Jump to content

Recommended Posts

ciao a tutti, posto il mio primo render per un progetto d'esame

uso 3dstudio max 2009, motore di render mental ray

siccome non so come impostare la luce, ho inserito uno sky sun

tempo di "cottura" 1 ora e mezza, mi sa che ho sbagliato qualche impostazione...

http://img11.imageshack.us/content.php?pag...amp;via=mupload

spero in un vostro aiuto....

non massacratemi con i commenti...sono pur sempre un novello!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premetto, non uso mental ray, ma mi vien da chiederti una cosa. Hai impiegato circa un'ora e mezza per renderizzare una immagine che sostanzialmemte e' una pianta con ombra ( senza tener conto il tempo per preparare il file ), non ti sarebbe convenuto farla in photoshop cosi' avresti anche piu' controllo?

Tranquillo non voglio mettermi a far polemica ne' tanto meno sminuire il tuo lavoro, ma basandomi sull'esperienza della mia tesi di laurea quel tipo di immagine a farla in 3D ti porta via tanto tempo ed il risultato, per quanto ci spendi sopra di fatica, non credo andra' tanto oltre a quello che potresti ottenere in photo, mentre mettendo su una bella camera che ti fa vedere l'interno guardando dalla porta verso la scala e la vetrata, non sarebbe piu' interessante?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao nicola

per il fatto della vista do ragione a hoffmann... se usi il 3d studio mi sembra un po sprecato fare un lavoraccio del genere (modellazione, texture, ecc) perdere tempo nel fare il render ad una immagine vista semplicemente dall'alto... dato che con Max si ha la possibilita di riuscire a realizzare render abbastanza notevoli :)

per la luce potrei dirti che volendo puoi anche usare una sky sun... dipende da cosa tu hai intenzione di illuminare, in che ora del giorno si "svolge" la tua scena, ecc.... solitamente io uso il sistema DayLight, che sarebbe fisicamente piu corretto per impostare la scena realmente con l'illuminazione.... dare un occhiata all'exposuse control, regolargli i contrastri, le varie intensità, ecc...

posso consigliarti questo Link che ti indirizzera alla sessione tutorial - MR gia presenti in questo sito, o se magari puo interessarti esiste anche La Grande Guida... spero (se posso) di riuscire ad aiutarti :)

y0y0y0

Share this post


Link to post
Share on other sites
posto i parametri usati:

initial FG point density=0,8

rays per FG points= 200

interpolate over Num. FG points= 20

min-max samples= 1 e 64

Hai provato a usare dei valori di min-max samples un pò più bassi? sicuramente i tempi di render diminuiscono e ottieni un buon risultato lo stesso, anche dato il tipo di immagine che vuoi ottenere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

un' ora e mezza..si ma che risorse hardware hai? così non è che si possa dire molto.

In ogni caso il FG point può abbassarlo ancora..prova a stare su 50 e vedi come viene, occhio alle area shadow che pure quelle portano via tempo: se stai così a bassa risoluzione puoi abbassarne i samples.

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie a tutti. Non uso photoshop, perchè sono abbastanza un cane.se dite che è meglio ora provo a cimentarmici.Poi volevo usare questo tipo di render per iniziare ad imparare e poi passare a viste più complicate che sicuramente farò più avanti

In effetti non ho detto qual'è il fine di questo render.Avendo già pronto il 3D fatto in revit, ho pensato di creare delle viste parallele per le piante arredate, solo per non fare vedere le solite piante a righe nere, così per personalizzare un pò il progetto.

ho renderizzato su un intelcore 2 duo, 2,00 Ghz e 2 Ghz di ram.

ho provato ad abbassare i max min samples rispettivamente a 16 e 1, ho messo una skylight (exposure control logaritmic),

gli altri valori sono praticamente gli stessi. i tempi si sono abbassati notevolmente, circa 20 minuti.

http://img2.imageshack.us/content.php?page...amp;via=mupload

lo preferisco al primo se non fosse che il bagno sembra una catacomba

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel tuo caso puoi usare pure il daylight system di max, ovvero mr sun e mr sky, utile perchè così ti puoi creare varie viste al cambiare dell'ora del giorno.

se la pianta da te fatta deve essere illuminata in modo semplice semplice, beh allora 20 min sono cmq troppi.

per un effetto più realistico potresti prendere in considerazione l'idea di inserire un tetto alla tua "creazione" e renderlo non visibile alla camera, in questo modo crei delle ombre interne proiettate proprio dal soffitto (che cmq non si vede), così simuli le condizioni di illuminazione + o - reali. è una possibilità, vale la pena tentare se sei alla ricerca di qualcosa di differente dal solito..

