Jump to content
edg76

Che Ne Dite, Resiste Questo Hd?

Recommended Posts

Ciao a tutti ragazzi, ho in mente di prendere il disco WESTERN DIGITAL 300GB VELOCIRAPTOR WD3000GLFS SATA2 10000RPM 16MB, che dovrebbe essere l'ultimo nato e il più performante de dischi sata2 in commercio, da utilizzare come disco principale dove far girare windows e tutti gli altri programmi, ma viste le mie passate disavventure con WD (mi riverisco alle prime versioni dei velociraptor da 74gb), mi chiedevo se usando il pc per 12-14 ore al giorno, facendo montaggio video, rendering con 3ds, post con photoshop e ovviamente l'oretta di crysis, questo disco non vada in tilt dopo i primi 3-4 mesi di utilizzo....

Ciao a tutti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so quali siano le tue sfortunate esperienze... ma il velociraptor è un diso molto affidabile ed anche veloce.

Ma non aspettarti che sia il più veloce sata 2 in commercio... se lo metti di fianco ad un SSD anche solo discreto non può far altro che impallidire e cedere il passo...

Se ti bastano 80Gb io ti suggerirei un bell'intel X-25m g2, che dalle prime settimane di settembre dovrebbero trovarsi anche in italia sui 200 euro. Se invece ti serve una buona capcità gli ssd costano ancora molto. Ma rimane comunque anche il vraptor 150Gb da considerare... come mai così tanti giga per sistema e programmi? ci metti anche i file su cui lavori coi video? Quelli ti consiglio di metterli eventualmente in un raid, restando su dischi meccanici...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non so quali siano le tue sfortunate esperienze... ma il velociraptor è un diso molto affidabile ed anche veloce.

Ma non aspettarti che sia il più veloce sata 2 in commercio... se lo metti di fianco ad un SSD anche solo discreto non può far altro che impallidire e cedere il passo...

Se ti bastano 80Gb io ti suggerirei un bell'intel X-25m g2, che dalle prime settimane di settembre dovrebbero trovarsi anche in italia sui 200 euro. Se invece ti serve una buona capcità gli ssd costano ancora molto. Ma rimane comunque anche il vraptor 150Gb da considerare... come mai così tanti giga per sistema e programmi? ci metti anche i file su cui lavori coi video? Quelli ti consiglio di metterli eventualmente in un raid, restando su dischi meccanici...

Con 80 GB credo proprio di non farcela...un taglio più alto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Con 80 GB credo proprio di non farcela...un taglio più alto?

Ho visto l'intel X25-M SATA II SSD 160GB 9.5MM,2.5IN MLC HIGH PERFORMANCE...costa più di 400 €, ma poi mi chiedo una cosa....il vantaggio sarebbe giusto quello di far partire i programmi più velocemente, perchè se poi i file di lavoro si trovano su hd normali, la velocità nelle normali operazioni, resterebbe la stessa....ma poi in un sase tipo il cosmos s di cooler master dove lo metti un hd ssd? e poi...si collegano come dei normali sata 2? per intenderci, su una ASUS P6T Deluxe V2, ce lo potrei mettere un ssd?

come raid 1 userei n°2 SEAGATE Barracuda 7200.12 1TB SATA2 ST31000528AS, come li vedi?

grazie...

p.s.: papafoxtrot...sei un grande....questo te lo devo proprio dire...ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque:

credo tu abbia visto i vecchi G1; i G2 dovrebbero costare qualcosa meno (anche se anche i G1 sono scesi di prezzo, sennò non li vendono più). Sempre sui 350 euro comunque per 160Gb.... tanti.

Dunque tu dici che 80Gb per installare so e programmi non ti bastano. Peccato. Per 200 euro secondo me era un acquisto molto più azzeccato del velociraptor; ma bisogna che gli 80 bastino appunto.

Altrimenti dovresti vedere per quanto si troveranno OCZ/super talent sui 128Gb. Devono però essere vertex o agility, con controller indilinx insomma. Al momento costano più degli intel, anche se prima o poi scenderanno. La faccenda è un poco precaria insomma.

Ad ogni modo si, quello che guadagni è che avvii il computer e apri tutti i software che hai installato contemporaneamente nel giro di un minuto circa. Quando passi a lavorare su file che si trovano sugli hard disk meccanici sei sempre limitato alla velocità di questi ultimi.

Se lavori molto con software di video editing e file pesanti ti consiglio di metter qualcosa di più di un raid 1 di 7200.12. Io penserei ad un raid 10 ad esempio.

