Jump to content
ArchiP

Master Architettura Virtuale -roma-

Recommended Posts

Sono indeciso su quale corso seguire in contemporanea al terzo anno di scienze dell'architettura!

Ho già esposto i miei dubbi nel mio topic di presentazione:

http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=72610

A Roma il mio occhio è caduto su questi due master (non universitari) di architettura virtuale:

SGIstudio:

380 ore

3.990€ + iva

Corso semestrale (da quello che ho capito), 16 ore a settimana

Maggiori info:

http://www.sgistudio.com/sgistudio/dett_corso.php?ID=12

Istituto Quasar:

350 ore

5.700€

Corso annuale, 8 ore a settimana

Maggiori info nell'allegato

Cosa mi sapete dire di questi due istituti?

Avete avuto esperienze simili?

Ci sono alternative migliori?

Quali sono stati i vostri percorsi per l'apprendimento della CG?

Master_ARCH.VIRTUALE_09_10.pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente mi sembrano soldi spesi in maniera affrettata, almeno leggendo certe premesse. Fai una cosa: prova a studiare un po da solo, vedi se la cosa ti appassiona e magari a quel punto vedi tu se approfondire o no, puó anche essere che la cosa non ti interessi piú tanto, per diventare un buon architetto si puó fare a meno di conoscere max o un qualsiasi programma di 3D, i restauratori per esempio non se ne fanno molto :P , di sicuro di corsi cosí ne troverai sempre.

Io comunque queste cose le ho imparate facendo pratica presso uno studio, non ho pagato niente ma anzi, mi hanno pagato, molta gente ha imparato semplicemente seguendo il forum e mettendoci molto impegno/passione personale, molti di voi ho l´impressione che pensino che basta pagare 6000 euro e si impara tutto, di base ci devono comunque essere le motivazioni personali, non i 4CFU......


Edited by krone

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sinceramente mi sembrano soldi spesi in maniera affrettata, almeno leggendo certe premesse. Fai una cosa: prova a studiare un po da solo, vedi se la cosa ti appassiona e magari a quel punto vedi tu se approfondire o no, puó anche essere che la cosa non ti interessi piú tanto, per diventare un buon architetto si puó fare a meno di conoscere max o un qualsiasi programma di 3D, i restauratori per esempio non se ne fanno molto :P , di sicuro di corsi cosí ne troverai sempre.

Io comunque queste cose le ho imparate facendo pratica presso uno studio, non ho pagato niente ma anzi, mi hanno pagato, molta gente ha imparato semplicemente seguendo il forum e mettendoci molto impegno/passione personale, molti di voi ho l´impressione che pensino che basta pagare 6000 euro e si impara tutto, di base ci devono comunque essere le motivazioni personali, non i 4CFU......

La cosa già lo so che mi appassiona!

Oramai non esistono nuovi architetti che non sappiano modellare!

Entrare in uno studio è difficile nella mia situazione di studente.

A 6.000€ sono associate 350/380 ore di lezione che a livello di carico universitario sono 23/25 cfu

(che mi sembra un carico corretto)

Inoltre il costo orario di questi corsi mi sembra più onesto di altri corsi "full-immersion" da 1.000€ per 50/60 ore <_<

I motivi personali ci sono! I 4cfu sono l'ultimo mio pensiero!

Secondo me (all'interno dell'università) questi argomenti... prima si imparano meglio è.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:) per primo direi che il termine modellazione è vago, saper modellare non vuol dire saper fare architettura, ci sono tipi di modellazione legate allo studio della forma ( con grasshopper per dirne uno) altre legate alla rappresentazione (max) e altre alla progettazione ( revit, allplan ecc).

per il resto invece sono sicuro che la maggior parte degli architetti non sappia modellare e non solo vivono e lavorano bene, ma hanno meno stress :).

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra l'altro (e adesso mi linciano) la modellazione che riguarda l'architettura, a meno di casi particolari, la metto fra quelle più semplici che ci siano, insomma ci sono altri tipi di settori dove la modellazione è ben più impegnativa.

Non sto facendo di tutta l'erba un fascio, badate bene.

