCD, ho dato un'occhiata in giro ma di crt praticamente non se ne trovano più.

Su Internet ho visto i seguenti modelli:

LG 221U 21"

Nec V921 19"

IBM G96 19"

IBM E74 17"

Qualche consiglio? quale sarebbe da preferire?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come mai niente LCD? Scusa se lo chiedo, ma io sono cresciuto praticamente solo a LCD e non andrei mai volontariamente su un CRT.

:rolleyes:

Credimi gli unici problemi dei crt sono: l ingombro(quindi peso) e i consumi, certo che se sei un giocatore incallito anche l input lag ma per il resto i crt sono una bomba!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente il motivo per cui non li userei è che mi causano più fastidi di un LCD. Se sto per ore di fronte ad un LCD non mi fa mal di testa, se invece sono di fronte ad un CRT (il mio televisore, ad esempio) mi fa mal di testa.

:rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sinceramente il motivo per cui non li userei è che mi causano più fastidi di un LCD. Se sto per ore di fronte ad un LCD non mi fa mal di testa, se invece sono di fronte ad un CRT (il mio televisore, ad esempio) mi fa mal di testa.

:rolleyes:

questo dipende anche da altri fattori... se è un buon CRT mal di testa nn te ne viene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
questo dipende anche da altri fattori... se è un buon CRT mal di testa nn te ne viene...

dici?

Effetti biologici delle onde elettromagnetiche:

da 25 a 30 MHz (radiofrequenze CB, taxi, ecc) penetrano in tutti i tessuti, nelle ossa e in particolare nel cervello, nel midollo spinale e nel cristallino dell'occhio.

da 88 a 108 MHz (radiodiffusioni FM) penetrano fino a 4 cm di profondità nel cervello, nel midollo spinale e nel cristallino.

da 175 a 216 MHz (banda televisiva UHF) interessano soprattutto i bambini in crescita.

da 614 a 854 MHz (banda V-UHF televisiva e telefonia mobile da 900 a 1800 MHz) penetrano nel cervello fino a 2 cm e hanno una potenza energetica dieci volte superiore a quella delle onde FM

da 2450 a 2.5 GHz (radar, satelliti, forni a microonde) penetrano nel cervello da 0.5 a 1 cm e sono dannose per gli occhi, il sangue ed i microrganismi.

da 10 a 100 GHz (radar militari e forni industriali) penetrano nel cervello per alcuni millimetri, disturbano il sangue e i microrganismi, possiedono una potenza energetica circa diecimila volte superiore rispetto a quella delle onde di 10 MHz.

Pericoli nascosti nelle case:

1) Moquette: si possono produrre elevati campi magnetici camminando su di essa, per effetto dell'attrito. Si può caricare fino ad un valore di 5000 volt. producendo un forte campo elettrico all'interno della stanza.

2) Bocchette aria condizionata: sono fortemente produttrici di cariche elettriche positive, perché l'aria, passando attraverso i fili si carica di tale polarità.

3) Il televisore: è costituito da un grosso tubo catodico che, letteralmente spara gli elettroni sullo schermo, questi oltrepassano e si diffondono nella stanza.

4) Motori: per esempio di frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie irradiano una considerevole energia elettromagnetica nell'ambiente.

5) Materiali sintetici: possono creare non pochi problemi alla salute, poiché tali materiali si caricano elettrostaticamente per strofinio. Esempio ne è l'uso indiscriminato dei collant giorno e notte.

Estrapolato da Onde Elettromagnetiche Claudio Viacava ed. Xenia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che li abbiano venduti per decenni, per fare soldi, non c'è dubbio, ma che non siano pericolosi è un altro discorso.

ricordiamoci che un televisore crt, non è altro che un Tubo Elettronico, quindi un acceleratore di particelle (e-), e questi elettroni vengono sparati su di un bersaglio che per emettere i Fotoni, rilascia (certamente piccole, ma le rilascia) quantità di radiazione elettromagnetica, dove appunto il fotone ne è il mediatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte, anche se non sono molto pertinenti con la domanda che avevo fatto.

Perchè crt?

Perchè usando il pc per la grafica, la resa cromatica e la definizione di un crt sono inarrivabili da tutti gli lcd che ho visto fino ad ora (a dire il vero, tutti gli lcd che mi è capitato di vedere non erano neanche lontanamente paragonabili al mio pur vecchio crt).

So che esistono schermi lcd professionali, utilizzabili anche per la grafica, ma costano migliaia di euro e sono largamente fuori dalla mia capacità di spesa.

Se poi qualcuno mi consiglia un buon lcd ad un prezzo umano, non ho niente in contrario.

Ma deve permettermi di usare applicazioni di grafica 2D/3D.

