Jump to content
cosmico

Il Problema Della Ram

Recommended Posts

ciao a tutti,

ho appena assemblato un pc anche grazie all'aiuto di questo forum. Ora purtroppo mi sono accorto che i miei 6Gb di RAM che sembravano tantissimi in realtà non bastano, caricando troppe geometrie MAX diventa instabile in fase di render e va in crash. Il mio collega ha lo stesso problema sul suo Q6600. Vorrei farvi un paio di domande riguardo "aggiungere" della RAM a un pc. Il mio è nuovo nuovo quindi riesco a trovare le medesime RAM (Corsair XMS3) e prendere altri tre banchi da 2Gb per portarmi ad un totale di 12. Ho sentito però che i banchi vanno comprati tutti assieme perché testati assieme. Quali sono le controindicazioni montando gruppi di banchi (3x2Gb) comprati in due momenti diversi?

Poi, gli stessi Corsair XMS3 andrebbero bene per il Q6600 che monta una P6T SE? Ovviamente togliendo del tutto quelli che monta ora.

Grazie! :rolleyes:


Edited by cosmico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stai facendo un po' di confusione:

1) Hai un sistema a 64bit? Altrimenti dei tuoi 6Gb ne usi circa 1,7 (e al max 3 sommando tutti i processi).

2) I banchi che si montano sullo stesso slot di canali corrispondenti vanno acquistati preferibilmente in kit. Dunque, avendo la tua scheda tre canali e 6 slot, due per canale, hai giustamente comprato un kit di tre banci ed inserito uno per canale (slot dello stesso colore). Ora ne devi semplicemente acquistare altri tre, ovviamente di un altro kit, da inserire nei secondi slot degli stessi canali. Per queto questi tre nuovi banchi possono anche esser completamente diversi dai primi tre, il triple channel sarà sempre sfruttato, perché su ognuno dei tre canali la configurazione di memoria è sempre la stessa (un banco nuovo ed uno vecchio per ogni canale per intendersi).

Dunque acquista tranquillamente un altro kit xms3 come il primo e sei a posto.

3) Non è possibile che il tuo amico abbia montato un q6600 su una p6t, a meno che non abbia usato il martello....

P6t è una scheda madre socket 1366 per processori core i7, mentre il q6600 si monta su slot 775.

Si deve ora vedere esattamente che scheda madre ha il tuo amico, se ha memnoria ddr2 o ddr3, e acquistare la ram di conseguenza. Di sicuro non si potrà usare un kit 6Gb ddr3 perché anche se il tuo amico avesse ddr3 non avrebbe ram tripole channel, ma sicuramente dual channel, come si usava in tuttui i chipset per socket 775.

Di conseguenza dovrà acquistare ram in kit da 2 banchi, da 2Gb o al massimo 4Gb se ddr2 e il chipset glielo consente (solo il p45 può supportare 16Gb di ram totali), e soprattutto se il portafoglio glielo consente. Al massimo può montare quattro banchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto della instabilità in fase di render dipende anche da come è configurato il tuo motore di render. Se usi mental ray leggi qualcosa sul Bsp, in genere per scene pesanti dovresti utilizzare il BSP2.

Cmq se hai 6gb di ram devi avere un OSa 64bit altrimenti stanno nel case ad impolverare!

Share this post


Link to post
Share on other sites
3) Non è possibile che il tuo amico abbia montato un q6600 su una p6t, a meno che non abbia usato il martello....

Dici che funziona? :unsure::lol:

Cmq c'è un aspetto da considerare al di là di tutto quanto è stato detto: saturare 6Gb di ram in rendering è estremamente difficile, a meno di non avere scene ultracomplesse. Quindi sarebbe opportuno "ottimizzare" le scene e non triplicare l'hardware o chissà cos'altro...

Max non va in crash per le troppe geometrie, è in grado di caricare anche 50 milioni di poligoni, il problema risiederà nella scheda video se è in grado di gestirli oppure no: ma se fosse proprio questo il problema, non sarebbe più opportuno lavorare con qualche proxy, qualche bounding box e qualche layer spento? ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papa hai ragione, ho fatto abbastanza confusione.

1) chiaramente ho Vista X64 altrimenti li avrei per bellezza 6Gb di RAM!

