Jump to content
alexinmountain

Configuraz Raid Con Gigabyte Ud4p

Recommended Posts

Salve ragazzi, premesso che sto attendendo l'arrivo dei vari pezzi, stavo dando un occhio su come fare la configurazione RAID con la UD4P (è la mia prima volta).

Sulla scheda è presente un controller Intel ICH10R con 6 porte SATA e un un controller GIGAGBYTE SATA2 con 2 porte GSATA.

Domande:

-1- Qual'e' meglio (chiaramente con il gigabyte sono limitato a 2 HD

-2- Si possono usare contemporaneamente?

-3- n° 4 WD RE3 500 GB in RAID 10 con il controller Intel (Spazio tot dis. 1TB, partizionato 250 GB SISTEMA e 750 GB LAVORI oppure, se si potessero usare in contemporanea, 2 WD RE3 250 GB in RAID 0 con controller GIGABYTE (disp. 500 GB per il sistema) e 2 WD RE3 500GB in RAID 1 (disp. 500GB per i Lavori)

Cosa mi consigliate?

Nuove idee sono ben accette!

Grazie,

Alessandro

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) ovviamente il southbridge intel

2) Si, ma se puoi usa prima il southbridge

3) Puoi fare il raid 10 e poi partizionarlo, oppure puoi fare contemporaneamente, sempre sul southbridge, un raid 0 per il sistema ed un raid 1 per i documenti. Io ti consiglio la prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda anche io mi sono cimentato in un raid 1 con una gigabyte EP 35 DS4, dopo un inzio ostico per capire la procedura ho seguito attentamente la guida di papa che risulta veramente esplicativa, non ho avuto bisogno di nessun dischetto per cui credo ti basti settare da bios la modalità raid, se ho detto baggianate non tenerne conto in quanto non so che differenza ci sia con la tua scheda

ciao job

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora: il mio trucco per evitare l'uso del floppy funziona solamente se installate il sistema operativo su un disco non in raid.

Detto questo: il floppy è necessario solo se installate windows XP. Per vista e seven non è necessario.

In caso contrario senza non si fa molto.

Ad ogni modo non serve che monti un floppy, basta che usi un unità collegata provvisoriamente solo per installare il sistema... lo tiri giù da qualunque vecchio computer... altrimenti si trova per cinque euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si ma in ogni caso c'è il trucco da attuare. Bisogna collegare provvisoriamente il disco di sistema al controller ausiliario, installare il so, caricare tutti i driver. A quel punto il controller in modalità raid viene riconosciuto dal sistema ed utilizzato correttamente. Si può allora spegnere e spostare il disco di sistema sul southbridge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...