I 7200.12 offrono ottimi transfer rate, basse temperature e rumorosità. In compenso hanno latenze elevate. Per cui finché si tratta di farne dischi da documenti o comunque per lavorare su pochi grossi file va bene. Ma mai provare ad installarci qualcosa, men che meno un sistema operativo, o metterci skratch file, temporanei e roba simile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sembra di capire che è meglio spendere 380 € per un OCZ Vertex Turbo Series SATA II 2.5 SSD - 120GB che 190 € per il WD 10000rpm....diciamo che mi potrebbe andare anche bene...ma poi in un case tipo il cosmos s di cooler master dove lo metti un hd ssd? e poi...si collegano come dei normali sata 2? per intenderci, su una ASUS P6T Deluxe V2, ce lo potrei mettere un ssd?

Secondo te, conviene aspettare novembre/dicembre o acquistare adesso? (parlo degli ssd)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per l'attesa secondo me non serve neanche arrivare fino a novembre. Già a settembre i prezzi di OCZ e compagnia scenderanno... visto il listino intel per gli X-25M g2... Già ora i vertex 128Gb sarebbero piazzati a 350 dollari mi pare... Vertex o ertex turbo ricorda che la differenza di prestazioni è molto scarsa (il turbo usa un controller cloccato a 180MHz anziché 166 se non ricordo male, ma non fa sta gran differenza... qualche punto percentuale.

380 sono tantini, ma se si arrivasse sui 300 direi che la cosa sarebbe molto fattibile. E credo ci si arriverà, perché con gli intel 80Gb a 200 dollari si fa fatica a piazzare un 128Gb (che non è neanche il doppio) a più di 300. Gli intel 160Gb dovrebbero essere a 360-380 dollari se non ricordo male...

Ultima cosa: si, sono normali unità sata 2, si collegano con bus sata e presa di alimentazione, niente di nuovo., Unica cosa hanno form factor di 2,5" anziché 3,5 per cui ci vuole un adattatore (un pezzo di lamiera) che consenta di montarli dentro uno slot per comuni hdd. Niente di trascendentale, lo trovi sicuramente nello shop dove compri l'hard disk a qualcosa come 5 euro. Però ti ripeto, se devi spendere più di 300 euro devi valutare tu se ti conviene in abse a quanto lo usi e quanto ti scoccia aspettare i tempi dei normali hard disk. Alla fine se ci metti una cartella con i file su cui lavori può valerne la pena, altrimenti spendere 300 euro per vedere le applicazioni aprirsi in tempo reale si può anche aspettare un pochino...


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tendenzialmente si, sono più affidabili per una questione puramente di compolessità. Gli ssd sono costituiti da semplice memoria flash, la meccanica degli hdd è invece parecchio complessa e più soggetta a guasti.

D'altro canto si deve tener conto che le celle di un ssd hanno un numero di cicli di riscrittura limitato.

Oddio limitato.... 10000 cicli per i mlc e 100000 cicli per i single level cell... Anche che lo usi tanto un mlc ti dura 10 anni... Si dovrebbe però evitare di metterci dentro fyle temporanei di internet, file di paging e cose simili... Almeno questo è il criterio che userei io, molti dicono che non è un problema e anzi comprano l'ssd proprio per quello... Puoi inserire i file di lavoro di adobe senza problemi. Infine se lo usi su XP devi disattivare eventuali defrag automatici. Seven, e credo anche vista, lo disattivano automaticamente. Un SSD non deve esser deframmentato.

Se stai pensando ad un volume dove mettere i file su cui lavori io preferirei un bel raid 0 + storage su raid 1, o un raid 10 direttamente,.. vedi tu! Ricordfa che l'ssd è un disco per il sistema ed i programmi, in genere si usa per storage solo nel caso di carichi davvero importanti... database server in primis, ma anche data center in generale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi hai fatto venire il dubbio: il tuo case ha SOLO slitte per installare gli hdd? In tal caso verifica bene che l'ìadattatore che scegli entri nella slitta.

Ad ogni modo l'adattatore è fatto come un hard disk da 3,5 e dentro ci sistemi quello da 2,5 dunque problemi non ce ne dovrebbero essere.

Guarda i supertalent ultradrive ME 64Gb. Si dovrebbero trovare sui 150, in sostanza sono identici ai vertex, stesse memorie, stesso controller, stessi firmware...


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...