2) hai risposto perfettamente alla mia domanda. grazie.

3) ahhaha qui ho veramente fatto confusione, ovviamente la P6T è la mia, lui ha una P5K-E WiFi (tra l'altro gran spreco di soldi la wifi integrata.. è pessima!) e 4Gb di RAM su un canale, adesso non ricordo esattamente, dovrei aprire il case ma erano ddr2 dual channel a 800mhz se non sbaglio. Possiamo comprare tranquillamente altri 2x2Gb anche di marca e velocità diversa?

@Doomgrave: uso VRay ma sto renderizzando un villaggio di 13 case + alberi e mille cosette..è normale che sia pesante e ho seguito tutti gli accorgimenti per alleggerire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Simone: crasha in rendering, non in modellazione percui la scheda grafica non ha colpe. Usato Proxy, bounding box e tutto quanto ma sto facendo rendering a 7000x5000px (ovviamente renderizzando a pezzi) pieni di dettagli quindi credo sia abbastanza normale..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh se crasha in rendering si può certamente cercare di ottimizzare la scena, prima di ricorrere alla soluzione più radicale dello "sbatterci un paio di banchi di ram in più". Per riempire 6gb di ram e anzi, far crashare max perchè ne servono molti di più significa che c'è qualche problema nella scena, o che questa è veramente complicata...ma scene che occupano 6gb di ram in modo corretto non le fanno tutti (e ne ho avuto un esempio ieri).

Magari posta nella sezione della modellazione uno screen con la scena che ti da problemi e qualche info circa i suoi oggetti, poligoni vertici ecc, che magari si riesce a risolvere la cosa con qualche trucchetto qua e là ;)

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
saturare 6Gb di ram in rendering è estremamente difficile,

è estremamente facile volevi dire?

max andava in crash quando satura la ram, nei sistemi a 64 bit crasha tutt'ora a causa di effetti di displacement che moltiplicano esponenzialmente il numero di poligoni in gioco a seguito delle suddivisioni, bbox, proxy o quant'altro sono solo una parte irrisoria del problema.

se si può avere un computer potente e si dispone dei soldi per triplicare l'HD a disposizione è più comodo seguire la strada della macchina performante che avere venti file di max con un pezzetto nascosto qua ed un altro nascosto là.

tra l'altro visto che molti effetti lavorano in relazione alla dimensione del render, è abbastanza frequente che le risorse impiegate quando si gioca a lanciare i primi test di luce dopo pochi giorni già non vadano più bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Beh se crasha in rendering si può certamente cercare di ottimizzare la scena

ho una scenetta con pochissime cose pesanti e il picco di allocazione è arrivato a 9044388.

credimi, l'ottimizzazione della scena oltre una certa soglia non è possibile, ed i proxy non sono affatto la soluzione, al contrario, caricando le geometrie inizi a swappare e il render si rallenta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ho una scenetta con pochissime cose pesanti e il picco di allocazione è arrivato a 9044388.

credimi, l'ottimizzazione della scena oltre una certa soglia non è possibile, ed i proxy non sono affatto la soluzione, al contrario, caricando le geometrie inizi a swappare e il render si rallenta.

Mercy, ho visto fare di quelle cose ieri alla presentazione di max2010 che mai avrei immaginato...blocchi di fili d'erba modellata, e poi proxy a raffica...le avevano provate tutto ma questo è risultato l'unico metodo per portare a termine il rendering...su macchine con 8gb ciascuna. Io non li ho mai usati, ma sentendo questo la loro potenzialità è notevole, magari risolvi anche tu il problema :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mercy, ho visto fare di quelle cose ieri alla presentazione di max2010 che mai avrei immaginato...blocchi di fili d'erba modellata, e poi proxy a raffica...le avevano provate tutto ma questo è risultato l'unico metodo per portare a termine il rendering...su macchine con 8gb ciascuna. Io non li ho mai usati, ma sentendo questo la loro potenzialità è notevole, magari risolvi anche tu il problema :)

stai parlando di mental ray che renderizza in modo massivo N istanze proxyzzate di un oggetto da 500K - 1 milione di poligoni?

io parlo di un altro renderer che mostra fatica quando hai 20-30 tipi differenti di proxy in telecamera, moltiplicati per 50, 100 istanze.

