Jump to content
alexinmountain

Configurazione Per 2d Professionale

Recommended Posts

Ciao a tutti, sono nuovissimo qui.

Vorrei un consiglio sulla configurazione di una workstation ad uso professionale (sono fotografo) ma solo su 2D.

Programmi: Photoshop CS4, Bridge CS4, Lightroom 2, PTGui e Realviz Stitcher per creazione di QTVR.

Ho la necessità di lavorare sia su immagini "pesanti" con molti livelli sia aprendo molte foto (anche se più leggere ) contemporaneamente.

:blink2: Avevo ipotizzato la seguente configurazione:

SCHEDA MADRE: ASUS P6T6 WS REVOLUTION

MICROPROCESSORE: INTEL i7 920

SCHEDA VIDEO: NVIDIA QUADRO FX 580 512MB GDDR3 128-BIT

RAM: CORSAIR 8GB (4x2GB) DDR3 10666 (1333 Mhz)

HARD DISK: N° 4 WESTERN DIG SATA 500 GB CAVIAR BLACK IN RAID 5

SISTEMA OP.: MICROSOFT VISTA Professional 64 bit OPPURE XP PROF. 64bit :blink2:

CASE: COOLER MASTER SILEO 500

DISSIPATORE CPU: ASUS Triton 88

Che ne pensate? Avete consigli in merito??

Grazie mille!!! :Clap03:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!

Benvenuto su treddi :)

Il primo consiglio è di sostituire la scheda video con qualcosa di più potente dal punto di vista hardware; non usando tu software di grafica 3d puoi rinunciare tranquillamente ad una quadro ed impiegare invece una scheda gaming potente, che sia dunque sfruttabile in caso di operazioni che coinvolgano la scheda grafica; come si sta un po' alla volta affermando nel mondo dell'editing multimediale e della fotografia. Ora esiste una scheda quaro di fascia alta (cx 4800) dedicata proprio alla creative suite di adobe, ma almeno per quanto riguarda l'editing video la sua utilità è ristretta all'uso di un plug in per il render del video. Non sono invece aggiornatissimo per quanto riguarda il photoshop. So poer certo che è possibile usare la maggior parte dei plug ins con una nomale gaming. Se vuoi mi informo meglio; prima o poi devo farlo e devo fare anche qualche prova; prova comunque anche tu a cercare per bene.

Il secondo consiglio è per gli hard disk; per creare un raid -5 ed usarlo in modo adeguato ci vorrebbe un controller dedicato. Il raid 5 fa uso pesante di condizioni XOR che i controller integrati che si appoggiano all'hardware di sistema non sono in grado di gestire in modo adeguato. E' dunque meglio usare un più semplice raid 10, anche se ciò comporta la diminuzione dello spazio a disposizione.

Altre cose da mettere a posto:

- la ram da scegliere in configurazione triple channel. Dunque 6 9 o 12Gb in 3 o 6 banchi.

- la scheda madre da scegliere più economica, quella che hai inserito costa un macello per nula. Prendi una gigabyte x58 ud4p o eventualmente una asus p6t deluxe semplice. Propendo comunque per la prima.

- Il dissipatore della cpu: prendi uno scythe mugen 2 o un più economico Katana III se non ti interessa grande silenzio o overclock importanti.

- Manca l'alimentatore: metti un corsair hx520w.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Alex, ci sono alcuni errori. La ram deve essere triple channel nativa e quindi compatibile con processori i7. Vista Professional non esiste, personalmente ti consiglierei Vista Business a meno che tu non abbia bisogno di funzioni avanzate di crittografia. XP puoi anche buttarlo se usi CS4 come leggo.

La Revolution è assolutamente spropositata ed inutile, se proprio vuoi potresti prendere la WS Pro.

Case e dissipatori assolutamente insufficienti, ti va a fuoco il pc con quelli: Scythe Mugen 2 (con una Slip Stream 1200 aggiuntiva) e CM690 così limiti la spesa.

Ottimo il raid 5, buoni i caviar black ma a questo punto direi di andare direttamente sugli RE3, dovrebbero essere leggermente più performanti per il tuo utilizzo (uso il condizionale perché ovviamente non ho dati in merito).