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene, visto l'hardware che hai, direi che può starci, hai provato ad utilizzare i parametri del FG come ti ho suggerito?

io nelle prove utilizzo questo setup 0.25 / 15 / 50, diff. bounces 3 prova e vedrai come diminuisce il tempo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok ora mi ci metto...per la sera posto anche gli altri render, se ce la faccio

in questa esercitazione devo fare anche gli alzati interni arredati,quindi proverò a farne qualcuno anche di quelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh sicuramente è migliorata, solo che come noti anche tu manca un pò di luce tipo in bagno...un colpettino di photoshop?!? ;) ... sì? no? beh vedi un pò te... tipo un brightness and contrast?!? no? beh uno ci prova! :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora posto sia il piano terra che il soppalco ditemi cosa ne pensate....domani finisco due sezioni e poi inizio con le viste prospettiche interne;se qualcuno continuasse a seguirmi sarei contento, alla fine si impara di più provando a fare 2 render che a leggere 10 discussioni nella sezione wip.

http://img55.imageshack.us/content.php?pag...amp;via=mupload

Share this post


Link to post
Share on other sites

si cambiano di poco....

ho avuto poco tempo questo week end,adesso finisco le viste renderizzate delle sezioni e inizio le viste prospettiche interne,almeno un paio per piano.poi magari posto anche come volevo impostare le piante arredate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora...partiamo da...

-pavimento: come materiale non è male solo stringi le fughe che mi sembrano un pò eccessive

-il vetro del tavolo (se è un vetro) non lo ricorda molto e cozza un pò con il resto di impostazione fotorealistica, prova magari con un materiale opaco tipo legno che non darà gli stessi risultati ma è un filo più facile da rendere

-finestre: hai qualche problema, quella di destra verso sinistra c'ha grossa crisi : o c'è una banda verticale di acciaio cromato o succede qualcosa di sgradevole; quella di sinistra all'estrema sinistra sembra che non tocchi l'infisso.

- porta finestra: voi il vetro nero?

- pensile della cucina: non si capisce al volo come è fatto.

ovviamente non ti demorallizare soprattutto se sei all'inizio.

potresti cercare se in internet c'è una community che raccoglie delle librerie di materiali per mental ray, io l'ho fatto a suo tempo con vray e oltre a risolvermi qualche problema era dell'ottimo materiale per fare del reverse engineering.Attenzione però perché quello che trovi non è fatto ad hoc per la tua scena, magari sono con parametri un pò troppo pompati che ti fanno aumentera il tempo di resa, quindi dagli sempre un'occhiata e studiaci sopra. -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites

i pannelli di vetro delle finestre li ho spenti. non so se va bene. quelle che si vedono sono le sky portal cui ho dato un colore leggermente azzurrato per farle sembrare vetro bluastro. va bene così?

Share this post


Link to post
Share on other sites

orbene...sono rientrato finalmente in possesso della guida di dagon su mental ray, che per bontà d'animo prestai ad un amico, il cui era tale che la usava per non fare prendere polvere al comodino...

Ho preparato un'altra vista e sto mettendo a posto la precedente.

Ho cambiato il materiale del tavolo, mettendo un pro materials solid glass di colore bluastro e sembra essere venuto nettamente meglio rispetto a ieri (misi un pro-materials glazing)

http://img32.imageshack.us/my.php?image=camera2a.tif

Share this post


Link to post
Share on other sites

impostazioni usate:

smples min max 1 4 filtro mitchell

spatial contrast 0,035 0,035 0,035 0,1

FG:

inital FG point density 0,2

rays per FG point 125

Interpolate Over Num. Fg points 50

diffuse bounce 4

trace depth 5 5 5

GI

Max num photons per samples 500

maximum smpling 1

optimize for Ginal gather spuntato

tracedepth 10 8 8

average Gi photns per light

Le sky portal hanno 16 samples ciascuna

Share this post


Link to post
Share on other sites

sull'ultima che hai postato gran salto di qualità,ma come dici tu e meglio accendere la luce emi sa che photoshop in questo non ti può permettere di far miracoli (un pò si ma non esageriamo)

per l'ultima...ottima base di partenza. due sole cose:

- fa entrare la luce un pò più a 45 in modo che arrivi fino i salotto e togli più azzurri che puoi che non fanno altro che raffreddare la scena

...dacci dentro dacci dentro ;) ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie mille hoffman79,

adesso mi ci metto,

entro domani posto anche un notturno del soppalco,sperando di farcela con i tempi...

è una brutta bestia il 3D, mai voglia di mettercisi a modino, ma appena si trova il tempo, le giornate volano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...