A parte progetti particolari la modellazione architettonica è un insieme di primitive, smussate, raggiate, scavate ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

CAD 2D/3D: Autocad;

per la grafica 2D: Photoshop e Illustrator;

Fotografia digitale;

per la grafica 3D: 3D Studio MAX, Vray;

CAD 2D/3D: Autocad;

Grafica 2D: Photoshop;

Grafica 3D: 3ds Max, Realflow, XFrog, Fryrender;

Montaggio video e sonorizzazione: Premiere;

FREQUENZA Bisettimanale, con pausa estiva e natalizia

DURATA 350 ore in aula

N. LEZIONI 87 lezioni

ORARIO venerdì 18 > 22 + sabato 9 > 13

guarda tutti i programmi che andrai a toccare...ti ho evidenziato quelli che più o meno conosco e pensa se con due giorni a settimana per un mese riuscirai ad apprendere molto...per la modica cifra di 5700...

ah...senza contare quelli che non ti ho evidenziato...;)

EDIT:

dimenticavo...sto ancora aspettando il certificato autodesk...da circa 6 anni...


Edited by HiRes

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro credo che approcciare il mondo della visualizzazione architettonica affidandosi alla cieca ad un corso, faccia perdere di vista proprio la fondamentale capacità legata a questo campo: il sapersi arrangiare.

Piuttosto, se sei proprio agli inizi, comprati per un paio di mesi le pubblicazioni di settore in edicola, fatti un'idea di cosa si stia parlando, poi scegliti un programma, anche a caso, ed inizia a spippolarci, magari con l'aiuto di qualche tutorial o cercando di realizzare un semplice progetto.

Piano piano, comando dopo comando, errore dopo errore, scoprirai di aver cominciato ad imparare...certamente molto di più di quanto impareresti da qualcuno che ti elenca la lista intera dei comandi di 4-5 software sterminati... figurati che se non uso per un paio di mesi un programma, già comincio a perdere confidenza con comandi ed azioni e prova ad immaginare come diavolo sia possibile che le nozioni apprese in un corso così diradato possano rimanerti.

Per quanto mi riguarda sono (tanti) soldi mal spesi, e di certo non giustificati dai cfu.


Edited by Laszlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bho, io non capisco questa smania di voler modellare tutto e subito, se stai studiando architettura cerca di pensare di più al progetto, alle proporzioni, guardati i libri di tutti gli architetti famosi che conosci, poi mi dirai quanti hanno modelli 3d esagerati o quanti fanno schizzi di progetto a mano...alla grafica ci si arriva poi, e non è detto che lo devi fare per forza tu...un progetto non si crea col computer, e avere un 3d perfetto non significa passare un'esame o avere un progetto per cui tutti si lucidano gli occhi..anzi, personalmente lo trovo davvero deprimente e devastante, non sto dicendo che sia il tuo caso, ma anche io studio architettura e purtroppo c'è tanta gente che si sente un Foster o un Calatrava solo perchè a livello di tecnica 3d è perfetto...ma se la tecnica è fine a se stessa è completamente inutile e i risultati progettuali sono improponibili, senza contare che se per caso devono fare uno schizzo o addirittura un acquerello(questo sconosciuto) non capiscono da che verso si tiene la matita o se il pennello serve a pulirsi il naso...

Ti ripeto, non credo e spero non sia il tuo caso, ma i corsi hai tutto il tempo di farli, ora come ora io inizierei a provare, fare tutorial e comprare qualche libro, con il tempo e la passione imparerai tutto in fretta e tenendoti i tuoi soldi in tasca...!

Buono studio :hello::hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites
ogni volta che prendo CGt&a e guardo la pubblicita della quasar mi chiedo se davvero sia pubblicita quella che fanno o remano contro se stessi.

Ultimamente hanno un po' migliorato i lavori degli ex studenti che propongono nelle pubblicità, ma in qualche numero hanno pubblicato dei lavori davvero agghiaccianti, persino offensivi se riferiti ad un risultato di fine corso, considerato un piano di studi che dovrebbe generare ben altri profitti, anche alla luce della cifra richiesta per frequentare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ultimamente hanno un po' migliorato i lavori degli ex studenti che propongono nelle pubblicità, ma in qualche numero hanno pubblicato dei lavori davvero agghiaccianti, persino offensivi se riferiti ad un risultato di fine corso, considerato un piano di studi che dovrebbe generare ben altri profitti, anche alla luce della cifra richiesta per frequentare.

bè ma come pensi sia possibile fare un corso su un settore di questo tipo della serie "chiavi in mano". è praticamente impossibile non trovi? bisogna diffidare da chi propone scelte di questo no?? trovo molto + onesto il corso che propone 3dblog mi pare che si prefigge di dare rudimenti e strumenti in corsi low cost che ti dicono, io ti insegno a mettere la prima, la seconda, poi per diventare pilota è affar tuo approfondire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...