Questione scheda video: se vuoi utilizzare il GP-GPU bisogna spostarsi su una FX3800: in ogni caso una FX1800 minimo, la FX580 è davvero insufficiente: d'altronde, la pur buona GTX260 molto veloce nel computing gpu non ha quella profondità colore probabilmente più indicata per un fotografo professionista.

;)

EDIT: ecco papax, abbiamo risposto insieme. Ovviamente non sono d'accordo sulla scelta della gaming: non perché sia incompatibile o altro, ma perché la Quadro è cmq meglio indicata per un fotografo professionista che ha bisogno di una precisione del colore maggiore di chi gioca a Crysis... Ovviamente anche io sconsiglio la CX4800, utile solo per il videoediting ad alto livello.


Edited by Simone82

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi piacerebbe vedere ad occhio una simile differenza... con quello che costa la 3800 bisogna che il vantaggio sia reale e visibile per dire che ne vale la pena... Son sempre 900 euro solo di scheda!


Edited by papafoxtrot

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah beh su questo non saprei cosa dire... Immagino che su un Eizo come si deve un fotografo professionista è in grado di cogliere le sfumature che noi altri non sapremo neanche dove cercare... D'altronde la differenza tra un amatore ed un professionista sta anche in questo, saper cogliere particolari che ad altri sfuggono...

Cmq vale il discorso che in ogni caso la FX580 è troppo limitante rispetto alle possibilità del software in campo gp-gpu, poi rimane sempre da vedere se alex ha effettivamente bisogno di queste features oppure no, anche se ad occhio direi di si. Boh vediamo che dice... Qui è grafica 2D pura, a parte il QTVR realizzato con quei due software che non conosco ma che penso derivino sempre da immagini bidimensionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire ragazzi: grazie mille! Mi state chiarendo molto le idee!

Per quanto riguarda la scheda video la vorrei con più profondità colore possibile (anche rispetto alle mie tasche)....la abbinerò ad un buon EIZO calibrando il tutto con sonda.

Un solo dubbio la ram triple channel...........è una ram particolare o solo la configurazione dei banchi??

grazie ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora rispetto alle tue tasche direi di scegliere tra FX1800 e FX3800, la prima più economica ma decente (la differenza con la FX580 risiede solo nel fatto che avendo più sp è più veloce nel computing gpu), la seconda molto ma molto più performante nell'ambito del gp-gpu. Purtroppo io sto aspettando ancora una scheda di ultima generazione ordinata già 10 giorni fa, allo stato attuale non sono in grado di dirti quanto, quale e dove sia il reale vantaggio di utilizzare il calcolo gp-gpu su PS. Non so che tempi hai di ordinazione, se hai voglia di aspettare un paio di settimane spero di riuscire a concludere la prima tornata di test dedicata proprio a PS* e poi valutare quale scheda video prendere.

Cmq una Quadro su un Eizo su foto scattate tramite reflex digitale di alto livello credo sia attualmente il miglior abbinamento per un fotografo professionista.

Le ram "triple channel" sono banchi che lavorano in configurazione 3x3, e vanno presi nella versione low voltage per i7. Tutte le altre ram DDR3 in commercio non sono compatibili con processori i7, né le dual channel né men che meno quelle a >1,8v (ovvero, non è che sono incompatibili, è che si brucia il memory controller quindi la cpu).

*: ti chiedo una gentilezza in via privata. Visto che sei fotografo professionista, avresti delle immagini molto high-res e molto pesanti per poter testare bene PS? Tipo una immagine da 500Mb a 10kx10k?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si tratta di montare i banchi su tre canali, come consentito dai processori core i7 (dal loro memory controller).

Devi dunque prendere banchi in numero di 3 o di 6 e dunque kit da 3 banchi l'uno.

Per la scheda video vedi tu... secondo me non si vede la differenza, ma anche io parlo dal basso del mio monitor samsung...

A quel punto io ti consiglierei almeno almeno una quadro 1800, ma propenderei per una 3800 se possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di una Quadro per il 2D secondo me non te ne fai niente.

Punta su un buon monitor ( il pannello) e per la sonda fai te, sono piuttosto sicuro che purtroppo servano a poco anche quelle.

