Jump to content
Drako

Instalalto Nuovo Processore, Schermo Nero

Recommended Posts

Ciao a tutti, è un pò che non scrivo, ma vi leggo costantemente, e contino a farvi i complimenti per la vostra grande professionalità continuate sempre così perchè siete davvero un ottimo punto di riferimento per la grafica 3D.

Comunque passerei ad una mia domanda, sperando che qualcuno degli esperti di hardware possa aiutarmi.

Ho fatto l'upgrade del mio modesto processore passando da un E4500 ad un E7400, tutto contento arrivato a casa lo vado per montare collego il cavo di rete elettrica ed accendendolo mi accorgo che non parte nulla...anzi si accendono i led del pce le ventole partono, però non arriva neanche al bios..non fà il post rimane lo schermo nero e dopo poco entra come in standby il monitor... provando a tenere premuto il pulsante di accensione per 4 e più secondi non si spegne neanche più....

la mainboard è la seguente:

http://www.msi.com/index.php?func=prodcpu2...incat_no=1#menu

e come da elenco il processore nuovo è supportato...

Cosa potrebbe essere?? mi sono fatto anche cambiare il processore pensando fosse non funzionante il primo che mi avevano venduto.... ho fatto l'upgrade del bios che è andato a buon fine, ma niente... ho provato a rimontare il vecchio (E4500) e tutto funziona a dovere....

potrebbe essere un problema di alimentazione sottodimensionata da parte dell'alimentatore??

Ho un iTek con le seguenti caratteristiche in etichetta:

500W

+5v 48A

+12v 16A

-5v 0.5A

-12v 0.8A

+3.3v 32A

+5VSB 2A

Total 500W

Ho fatto delle prove anche scollegando tutto e lasciando solo il processore(E7400) e la scheda video (MSI 9500GT),

ho provato anche con il solo processore..ma nulla ah nessun bip in qualunque caso da parte del bios...

Son abbastanza disperato...non sò neanche se posso ridare indietro il processore e chiedere un rimborso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

stavo anche or ora osservando un alimentatore che è stato consigliato da papafox nella sua guida :

http://www.deepoverclock.com/index.html?pa...5258&bid=32

e vedo che nonstante abbia degli amperaggi inferiori a quelli del mio alimentatore viene dichiarato da 550W, mentre il mio che ha in etichetta amperaggi superiori viene etichettato da 500W...che il mio alimentatore abbia dei dati fasulli in etichetta??

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai collegato tutti i cavi di alimentazione alla scheda madre? Uno è molto largo mentre l'altro è a più piccolo.

purtroppo si.... cmq ora stò usando il processore E4500, da cui stò scrivendo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

già... solo che ora non sò cosa fare..riportare il processore indietro e cercare di farmi magari irdare i soldi, oppure rischiare con un altro alimentato?? qualcuno ha altre idee???

Share this post


Link to post
Share on other sites

tra l'altro su un altra etichetta viene riportato quanto segue:

iTek ATX+P4 power supply 115/230V, 5/2.5 A, 50/60Hz

qualcuno ha suggerimenti???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente gli amperaggi non c'entrano nulla con il wattaggio in uscita del psu, e tendenzialmente non c'entrano nulla neanche sul funzionamento dei componenti. SOno fondamentali solo in OC e quando il psu arriva ad alti carichi di lavoro, generalmente dal 75-80% in poi...

Tra l'altro l'E7400 ha lo stesso consumo energetico dell'E4500, quindi non può essere una questione di consumi, anzi il 500W appare eccessivamente sovradimensionato visto la piccola scheda video montata. Sicuro di aver aggiornato a questo bios: 7236vC3? Hai lasciato tutti i settaggi a default? Mi sembra strano per non dire impossibile che la scheda non parta ed il bios è chiaramente non corrotto visto che con l'E4500 parte regolarmente. Inoltre se la cpu fosse fallata (estremamente difficile ma non impossibile, certo è impossibile 2 cpu su 2 non funzionanti), la mobo beeperebbe, invece a quanto pare neanche questo accade.

L'unica potrebbe essere un errato montaggio del dissipatore, ma almeno il post dovrebbe farlo. Ti consiglio di portare tutto in assistenza, questi problemi non si risolvono con la teoria... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ovviamente gli amperaggi non c'entrano nulla con il wattaggio in uscita del psu, e tendenzialmente non c'entrano nulla neanche sul funzionamento dei componenti. SOno fondamentali solo in OC e quando il psu arriva ad alti carichi di lavoro, generalmente dal 75-80% in poi...

