Jump to content
fabergambis

Tragedia! Il Gatto mi ha annaffiato il pc! Non Si Accende Più!

Recommended Posts

Ho avuto la sventura di essermi assentato da casa per un giorno e al ritorno ho trovato il mio pc inondato da una bella pisciata di gatto, probabilmente entrato da fuori visto che abito a piano terra.

Erano circa le 2:30 del mattino e tornato a casa ho acceso distrattamente il pc per farmi un giro prima di andare a nanna, sentivo la puzza ma sul momento non ci ho fatto caso più di tanto visto che il pc è vicino alla finestra che da sul mio giardino, e capita che qualche bastardo di gatto la faccia nei dintorni.

Attacco l'UPS, vado per accendere e non succede nulla, mi insospettisco, guardo meglio e mi accorgo del danno.

Spengo tutto, stacco tutto e bestemmiando inizio a tentare di asciugare il tutto per salvare il salvabile.

Purtroppo il mio case è pieno di aperture, è un Coolermaster il cui modello troverete in firma al momento sono troppo sgomento per ricordare, e perciò le seguenti parti risultano inondate:

Mobo, dissipatore CPU (la cpu sembra intatta e inodore), VGA e credo null'altro, le ram sembrano intatte.

Come detto, ho smontato tutto e ho cercato di asciugare con una pezza umida, tanto era già tutto bagnato...in preda al panico non so se ho fatto male, ma ho letteralmente bagnato alcuni pezzi con l'acqua.

Ho ripulito tutto e lasciato asciugare da venerdì notte fino a oggi a ora di pranzo, quando constatato che tutto era bena asciutto ho deciso di rimontare e vedere che succede.

Tutto tace, do corrente ma non succede nulla.

L'unica cosa che posso dire è che gli ACPI LEDs hanno il seguente comportamento:

1-attacco l'UPS e sono in S4/5 (rosso) ma ahimè non ricordo se anche prima quando tutto funzionava era così; di sicuro la notte fatidica era così.

2- accendo da PWR button del case e c'è una frazione di secondo in cui si accende il led verde S0 o S1 non saprei con esattezza, e immediatamente va in S3 quello color arancio.

Ho provato senza VGA, senza le ram ma non cambia nulla.

Che posso fare?

Sono nei pasticci fino al collo, è il mio pc di lavoro e purtroppo non ho dove provare i singoli componenti, posso solo testare VGA e ram sull'altro pc.

Ancora non ho provato ma dubito che sia quello il problema...

E' tutto, qualsiasi idea è ben accetta, vi prego datemi un consiglio/aiuto.

Grazie e buona domenica.


Edited by papafoxtrot
eliminato qualche volgarità....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda ho un rimedio eccellente:

mia mamma tiene sopra ai fornelli un libro di ricette che si chiama

"la cusin vicentina"

E la prima ricetta, lunga 4-5 pagine e scritta in purissimo dialetto veneto stretto è intitolata

"l'arte de metar su el gato".

Se ne hai bisogno posso scannerizzare le pagine e mandartele.... :D :D

Sono trattati anche argomenti collaterali del tipo "come procurarsi il gatto" :devil:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Ciao Faber,

conosco il case è lo stesso che ho io... a volte ho pure paura a pensare a cosa succederebbe se cadesse una goccia di acqua... scusa ma non ho resistito a morire dal ridere leggendo il tuo racconto essendo una di quelle poche volte che succedono nella realtà (come il cane che mangia i compiti)...

Non penso che ci sia una soluzione per salvare il tutto se non sei coperto da garanzia e se l'evento è considerato "catastrofe eccezzionalmente naturale"... (io proverei a sentire anche se... "Salve, centro assistenza Nvidia?" - "si, mi dica. In cosa posso esserle utile?" - "Un gatto mi ha pisciato sul Pc, mi crede? perché sta a morì dal ridere?" )...

Se l'hard-disk non è andato (essendo anche in una posizione più sicura) recupera i dati e via...

Per il resto ti sono vicino...

Mat

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda; anzitutto ti do una brutta notizia: i gatti scelgono un luogo preferizale dove andare a farla. Se la finestra era in qualche modo aperta ed un gatto è entrato, è possibile che altri gatti abbiano sentito l'odore e abbiano scelto lo stesso luogo per alleggerirsi...