Attendo lumi da chi è più addentro alla materia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dici?

Effetti biologici delle onde elettromagnetiche:

da 25 a 30 MHz (radiofrequenze CB, taxi, ecc) penetrano in tutti i tessuti, nelle ossa e in particolare nel cervello, nel midollo spinale e nel cristallino dell'occhio.

da 88 a 108 MHz (radiodiffusioni FM) penetrano fino a 4 cm di profondità nel cervello, nel midollo spinale e nel cristallino.

da 175 a 216 MHz (banda televisiva UHF) interessano soprattutto i bambini in crescita.

da 614 a 854 MHz (banda V-UHF televisiva e telefonia mobile da 900 a 1800 MHz) penetrano nel cervello fino a 2 cm e hanno una potenza energetica dieci volte superiore a quella delle onde FM

da 2450 a 2.5 GHz (radar, satelliti, forni a microonde) penetrano nel cervello da 0.5 a 1 cm e sono dannose per gli occhi, il sangue ed i microrganismi.

da 10 a 100 GHz (radar militari e forni industriali) penetrano nel cervello per alcuni millimetri, disturbano il sangue e i microrganismi, possiedono una potenza energetica circa diecimila volte superiore rispetto a quella delle onde di 10 MHz.

Pericoli nascosti nelle case:

1) Moquette: si possono produrre elevati campi magnetici camminando su di essa, per effetto dell'attrito. Si può caricare fino ad un valore di 5000 volt. producendo un forte campo elettrico all'interno della stanza.

2) Bocchette aria condizionata: sono fortemente produttrici di cariche elettriche positive, perché l'aria, passando attraverso i fili si carica di tale polarità.

3) Il televisore: è costituito da un grosso tubo catodico che, letteralmente spara gli elettroni sullo schermo, questi oltrepassano e si diffondono nella stanza.

4) Motori: per esempio di frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie irradiano una considerevole energia elettromagnetica nell'ambiente.

5) Materiali sintetici: possono creare non pochi problemi alla salute, poiché tali materiali si caricano elettrostaticamente per strofinio. Esempio ne è l'uso indiscriminato dei collant giorno e notte.

Estrapolato da Onde Elettromagnetiche Claudio Viacava ed. Xenia

che non sono innoqui lo sappiamo tutti ma cmq i monitor crt nn lavorano a quelle frequenze... i monitor solitamente vanno dai 60 ai 120hz (non mega)

Gli LCD stancano meno la vista e hanno maggior ingombro ma qualitativamente l immagine seondo me superiore!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie a tutti per le risposte, anche se non sono molto pertinenti con la domanda che avevo fatto.

Perchè crt?

Perchè usando il pc per la grafica, la resa cromatica e la definizione di un crt sono inarrivabili da tutti gli lcd che ho visto fino ad ora (a dire il vero, tutti gli lcd che mi è capitato di vedere non erano neanche lontanamente paragonabili al mio pur vecchio crt).

So che esistono schermi lcd professionali, utilizzabili anche per la grafica, ma costano migliaia di euro e sono largamente fuori dalla mia capacità di spesa.

Se poi qualcuno mi consiglia un buon lcd ad un prezzo umano, non ho niente in contrario.

Ma deve permettermi di usare applicazioni di grafica 2D/3D.

Attendo lumi da chi è più addentro alla materia.

un buon lcd con pannello H-IPS è il dell u2410, target semipro...ottimi colori, contrasto e luminosità ecc ...sul forum di upgrade si sta facendo un preventivo di gruppo e abbiamo già ottenuto un forte sconto... per partecipare c'è tempo fino alla mezzanotte di giovedì!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
un buon lcd con pannello H-IPS è il dell u2410, target semipro...ottimi colori, contrasto e luminosità ecc ...sul forum di upgrade si sta facendo un preventivo di gruppo e abbiamo già ottenuto un forte sconto... per partecipare c'è tempo fino alla mezzanotte di giovedì!!!

Mi potresti dare il link?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso sapere come eventualmente partecipare all'acquisto del monitor Dell su cui avete fatto il preventivo e qual'è, orientativamente, il prezzo?

Grazie.


Edited by dude

Share this post


Link to post
Share on other sites
450?

Non ci arrivo.

Qualcosa di più economico non esiste?

bè è un pannello ips di + economico ed efficente che vuoi????

cmq sia si esiste... un nuovo samsung, non ricordo il modello, costa intorno le 290€, però quanto pare presenta diversi problemi.

Altrimenti vai sui modelli TN, molto economici, non superano le 300€ per i 24", però per chi fa uso di grafica e ha una certa necessità di fedeltà nei colori non sono assolutamente raccomandati!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è questione di cosa voglio, è questione di quanto posso spendere.

