Jump to content
Argonauta

Christine - La Macchina Infernale

Recommended Posts

Ciao a tutti,

innanzitutto ringrazio tutti coloro che mi hanno dato qualche dritta per migliorare questa immagine durante il WIP.

Un pò di info:

Plymouth Fury 1958 dal film "Christine - La Macchina Infernale" di John Carpenter (basato sul racconto di Stephen King).

Libera interpretazione di una scena del film: Christine di ritorno a casa dopo aver giocato al gatto col topo con Buddy Repperton e la sua banda di balordi che l'avevano vandalizzata. C'è ancora sangue sui paraurti già rigenerati. Il davanti si è già autoriparato, mentre la coda sta ancora fumando dopo essere stata in fiamme durante l'ultimo attacco alla stazione di servizio di Vandenberg. Finirà di sistemarsi con calma, nel suo box numero 20 nel Darnell's Do it yourself Garage.

Poi domani toccherà a qualcun'altro...

Modellazione tutta poligonale

Maya + mental ray

HDRI più Area Light

4 x Volume light per i fari + 4 x Spot Light con lighfog + lens flare con PS

L'immagine esterna è compositata in Photoshop con parti del capannone di un gommista vicino a casa mia.

Fumo e re-texturing e post-produzione: Photoshop.

Spero vi piaccia. E i puristi e cultori del film non me ne vogliano.

Ciao a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Mirco83

MERAVIGLIOSA.

Sei un grande!Da cultore del libro/film e horror in generale posso dirti che hai azzeccato in pieno il carattere e l'atmosfera!

Complimenti e 4* da parte mia!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Mirco,

ma io ti conosco, tu sei quello dei Dinosauri... (inizio così ogni volta che rispondo a te... :D )

Ho visto la tua Demo reel e tra le altre cose ho notato che 'sti dinosauri li hai pure animati.

Ora, dato che usi Maya e che sei pure bravo mi piacerebbe chiederti se ti fosse possibile darmi due dritte su

come riggare Christine per una breve animazione. Avrei bisogno di imparare a muoverla. Se sai far camminare

dei Mostri sicuramente saprai fare andare una macchinina. O magari sai dove indirizzarmi per studiarmi qualche

tutorial. Non ho bisogno un rig tipo Gran Turismo, qualcosa di semplice per cominciare a cimentarmi con questa

tecnica.

Mi faresti un favore.

Grazie 1000 !

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Mirco83
Ciao Mirco,

ma io ti conosco, tu sei quello dei Dinosauri... (inizio così ogni volta che rispondo a te... :D )

Ho visto la tua Demo reel e tra le altre cose ho notato che 'sti dinosauri li hai pure animati.

Ora, dato che usi Maya e che sei pure bravo mi piacerebbe chiederti se ti fosse possibile darmi due dritte su

come riggare Christine per una breve animazione. Avrei bisogno di imparare a muoverla. Se sai far camminare

dei Mostri sicuramente saprai fare andare una macchinina. O magari sai dove indirizzarmi per studiarmi qualche

tutorial. Non ho bisogno un rig tipo Gran Turismo, qualcosa di semplice per cominciare a cimentarmi con questa

tecnica.

Mi faresti un favore.

Grazie 1000 !

Ciao!

:-D Già io sono quello dei dinosauri, alla Alan Grant :lol::lol:

Ti ringrazio molto ma la Reel non è aggiornatissima, cmq sembrerà strano, ma io di Rigging me ne intendo pochissimo! Quello dei dinosauri sono veramente semplici e riggare una macchina non saprei veramente farlo in Maya.

Forse ti può dare una mano qualcuno qua sul forum ma io purtroppo non conosco nessuno che sa riggare auto :-) E' un argomento che non ho mai approfondito, mi spiace!!

Ciao e complimentissimi ancora per l'immagine!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esiste il plugin Craft 4-Wheeler Extended della craft animations disponibile per Maya, oltre che per 3dstudio e c4d. Ti permette di pilotare la macchina addirittura con un joystick.