Se hai un buon occhio cerca di accordare quello che vedi a monitor con quello che viene stampato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi ricapitolando:

schedamadre: gigabyte ud4p oppure Asus P6T ws pro

Queste 2 motherboard le ho trovate con una differenza di circa 90,00 € (costa meno la gigabyte), la p6t pro è definita dalla ASUS specifica per workstation..........che dite? solo questione di marketing? o c'e' qualcosa in più??

RAM: CORSAIR XMS3 triple channel oppure OCZ DIMM Gold DDR3 triple channel

scheda video: FX 1800........magari anche una FX 3800 :D

Un'ulteriore curiosità: il MAC PRO in versione singolo processore monta una configurazione con XEON 5500 e una scheda gaming (la ati 4870). come mai?

Ma sopratutto xchè il MAC è sempre stato definito x applicazioni grafiche???

Se non mi sbaglio l'attuale PS CS4 su mac può sfruttare "solo" 4GB di RAM, con vista 64 bit la sfrutta tutta, 12 o 24 GB che siano. :blink:

Diciamo che con la mia configurazione spenderei come per un mac sopra citato circa 2000/2200 € trovandomi in più però con 12 GB di RAM e 1/1,5 TB in RAID 10. :eek:

Che ne pensate?

Forse ho divagato un po', cmq ringrazio tanto anticipatamente che avrà la voglia e la pazienza di illuminarmi!!!

Ciao!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per la email troviamo un modo, non posso lasciartela pubblicamente causa regolamento del forum. Ti ringrazio molto per la disponibilità, sarebbe davvero una manna dal cielo... ;)

Le Quadro sono anche per applicazioni grafiche 2D, a differenza di quanto si pensa, in quanto hanno una migliore risoluzione di pixel e profondità di colore che le gaming non hanno (oltre ovviamente al supporto tecnico qualificato). Tanto è vero che la gpu ottimizzata per CS4 è una Quadro based. Un professionista con un monitor di elevato livello dovrebbe essere in grado di distinguere la differenza, io no di certo.

Per le schede madri: la WS Pro ha i controller SAS onboard, ma i dischi SAS al giorno d'oggi non hanno un gran motivo di essere a causa del loro elevatissimo prezzo che li destina ad ambiti server. Hanno poi l'architettura PCI-X che ad inizio secolo era molto superiore a quella PCI, oggi rispetto alla PCI-E 2.0 molto meno: l'unica cosa che ha in più (l'unico motivo per cui Asus ancora la monta su una scheda marchiata WS), è il fatto che ha il controllo del dato per cui avrai la precisione sempre al 100% nella comunicazione tra i vari componenti e la scheda video. Ma davvero è difficile consigliare una scheda del genere considerato il prezzo molto superiore a schede madri assolutamente ottime, come appunto la UD4P.

Come ram ti consiglio le XMS3 di Corsair o le Platinum di OCZ, le Gold sono meno costose ma anche di qualità leggermente inferiore. Vanno bene anche queste ma insomma le Platinum sono tra le migliori ram attualmente in commercio a mio avviso.

Inizialmente si era detto che Photoshop 64 bit per Mac sarebbe uscito con diversi mesi di ritardo, ad oggi pare definitivo che il porting a 64bit per Mac non verrà mai fatto, almeno allo stato attuale, per le difficoltà che si incontrebbero (dovrebbero riscrivere mezzo programma in pratica poiché la transizione al linguaggio Cocoa è tutt'altro che facile).

Per la verità, è uscita anche una FX4800 in versione per Mac, quindi immagino che presto monteranno anche questa, ma il prezzo è davvero spropositato. Loro si prendono una HD4870 perché costa poco e scrivendosi i driver (non li scrive ATI, ma proprio la Apple) non hanno ovviamente tutte le limitazioni presenti su piattaforma Win ma li sviluppano proprio per applicazioni professionali, dove il Mac è stato sempre preferibile a causa della sua netta superiorità prestazionale e di stabilità che ha vantato per molti anni ai tempi di Win 95 e Win 98... Nel tempo poi anche Microsoft ha risolto i suoi problemi di stabilità (in particolare da XP SP2 in poi) ed infatti come detto per la prima volta Photoshop esce per Win e non per Mac.

