Jump to content
Simone82

Google Chrome Operating System

Recommended Posts

Non so se tale notizia può far piacere oppure no: considerato che Google Chrome è l'antiprivacy per eccellenza, cosa succede se a questo si unisce un sistema operativo interamente web application? Ovviamente non l'applicazione in quanto tale ma l'universo Google che sarà molto probabilmente racchiuso all'interno di questo OS. Architettura x86, Linux kernel ed applicazioni sviluppate per funzionare tramite normale browser (quindi totalmente compatibili anche per piattaforme Win e Mac), sia online che offline. Magari un porting di Max con la ribbon per funzionare via web? :ph34r:

Il sistema è previsto per la seconda metà del 2010 sui netbook, cui dovrebbe garantire velocità ed affidabilità, per poi sfociare molto presto anche sui desktop (già nel 2011?). Ovviamente si parla di pc OEM, perché penso che appena disponibile molti lo installeranno subito ovunque: il codice open source dovrebbe essere rilasciato entro la fine di questo 2009.

http://www.oneopensource.it/08/07/2009/goo...urce-di-google/

Share this post


Link to post
Share on other sites
Staremo a vedere... sono ancora poco informato ma fra l'altro non apprezzo moltissimo le web applications ne il cloud computing...!

quotone, sarà basato su kernel linux, per far girare "quasi" tutto tramite web application... in pratica vogliono farci tornare ai terminali... comunque staremo a vedere... io un AS400 in ufficio ce l'ho ancora... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
perchè dite che chrome sia l'antiprivacy per eccellenza?

ad esempio usando il pc di un altra persona che utilizza una webmail universitaria, nel mio gmail vedevo le i titoli delle sue mail. <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
perchè dite che chrome sia l'antiprivacy per eccellenza?

Google è l'antiprivacy per eccellenza... Se vuoi utilizzare google devi consentirgli l'accesso a tutte le tue attività di navigazione, altrimenti il suo potenziale diventa estremamente limitato... E tra l'altro è anche abbastanza noto che in alcuni Paesi Google non potrebbe neanche esistere proprio perché viola le leggi sulla privacy...

Questo vale per tutti i siti che collezionano informazioni sugli utenti per offrire servizi migliori, ma la quantità e la vastità delle informazioni raccolte da google, indirizzi ip compresi che vengono mostrati ad utenti terzi che non detengono alcun diritto per guardarli ed utilizzarli, è davvero notevolissima ed il suo utilizzo a noi perfettamente sconosciuto... <_<

Con un OS come Google Chrome, basterebbe uno spyware di bassa lega per raccogliere tutto quello che vuoi sull'attività di un utente: tra l'altro lo fa già Google Desktop. E non venitemi a dire che gli spyware non esistono su Linux che è una balla colossale, scrivere uno spyware per linux è ancora più facile che farlo per Win o Mac giacché il codice è interamente open source: solo non si fa poiché gli interessi legati a questo tipo di attività sono infimi rispetto a quelli per Win... Sono arrivati anche su Firefox appena ha conquistato una decente fetta di mercato... :angry:

In ogni caso, almeno in Italia, il ritardo esistente (ma questa ovviamente è colpa nostra) nella cablatura ADSL del Paese e nella sua diffusione, renderanno un sistema del genere molto meno appetibile di quanto si possa pensare...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Google sta creando un nuovo sistema operativo, inizialmente destinato ai netbook:

GOOGLE CHROME OS

La cosa sembra molto interessante :ph34r: soprattutto perchè

parlano di estrema leggerezza e interfaccia minimale. Speriamo bene!

:TeapotBlinkRed:


Edited by pillus

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.treddi.com/forum/index.php?showtopic=71250

:hello:

Estrema leggerezza ed interfaccia minimale, niente che già non abbiamo con alcune distro Linux dedicate proprio a questo, in particolare quelle dei netbook (penso a quelle presenti sui Acer One). Ma non è questo il problema, quello che preoccupa è appunto un'altra cosa...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grande notizia...se questo os sarà strutturato bene come google chrome mi sa che in molti saluteranno win :D

lo vedo poco probabile... sarà basato su kernel linux, interfaccia minimale, al 99% consentirà solo l'accesso a periferiche e a internet, almeno all'inizio penso resterà un piccolo OS di nicchia, comunque chi vivrà vedrà. :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero proprio di si invece :P

E comunque dovrebbe essere molto semplificato come os quindi magari non ce ne sarà mai bisogno.