Qui il link..dove troverai anche videotutorial e la demo da scaricare

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bella :) l'unica cosa che mi è saltata all'occhio è che forse il sangue è troppo trasparente, non sembra sangue, sembra più un qualche colorante molto liquido e trasparente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel complesso un'illustrazione veramente eccellente, ottimo modello e atmosfera di grande effetto. Complimenti :)

Quoto stalio per il sangue, e potresti aggiungere un minimo di di degrado anche sulle parti "autoriparate", magari blendandolocon un gradiente, per dare l'idea del processo di rigenerazione. :)

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rinnovo anche qui i complimenti, davvero un lavoro eccellente, l'unica cosa che non mi convince al 100% è la nebbiolina all'esterno, se proprio devo dire la mia, cmq il lavoro è di altissimo livello :hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dal wip al final... bravo argonauta!!!!!

resto convinto della mia idea.... un pizzico di nebbia in piu avrebbe dato "maggiore stile horror" all'immagine :D

:Clap03::Clap03::Clap03::Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao Argo...anch'io ti consiglio la plug in della craft animation...è davvero smplice da usare (sopratutto se hai un joystick o meglio un volante..con i tasti è un po' più difficile al controllo)...quoto anch'io sangue e degradazione della carrozzeria bruciata.....e avrei sporcato anche i finestrini dietro che così sono troppo in contrasto con la parte bruciata..

però ti rinnovo i complimenti...è un bellissimo lavoro, 4,5* stelle per me

mi è anche tornata la voglia di rivedere il film ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bella complimenti, unnica cosa rivedrei un po i materiali della carrozzeria, dietro arruginita(da rivedere molto) e cofano anteriore pulitissimo (rivedere anche questo :) ) poi il sangue sulla macchina e' troppo metalloso, mettici un po di bump e meno riflessione, con granelli di ppolvere o sporcizia, in modo tale che sia piu' reale :)

Bravo pero' :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Molto bella complimenti, unnica cosa rivedrei un po i materiali della carrozzeria, dietro arruginita(da rivedere molto) e cofano anteriore pulitissimo (rivedere anche questo :) ) poi il sangue sulla macchina e' troppo metalloso, mettici un po di bump e meno riflessione, con granelli di ppolvere o sporcizia, in modo tale che sia piu' reale :)

Bravo pero' :)

per la pulizia della carrozzeria credo sia dovuta alle proprietà infernali della macchina che è capace di autorigenerarsi fino a tornare come immacolata...mentre sul sangue e la parte bruciata ti do ragione...come detto in precedenza

ma aspettiamo i commenti dell'autore :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci credi se ti dico che io, ancor prima di leggere il titolo, l'avevo riconosciuta? :-)

Missione compiuta per me, come ti dicevano, il sangue lo farei più scuro e meno trasparente, per il resto complimenti...

Bye


Edited by madmatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eggià..è dal Wip che ti porti dietro questo sangue...mannaggia! :wallbash:

Cmq complimenti, complimenti e ancora complimenti! :Clap03: :Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

hehehe... sto sangue è la vera pecca di un indiscusso capolavoro! e per gusto personale dò ragione a nicolce con il gradient fra bruciato e rigenerato... così a pezzi molto netti non si capisce che c'è un processo in corso, sembra più che altro che qualcuno abbia cambiato la portiera su una macchina arrugginita...

bellissima però...

hai fatto venire voglia di rivedere il film anche a me... ;)

4 stelle, se cambi sangue e fiancata arrivi dritto dritto a 5 B):D :D :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao e grazie a tutti.

Sono contento che vi sia piaciuta.

Riguardo al sangue: ho provato a migliorarlo, ma si vede che non è stato sufficiente. Ci rimetterò mano.

Anche se devo dire che così il sangue è forse meno realistico ma in qualche modo si "integra" con il cromo,

come se Christine si nutrisse di esso, assorbendolo, assimilandolo. Infatti ho scelto apposta di mettercelo

solo in post. Non è venuto così perchè non mi è venuto bene.

Anche riguardo alla stranezza della parte anteriore perfettamente e immacolatamente rigenerata, in forte

contrasto con la parte posteriore distrutta (a sua volta in contrasto con le fascie laterali in coda perfettamente

integre, devo dire che è una stranezza peculiare del racconto di Stephen King e del film di Carpenter.