Ecco perchè mi volevo tenere sugli crt, avevo capito che gli lcd buoni erano fuori dalla mia portata.

Sinceramente non vado a spendere 300 Euro per un monitor che "a quanto pare presenta diversi problemi" (mi riferisco al Samsung che citi).

Inoltre, non ho grandi necessità sulla diagonale, un 17" o 19" mi vanno già bene.

Forse è meglio tornare sui crt.

LG 221U 21"

Nec V921 19"

IBM G96 19"

IBM E74 17"

Di questi modelli c'è qualcuno che mi sa dire niente? Quale sarebbe eventualmente da preferire?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se ti interessa io ho un sony triniton multiscan GDM-200PS da vendere, usato veramente pochissimo, è praticamente come nuovo...

Ti ringrazio ma non compro mai usato, diciamo che è una scelta di vita :hello:

per quel prezzo c'è il Samsung - SM2494HS, si trova intorno ai 220€ in rete anche qualcosa in meno.

Interessante!

Pregi (oltre il prezzo :) ) e difetti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho letto su Internet questa recensione (amazon.com)

When I was looking for a 24 inch monitor to work with my laptop and expand my desktop working area, I decided to purchase a Samsung 2493HM. I was basically attracted by the low prices and Samsung's stellar reputation on LCDs (I own two Samsung LCD TVs and I was extremely satisfied with both). What I did not know was the nightmare that it would come after this purchase. First of all, the monitor has all the menu buttons and color problems that have been well documented in other reviews. But as I will explain shortly, this was the least of my concerns. I give this monitor zero stars!! The moment I set up this thing and turned it on, my eyes started getting red and my head started to hurt as if I had someone drilling a hole in it. After only 5 minutes, not only I was in deep pain, but I also started feeling nausea, like I was about to throw up.

I then started to do some research online to see if I could find the reason behind this problem. Meanwhile, I returned this monitor and tried other monitors as in the list below. After a while I returned all of them because they all had the same issue (as I will explain later). In summary I tried:

- Samsung SyncMaster 2493HM

- Samsung T240

- Dell S2409W

In short, the issue I found with all these monitors is that they are all based on a cheap technology called TN (twisted nematic) which uses 6 bits per color instead of the 8 bits per color found in the more expensive monitors. This creates an inherent limitation in the number of colors that the monitor is capable of showing (approximately 260,000 colors for the TN technology vs. 16.8 million for the 8 bit per color monitors). Now in order to be able to overcome this limitation, manufacturers of TN monitors are using a method called "dithering" to create the illusion that the monitor is displaying 16.8 million colors. This technique is also called Frame Rate Control (FRC) and basically consist in alternating colors in a pixel at high speeds to create the illusion of the desired color. For example, an this is an over simplification just for the purposes of illustrating the idea, say you want to display orange in a pixel but due to the limitations on the number of colors in the display technology you can only effectively display yellow and red. Then what you would do is to first turn the pixel yellow and then red and then yellow again and keep switching between the two colors at high speed. To the human eye, this creates the illusion that you are looking at orange, but in reality this is absolutely not the case. Please see the following article for more details on how this works:

[...]

The result of this technique is that at the end of the day, the flashing of colors in the screen take a toll on the eyes causing pain, horrible headaches, and even nausea depending on each individual (every case is different). You can also read this nice article about this issue:

[...]

In summary this product should not be allowed for use by humans. They have severe health issues, and who knows what the long term effects of being exposed to these screens are. In my personal opinion, there should be a deep investigation to find out whether the people manufacturing and selling these things should be prosecuted as criminals and put in jail.

See how Apple has had similar issues:

[...]

My final advice if you are reading this is STAY AWAY of cheap monitors!.

After trying all the models above described without any luck, I finally got a NEC LCD2490WUXI which is based on an H-IPS technology using 8 bit per color channel instead of 6. This monitor was double the price of the Samsungs, but it displays true 16.8 million colors and I can work for hours in front of it without any symptoms. I set the colors in my graphic card to 16.8 million instead of 32 million to prevent the monitor from doing any dithering (just in case, you never know) and voila. No headaches, no strained eyes, and no nausea. And of course, because this is a higher end product, it has many more features, including a much better stand, better menu buttons, customizable colors, etc. This is just the way all monitors were meant to be...

Quanto di quello che c'è scritto è verosimile? Mi pare di capire che anche l'SM2494HS usa questo tipo di tecnologia TN.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho letto su Internet questa recensione (amazon.com)

Quanto di quello che c'è scritto è verosimile? Mi pare di capire che anche l'SM2494HS usa questo tipo di tecnologia TN.

sicuramente il 2494 utilizza il pannello TN, ma è quello che ho cercato di spiegare nella pagine precedenti!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...