Share this post


Link to post
Share on other sites
è estremamente facile volevi dire?

Se così fosse il 70% di chi fa grafica dovrebbe cambiare lavoro perché probabilmente non ha neanche i 4Gb che attualmente sono lo standard minimo... Un altro 20% ha 6-8Gb, quindi non è che si fa grafica solo avendo >12Gb di ram perché è "facilissimo" saturarne di meno.

La verità è che tutto sta nella modellazione della scena, è vero che oltre certi livelli non è possibile ottimizzare, ma allora se si saturano 16Gb di ram cosa si fa, si passa allo Xeon e si spendono €3000 solo di banchi per fare 32Gb?

È ovvio che la cosa non funziona così, una semplice scena che ti prende 9Gb (ma 9Gb Max o 9Gb la ram allocata nell'intero sistema?) mi pare che o si è esagerato in un verso oppure nell'altro. Insomma io sto su macchine da 6-8Gb di ram e quando va bene ne riempo il 50%, eppure sono uno che non lesina nei poligoni quando si tratta di affinare le geometrie (purtroppo renderizzando con Fry c'è poco da ottimizzare se si vuole sfruttare il motore, tocca modellare perfino i buchetti...).

Su Max 2009 ho visto renderizzare con Mental Ray 50 milioni di poligoni di vegetazione (tutta la vegetazione, alberelli, erba, edera, etc.) tutti in proxy su una scena che di architettura ne contava già 20 milioni... Un bel quartiere residenziale insomma.

Detto questo, è evidente che se cosmico ha dei problemi in qualche modo bisogna risolverli, che sia aumentando ram è quant'altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
stai parlando di mental ray che renderizza in modo massivo N istanze proxyzzate di un oggetto da 500K - 1 milione di poligoni?

io parlo di un altro renderer che mostra fatica quando hai 20-30 tipi differenti di proxy in telecamera, moltiplicati per 50, 100 istanze.

Passate a final render...il problema della ram lo risolve creandosi tutti i gb necessari su hard disk, effettivamente è lento come metodo ma non ha limite alcuno :lol:

In più è l'unico motore che offre un sacco di opzioni di ottimizzazione della gestione di memoria, io con il dynamic MSP non ho mai avuto un crash!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se così fosse il 70% di chi fa grafica dovrebbe cambiare lavoro perché probabilmente non ha neanche i 4Gb che attualmente sono lo standard minimo...

chi lavora con il 3D ad un livello superiore alla villetta o all'interno da 200 mila poligoni non credo usa pc per gaming. ho lavorato su macchine da 8GB ddr2 già tre anni fa, quindi o il 70% di chi fa grafica è parecchio indietro, o ha necessità medio basse, o come al solito quando tiri fuori le tue percentuali fai i conti con un panorama che non conosci.

Un altro 20% ha 6-8Gb, quindi non è che si fa grafica solo avendo >12Gb di ram perché è "facilissimo" saturarne di meno.

come sopra

La verità è che tutto sta nella modellazione della scena, è vero che oltre certi livelli non è possibile ottimizzare,

la verità è che hai fatto un test di illuminazione da 50 mila poligoni e credi già di saper dire che "tutto sta nella modellazione". prima di sparare certe fesserie, fatti un 5-6 anni di 3D con modellazione (seria, non le panche di una chiesa), shading, effettistica, sculpting, compositing e poi mettiti a parlare del "tutto".

io sto su macchine da 6-8Gb di ram e quando va bene ne riempo il 50%, eppure sono uno che non lesina nei poligoni quando si tratta di affinare le geometrie

ma infatti non ho mai pensato che tu lavorassi nel settore..

Su Max 2009 ho visto renderizzare con Mental Ray 50 milioni di poligoni di vegetazione (tutta la vegetazione, alberelli, erba, edera, etc.) tutti in proxy su una scena che di architettura ne contava già 20 milioni... Un bel quartiere residenziale insomma.

il vray scatter ne renderizza un ordine di grandezza in più, e allora?