Tra l'altro l'E7400 ha lo stesso consumo energetico dell'E4500, quindi non può essere una questione di consumi, anzi il 500W appare eccessivamente sovradimensionato visto la piccola scheda video montata. Sicuro di aver aggiornato a questo bios: 7236vC3? Hai lasciato tutti i settaggi a default? Mi sembra strano per non dire impossibile che la scheda non parta ed il bios è chiaramente non corrotto visto che con l'E4500 parte regolarmente. Inoltre se la cpu fosse fallata (estremamente difficile ma non impossibile, certo è impossibile 2 cpu su 2 non funzionanti), la mobo beeperebbe, invece a quanto pare neanche questo accade.

L'unica potrebbe essere un errato montaggio del dissipatore, ma almeno il post dovrebbe farlo. Ti consiglio di portare tutto in assistenza, questi problemi non si risolvono con la teoria... ;)

Si la versione del bios è esattamente quella menzionata da te del 7/17/2008

dopo aver agiornato il bios da windows ho riavviato e controllato che fosse stato realmente aggiornato, infatti prima segnava versione 2.0 ed ora versione 2.30 del bios... ho poi caricato il safe-mode 8o qualcosa del genere) dalle impostazioni del bios...

un ulteriore informazione che poso dare è che lasciato acceso con l'E7400 il dissipatore rimane freddo come se il processore non scaldasse per nulla....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Si la versione del bios è esattamente quella menzionata da te del 7/17/2008

dopo aver agiornato il bios da windows ho riavviato e controllato che fosse stato realmente aggiornato, infatti prima segnava versione 2.0 ed ora versione 2.30 del bios... ho poi caricato il safe-mode 8o qualcosa del genere) dalle impostazioni del bios...

un ulteriore informazione che poso dare è che lasciato acceso con l'E7400 il dissipatore rimane freddo come se il processore non scaldasse per nulla....

segui il consiglio di Simone82

Ti consiglio di portare tutto in assistenza, questi problemi non si risolvono con la teoria... ;)

Edited by arri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se il dissi rimane freddo ci possono essere due motivi: errato montaggio dello stesso, nessun contatto con la cpu che va in warming safe. Il secondo è che la cpu non è ben montata sulla scheda, non fa contatto e rimane spenta all'accensione della mobo.

Personalmente a occhio opterei per la prima, motivo in più per portare tutto subito in assistenza dove c'è un laboratorio attrezzato per controllare questi problemi. Altrimenti rischi solo di bruciare tutto.

Ci sono già passato con un Atom che va in warming safe: gli avevo disabilitato la ventola con un comando errato su Ubuntu, ma ci metteva cmq 10s per arrivare ai 99° che provocano lo spegnimento automatico... Se a te non parte il problema è ancora più grave, ergo assistenza e magari vedi se ti prendono la cpu in RMA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bè intanto ho fatto anche un gesto estremo, ho smontato il dissipatore ed ho acceso il pc, niente il processore rimane gelido....

scusami simone ma come può essere possibile di montare il processore in modo errato?

ci sono le 2 alette che non permettono di inserirlo in nessun altro modo??

Chiedo umilmente perchè non sono ne tecnico ne altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bè seguirò il tuo consiglio , ho telefonato all'assistenza che mi ha detto di portargli il pc martedì cosi per mercoledì saprò qualcosa...speriamo bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti ho escluso l'ipotesi che il processore possa essere montato male. Se rimane gelido (fortuna per te, poteva letteralmente esplodere in caso contrario) vuol dire che non fa contatto o lo fa in modo errato, tipica situazione di cpu incompatibile, ma non sembra il caso.

Attendiamo risposta dell'assistenza, così potremo capire per bene quale "malattia" affligge la tua mobo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Infatti ho escluso l'ipotesi che il processore possa essere montato male. Se rimane gelido (fortuna per te, poteva letteralmente esplodere in caso contrario) vuol dire che non fa contatto o lo fa in modo errato, tipica situazione di cpu incompatibile, ma non sembra il caso.

Attendiamo risposta dell'assistenza, così potremo capire per bene quale "malattia" affligge la tua mobo.

