Jump to content
ciruzzo

Aiuto Retribuzione E Inquadramento

Recommended Posts

salve a tutti!

spero che tra titolo e descrizione della discussione sia tutto (o quasi) chiaro!

..ad ogni modo Vi racconto bravemente:

correva l'anno.. :P ..naaa scherzo (è per sdrammatizzare il giramento di ..ehm.. che ho!!! :devil: )

..ho eseguito partendo completamente da zero (cioè nessuna idea, nessuna bozza, etcetcetc..)

la progettazione di alcuni locali commerciali per una azienda che si occupa di arredamento per attività commerciali.

Per rendere l'idea Vi allego un render di un progetto..che non è assolutamente chissa' quale render (pero' vista com'è finita meno male che non ho perso tempo!) (inoltre ovviamente al committente bastardo gli ho fornito pure quote, viste, prospetti, sezioni.. particolari.. :wallbash: ).

I lavori (9 in totale) sono tutti più o meno simili a questo...io non mi sono ne mai laureato ne diplomato geometra, quindi non appartengo ad alcuna categoria che possa tutelare il mio operato..(maturita' scientifica + corsi presso atc)

..da qui.. Domanda fatidica (leggi titolo discussione)

Ho richiesto una certa somma che (detto da un architetto) è davvero ridicola!!!

L'avvocato mi ha detto che una relazione (per quantificare il tutto) non me la puo' fare un architetto e quindi mi ha mandato da un consulente del lavoro..quest'ultimo non sa a chi rivolgersi..(anche se mi ha detto che comunque mi fa una relazione sulla base della somiglianza con altri rapporti di lavoro..)

Non mi dilungo oltre...

Gente: mi serve un vostro aiuto!!!

Infinite grazie a tutti!!!

post-35407-1241799985_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

immagino tu non abbia sottoposto all'azienda nessun tipo contratto da sottoscrivere e reinviare via fax, non abbia delle mail nelle quali ti viene spiegato dettagliatamente l'incarico, nè l'intera corrispondenza con delle approvazioni definitive che possano attestare la conclusione positiva del lavoro.

immagino che tu non sia strutturato, non abbia p.iva o società alle spalle (altrimenti avresti la capacità di redigere un contratto), e per concludere ti chiedo con quali strumenti e quali licenze hai eseguito il lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Mercy,

la maggior parte delle tue supposizioni non sono solo tali..!!!

il contratto c'era ma il titolare di quell'azienda non lo ha mai firmato.. :wallbash: (contratto di prestazione professionale a progetto)(e visto che sapeva fin dall'inizio la volontà di non pagarmi, ora capisco anch'io perchè non li abbia mai firmati!).

Per il resto ti posso solo dire che: si, ho le mail e addirittura anche le testimonianze dei clienti delle attività commerciali!!!

..ho sempre interagito con i committenti per i lavori.

Per di più 2 di queli 9 locali commerciali sono stati realizzati!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quel che so io sulle email non puoi fare grande affidamento.

mi sembra che non sono ancora prove formali ma tuttalpiù prove che rafforzano documentazioni più importanti.

secondo me se non hai un contratto o un semplice mandato puoi fare poco o niente.

non essendo formalmente un progettista hai ancora meno possibilità.

non credo che i testimoni abbiano grande valenza.

credo che anche i testimoni potebbero essere un modo per supportare un rapporto formalizzato,ma tu non hai niente del genere.

sinceramente non so neanche fino a che punto puoi essere considerato come progettista,ma qui andiamo in campi un pò complessi.

io la vedo difficile.

a me,da 2 anni,per fortuna una sola volta mi è capitata unapersona che non mi ha pagoto -una somma molto bassa peraltro- e dato che non avevo un mandato un amico avvocato mi ha sconsigliato di impelagarmi in una causa che avrebbe avuto poche speranze di essere vinta.

purtroppo ci vuole il mandato.

se unapersona è titubante a farti un mandato vuol dire che c'è qualcosa che non va già.

ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il contratto c'era ma il titolare di quell'azienda non lo ha mai firmato..

allora non hai niente. non perchè le mail non abbiano peso, anzi, ma anche nel caso in cui convincessi i committenti a testimoniare in tuo favore, nessuno potrà sostenere che i tuoi accordi prevedessero remunerazione.

senza un contratto hai lavorato per la gloria e per esperienza personale, e ti verrà chiesto di ringraziare questo signore per l'occasione che ti ha offerto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono sempre quelli che fanno i furbi, chiaramente se si fanno dei lavori a grosse cifre qualcosa di sicuro ci deve essere, o un anticipo o un contratto...nel tuo caso io chiamerei il tipo e gli chiederei i soldi,se poi non paga impari per le prossime volte a non fidarti

Share this post


Link to post
Share on other sites
...nel tuo caso io chiamerei il tipo e gli chiederei i soldi,se poi non paga...

...se non paga si potrebbe anche rigargli la macchina, piegargli i tergicristalli e forargli le gomme... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

innanzitutto grazie a tutti per le risposte...

che dire...vederla nera la situazione è molto più che essere ottimisti!!!

..ad ogni modo mi sono autoconvinto che gli faro' ugualmente una mega causa che col covolo che se la dimentica..

quanto meno gli rompo le scatole...(credo!?!).

Tristan..non mi sembra il caso di presendersela con l'auto!..piuttosto gli "righerei i denti"..ma "qualcosa" me lo impedisce!!!

...raga' vi terro' aggiornati!!!

comunque mi piacerebbe conoscere in quale ambito lavorativo mi posso collocare, non avendo qualifiche "serie"...

In questi giorni mi daro' un occhiata all' ADI!!!

Thanks

Share this post


Link to post
Share on other sites
..ad ogni modo mi sono autoconvinto che gli faro' ugualmente una mega causa che col covolo che se la dimentica..

quanto meno gli rompo le scatole...(credo!?!).

Occhio, che va a finire che ci rimani cornuto e mazziato....se, ipotesi, tu non avessi le licenze ed andaste in causa, e la cosa saltasse fuori, magari potresti rientrare del compenso dovuto ma al contempo ti ritroveresti denunciato per utilizzo illegale di software...e si parla di tanti soldini.

Secondo me l'unica cosa che puoi fare è mettertela in saccoccia ed abbozzare

(tra la'ltro credo che sia un'esperienza capitata a molti, quindi niente di strano!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
e per concludere ti chiedo con quali strumenti e quali licenze hai eseguito il lavoro.

ma al contempo ti ritroveresti denunciato per utilizzo illegale di software...e si parla di tanti soldini.

Secondo me l'unica cosa che puoi fare è mettertela in saccoccia ed abbozzare

finalmente qualcuno che ragiona

Share this post


Link to post
Share on other sites

tutto chiaro gente!!!

come cristallina è anche la questione delle licenze!!! figurarsi se non ci avevo già pure pensato!!! anzi sono partito proprio da li...

(d'altronde..lo so..ma cercate di comprendermi..in qualche modo bisogna pur iniziare..e i soldi son sempre quelli che sono..il che anche se puo' sembrare non vuol essere una giustificazione!!!... magari a farmi un piccolo studio..un piccola renderfarm..etcetcetc..blablabla...).

news..l'avvocato mi ha detto che di licenze e roba varia non mi devo preoccupare perche non sarà materia giuridica sulla quale il bastardo si potrà appellare!...

ad ogni modo ho fatto tutto con blender.. B) eheheheheh...

Share this post


Link to post
Share on other sites
il contratto c'era ma il titolare di quell'azienda non lo ha mai firmato..

Scusate, ma io di fronte a queste cose m'incazzo...

Non si può venire a piangere e lamentare chissà quali giramenti di coglioni, quando poi si manca TOTALMENTE di un minimo di professionalità.

Se non firma il contratto, il lavoro non si consegna!!

E' la prima regola... se poi si vuole rischiare, si rischia, ma ci si assume anche la piena responsabilità. E se va male... ciccia, è giusto che uno se la pigli nel di dietro!!

Qui si va ben oltre la semplice ingenuità, scusate


Edited by Loki

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me non sei in grado di vincere questa causa, e spenderai un sacco di soldi, non commento troppo il tuo far filtrare che blender a malapena sai cosa sia.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Algo ha pienamente ragione, la causa è persa in partenza. Sei senza contratto, senza accordi scritti... così non vai da nessuna parte.

Oltre aver perso i soldi del lavoro, ne perdi altri con l'avvocato.

Non prendermi per cattivo o arrogante, ma spero che tu possa imparare molto da questo sbaglio.

Perchè commetti un errore gravissimo a parlare di tutele, lamentando che non ne hai perchè non hai una laurea.

La tutela non te la da la laurea... la tutela te la devi creare te.

