Jump to content
fahrenheit

Maya Guida Completa

Recommended Posts

Da oggi è disponibile Maya Guida Completa un volume composto da 864 pagine dedicato interamente a Maya.

Il software viene analizzato soprattutto dal punto di vista della modellazione e dell'UV Mapping: intento del volume è quello di offrire non solo una guida dettagliata di ogni singolo comando, ma definire al tempo stessso un flusso di lavoro ben preciso per la gestione/creazione di progetti/scenari complessi.

Il costo del volume è di 89€.

post-1-1239865068_thumb.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ce l'ho!Sono andato all' hoepli per comprare appunto una guida di maya e mi sn trovato davanti questo malloppone :P !Ora me lo sto studiando per bene e lo trovo davvero valido come volume..tutto molto chiaro!CONSIGLIATO!!!! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il software viene analizzato soprattutto dal punto di vista della modellazione e dell'UV Mapping

onestamente 900 pagine per spiegare come si modella in maya mi sembrano un po troppe. :mellow: e soprattutto penso che chi impara maya sia interessato anche all'animazionee, ai particellari e a mel, ossia i punt idi forza di questo software.

pero magari dico boiate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest

Anche io ho guardato questo bel librone in libreria, e è un bel progetto, non usando maya ho guardato un po velocemente.

per chi usa maya penso che sia un buon investimento, lo paragono alla guida di max sempre della imago che è fatta

molto bene.

Personalmente sono più propenso ai video corsi, ma anche i libri come questo sono uno strumento fondametale.

Consigliato ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
questo è il primo di 3 volumi per maya...dell imago

è il primo di 4 volumi :rolleyes: , rispettivamente dedicati a: modellazione, rendering, animazione e visualfx

onestamente 900 pagine per spiegare come si modella in maya mi sembrano un po troppe. e soprattutto penso che chi impara maya sia interessato anche all'animazionee, ai particellari e a mel, ossia i punt idi forza di questo software.

pero magari dico boiate.

Una scelta di distribuirlo su quattro volumi (bensì uno solo) dettata dal fatto che, l'intento vuole essere di offrire una metodica ben precisa di lavoro. Modellazione non è solo il posizionamento di un vertice, ma ancora più a priori l'analisi di una forma/volume: da questa la scelta logica degli strumenti da applicare. E' vero che ogni strumento porta a un risultato, ma l'analisi che è stata rivolta è sopratutto su tempistiche di realizzazione/produzione. Per questo l'intento di questo primo volume dedicato alla modellazione, non è solo di offrire un analisi dei singoli strumenti di modellazione: scopo principale è definire una forma mentis, un modo di osservare e lavorare .. un work flow ben preciso, estrapolando il meglio (in termini di tool) dai diversi metodi di modellazione. Come dicevo prima, modellazione non è solo il posizionamento di un vertice a coordinata X, Y e Z. Il modello deve essere considerato sotto moltissimi altri aspetti: UV Mapping, Rendering (sopratutto nei tempi di resa) strettamente associato a Animazione e Character Setup. Se tali considerazioni non venissero svolte, si rischierebbe di avere un ottimo modello .. ma di non essere in grado di gestirlo in animazione o rendering (quindi inutile).

E' racchiuso in questo la scelta di suddividerlo in 4 volumi: riuscire a focalizzare l'attenzione distintamente sui singoli aspetti.

La CG è un puzzle enorme, e con il primo volume ne viene mostrata solo una parte: ogni tassello è strettamente correlato al suo adiacente. Questo vuol dire che sebbene nel secondo volume (di prossima uscita) si tratterà essenzialmente di rendering, si tornerà a parlare di modellazione: saranno infatti presenti progetti studiati per definire un legame ancora più solido fra modellazione, UV, rendering (e futura animazione).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda, che forse viene a molti e che ancora nessuno ti ha fatto.

Ma chi sei? :D

Sono serio ovviamente, ma convinci i tuoi futuri acquirenti, a spendere € 80. Io giuro che sono pigro in questo momento e con il tuo nick non vedo molto in giro.

N.B. non prendere questa mia, come una uscita fuori luogo o da rompixxxxx, però sarebbe interessante conoscere il profilo dell'autore di questo libro, prima, di spendere 80 €, come gli altri di questo forum che si sonop fatti conoscere per abilità e conoscenze, fuori discussione. Giuro non è polemica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Una domanda, che forse viene a molti e che ancora nessuno ti ha fatto.

Ma chi sei?

La domanda è lecita :mellow:

Sono Roberto Strippoli: attualmente docente certificato Autodesk da oramai 4 anni (attualmente presso l'Istituto Quasar di Roma); e consulente di grafica presso società, enti e riviste (per l'appunto Computer Grafica e 3D Professional della Imago Edizioni).

Ancor prima un bagaglio di produzioni svolte per circa 5 anni, all'interno di un animation studio (la tanto amata Animantis).

Autore del cortometraggio Spiritual Fighting (http://www.fahrenheit.it): 2 minuti di animazione, svolte in un periodo di produzione di 6 mesi (sostenendo interamente da solo, l'intero peso della produzione: dalla modellazione al compositing finale e visualfx).