Detto questo, è evidente che se cosmico ha dei problemi in qualche modo bisogna risolverli, che sia aumentando ram è quant'altro...

certo, ma ognuno dia consigli su ciò per cui è realmente preparato, o riprendiamo la vecchia discussione nella quale sostenevi che non appena uscito vista era comunque meglio di xp perchè ci girano i giochi con le DX10 ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

che dire..io sono d'accordo un po' con entrambi. Nel senso che concordo con Simone che bisogna ottimizzare e che è importantissimo sapere quello che si sta facendo, come migliorare le geometrie e ovviamente i materiali (il displacement citato da mercy influisce non poco) per mantenere "leggero" il file. D'altro canto è anche sacrosanto quello che dice Mercy: chi lavora con l'architettura si trova spesso di fronte a grandi quantità di poligoni e materiali molto complessi. Per complicare il tutto ci si mette che spesso c'è necessità di stampare grandi formati e quindi le risoluzioni sono da brivido.. Io dico che metto altri 6Gb di RAM e poi mi studio meglio la guida di VRay ;) In ogni caso posterò il risultato finale appena ho finito e probabilmente capirete perché arrivavo a 5Gb di utilizzo solo di MAX durante render. E perché ho alleggerito un po di dettagli..prima crashava. Ma ho appena speso bei soldini per il mio computer, non voglio dover alleggerire, voglio lavorare con il livello di dettaglio che decido io.

Marcy, il discorso sui proxy è interessante, è la prima volta che sento qualcuno parlarne male ma sinceramente non so cosa vuol dire "swappare" ne ho capito perché dici che il render si rallenta. Io non li ho ancora provati ma miei colleghi mi hanno assicurato che per alberi e geometrie molto complesse e ripetute i files si alleggeriscono.. Mi dai qualche spiegazione in più?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Marcy, il discorso sui proxy è interessante, è la prima volta che sento qualcuno parlarne male ma sinceramente non so cosa vuol dire "swappare" ne ho capito perché dici che il render si rallenta. Io non li ho ancora provati ma miei colleghi mi hanno assicurato che per alberi e geometrie molto complesse e ripetute i files si alleggeriscono.. Mi dai qualche spiegazione in più?

cerchiamo di sfatare un mito. il proxy non velocizza il rendering, alleggerisce la scena

1- perchè riduce il numero di poligoni impiegando dei metadati.

2- perchè consente l'accesso ad un file esterno

"Le meshes sono esportate in un formato speciale .vrmesh. Esso contiene tutte le informazioni geometriche per una mesh - vertici , face topology (topologia ), texture channels, face material IDs, smoothing groups, normali - in sostanza tutto ciò che serve per renderizzare la mesh. Inoltre la mesh è precalcolata e suddivisa in particelle, per un accesso più facile. Il file contiene anche una versione semplificata della mesh usata per scopi di anteprima nelle viewports."

(fonte wikicg)

quindi chi si aspetta miracoli deve fare i conti prima o poi con le risorse del sistema che, in un modo o nell'altro, verranno allocate nel processo di parsing degli oggetti (i precalcoli che procedono la fase di prepass della irradiance mape e render)

detto questo consideriamo ancora due o tre aspetti.

quanto pega ogni singolo proxy? se hai un albero xfrog full detail puoi raggiungere decine di mega, ne pui inserire una manciata e già saturi una buona parte della memoria a disposizione.

se hai preparato un lowdetail, magari hai una mesh che già con poche centinaia di kb fa la sua bella figura, ne istanzi un centinaio al volo mediante l'impiego di plugin appropriati e non subisci particolari rallentamenti.

altri sistemi ti consentono di avere tronchi e rami dettagliati e giocarti la carta del fogliame con i piani in trasparenza. qui salvi moltissima memoria, puoi inserire migliaia di istanze.

il problema sorge nel momento in cui credi di aver "ottimizzato" la scena e necessità di lavoro richiedono all'ultimo momento una bella vista ravvicinata o una animazione che tocca il verde.

se il materiale è qualitativamente basso corri il rischio di ammazzare la qualità dei dettagli e delle forme e visto che "la modellazione è tutto" (come se una scultura di policarbonato va bene ovunque) puoi incappare in problemi di shading piatto e ombre portate in grado di rivelare una serie di trucchi.

quando al contrario hai gestito la scena con materiale ad alta densità di poligoni ed effetti di displacement per ottenere dei buoni risultati, la memoria viene rapidamente saturata.