Potrebbe essere un bel modo per avvicinare molte persone a linux e si sa BigG non fa spesso cose di nicchia...

:hello:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se levi il terminale a Linux lo hai ammazzato come sistema... La potenza di Linux risiede proprio nel terminale, senza di esso è una brutta copia di Windows, preferibile solo perché in grado di girare anche su pc del 1999. Ma con Win 7 Bill ha promesso un sistema da netbook, e già ora in RC è assolutamente leggero come OS, se si guarda al kernel.

D'altronde mamma Microsoft deve sostituire XP, oramai vecchio ed antiquato, ma l'unico che gira su hardware di vecchia generazione.

Si tenga inoltre presente che ancora oggi, alcuni problemi di Windows possono essere risolti solo via terminale (cioè DOS), feature che infatti è rimasta anche su Win 7. Volendo in ogni caso si può utilizzare Linux anche senza terminale, basta pregare di non avere alcun tipo di problema con alcuna periferica, altrimenti sono dolori (ma lo sono anche con il terminale se è per questo).

Più che altro mi interessa sapere su quale core è basato: fedora, debian o altri? 3DS Max non credo girerà mai, a meno che Autodesk non faccia un porting per Linux, possibilità a mio avviso attualmente più che remota...

EDIT: anche Express Gate di Asus è linux based: interfaccia più che minimale, solo web application, per funzionare ha bisogno solo di una mobo, un ali ed un cavo di rete (oltre ovviamente alle periferiche fondamentali come gpu, monitor, mouse e tastiera), niente terminale, impacchettato per avviarsi in 5 secondi ed essere pronti senza dover configurare nulla. Ma questo non è propriamente un sistema operativo, ma una toppa per aggirare eventuali problemi all'OS ufficiale.


Edited by Simone82

Share this post


Link to post
Share on other sites

La potenza... le disgrazie di linux sicuramente riiedono nel terminale! Non lo ritengo più potente perché usa il terminale sinceramente, ma solo più arretrato!

Comunque appunto, come dice kris, non sono assoilutamente intenzionato ad avere applicazioni che girano online e computer del picchio. Preferisco "lavarmi i panni sporchi in casa", usare il mio pc, il mio windows o chi per lui, il mio autocad, il mio rhinoceros e quant'altro.

E poi con tele2 che salta ogni giorno già vedo le bestemmie a lavorare online..!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volevo avvisare che da BiG è arrivato l'avviso a tutti gli utenti di fare molta attenzione alle third applications che si ha intenzione di installare sulla versione beta di Chrome OS: secondo la società infatti alcune applicazioni in particolare dedicate alla posta elettronica potrebbero essere configurate in modo da carpire informazioni dai "soliti malintenzionati". BiG invita a fidarsi soltanto delle applicazioni ufficiali o di quelle scritte da soli, in attesa che sul sistema vengano programmati dei codici di controllo appositamente realizzati per prevenire questi problemi.

Linux senza terminale sarebbe Windows senza i programmi di Windows!!! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedila come vuoi... ma linux senza terminale lo userebbero in molti. Non è possibile dover andare da terminale ogni volta che c'è qualche settaggio in più da fare, che non sia installare open office o cambiare la risoluzione dello schermo. Mi sembra di tornare indietro invece che andare avanti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma certo, questo è indubbio... Anche se con Ubuntu si possono fare tantissime cose senza terminale, non le più avanzate, ma un buon 90% di quello che realmente serve alle casalinghe lo puoi fare senza. Io continuo a preferirlo, ultimamente sto anche imparando a controllare il sistema via interfaccia web, altra cosa molto utile quando lo si dovesse fare a distanza via internet.

È che appunto purtroppo, oltre ad una difficoltà iniziale, bisogna aggiungere anche la mancanza di compatibilità con i più comuni programmi che usiamo con Win, e sappiamo quanto sia difficile far cambiare abitudine alle persone.

Speriamo che con Chrome OS, se sarà fatto bene e non sarà soltanto una interfaccia per le web applications, si possa cambiare anche questo: staremo a vedere. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

No intendevo sui forum... Sapessi quanta gente c'è in giro che distrugge i sistemi perché mette le mani dove non dovrebbe e poi va nei forum a dire che gli OS di Microsoft fanno schifo...

La stessa cosa accade per Linux (con le dovute proporzioni), quando qualcuno si mette in mente di fare qualcosa che non deve e non sa fare e distrugge il sistema... Quindi quel 10% lasciamolo a chi è competente... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...