Jump to content
papafoxtrot

Amd Opteron Lisbon E Magny-Cours

Recommended Posts

Si iniziano a vedere i primi sample di magni-cours, la prossima generazione di opteron, attesa per la prima metà del 2010.

Si tratta di CPU a 8 e 12 core ottenute unendo in un unico package due cpu opteron san paulo a quattro e sei core rispettivamente.

Il memory controller sarà di tipo ddr3 quad channel, in luogo del ddr2 dual channel implementato in shanghai/istambul.

Ovviamente il nuovo memory controller nasce dall'unione dei due die in un package, uniti tramite link hyper transport 3 a 4,8GT/s, derivanti dall'aumento della frequenza del northbridge dagli attuali 1,8GHz per le CPU Shanghai ed Istambul (e CPU desktop AM2+) a 2,4GHz.

La cache L3 di 10Mb è ottenuta dall'unione della cache di 6Mb dei due chip, meno il mega di cache per chip necessario al probe filter che ottimizza il traffico sull'Hyper transport.

Il sample a disposizione del tester è una cpu a 12 core con frequenza di funzionamento di 3GHz.

http://www.xtremesys...ad.php?t=233565


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche hwupgrade riporta uno screenshot di una coppia di ES, meso a disposizione da un tester esterno al sito.

Qui la frequenza di funzionamento appare addirittura di 3,2GHz, con un voltaggio di alimentazione di 1,037 volt. Se l'informazione fosse corretta si tratterebbe di un eccellente risultato.

Ovviamente non è detto che non si tratti di un fake.

http://www.hwupgrade.it/news/cpu/amd-opter...gini_30154.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo, anche se ovviamente mi pare di aver capito dalla roadmap AMD che Magny Cours a 12 core è la seconda generazione, quella prevista per il 2011... Anche se penso dovranno cercare di anticipare i tempi se vogliono tenere testa ai Nehalem Intel, che già nel 2010 arriveranno con gli 8 core HT su server (parlo dei Westmere ovviamente).

Cmq sugli ES che escono così presto andrei cauto: non perché possa trattarsi di fake, ma perché si tratta di un progetto in itinere. Ricordo come all'inizio uscivano i5 ES con HT abilitato oppure con frequenze più basse di quelle che poi sarebbero state commercializzate. Certo, 3,2Ghz a 1,037v anche se fosse di poco superiore nella realtà finale sarebbe un bel colpo in termini di consumi e riscaldamento...

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, magny cours è una versione MCP dei core shangai e istambul, dunque 8 e 12 core, che in più vedrà il cambio di piattaforma da socket F a socket G34, con memoria ddr3 e disponibilità per sistemi ad 1 oppure a 2/4 socket, in luogo dei tradizionali 1,2 ed 8 socket.

L'uscita è fissata per inizio 2010 da diverso tempo.

Per il 2011 si attende bulldozer, architettura totalmente nuova e probabilmente sviluppata dal team di athlon 64 (in genere si hanno due team che si alternano). 8-12 core single package e a seguire 16-24 core MCP, inoltre simultaneus multi threading probabilmente a 4 thread per core, su base IBM. 32nm.

EDIT: probabile passaggio anche al processo produttivo High Key/Metal gate con bulldozer, il processo attualmente utilizzato da intel. Su questa cosa mi devo informare, non so quali siano i suoi pregi. A quanto ne sapevo il silicon on insulator di IBM/AMD era all'avanguardia!


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi immetteranno sul mercato direttamente sia gli 8 core che i 12 core... In effetti per il 2011 si attendono gli Interlagos a 32nm, non ci stavo pensando...

Ma sono processori serie 6000: chissà come intenderanno suddividere le fasce di prezzo anche rispetto alla serie 4000, cpu da 4-6 core (Lisbon) di cui non capisco la funzione. Si tratta di processori EE su socket C32 per piattaforme 1P-2P, quindi AMD ha intenzione di diversificare le piattaforme: server da basso consumo ed alto livello performance/watt e server ad alte prestazioni fino a 8P. Allora le cpu da 12 core saranno le classiche da $2500?

Roadmap aggiornata via AMD blog:

http://blogs.amd.com/work/tag/six-core-amd-opteron/


Edited by Simone82

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sostanzialmente amd diversifica un settore single core, le cui copu sono analoghe agli opteron attuali serie 1000... identiche ai phenom insomma, come intel con gli xeon 35x0.