In questo modo si spiega anche meglio l'allagamento... miseria per quanto il tuo case sia aperto (lo conosco bene) è difficile che un gatto possa bagnare contemporanealmente da fuori tutti quei componenti... Neanche avesse preso la mira.... :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

FINE OT:

La prima cosa da tentare è avviare il computer con solo scheda madre e cpu collegati all'alimentatore. Null'altro. Se parte si collegano le altre componenti una ad una fino a che non si incontrano problemi nell'avviamento. Ovviamente senza ram e senza vga il sistema non boota ma si può comunque vedere se si avvia e beepa o girano le ventole.

Se non parte conviene controllare l'alimentatore nel seguente modo: gli alimentatori si avviano chiudendo a massa un conduttore verde del connettore di alimentazione della scheda madre. In sostanza finché tieni in contatto elettrico tale conduttore verde (che è unico) con un qualunque conduttore nero sul connettore 24 pin l'alimentatore fornisce la ddp sui conduttori ed è pronto ad erogare corrente. La ventola gira.

Per testare l'alimentatore fai dunque la seguente prova:

1) Scollega tutti i connettori che fanno capo a componenti del computer; lascia solo l'alimentatore connesso alla 220 e con l'interruttore posteriore in posizione ON.

2) Via PM mi hai spiegato che il tuo alimentatore è un CM realpower 620. Tale modello non dovrebbe richiedere, come altri fanno, un carico collegato per avviarsi. In tal caso si dovrebbe collegare all'alimentatore un carico più o meno gravoso per garantirne l'avvio. Non è il tuo caso.

3) Prendi il connettore 24 pin (2x12, il più grosso di tutti) ed individua, al centro di una delle due file di 12 conduttori, il conduttore con guaina di colore verde. Come già detto è unico.

4) Scegli uno dei tanti conduttori neri sul connettore 24 pin.

5) Prendi un cavo elettrico o simile conduttore di ridotte dimensioni, va bene anche un fil di ferro, basta che abbia un unico conduttore guainato o no, della lunghezza di 5-10 cm. Se il conduttore è ricoperto da una guaina spelalo alle estremità in modo che il rame o il metallo sia scoperto per un centimetro o poco meno.

6) Infila una delle due estremità scoperte dentro nel pin femmina del connettore 24 pin cui fa capo il conduttore verde.

7) A questo punto sei prionto ad avviare l'alimentatore. Ti basterà infilare l'altra estremità del cavetto dentro ad un pin, solitamente quello di fianco al verde, ad esempio, cui fa capo un conduttore con guaina nera. Finché il conduttore verde e quello nero rimarranno in contatto l'alimentatore sarà in funzione.

Se l'alimentatore parte almeno lui è salvo e occorrerà verificare la scheda madre. In caso contrario sarà bene iniziare sostituendo l'ali.

Ricorda che l'ali nel tuo case si trova in basso per cui è possibile che sia stato bagnato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Simpatici...vi state divertendo eh? :wallbash:

Ahimè conosco i gatti da oltre 20 anni, consco vizi, virtù e pessime abitudini infatti credo che una volta risolto il problema, vedrò di coprire il case quando non lo uso con del cellophane.

Grazie per la ricetta, ma purtroppo sono vegetariano...non so ancora per quanto :devil:

Ho controllato, l'ali non si è bagnato, nemmeno una goccia almeno così mi pare, molto strano ma così.

Cmq, ho collegato l'alim. come suggeritomi e vedo la ventola girare ma la spia sotto l'interruttore d'accensione dell'ali non si accende: però sinceramente non ricordo se prima si accendeva.

In via precauzionale ho cmq scollegato completamente tutto l'ali dalla mobo.

Fatto questo che posso fare?

P.S. ho collegato tramite filo di rame il connettore verde ad uno accanto a sx nero, immaginop che metterlo a dx non faccia differenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso partecipare pure io alla "pisciata sotto dalle risate", visto che siamo anche in tema? :D :D :D :D :D

Se sono rimaste delle componenti acide sulla mobo potrebbero aver rovinato qualche circuito, ma è una opzione che a pc completamente spento potrebbe essere esclusa. Se hai acceso quando tutto si era asciugato anche in questo caso i danni potrebbero essere minimi. Purtroppo rimane da valutare il danno procurato dalla prima accensione con pc allagato, ma in quel caso trattandosi di corrente elettrica o esplode letteralmente il tutto con successiva puzza di bruciato piuttosto forte proveniente soprattutto dalla zona mosfet-cpu della mobo (che mi pare di aver capito interessata dall'atto "liberatorio"), oppure generalmente il danno è contenuto.