Da dove deriva la passione per la CG ? da tre semplici fattori. L'amore per la matematica, la passione per il disegno (inizialmente orientato verso il 2D, e poi sul 3D) che un giorno si sono scontrati con la visione di Toy Story e Dragonheart :rolleyes:

Cosa vuole rappresentare questa manualistica di Maya ? semplicemente un bagaglio di esperienza, accumulata in tutto il decennio di esperienza che ho alle spalle, in funzione delle diverse produzioni sostenute in passato e nel presente (in continuo aggiornamento con tecnologie e tecniche di impiego). Vuole essere un modo di osservare e produrre, di analizzare e creare ..definendo i vari legami che unisconoi tutti gli aspetti della CG. Vuole essere la definizione di un metodo e tecnica : e cosa intendo esattamente ? detta in metafora è la differenza che intercorre fra chi in palestra solleva i pesi basandosi sulle leggi della fisica classica, calibrando l'equilibrio sulle gambe e trasferendo il peso dal quadricipide fino al bacino fino e spingerlo sulla spina dorsale (posizionata secondo le regole della corretta

postura) e farlo giungere alle braccia che sollevano il peso da terra verso l'alto (in riferimento all'esecuzione dello squat) .. oppure di chi si limita ad alzare i pesi senza nessun criterio. Fino a che un peso esiguo sarà sollevato erroneamente, i danni saranno pressocchè contenuti .. ma se il peso con il tempo aumenterà, una "postura errata" potrebbe provocare danni ..

Questo è il modo con cui osservo la grafica, e tutto ciò che svolgo: una forma mentis che analizza ... l'animazione di un modello e ne decodifica edge loop, controlli, uv, dinamiche del movimento (non più quindi semplici keyframe posizionati nel tempo), inviluppi delle curve di animazione etc etc etc

Spero di non essere stato troppo prolisso nella risposta :P


Edited by fahrenheit

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io lo preso. Mi è arrivato pochi giorni fa e mi sembra molto interessante. Ora inizio a studiarmelo poi vi dirò....


Edited by Mercy
rimossa la paginata di quote

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mettetevi daccordo... sono 3 o 4 sti libri? Chi dobbiamo ascoltare?

Chiedo giusto per sapere se uno, per approfondire Maya, deve spendere 263 euro (89x3) oppure 356 euro (89x4).

Poi una domanda suggerita da esperienza personale:

Ma le pagine del libro sono tutte a colori, oppure come era successo per il libro Maya Book che ho comprato, sono pubblicizzate sul sito Imago a colori ma poi stampate in bianco e nero (rendendo impossibile la lettura di molte immagini)?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mettetevi daccordo... sono 3 o 4 sti libri?

In veste di Autore, posso confermarti che l'intera collana sarà composta da 4 volumi: allo stato attuale è disponibile il primo, riferito a modellazione e uvmapping. A seguire sarà la volta del rendering (per il secondo), dell'animazione (per il terzo) e visuafx (per il quarto).

Poi una domanda suggerita da esperienza personale:

Ma le pagine del libro sono tutte a colori, oppure come era successo per il libro Maya Book che ho comprato, sono pubblicizzate sul sito Imago a colori ma poi stampate in bianco e nero (rendendo impossibile la lettura di molte immagini)?

Per tutte le 2000 e passa immagini, posso confermarti che sono interamente a colori. A questo link http://www.imagonet.it/manmaya1.html degli estratti di impaginato del libro.

Chiedo giusto per sapere se uno, per approfondire Maya, deve spendere 263 euro (89x3) oppure 356 euro (89x4).

il costo è dovuto a 825 pagine (sviluppate in oltre ai 3 anni di lavoro), ma sopratutto è dovuto all'alta qualità dei materiali (grande formato interamente a colori - 20 x 27 cm - CD-Rom, etc)

- stampa piana in alta definizione su carta patinata lucida da 90 grammi

- copertina cartonata con risvolti e lucidatura differenziata

oltre all'enorme lavoro di compilazione ed editoriale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ti ringrazio per le risposte :)

il costo è dovuto a 825 pagine (sviluppate in oltre ai 3 anni di lavoro), ma sopratutto è dovuto all'alta qualità dei materiali (grande formato interamente a colori - 20 x 27 cm - CD-Rom, etc)

- stampa piana in alta definizione su carta patinata lucida da 90 grammi

- copertina cartonata con risvolti e lucidatura differenziata

oltre all'enorme lavoro di compilazione ed editoriale.

Si si, le motivazioni dei costi le conosco piuttosto bene, ero nell'idea di scrivere un manuale anche io e ho visto bene ciò che comporta, specie qui in italia.

E abbiamo anche seguito passo passo gli sviluppi editoriali del libro di Ceco su VRay :)

I costi sono tutti più che giustificati, l'appunto fatto era per chi volesse prepararsi ad avere l'intera collana e capire a seconda del numero dei volumi, quanto ad occhio e croce gli potrebbe costare

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusate avevo letto su computer grafica che erano 3...mi saro' sbagliato..ciao

Non è del tutto sbagliato invece. Sarebbe dovuto esserne solo uno all'inizio (circa 3 anni addietro), ma ci si rese subito conto che sarebbe stato troppo approssimato su ogni argomento trattato. Ad esempio Mental Ray sarebbe stato liquidato con poche pagine, rispetto invece l'attuale numero ...