E poi una piattaforma che scala da 2 a socket. Quella ad 8 socket non ci sarà più, come per intel. Questo perché mainframe a parte ormai tutte le schede madri disponibili erano al massimo per 4 socket, mentre gli 8 socket venivano ottenuti unendo tramite un bus particolari due mobo (nate comunque per essere "raddoppiate". Questo per motivi di spazio... nei rack non ci stavano mobo a 8 socket, ne tantomeno in case anche full tower.

La piattaforma single socket avrà i soliti 4/6 core, con piattaforma modificata (socket diverso, ddr3 eccetera, insomma, i phenom II x4/x6 su un altro socket). La piattaforma a 2/4 socket avrà non ho capito se anche o solo i multi chip pachage a 8 e 12 core. E' comunque possibile attendersi che i 12 core arrivino un po' dopo gli 8 core. Non so come funzionerà a riguardo.

Bulldozer dovrebbe in teoria andare sulla stessa piattaforma...ma non ne sono certo. Phenom invece cambierà socket (necessario perché già ora è al limite del collo di bottiglia) e probabilmente anche nome nel passaggio a bulldozer.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cmq sia Intel che AMD continuano a parlare di "8P market", quindi di fatto le loro soluzioni sono compatibili anche con questo tipo di piattaforma, sebbene giustamente la 4P è già sufficiente per server ad altissime prestazioni (48 core AMD o i futuri 64 thread Intel mi paiono sufficienti per far andare veloce VRay che dici? :lol: ).

Su Bulldozer neanche io ho molti dati, speriamo solo che con Magny-Cours il rapporto prezzo/prestazioni salga rispetto agli ultimi Istambul, che in confronto a Nehalem pagano qualcosa...

EDIT: 'notte :hello:


Edited by Simone82

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.hwupgrade.it/news/business/fior...eron_30184.html

Presentazione anche per la nuova piattaforma fiorano per amd opteron... memoria ddr3, fino a 42 linee pci-e e possibilità di scalare da 2 a 8 processori sono le principali caratetristiche della nuova soluzione.

Simone: in effetti contrariamente a quanto si diceva in passato le 8 cpu sono ancora previste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

AMD parla di un +7% di IPC a parità di numero di core e frequenza per le CPU Opteron San Paulo, dovuti al passaggio alle DDR3, all'aumento di frequenza del notrhbridge (2,4GHz) e conseguerntemente della L3 e del controller di memoria, e infine ad un miglioramento del prefetcher.

Ricordiamo come San paulo saranno CPU a 4 e 6 core che sostituiranno Shanghai e Istambul da qui a breve.

Il processo produttivo è il classico 45nm SOI, la cache L3 si mantiene a 6MB, il socket è il nuovo C32.

Nel frattempo arriveranno CPU Magny cours a 8 core e 12 core (probabilmente qualche mese dopo, questi ultimi). Per queste CPU la cache L3 sarà di 10MB, il bus di memoria di tipo quad channel e il socket G34.

Dovremmo vederli comparire in corrispondenza del Cebit, quindi prime settimane di marzo.


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si iniziano a vedere le prime CPU Magny-Cours dai distributori:

http://www.techreport.com/discussions.x/18658

Le versioni a 8 core dovrebbero essere siglati 6124 HE, 6128, 6134 e 6136, con 12MB di cache L3, 512KB di L2 per core, frequenze che vanno da 1,8 a 2,4GHz e ACP da 65 a 80W.

Le versioni a 12 Core saranno siglate 6164 HE, 6168, 6172, 6174 e 6176, con 12MB di L3, 512KB di L2 per core, frequenze da 1,7 a 2,3GHz e ACP di 65, 80W e 105W.

Ricordo come l'ACP non sia una misura direttamente confrontabile con il TDP. Per le CPU AMD infatti L'ACP indica il consumo della CPU nel funzionamento a pieno carico (come per il TDP intel), mentre il TDP indica il amssimo assorbimento possibile, ed è un dato utile ai costruttori di schede madri per dimensionare la circuiteria di alimentazione ed i suoi dissipatori.