In questo caso, io mi sento di consigliare sempre la solita soluzione: portare tutto da un tecnico, informarlo dettagliatamente della situazione e richiedere un controllo accurato sulle componenti. 60€ di intervento saranno sempre meno che l'intero pc da cambiare per incompetenza (che poi non è niente altro che mancanza dei necessari strumenti per effettuare questo tipo di controllo)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ridi, ridi Simone, tu che puoi :D a me per ora non viene proprio voglia anche se la mia ragazza è rimasta stupeffatta del british self control che ho mostrato per l'accaduto.

Alla prima accensione bagnata non è accaduto nulla di strano, nessuna puzza insolita oltre l'odore nauseabondo della pipì di gatto. Idiota io che non me ne sono accorto prima...posso solo giustificarmi con la stanchezza e l'ora tarda, ma ormai la frittata è stata fatta.

Concordo con l'idea di portarlo da una tecnico, domani vedrò che posso fare, lo porto da mio cugino che fa questo mestirere...l'unico problema è che è più irrintracciabile del Sindaco!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non posso negare che non mi venga da ridere leggendo quello che è successo al tuo povero pc, ma al tempo stesso mi dispiace per te (se fosse successo al mio nuovo pc, avrei già contattato un paio di chef vicentini ;) )

Se ti fossi accorto prima di accendere il pc dell'accaduto avresti potuto lavare sk madre, cpu, ram e sk video con acqua distillata, asciugare bene il tutto e rimontare, cambiando solo l'alimentatore e l'hard disk se danneggiati (quest'ultimi ovviamente non vanno d'accordo con l'acqua).

In questo caso però (dato che il computer hai tentato di accenderlo) ci potrebbe essere il rischio che tu abbia creato un piccolo cortocircuito sulla scheda madre al momento dell'accensione essendo l'urina un'ottima conduttrice di elettricità. Il mio consiglio potrebbe essere quello di assicurarti in primis che la causa non sia l'alimentatore, di fare i test dei vari componenti senza hard disk(per vedere se funziona tutto è sufficiente che si avvii e se già arriveresti al bios staresti tranquillo) e se sai di chi è il gatto cercare di farti rimborsare (ma la vedo mooolto dura).

P.S. il lavaggio dei componenti con acqua distillata prendilo con le pinze perchè non è un mio metodo empirico ma un semplice ragionamento sulla base di questo articolo http://www.tomshw.it/howto.php?guide=20060...s-02#distillata

Facci sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so se ormai è il caso ma in certe situazioni più o meno favorevoli basta asciugare e aspettare...

mai sentito di quei cellulari caduti nel cesso e dopo qualche giorno riprendono a funzionare? hai visto mai...

nel frattempo oscurerei la tua firma...:D :D

(scusa...non potevo astenermi...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, il ridere non è mancanza di rispetto ma per l'unicità della cosa: ne ho sentite tante, ma un gatto che trova simpatico un case nero per urinare mai... Certo mi dispiace, ovviamente...

L'acqua distillata, essendo priva di sali minerali anche se ne rimanesse una goccia si asciugherebbe senza lasciare alcuna traccia. Ma ripeto, certi rimedi fai da te è meglio lasciarli fare a chi ha competenza, altrimenti si rischia di bruciare anche ciò che è potenzialmente integro: vi sono delle schede in commercio che controllano lo stato della mobo con essa spenta, sono schede pci che costano anche 3000€, un negozio tecnico di un certo livello potrebbe esserne dotato, di certo un privato no... E senza mobo non è possibile testare le altre componenti, mentre di certo un centro tecnico ha un banco con mobo di riserva sulle quali infilare le componenti per testarne le funzionalità.

So che è una rottura spendere qualche soldo per questo controllo ma ripeto, rispetto al danno possibile, è ben poca cosa... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho scollegato tutto, ma proprio tutto, ho lasciato solo cpu con dissi, mobo e ali ma il problema persiste: accendo l'ups e la mobo mi segnala S4/5, ammacco power e per una frazione di secondo spunta la spia verde di S0 o S1, le ventole hanno un leggero sussulto ma subito dopo va in S3 con luce arancio.

In rete ho trovato questo:

S0 or C0

The system is turned on. The CPU is executing or ready to execute instructions, PCI activity is full, AGP activity is full. RAM is being read from, written to or refreshed. Hard disks are on.

S1 "Power On Suspend/Stopgrant" MS: Standby

The system is turned on. The CPU is not executing and is not ready to execute instructions, although registers and caches are maintained. Devices signalling support for S1 are in the on state, devices without support for S1 are in the off state. RAM is idle, but refreshed. Any device currently in S1 with support for resuming may resume the system (WOL, WOR, keyboard, mouse, timer, etc.). PSU state is on. Hard disks are off in this state and all states deeper.