Indubbiamente, per un fotografo professionista, è alquanto difficile sconsigliare il Mac, anzi, però è anche vero che finché non esce PS a 64bit si rischia di avere una potenza non utilizzabile con possibili rallentamenti nel flusso di lavoro: inoltre, siccome per XP x64 non esistono i driver OGL per il calcolo gp-gpu, la scelta pare quasi obbligata su una piattaforma Vista. Per la verità, con la oramai imminente uscita di Win 7, è difficile anche consigliare l'acquisto di Vista, ma d'altronde se il pc serve, serve, ed una piena compatibilità con Win 7 penso si avrà solo con CS5 (cmq io non ho incontrato problemi quando ho provato la trial con Win 7 beta).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Uh ? non esiste photoshop 64 bit per Mac ?

meno male che ci siamo sempre sorbiti la sfanfaronata che PS è ottimizzato per Mac -.-

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quindi ricapitolando:

schedamadre: gigabyte ud4p oppure Asus P6T ws pro

Queste 2 motherboard le ho trovate con una differenza di circa 90,00 € (costa meno la gigabyte), la p6t pro è definita dalla ASUS specifica per workstation..........che dite? solo questione di marketing? o c'e' qualcosa in più??

RAM: CORSAIR XMS3 triple channel oppure OCZ DIMM Gold DDR3 triple channel

scheda video: FX 1800........magari anche una FX 3800 :D

Un'ulteriore curiosità: il MAC PRO in versione singolo processore monta una configurazione con XEON 5500 e una scheda gaming (la ati 4870). come mai?

Ma sopratutto xchè il MAC è sempre stato definito x applicazioni grafiche???

Se non mi sbaglio l'attuale PS CS4 su mac può sfruttare "solo" 4GB di RAM, con vista 64 bit la sfrutta tutta, 12 o 24 GB che siano. :blink:

Diciamo che con la mia configurazione spenderei come per un mac sopra citato circa 2000/2200 € trovandomi in più però con 12 GB di RAM e 1/1,5 TB in RAID 10. :eek:

Che ne pensate?

Forse ho divagato un po', cmq ringrazio tanto anticipatamente che avrà la voglia e la pazienza di illuminarmi!!!

Ciao!!!!

Scheda madre: solo marcheting... la ws pro è specifica per fregare soldi alla gente. Prendi una ud4p, credimi! Ho scritto sul tutorial i motivi.

Ram vanno bene entrambe, ma non ci spender molto per le prestazioni! Non contan quasi nulla.

Che vuoi... il mac soprattutto in passato veniva usato parecchio dai grafici anche per via della suite adobe che inizialmente era per mac... Son cambiate tante cose...

Il singolo xeon 5500 non te lo consiglio, troppo costoso (monta comunque mobo a due cpu e ram ddr3 ecc registered, come fosse un dual). La scheda video gaming è dovuta al fatto che tanto i driver per mac non subiscono la differenziazione gaming - workstation e directx - openGL che subiscvono quelli per windows... su mac esiste solo macosx e solo openGL.

Quanto al limite di ram... non sono informato su mac... vuoi che non ci sia ancora un cs4 a 64bit?

Credo che la tua configurazione sia molto più equilibrata e mirata.

Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Quanto al limite di ram... non sono informato su mac... vuoi che non ci sia ancora un cs4 a 64bit?

Dillo all'Adobe... Vedremo in futuro, ma è stata la Apple a porre queste condizioni ad Adobe, che "ovviamente" ha rifiutato... Infatti l'Adobe inizialmente iniziò a scrivere Photoshop su Carbon, tecnologia di Apple, poi Apple ha detto: "sapete che c'è, preferisco Cocoa". A quel punto Adobe avrebbe dovuto riscrivere interamente il programma, e ha porto tanti saluti...

Se volete leggere qualcosa di interessante a tal proposito, il blog dell'adobe:

http://blogs.adobe.com/jnack/2008/04/photoshop_lr_64.html

Allo stato attuale, sembra che la versione a 64 bit per Mac vi sarà a partire dalla CS5, di cui si vocifera una uscita (letta nei blog su internet, con tutto il beneficio dei rumors del web) nella seconda metà del 2010.

Per chiudere, soltanto Lightroom è nativo 64 bit per Mac.