Un ACP di 65W può significare grosso modo un TDP fra 80 e 95W; 80W di ACP possono corrispondere a 105W circa di TDP, mentre 105W di ACP in genere corrispondono ad un TDP di 125-140W.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh hanno lavorato bene su qeusti processori: quasi raddoppia la potenza ma i consumi rimangono uguali. Alla fine si avranno cpu da 24Ghz a 80W, che è un dato ottimo per i server. Speriamo presto in un confronto con Xeon 5600 per valutarne il rapporto prezzo/prestazioni.

Da ricordare che le versioni 6000 di questi processori sono quelle expensive, per socket G34 quadchannel DDR3 per mobo da 2 o più cpu, con costi penso superiori ai $1000. Per qualcosa di più economico bisognerà aspettare la serie 4000, con cpu octacore (esacore Lisbon nel 2010, octacore Valencia nel 2011) su socket G32 dualchannel DDR3 per mobo da 1-2 cpu...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le versioni Lisbon sinceramente le ritengo meno interessanti, sebbene siano certamente le più economiche. Al più un dual esa-core, se i costi non sono elevati.

Ad ogni modo i prezzi dei sistemi magny-cours non sono elevatissimi: si parla di un range di prezzo da 300 a 1500 dollari circa passando dagli 8 core ai 12 core.

Un sistemino a 24 core potrebbe costare meno di euro a CPU, più i soliti 800 euro fra mobo e RAM... Insomma 3000-3500 euro circa per la macchina completa.

Non sono certo pochi, ma la potenza credo sia molto molto elevata. Certo si allineeranno per prezzo/prestazioni agli xeon 5600, come in genere avviene...

In passato gli opteron 8000 costavano molto di più... Chissà se anche intel a questo punto ridurrà i prezzi degli xeon 7500 che devono uscire quest'estate...!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non credo... i 7500 sono cpu per quadsocket piattaforma Boxboro. Magari eviteranno di farli costare €2500 l'uno, questo è da augurarsi ma a noi poco ce ne cale sinceramente. Qui i prezzi penso più o meno ufficiali, come dici:

http://www.overclockersclub.com/news/26304/

AMD punterà soprattutto sull'economia, come al solito, anche perché in questa tornata deve mettere in conto il cambio di piattaforma, visto che si passa a G34. Però devo dire che il 6128 a $300 (prezzi per OEM tuttavia, credo qualcosa in più per i retail) mi ha un po' sorpreso, pensavo fosse maggiore: a questo punto i quadcore Lisbon te li regalano in confezione da 10... :Clap03:

Gli octa a chi si allineeranno? Ai quad 5600?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso che dipenda... Grosso modo i 12 core si allineerano agli 8 core intel. Saranno più potenti dove il multi threading verrà disabilitato, avranno stessa potenza dove invece SMT viene utilizzato con profitto. Anche gli xeon 7500 infatti avranno frequenze sui 2-2,2GHz perché contrariamente a quanto mi aspettassi sono a 45nm...

A qujel punto penso sia difficile per intel tenere le cifre da capogiro che le CPU da 4-8 socket avevano prima dell'arrivo di magny-cours.

Gli xeon 5600 sono dedicati al settore workstation, dove SMT svolge un ottimo alvoro. Per questo credo sia difficile che un 8-core riesca ad eguagliare un 6-core intel x5600 di pari frequenza. Anzi, non è fattibile.

Gli 8 core AMD saranno dunque buoni avversari dei quad core intel, superandone le prestazioni a parità di frequenza, mentre i 12 core se la vedranno con gli intel a 6 core anche di frequenza più elevata...

Per quanto riguarda la piattaforma più economica invece penso che i lisbon a 4 core fronteggieranno i quad core senza HT intel, eventualmente colmando il gap cn frequenze più alte, qui dipende tutto dai prezzi, mentre i 6 core lisbon si scontreranno a parità di frequenza con i classici quad core + HT, al pari di quanto avviene ora con Istambul

non li vedo male, speriamo di veder tornare AMD anche nel settore workstation, dove già era lievemente riapparsa con Istambul!

Ora non resta che attendere una bella recensione comparativa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

I 7500 erano per forza a 45nm perché derivano dall'architettura Nehalem di prima generazione, non da Westmere: dovevano arrivare al più tardi a dicembre 2009, poi la crisi ne ha rimandato ad libitum l'uscita. Inoltre hanno l'HT abilitato, quindi penso proprio che saranno superiori come prestazioni ai 6 core 5600... Il paragone però è poco fattibile, perché i 7500 costano €2500 e si comprano a pacchi di 4 alla volta, non 2, infatti si tratta di roba da server e non workstation.