S2 "Standby"

Confusing "common" names. S2 is quite logically an intermediate between S1 and S3. RAM refreshes normally. The CPU is in state much like S3. In fact, this is pretty much S3 but with a faster RAM refresh.

S2 is in the spec, but not usually implemented.

S3 "Suspend to RAM" MS: Standby (if notified by BIOS)

S3 often needs enabling by jumper on the motherboard or by support in BIOS. The CPU is not executing instructions, is not ready to execute instructions, does not maintain its registers and does not maintain cache. The OS must flush dirty pages from the cache when S3 is entered. Devices able to support S3 and are enabled for resuming, may resume the system. PSU state is off, system RAM is refreshed (at reduced refresh) using 5Vsb. External peripherals (keyboard, mouse) may or may not be able to resume the system, depending on what their host controller does.

S4 "Suspend to disk" MS: Hibernate

All hardware is in the off state and maintains no context. The system may only be resumed by timer or other hardware resume devices (such as WOL or WOR), but not by interrupts. The contents of RAM are saved to disk and replaced on resume. The PSU is in the off state. Power may be mechanically removed without ill effect.

Note: S4BIOS is a variation of S4 wherein the BIOS reloads the image and not the OS boot loader. As NTLDR is S4 compatible, this is generally used with other OS'. Linux S4BIOS support is "experimental". Note also that using Windows2000 or XP with grub or lilo WILL break S4 support.

S5 "Soft-Off" MS: Hibernate

All hardware is in the off state and maintains no context. CMOS is maintained by 5Vsb, as in S4. The PSU is in off state. Power may be mechanically removed without ill effect.

La voce S3 sembra indicare problemi alla cpu se non ho capito male :wallbash:


Edited by fabergambis

Share this post


Link to post
Share on other sites

Seguo interessato, domandando anche se un bicchiere d'acqua sulla tastiera potrebbe far grossi danni

E la prima ricetta, lunga 4-5 pagine e scritta in purissimo dialetto veneto stretto è intitolata

"l'arte de metar su el gato".

"Se ciapa un gato da 5/6 chili

el se copa e el se mete a bòiar ne l'aqua par 4 ore......"

Hai questa!?!??

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

p.s.: io ODIO i gatti

Ciacciao :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ho avuto la sventura di essermi assentato da casa per un giorno e al ritorno ho trovato il mio pc inondato da una bella pisciata di gatto, probabilmente entrato da fuori visto che abito a piano terra.

ma scusa abiti al piano terra, vai via un giorno intero e lasci la porta/finestra aperta? :o se lo facessi dalle mie parti non troverei nemmeno le piastrelle per terra

Share this post


Link to post
Share on other sites
Seguo interessato, domandando anche se un bicchiere d'acqua sulla tastiera potrebbe far grossi danni

"Se ciapa un gato da 5/6 chili

el se copa e el se mete a bòiar ne l'aqua par 4 ore......"

Hai questa!?!??

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

p.s.: io ODIO i gatti

Ciacciao :hello:

No.... era molto molto più dettagliata :D

Spiegava che il momento migliore per cucinare un gatto è d'inverno, per due motivi:

1) Perché è più grasso

2) Perché una volta acoppato bisogna infilarlo sotto la neve per una settimana. A tal proposito suggeriva di lasciare il cane ben legato e lontano dalla buca per la settimana, in modo che non scoprisse il gatto...

Poi suggeriva di scegliere la vicina più antipatica che avesse un gatto, uscire una mattina di buon ora col fucile, appostarsi in un luogo al riparo da sguardi irrequieti e fare ciò che si deve...

Se qualcuno avesse domandato cosa si faceva col fucile in giro per il paese alla mattina suggeriva di rispondere che si era andati a sparare ad un ratto e al rientro, celare bene il gatto dentro un sacco...

Al ritorno non dir nulla alla moglie, squartare il gatto, togliere il fegato e infilarlo sotto la neve... Poi il fegato andava cucinato con tutto un soffritto di acciughe e cipolla se nbon ricordo male,e unito al gatto in cottura solo verso la fine...