Da li venne suddiviso in tre volumi, permettendo così una migliore distribuzione degli argomenti (sebbene animazione e rendering, avrebbero condiviso lo stesso volume). Il tutto ora però è variato in quattro volumi, in virtù degli argomenti che saranno trattati: ciò offrirà una più logica distribuzione degli argomenti (a tutto vantaggio di quest'ultimi, per incremento di quantità e qualità).

  1. primo volume: modellazione e uv mapping
  2. secondo volume: rendering (maya scanline, mental ray)
  3. terzo volume: animazione e character setup (organico e non)
  4. quarto volume: visualFx (per tutti i moduli restanti)

:)


Edited by fahrenheit

Share this post


Link to post
Share on other sites
una domanda sara' estesamente trattato mental ray?

Per vincoli della casa editrice non posso fornire (per il momento) informazioni riguardo i volumi successivi: ma la risposta è SI. La sezione di Mental Ray è particolarmente estesa: non di 10 pagine, ne tantomeno di 300 pagine .... ma ..... non posso dirlo :P Ad aggiungersi tutto il discorso relativo al compositing in layer (il quale passerà per After Effect) ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri mi è arrivato il libro e devo dire che è veramente ben fatto. Sto iniziando a seguire il primo progetto; penso sia un acquisto obbligato per tutti coloro che desiderano avvicinarsi a Maya.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo possiedo ormai da 3 mesi e sono arrivato al 12° capitolo...devo dire che all'inizio non ci stavo capendo gran chè, ma in molti punti devi proseguire per cogliere il discorso nel suo senso completo.

Ad ora, ho imparato molto e man mano che vado avanti aumenta sempre più la voglia di studiare e provare, sperimentare... grazie Roberto per questa guida che ho trovato molto completa, semplice e ben studiata...

...sono ansioso per l'uscita dei prossimi volumi...quali saranno i tempi più o meno???

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest cily

anche io sono 4 mesi che possiedo il primo volume e aspetto ansioso l'uscita degl'altri

fatto molto bene e parte da zero (bisogna cmq sapere che cos'è un ambiente 3d e come muoversi)

unica pecca il costo... (4x80e=320e......sagerato)

spero che ci sia qualche sconto per chi abbia già preso il primo volume... o qualche cosa del genere...

io che son un povero studente mi spennate!!!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzi tutto Grazie :rolleyes:

la stesura della guida, intesa in tutti i vari volumi, è (e vuole essere) il frutto di una passione viscerale verso la CG: unica chiave in grado di realizzare i propri sogni.

lo possiedo ormai da 3 mesi e sono arrivato al 12° capitolo...devo dire che all'inizio non ci stavo capendo gran chè, ma in molti punti devi proseguire per cogliere il discorso nel suo senso completo.

Il puzzle della CG è vasto e completo, ed il primo volume ha l'arduo compito di definire il primo tassello di una lunga e complessa serie: ciò deriva dalla stretta concatenazione fra i diversi moduli, poichè non si può parlare di modellazione senza considerare problematiche di uv .. o animazione senza prendere in esame le topologie di modellazione (edge loop).

Rappresenta, per tanto, un percorso didattico che vuole essere gradualmente in ascesa.

Lo studio dell'interfaccia nei primi capitoli può risultare noioso, sopratutto perchè si è bombardati da molte icone e comandi: ma se si vuole imparare a suonare uno strumento musicale, è necessario prima conoscere le varie note .. leggere il pentagramma .. .imparare gli accordi ... e solo dopo iniziare a suonare le prime melodie ...

... in altre parole l'intento del primo volume è forgiare una forma mentis :rolleyes:

...sono ansioso per l'uscita dei prossimi volumi...quali saranno i tempi più o meno???

Molto brevi, più di quanto si possa pensare ...

Ad ora, ho imparato molto e man mano che vado avanti aumenta sempre più la voglia di studiare e provare, sperimentare... grazie Roberto per questa guida che ho trovato molto completa, semplice e ben studiata...

Grazie per i complimenti: posso solo sperare di potervi trasmettere tutta la passione e l'amore per la CG, che è stata linfa vitale durante la stesura del libro :rolleyes:

unica pecca il costo... (4x80e=320e......sagerato)

spero che ci sia qualche sconto per chi abbia già preso il primo volume... o qualche cosa del genere...

io che son un povero studente mi spennate!!!!!!!

Il costo del volume (e di tutti gli altri) deriva dall'alta qualità di stampa, della carta e sopratutto è in funzione del fatto che il volume è interamente a colori e contiene numerose immagini (più di 2000). Un costo contenuto se paragonato ai costi attuali per un corso di Computer Grafica, del quale il volume ne vuole essere solo un surplus (sebbene affronti tematiche ben precise, senza perdere di vista un corretto flusso di lavoro).

Grazie a tutti voi

Robb

:rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Restore formatting

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...