Se i 12 core AMD si allineeranno, come spero, a questi, sicuramente i prezzi scenderanno, non c'è dubbio che una AMD forte nelle prestazioni va a nostro vantaggio: oramai Intel è da 1 anno e mezzo che domina il mercato e non taglia i prezzi di $1, come sarebbe stato naturale in un mercato competitivo.

Non resta che attendere qualche bench serio da chi se lo può permettere... :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

HUM, sono uscite alcune recensioni sui Magny-Cours...

Le prestazioni sono altalenanti, in particolare sembrano processori molto potenti in ambito server, HPC, ma purtroppo meno in ambito workstation.

post-12897-1269956512,9278_thumb.png

post-12897-1269956515,525_thumb.png

Ad esempio una delle cose che a noi può interessare è il fatto che si tratta di CPU con tanti core a bassa frequenza. Quando andiamo a renderizzare ciò che può succedere è che quando l'immagine sta finendo (mancano un numero di bucket inferiore ai core), i core vanno proggressivamente in idle mano a mano che terminano, e rinagono solo core a bassa frequenza a renderizzare...

Ad ogni modo succedono cose di questo tipo: in blender su windows si comportano male; in blender su linux volano... Ciò può essere dovuto alle difficoltà della versione per windows di amministrare molti core: pare che un po' alla volta i core vadano in idle mano a mano che il lavoro va a termine...

post-12897-1269956513,8623_thumb.pngpost-12897-1269956514,6866_thumb.png

Quelli che sono interessanti invece sono i processori lisbon: in particolare il prezzo a cui sono proposti è molto vantaggioso, e possono essere utilizzati in configurazioni ad uno e due socket:

post-12897-1269957259,8746_thumb.png

Le prestazioni delle CPU lisbon sono leggermente superiori a quelle delle precedenti versioni, shanghai (4 core) e istambul (6 core), per via dei piccoli miglioramenti apportati all'uncore ed al passaggio alla memoria DDR3.

post-12897-1269956516,6548_thumb.gifpost-12897-1269956517,5119_thumb.gif

A parità di frequenza sono dunque CPU sostanzialmente allineate agli xeon 5500 e 5600 quad core.

AMD ha confermato la compatibilità delle future CPU con architettura bulldozer con i nuovi socket g34 e c32 di queste nuove serie di CPU.


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po di prezzi (previsti per distributore iva escl.)

purtroppo nn ci sono ancora schedi madri.. ;-(

1 CPU 12 cores / 12 threads (Senza Dissipatore)

6168 1.9GHz ~600 euro

6172 2.1GHz ~800 euro

6174 2.2GHz ~950 euro

confronto con Xeon X56xx

1 CPU 6 cores / 12 threads (Senza Dissipatore)

X5650 2.66 (TB 2,92) GHz ~800 euro

X5660 2.80 (TB 3,06) GHz ~1000 euro

X5670 2.93 (TB 3,20) GHz ~1200 Euro

I rumori dicono, che la scheda mamma piu economica costera oltre $600 - quindi dippio rispetto la scheda madre per X56xx (chipset Intel 5500 - 5520)

PS

il risultato cinebench 11.5 di X5570 e fatto con TB! quindi a 3,2 ghz, ma no a 2,93


Edited by BeaZtiE

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di sicuro si provano duodeca core della amd.. l unico motivo, che non li avevo provato fin ora e, che NON esiste ancora la scheda madre :)

pensa tu..

le CPU ci sono al mercato da oltre 20 giorni.. ma le mobo non esistano... :)

i prezzi di lisbon sono davvero interessanti..

pero ho testato i vechi hexa core

dual hexa core a 2,2 ghz per core.. corrispondeva a un cloccato modestamente i7 920 (a 3,5 ghz)

quindi.. se anche questi sono come "istanbul" amd possono andare nella storia.. (purtroppo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh penso che qualcosa di più di istambul lo facciano... ma non tantissimo...

Parlavano di un +7% di IPC... non mi aspetterei più di un +5%... Infondo hanno alzato un po' il clock al northbridge/uncore, sono passati alle ddr3.... Ma la CPU grosso modo è quella...

Ad ogni modo buon lavoro! Attendiamo i tuoi risultati!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...