Nel film questo concetto viene espresso in modo meno evidente, ma nel libro è proprio il modo disordinato e

casuale di autorigenerarsi che rende il personaggio ancor più inquietante.

Difatti, in questa immagine, ho cercato di creare una sorta di confine tra "nuovo" e "distrutto", rappresentato

dalla soglia del garage. Ho ragionato come se dovessi creare un ipotetico cartellone cinematografico che riassumesse

la storia e le caratteristiche del personaggio. Nei cartelloni cinematrografici infatti spesso il concept viene espresso

in modo "riassuntivo", a scapito del realismo e della linearità della storia. Nell'immagine Christine torna nuova una

volta tornata a casa. Ma si prende tempo.

È già abbastanza strano per esempio che ci sia ancora del sangue su dei paraurti nuovi di zecca. Non sarebbe logico

dal punto di vista funzionale, ma Christine è fatta così. Si ripara a vanvera. Lo stesso Arnie Cunningham, il teenager

che di lei si innamora e la rimette a posto, nel libro lavora a casaccio. E a dire il vero nemmeno lui stesso riesce in

alcuni momenti a spiegarsi perchè ha messo dei tergicristalli nuovi di pacca su un parabrezza ancora incrinato.

Se non si è visto il film, e soprattutto se non si è letto il libro, questi comportamenti risultano incomprensibile ed

illogici.

A me piace pensare che Christine oltre a divertirsi a giocare al gatto col topo con le sue vittime, ami fare sfoggio

del suo potere magico e decida di ripararsi lasciando intravvedere qua e là qualche pecca, ancora per un pò. Tanto

poi, nella sua indomabile furia, alla fine tornerà nuova come appena uscita dalla catena di montaggio.

È la prima volta che cerco di creare un'immagine espressiva, non solo un discreto rendering. Resto infatti dell'avviso

che lo scopo sia comunicare qualcosa, non dare meramente sfoggio delle proprie capacità tecniche. Che nel mio

caso, peraltro, sono ancora limitate.

Non so se ricordate i Nirvana. Non erano dei mostri con gli strumenti. Però... che furia!!!. Hanno difatto ucciso il

metal (sigh!!!) e posto fine al tecnicismo musicale fine a sè stesso, che alla lunga stava iniziando davvero ad

annoiare.

Spero non le prendiate come scuse. Sono davvero il mio punto di vista sull'espressione artistica.

Per finire, un altro esempio. C'è un architetto che ogni tanto mi commissiona dei rendering architettonici. Una

volta gli ho chiesto: "A che ti servono i miei rendering, se tu con una matita riesci a farlo sembrare più bello di

quanto io non riesca con i miei rendering?". E non centra il fatto che ancora non sono bravo come vorrei. È solo

che questo tizio, la matita la sa usare.

Ad ogni modo, prima di pubblicarla sul mio sito, rimetterò mano al sangue.

Grazie di cuore a tutti.

P.S. Non so chi me lo aveva chiesto, ma la targa è la sua. California CQB 241.

P.P.S. Miiiii..... che figata sto Craft 4 Wheeler... Però... azz... 600 dollari so' tanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nooo io non avevo visto il Wip!!! peccato peccato, altrimenti ti avrei fatto sicuramente i complimenti già prima!

Comunque te li faccio qui, i tuoi lavori mi piacciono sempre di +, questo poi, rende perfettamente la tua idea di christine, la macchina è modellata benissimo e i il bagliore dei fari anteriori nella nebbia è fantastico. Anch'io sono d'accordo che la nebbia fuori dal garage non sia proprio fatta bene, ma è un dettaglio. Non ho capito poi se volevi che la macchina da dietro fumasse un po', in tal caso non si vede proprio.

Al di la di questo... veramente complimentoni, mi piace un sacco (da fan sfegatato di Stephen King)

Share this post


Link to post
Share on other sites

uhmm... però....

così a pezzi molto netti non si capisce che c'è un processo in corso, sembra più che altro che qualcuno abbia cambiato la portiera su una macchina arrugginita...

... idea...

... e se la prima parte di coda, in prossimità del taglio della portiera, sfumasse davvero da nuova di pacca a bruciacchiata?!

Idem per la parte sotto la portiera...???

Ok. Mi avete convinto.

Grazie di nuovo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...