quando passi dai render di prova a 1K ai cartelloni a 7K come nel tuo caso, il displacement schizza alle stelle, poichè suddivide, entro i limiti da te imposti, sino a quando può.

consideriamo l'ipotesi che per motivi di tempo hai precalcolato l'irradiance map a mezza risoluzione e la hai già salvata a parte, cosa succede quando hai molti proxy in fase di parsing e tanto displacement? il motore di rendering deve elaborare tutto e mettere in memoria prima di passare al render vero e proprio.

quando esaurisci la memoria fisica a disposizione (siamo su sistemi a 64bit), l'OS inizia a scrivere su disco, trasferendo i dati che non sono ospitabili sui banchi di memoria, recuperandoli quando necessario, passandoli all'elaborazione del processore, visualizzandoli nel frame buffer ecc.

questo processo di scrittura-lettura-elaborazione si chiama swap, e consiste nell'accesso ad una parte del disco che funge da memoria virtuale.

più ram hai, meno possibilità ci saranno di dover swappare.

la mia opinione è che la CG è bella e se ti consente di lavorare con modelli dettagliati lo è ancora di più. altri ti diranno che la CG è un modo per arrotondare la paghetta e basta un piccolo computer per elaborare immagini senza doverti preoccuapre eccessivamente del contorno.

ognuno ha la propria idea, ma se si presenta un problema tecnico devi aver modo di capirne la natura.

ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo sia giustissimo ciò che si dice sull'ottimizzare la scena, ma quando il lavoro è pesante è pesante e invece che fare i salti mortali e magari rinunciare anche ad una piccola fetta della quaità non trovo sia il caso, visto che ad oggi 6Gb di ddr3 costano 80 euro ivate... Non sono certo un enormità pe cui esser tirchi su questo fronte per come la vedo io è inutile! Probabilmente se uno non si trova a lavorarci fatica a rendersi conto di quanto una scena possa esser complessa. E non è questione solo di poligoni in scena... che comunque solo che metti giù una mappa di displace e divengono un'enormità.... Io non homai sforato i 2Gb ma sono ben lungi dall'essere un espeto del campo. D'altra parte vedo quelle che sono le richieste di chi necessita di un computer e devo dire che spesso succede di montare i 12Gb.

Aggiorna tranquillamente come avevamo detto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
certo, ma ognuno dia consigli su ciò per cui è realmente preparato, o riprendiamo la vecchia discussione nella quale sostenevi che non appena uscito vista era comunque meglio di xp perchè ci girano i giochi con le DX10 ;)

Ma la microzozz promise interazione diretta tra directX e GPU, e quindi anche miglioramenti nei giochi... che poi si perdevano 10-15fps l'abbiamo scoperto dopo :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma la microzozz promise interazione diretta tra directX e GPU, e quindi anche miglioramenti nei giochi... che poi si perdevano 10-15fps l'abbiamo scoperto dopo :(

si ma su questo argomento sono molto rigido, almeno per quanto riguarda le macchine che utilizzo.

OS, max+vray e basta.

già gli aggiornamenti e i SP di winzozz rallentano il sistema, se poi ci si mette ad imputtanare il pc con giochi e giochini, addio.

se ci si vuol svagare, cosa sacrosanta, si prenda una consolle e si lascino i pc lavorare in pace.

Share this post


Link to post
Share on other sites
se ci si vuol svagare, cosa sacrosanta, si prenda una consolle e si lascino i pc lavorare in pace.

Beh se la mettiamo cosi' nessun windows sarà meglio degli altri, almeno finchè non si abbandonerà ogni retrocompatibilità e si elimina il sistema basato su registro sostituendolo con uno a layer virtualizzati...il che sarà impossibile, altrimenti mi installo la demo di max, cancello il layer e me lo reistallo 10000 volte senza lasciare tracce... Anche i cellulari con windows mobile hanno lo stesso problema.

L'unica soluzione sarà sempre avere 2 partizioni una per il lavoro ed una per il gaming, o cambiare OS


Edited by DoOmgRaVE

Share this post


Link to post
Share on other sites
chi lavora con il 3D ad un livello superiore alla villetta o all'interno da 200 mila poligoni non credo usa pc per gaming. ho lavorato su macchine da 8GB ddr2 già tre anni fa, quindi o il 70% di chi fa grafica è parecchio indietro, o ha necessità medio basse, o come al solito quando tiri fuori le tue percentuali fai i conti con un panorama che non conosci.