Insomma roba da lavorar per giorni :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma scusa abiti al piano terra, vai via un giorno intero e lasci la porta/finestra aperta? :o se lo facessi dalle mie parti non troverei nemmeno le piastrelle per terra

Vivo a casa dei miei da bravo bamboccione trentunenne ^_^ e abbiamo le inferriate visto che alle mattonelle ci treniamo...e in più abbiamo tre 'ferocissimi' :rolleyes: cani che sono così feroci che fanno passare tutti i gatti del vicinato :wallbash:

Infine abbiamo anche 7 gatti (ma sono pressochè sicuro che non è stato uno dei miei, visto che la puzza è di gatto non castrato) e quindi vi sarei grato di smetterla con queste simpatiche ricette se no vi inizio a citare quelle del libro del Dott. Lecter ;) tipo quella del fegato, lenticchie e del buon Chianti :lol:

Scherzo...è che mi fa un po' schifo pensare che la gente possa mangiare i gatti :)

Tornando all'utile: nel pomeriggio lo porto da mio cuggino topo-cane che (si vede che è in preda ai rimorsi) mi ha chiamato stamattina alle 9:24 mentre ero in coma a letto, per sapere perchè ieri sera l'avevo cercato :eek:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:D:D non ci crederete ma circa una decina di anni fà anche io avevo un simpaticissimo gatto che puntualmente mi saliva sul tavolo e mi RETROSCHIZZOPISCIAVA il monitor e relativa tastiera e mouse!!

(l'ultima volta mi ha fulminato il monitor ACER e sono riuscito a farlo rientrare nella garanzia :P )

................il gatto in questione ha preso dei rinvii di collo pieno ........ ha smesso e mi girava alla larga!

odio i gatti comunque!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aggiornamento dopo un pomeriggio passato in assistenza:

purtroppo dovete sapere che quì a Palermo, trovare un centro assistenza con un ali con connettori a 24pins e 8pins è cosa alquanto rara, per cui le prove che abbiamo fatto oggi lasciano il tempo che trovano.

In breve, le ram sono a posto, la cpu pure e la mobo lascia un interrogativo perchè connettendo solo il 24pins del mio ali, la mobo parte; appena monto quello a 8pin va in S3. Purtroppo non avendo un altro ali per provare al momento è dura trarre conclusioni, domani dovrei portarla in un altro posto in cui potrebbero farmi una diagnosi spero più accurata.

Stesso problema per la cpu: non abbiamo potuto provarla da nessuna parte se non sulla mia stessa mobo, però collegando il dissi alla presa pwr fan perchè cpu fan non dava segni di vita, forse a causa del fatto che senza il connettore a 8pins dell'ali non funziona.

Insomma, praticamente un nulla di fatto.

Temo per la quadro perchè provata su un altro pc non da segnali di vita, la ventola gira ma non si vede nulla ne sul mio ne su quell'altro.

Quello di mio cugino è un piccolo centro assistenza, direi mal fornito, spero che domani si riesca a fare qualche prova più interessante, non so ad es. se la mobo (asrock a 2 soldi) in cui abbiamo provato la mia quadro, non supporta la vga anche se una 8800GT ha funzionato.

Ancora non ho potuto provarla sul mio muletto che ho a casa perchè è sempre occupato dai miei e mi scoccia rompergli le scatole, proverò magari stanotte, ma temo il peggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simpatici...vi state divertendo eh? :wallbash:

auahauhau non quanto io in questo momento. Avevo letto il titolo ma mai mi sarei immaginato di trovare il mio amico faber inondato dal............... ahuahauhau scusa sono un bastardo.

Non so cosa consigliarti, oltre al libro di ricette vicentine. Miaoooooooooooooooooooo :lol::devil:

Cmq a parte gli scherzi sono con te.

Firmato

Il Gatto.

Ne approfitto visto che non mi puoi uccidere su skype :)


Edited by ytsejam

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora intanto ti dico: non ti serve un ali con 8pin cpu, bastano i 4 pin. Gli 8 danno solo più stabilità ai voltaggi in caso di assorbimenti elevati, ad esempio in overclock.

Fai la prova della cpu.

La scheda video mi sa proprio che è morta... non c'è motivo per cui anche una asrok da pochi soldi non la supporti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ytsejam: ero in trepidante attesa, mi domandavo: ma com'è che ancora non mi ha scritto per prendermi per il culo?

@papafoxtrot: abbiamo infatti provato con un vecchio ali a 20pin e 4pin solo che funzionava solo levando quello da 4: non so cosa voglia comunicarmi...

La prova della cpu se non trovo una mobo compatibile non ho come farla; l'unica cosa che so è che col solo 20pin la mobo con la mia cpu funzionava, o lameno non andava in S3.

La vga invece funziona, l'ho provata un'oretta fa sul mio muletto, però oggi pomeriggio non dava segni di vita alcuna...però ho una gran confusione viste tutte le prove che abbiamo fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...