Vai al contenuto

Recommended Posts

Salve a tutti, volevo farvi vedere il mio primo lavoro in 3DS Max perchè essendo il primo avrei bisogno di consigli, critiche, aiuti e se possibile qualche preghiera per aiutarmi a finirlo :D

Il soggetto che vorrei riprodurre è un tempio greco essendo che non dovrebbe essere particolarmente difficile (o perlomeno per ora non ho trovato difficoltà) e ho usato questa immagine come reference

T268472A.gif

Alla fine vorrei texturizzarlo e fare un render esterno e uno interno ma ci penserò dopo. Alla fine del samo sono arrivato a questo punto, per il momento pensate che possa andare bene o c'è qualcosa da rivedere?

tempiogreco.png

tempiogreco.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

direi che è molto sbagliato pero :) in particolare colonne e trabeazione non vanno per nulla: cercati piu fonti per capire di cosa stiamo parlando

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

dai, inizio non proprio folgorante ma puoi fare molto meglio..! ;) per i capitelli del dorico li ottieni facilmente creando una spline adeguata di metà capitello e applicando il modificatore lathe...

vediamo i nuovi up, e ricorda che le colonne doriche son "punciute"!

saluti!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Inviata (modificato)
vediamo i nuovi up, e ricorda che le colonne doriche son "punciute"!

ah l'enthasis... che ricordi

e quando le rifaremo più architetture con questi dettagli...

riguardati anche quelle che nel tuo disegno di riferimento sono indicate indicate come "metope e triglifi" le colonnine che hai messo non centrano nulla, cerca dei riferimenti più dettagliati su internet, l'ideale sarebbe sfogliarti un libro.

http://www.unipa.it/beniculturali/prova.php?id=221 :-)

buon lavoro, seguo con interesse


Modificato da f.tavella

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No noooo attenzione pericolo di morte :D

Che mi hai ricordato! Il mio primo esame di arch con il prof Migliari .Ci spiegò per filo e per segno come disegnare in modo corretto l'ordine architettonico usando il metodo di Andrea Palladio contenuto nel famoso manuale "i 4 ordini dell'architettura " Ci diede una dispensa dettagliatissima che conservo ancora da qualche parte .Il metodo che Palladio consigliava per ottenere un perfetto proporzionamanto fra le varie parti era questo :

Stabilisci il diametro della tua colonna ,quello sara il tuo modulo di partenza .Se moltiplichi per x volte il modulo ottieni l'altezza della tua colonna.....se lo dividi per Y volte otterrai la altezza della trabeazione etc ...

Nell'ordine ogni parte è proporzionato con il tutto .

Percui se non vuoi perdere tempo ti consiglio di prendere una vista frontale di un ordine e riportarti le proporzioni ovvero fallo in scala

Qui c'è il Manuale del palladio se ti sfogli le pagine ho trovato proprio le pagine con le viste ortogonali , che ci allegò e chi se le dimentica piu il cranio del bue sulla trabeazione :P

Bei tempi per ottenere l'entasis ci fece usare un piccolo profilo in legno spiegandoci che Palladio faceva cosi in cantiere per sbrigarsi .... Infatti nelle colonne delle sue ville in mattoni otteneva l'entasis(la bombatura delle colonne) flettendo in cantiere delle travi in legno

http://books.google.com/books?id=LREsctC4T...lt&resnum=4

P.S. non so se è una tua scelta ma se lo fai per esercitarti io mi divertirei di piu a fare "la rotonda" ,la Villa Almerico Capra ...che è uno spettacolo di villa e le viste ortogonali sono facili da trovarsi ...mi sa che sono presenti sempre all'interno del libro che ti ho linkato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Primo up dopo la minki.... di ieri :D

Dopo una giornata passata a maledire bohr, Châtelier e altri illustri chimici del passato mi sono messo a modellare la base delle colonne. A dirla tutta non tutte le fonti che ho trovato coincidevano nella forma e alla fine ho fatto quella che più ci piaceva :D Che ne pensate? È accetabile?

basecolonna.png

@blummax

Il libro è interessantissimo, contiene molte informazioni ed è molto bello da quello che ho potuto leggere (e vedere) ma consideranddo che è la prima cosa che faccio non vorrei iniziare a perdere la testa dietro proporzioni e non penso che le seguirò tutte ma solo quelle fondamentali ;D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a sudcommander