E anche se lavorassi in un settore riconosciuto da qualche associazione, tutelato... se non metti nero su bianco, puoi avere tutte le lauree che vuoi, ma le tutele delle lauree e associazioni varie varranno meno che zero

Share this post


Link to post
Share on other sites
tutto chiaro gente!!!

come cristallina è anche la questione delle licenze!!! figurarsi se non ci avevo già pure pensato!!! anzi sono partito proprio da li...

(d'altronde..lo so..ma cercate di comprendermi..in qualche modo bisogna pur iniziare..e i soldi son sempre quelli che sono..il che anche se puo' sembrare non vuol essere una giustificazione!!!... magari a farmi un piccolo studio..un piccola renderfarm..etcetcetc..blablabla...).

news..l'avvocato mi ha detto che di licenze e roba varia non mi devo preoccupare perche non sarà materia giuridica sulla quale il bastardo si potrà appellare!...

ad ogni modo ho fatto tutto con blender.. B) eheheheheh...

Premesso che starei attento a definirlo pubblicamente "bastardo" (dovesse leggere, possono essere cazzi amari per te)... la mia dose di "incazzatura" incrementa ulteriormente.

Mi ero perso questo Post... quindi oltre tutto parti senza attività, senza licenze, senza nulla? Ma bravo!

Tu scrivi "tanto in qualche modo bisogna partire"... ebbene, Loki ti dice che se vuoi partire, lo fai facendoti prima un'esperienza privata con delle demo o licenze studente oppure lavorando presso qualche studio. Poi se vuoi metterti in proprio, investi. Lo ha fatto Loki, come lo hanno fatto tanti professionisti qui dentro. E sicuramente non vedono di buon occhio elementi del tuo calibro.

Perchè te potrai dire che devi cominciare, ma altri che hanno cominciato, speso soldi, investito, possono non prenderla bene che un novellino, appena arrivato, senza spese e magari in nero gli ciula un possibile lavoro.

Quindi... occhio, ti avviso che stai ragionando nel modo completamente sbagliato.

Su TUTTA la tua questione, hai torto marcio, a partire dalla tua totale mancanza di professionalità, fino al metodo che utilizzi per inserirti DISONESTAMENTE sul campo di lavoro.


Edited by Loki

Share this post


Link to post
Share on other sites

cioa a tutti.. mi spiace per la tua disavventura, ma come ho letto dalle varie risposte, credo che la più sensata sia quella che ti mette in guardia da qualunque procedura legale..... per diversisssime ragioni.

ricorda però.... non ci si tutela soltanto con i contratti(che sono poi la prima formula assicurativa.) ci sono casi nei quali il committente può non pagare ugualmente, ad un nostro socio è capitato proprio questo.(l'azienda ha dichiarato il fallimento, e la somma(piuttosto ingente) e stata recessa per via dal fatto che non era possibile pagare)

morale della favola?? questa persona dovrà attendere.. moooolto!! e ora che tutto finirà gireremo tutti col bastone ;)

ti serva di lezione mi spiace dirlo... ma spesso anche con i rapporti di amicizia tra aziende ci si deve tutelare per iscritto

ricorda: un contratto, aumenta la sicurezza.

e rende professionale quello che fai.

ciaoooo

Share this post


Link to post
Share on other sites
cioa a tutti.. mi spiace per la tua disavventura, ma come ho letto dalle varie risposte, credo che la più sensata sia quella che ti mette in guardia da qualunque procedura legale..... per diversisssime ragioni.

ricorda però.... non ci si tutela soltanto con i contratti(che sono poi la prima formula assicurativa.) ci sono casi nei quali il committente può non pagare ugualmente, ad un nostro socio è capitato proprio questo.(l'azienda ha dichiarato il fallimento, e la somma(piuttosto ingente) e stata recessa per via dal fatto che non era possibile pagare)

morale della favola?? questa persona dovrà attendere.. moooolto!! e ora che tutto finirà gireremo tutti col bastone ;)

ti serva di lezione mi spiace dirlo... ma spesso anche con i rapporti di amicizia tra aziende ci si deve tutelare per iscritto

ricorda: un contratto, aumenta la sicurezza.

e rende professionale quello che fai.

ciaoooo

disavventura? è un po come chiamare incidente mettere due dita nella presa elettrica :P

per il fatto che se le imprese falliscono difficilmente pagano perchè vanno in insolvenza, bhe se guardi cosa sta succedendo nel mondo potrebbe essere una buona lezione :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ciruzzo ma purtroppo mi sa che te la sei cercata e non hai mancato di esperienza solo nel lavoro ma anche nel postare.