PS: per precisazione, non è la CS4 a 64 bit, è solo Photoshop nativo a 64 bit... Gli altri programmi sono solo ottimizzati... ;)

http://provideocoalition.com/index.php/ado...adobe_products/

http://blogs.adobe.com/premiereprotraining...tWhitePaper.pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok ragazzi, grazie ancora per tutto, penso che inizierò con ordini e poi assemblaggio.

Per questioni di budget monterò la QUADRO FX1800.

Qualche ultimo dubbio:

- Ho trovato la GIGABYTE UD5 a soli 30,00 € in più della UD4P......ne vale la pena?

- Per l'UD4P vale lo stesso discorso dell'ASUS? e cioè che è meglio fare RAID 10 piuttosto che RAID 5 usando il controller integrato?

Ciao e grazie!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho preso la UD5 e non me ne sono pentito, avendo portato il 920 a 4Ghz praticamente senza alcun problema e con i nuovi bios in programmazione non è escluso che questo inverno si possa arrivare addirittura a superare abbondantemente questa soglia, cpu permettendo. Se non si hanno grosse esigenze di OC, la UD4P è più che sufficiente e quei €30 si possono reinvestire altrove (più ram, dissi migliore, etc.).

Il raid 10 è migliore per questioni di sicurezza, tuttavia è anche difficile da gestire e molti consigliano di farlo fare ad un controller esterno, che tuttavia costa parecchio. Essendo dati importanti, consiglierei sulla mobo di rimanere al raid 5, ma su queste questioni papax è molto più ferrato di me, personalmente non ho mai configurato un raid.

PS: dimmi se e quando ti è possibile farmi avere quell'immagine, così ti passo la mia email. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

NO ASSOLUTAMENTE.

Il raid 10 è consigliato usando i controller delle schede madri proprio perché di facile gestione (si tratta semplicemente di un raid 0 di dischi in raid 1.

Il raid 5 è di difficile gestione perché richiede operatività XOR... ci cuole cpu e ram dedicata.

Ed è più crtitico anche a ripristinarlo se un disco si guasta.

Davvero. Raid 10 su controller integrati. Non è questione dell'una o l'altra scheda madre, è questione di ICH10R, che oper quanto buono è un controller southbridge di poco conto, o controller LSI/adaptec da 200 euro con CPU intel a 1GHz e 512Mb di ddr2 ecc registered...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi:

GIGABYTE UD4P con 4 HD WesternDig. RE3 in RAID 10.....alla fine mi ritrovo un volume solo dove poi posso istallare Sist.Op. e dati.

Tutto corretto??

Ora rimischio un'attimino le carte, non me ne volere male:

Se avessi a disposizione un NAS Intel modello SS4000-E (gratis o al max 50,00€) potrebbe essere intelligente secondo te mettere un solo HD nel PC con S.Op. e poi collegare con Ethernet Gbit il NAS in questione con 4 dischi RE3 da 500GB (vanno bene? ho visto che ha interfaccia SATA150) in RAID 5 o 10 (quale meglio in questo NAS?)........con l'interfaccia SATA 150 perdo molto in termini di prestazioni? :blink2: :blink2: :blink2:

grazie!

Share this post


Link to post
Share on other sites

SATA 150... con un solo disco non perderesti niente. A parte la latenza del sistema del nas, se è un vero nas, che in genere va in rete e non con e-sata... Per intendersi.. il nas ha scheda madre, processore, ram, sistema operativo linux...

Con dischi in raid ci perdi si... un raid 10 di 4 dischi in lettura fa tranquillamente 280MB/s... la metà la perdi.

E poi che senso ha fare un nas... hai bisogno di un unità di archiviazione a parte che sia accesa indipendentemente dalla workstation per accedervi da qualunque computer?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci siamo ragazzi, sto per ordinare il tutto!

Un ultimo dubbio:

meglio 4 HD western digital RE3 in RAID 10 con il controller della UD4P e poi fare 2 partizioni, una di SISTEMA e una LAVORI oppure è meglio lasciare il RAID solo per i LAVORI e un'ulteriore HD singolo per il SISTEMA??

che mi consigliate?

Grazie ancora, siete stati fondamentali!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...