No no temere non pretendevo che ti studiassi quel libro del 500 ...che tra l'altro è scritto in un italiano un po improbabile .Nella dispensa che usai io il prof l'aveva "riassunto" e tradotto quindi io usai il metodo di Palladio ma del libro consultai solo un paio di disegni .Te l'ho mostrato per farti capire che l'ordine non si puo inventare perche ogni sua parte è fatta in base a regole di proporzione.Percui se non vuoi sbagliare e perdere tempo basta che ti riporti le dimnsione in scala da una vista frontale come mi pare che hai fatto tra l'altro visto che ho dato uno sguardo al tuo ultimo up e vedo che adesso c'è una bella proporzione .anzi non ti montare la testa ma hai usato la stessa luce a 45 gradi :D dei disegni di un altro manuale quello del Vignola ....altro mauale altro ...altro metodo per il disegno dell'ordine etc )

cmq Ho verificato se stai facendo un tempio greco antico il piedistallo non lo mettere.Solo nei trattatisti del 1500 Palladio... Vignola ...Serlio etc compariva i piedistlallo .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e che si lo voleva leggere? :D Grazie per la info sul piedistallo perchè non ci stavo a capire più nulla :D

Cmq questo è il secondo up della parte superiore della colonna.

cimacolonna.png

Come prima, pensate sia eccetabile? se no, dove ho sbagliato/cosa va migliorato?

un'altra cosa, sbaglio o la colonna deve essere più stretta nella parte superiore rispetto a quella inferiore?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so a quale ordine ti stia ispirando, ma se è il dorico quello che vuoi modellare, sei avvantaggiato in quanto è uno stile molto semplice.

nicoparre ti ha linkato un'immagine dove si vede benissimo che la colonna poggia direttamente sullo stilobate

(non ha una base) ed è composta da 3 parti, il fusto (fatto di conci), l'echino e l'abaco.

Ricordati le scalanature del fusto e non sottovalutare le dimensioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

secondo me stai facendo un pò di confusione fra gli stili classici (che sono i tre che ti ho postato e hanno una codifica di linguaggio abbastanza precisa, e gli stili compositi che poi ritrovi nello stile classico e nel palladio, che però sono una rielaborazione dei precedenti stili rimescolati e con tante libere interpretazioni...

lo stile dorico è di gran lunga il più semplice (almeno ti eviti la modellazione delle foglir d'acanto ;) ) anche se volendo riprodurlo fedelmente e in maniera proporzionata hai il tuo bel lavoretto... cmq diciamo che se devi iniziare io mi butterei su quello... poi se invece vuoi dare libero sfogo alla fantasia il discorso cambia e allora fai come vuoi... come sempre dipende da cosa vuoi ottenere...

comunque ti posto qualche immagine e links...

notte, e buona modellazione! (anche se di solito una cosa esclude l'altra... ;) )

http://www.selinunte.net/tempio_dorico.htm

http://www.interware.it/TSR/arte/greci/paestum.html

tempio_dorico.png

Selinunte,_Tempio_E_(1).jpg

3977949.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ahhhh. Finalmente ora ho capito! (spero tutto :D) Il problema che fra palladio, foto di tempi antichi e altro non ci capivo più nulla :D

L'obbiettivo è ricreare un tempio greco antico (probabilmente inventato) ma con parti realistiche. Ho scelto lo stile dorico perchè è il più semplice di tutti. Oggi riferò tutto per la terza volta sperando di azzecarci :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Insomma spero che la colpa della tua confusione non sia Palladio tirato fuori da me ... ripeto il mio obbiettivo era solo dirti che il tempio va inventato come si deve perche dietro c'è tutt un proporzionamanto modulare,e ogni pezzo ha una sua logica ...colonnine nella trabeazione sono "illegali" :o .Quelli delle immagini che ti hanno allegato sono templi arcaici .All'inizio le proporzioni erano molto tozze ....le colonne erano "basse e grasse " mano mano che i secoli passavano le facevano sempre piu slanciate .Dicono che la massima raffinatezza da tutti i punti di vista propozioni, tecnica costruttiva etc ..la aggiunsero con il Pertenone ad Atene.Con questo non ti voglio dire di ricominciare da capo :D vai pure avanti con pestum e selinunte

cercando qualche immagine del partenone ho trovato questa animzione 3d .La cosa piu spettacolare è che erano dipinti oggi invece noi li vediamo bianchi

http://www.la7.it/approfondimento/dettagli...amp;video=11170

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ho paura che non basti una semplice estruzione...se vuoi ottenere un effetto realistico non puoi sottovalutare l'entasis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Almeno adesso hai le idee chiare...

Continua a modellare il fusto della colonna, poi man mano aggiungi le altre parti e quando avrai terminato la modellazione della colonna, inizierai a chiederti: a che distanza la metto dall'altra? (interasse).

Ti consiglio di seguire un riferimento, quello di Selinunte va benissimo (il post di nicoparre).

Vediamo come te la cavi.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
ho paura che non basti una semplice estruzione...se vuoi ottenere un effetto realistico non puoi sottovalutare l'entasis

beh, per quello potrebbe crearsi i singoli rocchi, assemblarli nella colonna, convertirli in edit mesh e attaccarli in una mesh unica e poi applicargli un modoficatore squeeze... potrebbe essere una strda...

sennò si sposta i vertici a mano scalandoli....

aspettiamo e giudichiamo... ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

×