MMmmm però mi hai dato da pensare sai!?

effettivamente guardando la cpu da sotto, dove si trovano i contatti, si distingue molto bene dove i pin del socket hanno fatto contatto con la parte in rame della cpu, e ad occhio sembra che alcuni pin non tocchino i contatti della cpu (parlo del E7400) mentre sotto la cpu vecchia vedo che tutti i contatti sono come dire..."scheggiati" nel senso che c'è l'impronta dei pin che si sono schiacciati contro ..per fare appunto il contatto... è proprio un bel mistero vedremo che cosa mi diranno mercoledì, intanto ringrazio tutti gli utenti che si sono interessati .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene ci sono novità....

in assistenza hanno riscontrato che effettivamente la cpu funziona ed il problema è la scheda madre che non rileva la cpu e7500 mentre la e4500 si. Questo nonostante sul sito le mie CPU vengono menzionate come supportate.

Mi hanno detto che hanno contattato la MSI italia per sapere come risolvere...premettendo che la mainboard è in garanzia, nel caso la MSI dicesse "arrangiati" cosa mi conviene fare?? Chiedere al negozio che me la sostituiscano con un'altra?

Il tecnico mi ha addirittura detto che nei forum c'è anche altra gente che si lamenta di questo "non-funzionamento" con alcune cpu nonostante vengano dette come supportate da tale mainboard.

Ho domandato al negozio proprio cosa si potesse fare nel caso di un riscontro negativo da parte di MSI, e in tono scherzoso mi ha risposto che dovrei fare causa alla MSI ma che non mi converrebbe comunque..

Io penso che la responsabilità in questo caso sia del negozio o no?

Cosa ne pensate voi?

Intanto aspetto che la MSI gli risponda via e-mail.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, il problema sarebbe di MSI che potrebbe essere denunciata per pubblicità ingannevole e scarsa trasparenza o roba simile. Il negozio non c'entra proprio nulla, anzi già è tanto se il controllo te lo fanno aggratise. Se sono gentili ti cambiano la cpu, altrimenti penso ti toccherà cercare di vendere il materiale ed acquistarne dell'altro. Loro non possono essere in alcun modo responsabili del fatto che esemplari di schede madri, interi lotti o addirittura proprio il modello non corrisponda alle caratteristiche pubblicizzate...

Ma speriamo bene, la MSI è una nota casa, se si perde in queste cose sarebbe davvero triste...

Share this post


Link to post
Share on other sites
No, il problema sarebbe di MSI che potrebbe essere denunciata per pubblicità ingannevole e scarsa trasparenza o roba simile. Il negozio non c'entra proprio nulla, anzi già è tanto se il controllo te lo fanno aggratise. Se sono gentili ti cambiano la cpu, altrimenti penso ti toccherà cercare di vendere il materiale ed acquistarne dell'altro. Loro non possono essere in alcun modo responsabili del fatto che esemplari di schede madri, interi lotti o addirittura proprio il modello non corrisponda alle caratteristiche pubblicizzate...

Ma speriamo bene, la MSI è una nota casa, se si perde in queste cose sarebbe davvero triste...

Bè vorrei vedere se il controllo non me lo facessero a gratis visto che è ancora in GARANZIA la mainboard...

purtroppo la cpu non me la possono perchè la cpu (acquistata giovedì scorso) l'ho presa da un altro negozio...

Vediamo il da farsi, ma prevedo fulmini e saette...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il fatto che sia in garanzia non obbliga il negozio a controllare aggratise il pezzo: ciò avviene soltanto in caso di problemi, se tu il problema te lo inventi l'intervento tecnico lo paghi. Nel caso non sei tu ma MSI che ha prodotto una scheda madre (esemplare o modello non posso dire) che non funziona secondo le specifiche da lei stessa pubblicizzate: per correttezza dovrebbe essere MSI a controllartela, non il negozio. Ma questo significherebbe cmq spedirla ed attendere un po' di tempo.

Contatta anche tu la MSI, scrivi sul loro forum ufficiale e vedi cosa rispondono, qui su treddi possiamo ben poco. Poi aggiornaci, è importante anche per altri utenti. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene le novità sono arrivate...anzi NON sono arrivate, infatti la casa produttrice MSI NON ha risposto fino ad ora sbattendosene, bello schifo e pensare che credevo fosse una produttrice seria, bene lo farò presente su alcune riviste di settore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...