Do ragione piena e totale a Loki, purtroppo io stesso all'inizio quando sono entrato in questo mondo l'ho fatto nella maniera sbagliata ma fortunatamente ho trovato gente come lui che a forza di bastonate (e belle grosse) mi hanno fatto capire che non si può entrare con la mascherina negli occhi e la tutina nera e poi avere pretese.

Se non hai i soldi da investire per lavorare in regola ti devi limitare ad usare soft. free o con licenze demo o meglio all'interno di qualche studio.

Non prenderla male ma ringrazia gente come Loki,algosuk, Mercy e molti altri che ti aprono gli occhi come hanno fatto con me, e per questo li ringrazio e gliene sono grato.

Ciao a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

wow...allora sono un bel po le cose che ho da dire e scusatemi se non seguo un filo logico ma poi me ne dimentico..

bene:

innanzitutto c'è un po di gente permalosetta qui!!!..cmq nn è questo il problema...

non mi sento affatto di ringraziare algosuk e ancor piu loki!!!!!!!!!!!!!!

(un ok a mercy..ci sta tutto!...visto che io in primis mi assumo il risultato di tutta questa situazione..e quindi anche l'ormai scontato finale..purtroppo, qui nella terronia, lavorare, anche a nero, è un casino della mad****!!!!!!!!! tanto per nn far crescere la barba a qlc1 nn sto a spiegare come cavolo si vive qui!!!..che ci crediate o meno..i contratti non te li firma neanche il padreterno..e bisogna pur campare,no!?!...va be passo avanti...)

allora facciamo cosi'...ho le licenze di tutti i software della terra...che c*** cambia??? (nn fatemi essere volgari x favore!! scrivo all'azienda madre che un cogl*** nn mi ha voluto pagare??? critiche costruttive!!! non critiche e basta!!!)

...ufff piu rileggo alcune cose piu' davvero ...fatemi tacere...anzi alcune cose le dico...Loki prima di parlare informati se ti va...mi alzo la mattina alle 4 per andare a lavorare (ah prima che ti venga la fantasia di far paragoni..vado in campagna!!!) per potermi cambiare il pc..vestire..comprare guide e fare eventualmente corsi...ma forse per Lei (o mio lord) la vita è piu' semplice..(e ora preciso: non voglio risposta..nn mi interessano le fortune o sventure altrui!..ai ognuno i propri cavoli..evitate di vedirmi a dire quindi..c'è ente che neanche si corica la notte...etcetcet..) ..e scusami se alcuni software mi vengono messi a disposizione da amici e non acquistati...(per il momento!)...mado ho da dire troppo ma mi fermo qui.. (ah una cortesia: nn mi voglio (ne mai l'ho fatto) piangere addosso..ma questa premessa mi sembrava doverosa per chi mi ha criticato "ad capocchiam"..)

..inoltre, non mi sento di essere disonesto nei confronti di nessuno dei qui presenti su treddi o ai "professionisti" [come loki la cui onesta (non professionalita') e tutta da dimostrare poi!!!]..mai utilizzato torrent emule e compagnia bella?!?!?..ma che bravo piccino)...

Algosuk...x la questione di blender o composer 3d o qualunque altro software...era per scherzare..tu stai all'umorismo (o la vista..dato che dopo quella frase c'era una mia risatina..) come moana al catechismo...(te lo preciso, dai, pure questa è una battuta non te la prendere!)

Be'...finisco:(e premetto che non sono sarcastico..Lo penso col cuore!) avete TUTTI realmente ragione (anche se mi sono arrabbiato un po in questo post)..ma alla fin fine volevo sapere: esiste una qualche forma di inquadramento professionale riconosciuto?...

grazie a tutti...tutti nessuno escluso.. ok Algo?..ok Loki?.. ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

lasciatelo dire...tu e il tuo "datore di lavoro non retibuito" siete il modello perfetto delle 2 categorie che rovinano il lavoro in Italia!

uno quello che senza rischi , senza responsabilita' , senza spese vuole entrare in modo SLEALE in un ambito lavorativo fregando lavoro a progettisti , grafici ecc ecc

l'altro il classico imprenditorotto che guadagna sulle spalle altrui a causa dell'inesperienza e la voglia di proporsi del primo.