Oppure semplicemente leggo i forum e le richieste che passano anche qui sopra e mi faccio due conti... Non tutti hanno studi di professionisti che devono render conto dei loro lavori alla Pixar e non tutti stanno dalla mattina alla sera a renderizzare milioni di tegone in displace...

la verità è che hai fatto un test di illuminazione da 50 mila poligoni e credi già di saper dire che "tutto sta nella modellazione". prima di sparare certe fesserie, fatti un 5-6 anni di 3D con modellazione (seria, non le panche di una chiesa), shading, effettistica, sculpting, compositing e poi mettiti a parlare del "tutto".

La verità è che qui dentro sapete solo insultare (anche tu fai parte del club dei "bimbiminchia winzozz"?)... Soprattutto alcuni di voi che si fregiano della etichetta "staff" o "moderatore", basta dire qualcosa che non vi quadra e subito partire con espressioni che vi potreste tranquillamente evitare, in considerazione del fatto che tu credo sappia lo 0,1% di quella che è la mia vita. Quindi alzate poco la cresta voi altri, non avete alcuna autorità per dare giudizi di questo genere...

Perché ovviamente per te renderizzare una villetta significa essere degli ignoranti, degli stupidi, degli inferiori, perché solo chi fa i master plan di Dubai con sculpting, effettistica, shading è uno con le palle, uno che può parlare...

ma infatti non ho mai pensato che tu lavorassi nel settore..

Idem come sopra con patate...

il vray scatter ne renderizza un ordine di grandezza in più, e allora?

Allora usa Mental Ray, come in questo forum mi è stato risposto altrove da un altro di voi sapientoni Premi Nobel della grafica 3D...

certo, ma ognuno dia consigli su ciò per cui è realmente preparato, o riprendiamo la vecchia discussione nella quale sostenevi che non appena uscito vista era comunque meglio di xp perchè ci girano i giochi con le DX10

Io dico le cose per come stanno e nessuno mi ha ancora dimostrato che XP è meglio di Vista... Anzi, almeno io 3 giorni della mia vita li ho persi per testare entrambi i sistemi nelle loro varie configurazioni, and you? ^_^

Vabbè ma che perdo tempo a fare, io sono un inferiore, non vorrei che vossignoria perdesse tempo dietro le mie divagazioni senza senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io dico le cose per come stanno e nessuno mi ha ancora dimostrato che XP è meglio di Vista... Anzi, almeno io 3 giorni della mia vita li ho persi per testare entrambi i sistemi nelle loro varie configurazioni, and you? ^_^

Ti appoggio sul fatto che mercy abbia usato un un tono di accusa un pò esagerato contro di te.

Però il fatto che XP sia meglio di vista in tante cose lo dimostrano i 10000 bench su internet, ovvio che se uno ha 6gb di ram si mette vistax64 e non XPx64 che è una schifezza. io ho avuto entrambe i sistemi in dual boot, ho anche usato la versione di vista superottimizzata da 2gb (che effettivamente non è male) ma alla fine ho lasciato solo XP.

CMQ inutile aprire una discussione vecchia 100 anni... Pochi giorni ed avremo WIN 7 RTM :lol:


Edited by DoOmgRaVE

Share this post


Link to post
Share on other sites

ti ho già risposto e ripeto, se devi proprio esprimere dei giudizi su qualcosa, creca quantomeno di essere un pelo informato su ciò di cui stai parlando.

del restante 99.9% della tua vita mi interessa zero col buco, ma se quello 0.1% lo passi qui a scrivere cose sbagliate, quantomeno aspettati le dovute correzioni.

non si tratta di "alzare la cresta", hai scritto più volte una marea di stupidaggini, qundi se ti diverte lavorare con l'hardware, attieniti alle tue esperienze di assemblaggio, per quanto concerne l'impiego delle macchine, le necessità dei professionisti e le possibilità dei software, beh, per il momento lascia perdere.