Quando queste due figure si incontrano questo e' il risultato che ne esce...la prossima volta si impara cosa vuol dire lavorare seriamente , altrimenti tu continuerai a rubare lavoro a professionisti SERI il il datore di lavoro continuera' a rubare lavoro a te , lascierei cmq perdere la causa , io ne ho appena avviata una per un motivo simile , ma con documenti , l'ammissione scritta del committente che il lavoro c'e' stato e della cifra per cui eravamo d'accordo , senza questi...chi stabilisce QUANTO e PERCHE???

p.s. : nemmeno io avevo un soldo quando ho aperto (non che adesso...) ...esistono i mutui.

p.s.2 : al nord i soldi non li regalano e il lavoro non piove dal cielo

p.s.3 : nemmeno qua i disonesti firmano i contratti al volo , uno che da da lavorare ad una persona senza p.iva,studio , firma da progettista ecc ecc non e' il massimo della serieta'

p.s. 4 :ho lavorato nei campi....anche a raccoglier sassi , abito in campagna!!! ;)


Edited by Abisso

Share this post


Link to post
Share on other sites

...mano male che ci sei tu (e gente SERIA) Abisso! che portan avanti l'italia!!!...stanotte dormiro' meglio!!!

...poche righe e una miriade di cazzate..hai battuto ogni record!!!

senza rischi?..responsabilita?..(sulle spese forse..i soldi ancora non li riesco a ca*are!).....mah....cambia pusher!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
lasciatelo dire...tu e il tuo "datore di lavoro non retibuito" siete il modello perfetto delle 2 categorie che rovinano il lavoro in Italia!

uno quello che senza rischi , senza responsabilita' , senza spese vuole entrare in modo SLEALE in un ambito lavorativo fregando lavoro a progettisti , grafici ecc ecc

l'altro il classico imprenditorotto che guadagna sulle spalle altrui a causa dell'inesperienza e la voglia di proporsi del primo.

Quando queste due figure si incontrano questo e' il risultato che ne esce...la prossima volta si impara cosa vuol dire lavorare seriamente , altrimenti tu continuerai a rubare lavoro a professionisti SERI il il datore di lavoro continuera' a rubare lavoro a te , lascierei cmq perdere la causa , io ne ho appena avviata una per un motivo simile , ma con documenti , l'ammissione scritta del committente che il lavoro c'e' stato e della cifra per cui eravamo d'accordo , senza questi...chi stabilisce QUANTO e PERCHE???

p.s. : nemmeno io avevo un soldo quando ho aperto (non che adesso...) ...esistono i mutui.

p.s.2 : al nord i soldi non li regalano e il lavoro non piove dal cielo

p.s.3 : nemmeno qua i disonesti firmano i contratti al volo , uno che da da lavorare ad una persona senza p.iva,studio , firma da progettista ecc ecc non e' il massimo della serieta'

p.s. 4 :ho lavorato nei campi....anche a raccoglier sassi , abito in campagna!!! ;)

Ciccio, qui ci sarà gente permalosa, ma occhio alla tua arroganza e presunzione, non sono aspetti della personalità tanto migliori.

Puoi scrivere tutte le scuse che vuoi, incolpare tutte le situazioni che vuoi, puoi elencare tutte le situazioni in cui vivi che vuoi, ciò non cambia la bassa professionalità che dimostri di avere, nè tanto meno giustifica comportamenti disonesti.

E comunque, io ho provato ad insegnarti qualcosa. Sarò stato duro, ma l'intento è solo quello. Qualcuno ti ha anche detto che c'è passato dalle tue esperienze e ora ringrazia pure perchè ha capito cosa significa. Ma non pretendo altrettanto da te nè tanto meno me lo aspetto.

Poi fai tu, la vita è la tua e soprattutto, il giorno in cui qualcuno farà le scarpe a te, farà il disonesto con te, non venire qui a piangere!! Non ne avrai alcun diritto.

Per quanto riguarda la situazione sollevata in questo Thread, tutto si conclude con un semplice e chiaro: hai torto, te la sei cercata

Buona carriera!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
...poche righe e una miriade di cazzate..hai battuto ogni record!!!

Ciruzzo, dopo che sei completamente in torto, vedi almeno di portare rispetto agli utenti, perchè non fai una bella fine almeno qui dentro, con tutte queste premesse.

Datti una calmata!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...