Perché ovviamente per te renderizzare una villetta significa essere degli ignoranti, degli stupidi, degli inferiori, perché solo chi fa i master plan di Dubai con sculpting, effettistica, shading è uno con le palle, uno che può parlare...

non hai capito niente. se ti consideri un inferiore sono problemi tuoi.

treddi è un forum tecnico (cosa che non ti è mai entrata in testa) dove spesso si lavora con scene che spingono la dotazione hardware fino ai suoi limiti per capire qualcosa in più di rendering, non un baretto dove uno si vanta di saper fare l'overclock.

Soprattutto alcuni di voi che si fregiano della etichetta "staff" o "moderatore"

eh no. sta pur certo che quella che chiami "etichetta" mi trattiene spesso e volentieri, quindi è consigliabile lasciar cadere l'argomento.

la sostanza delle cose è che io uso alcuni sistemi da una dozzina di anni e mi concedo il lusso di scrivere qualcosa che spero sia utile agli utenti che pongono domande mirate, tu invece non solo non sai, ma fingi anche di sapere, lo dimostri con frasi del calibro "La verità è che tutto sta nella modellazione della scena" e ti sorprendi pure quando ti si chiede dall'alto di quale esperienza tu voglia parlare de "la verità".

quindi dato che non vuoi perdere tempo, limitati a scrivere post su argomenti che ritieni di conoscere a dovere, e se anche in quel momento ritieni di perdere tempo, lascia perdere e dedicati ad altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ti appoggio sul fatto che mercy abbia usato un un tono di accusa un pò esagerato contro di te.

io non ho accusato nessuno, esorto solo le persone ad esprimersi in piena coscienza delle proprie reali esperienze in merito agli argomenti trattati.

ti assicuro che se anche tu un giorno dovessi uscirtene con una massima del tipo "La verità è che tutto sta nella modellazione della scena" ti chiederei di rivedere la tua posizione perchè nel rendering, come credo tu sappia bene, il modello poligonale è una variabile marginale dell'equazione, dato che a seguito della discretizzazione, cambia completamente le carte in gioco. ^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites
se ci si vuol svagare, cosa sacrosanta, si prenda una consolle e si lascino i pc lavorare in pace.

SANTE PAROLE!!! Io sarò un po' integralista ma chi ancora gioca ai giochini probabilmente non passa già 10 ore della sua giornata davanti al pc per lavoro..ma questa è un'altra storia.

Per il resto grazie per i chiarimenti riguardo i proxy.. mi ricorda un po' quando si lavorava con 2D complessissimi in AutoCAD e si iniziava ad usare gli XRef per gestire meglio e alleggerire.. ma parlo di anni e anni fa, quando crashava pure il 2D! ;) Però mi restano alcuni dubbi, specialmente dopo aver letto un po' a riguardo e in particolare il tutorial evermotion (che linkerei ma non so se si può) in cui fa vedere come usando i proxy renderizza una miriade di poligoni in tempi molto ristretti..

consideriamo l'ipotesi che per motivi di tempo hai precalcolato l'irradiance map a mezza risoluzione e la hai già salvata a parte, cosa succede quando hai molti proxy in fase di parsing e tanto displacement? il motore di rendering deve elaborare tutto e mettere in memoria prima di passare al render vero e proprio.

quando esaurisci la memoria fisica a disposizione (siamo su sistemi a 64bit), l'OS inizia a scrivere su disco, trasferendo i dati che non sono ospitabili sui banchi di memoria, recuperandoli quando necessario, passandoli all'elaborazione del processore, visualizzandoli nel frame buffer ecc.

esattamente la mia situazione, l'unica differenza è che io non visualizzo nulla in Frame Buffer..sempre per alleggerire il tutto. So che vado un po OT ma avete qualche plugin da consigliare per fare istanze di oggetti pesanti (tipo i soliti alberi) come alternativa ai proxy??

Per finire, anche se preferirei parlare di CG che di relazioni personali, è pochissimo che partecipo a questo forum ed è veramente fantastica la disponibilità e la preparazione degli utenti. Purtroppo certi toni di superiorità sono un po' spiacevoli, specie per chi partecipa al forum cercando e cercando di dare informazioni e non per dare dimostrazione delle proprie capacità. Insomma ognuno qui dice la sua secondo quella che è la propria esperienza e ben vengano pareri contrastanti ma non è motivo per sentirsi "migliori" di nessun'altro..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...